Catan: Cities & Knights

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 166 voti
Espansione GdT
Anno: 1998 • Num. giocatori: 3-4 • Durata: 90 minuti
Autori:
Klaus Teuber
Sotto-categorie:
Strategy Games
Famiglie:
Catan

Recensioni su Catan: Cities & Knights Indice ↑

Articoli che parlano di Catan: Cities & Knights Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Catan: Cities & Knights Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Catan: Cities & Knights Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Catan: Cities & Knights: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
32595
Voti su BGG:
16610
Media voti su BGG:
7,46
Media bayesiana voti su BGG:
7,20

Voti e commenti per Catan: Cities & Knights

7

Espansione numero 1 di coloni. Migliore rispetto a "Marinai", secondo me. Rende il gioco più complesso, più tattico, però lo rende anche più lungo e macchinoso. Nel mio gruppo di giocatori in genere non la usiamo, pur avendola, perché se scegliamo Coloni è per qualcosa di semplice e abbastanza veloce. Cercando qualcosa di più complesso guardiamo ad altro, non "complichiamo" Coloni.

6

Nessun commento

7

Aggiunge strategia al gioco base.

8

Nessun commento

7

Nessun commento

4

I coloni di catan è un gioco sufficientemente divertente, sarebbe anche meglio se i dadi "escludenti" non incidessero così tanto sulla produzione delle materie.
Così con la mia compagnia lo abbiamo provato anche con questa espansione. Il risultato finale è che non vedevo l'ora di finire la partita, cercando anche di far vincere uno dei giocatori senza neanche ostacolarlo, ma anche se avessi voluto non sarei comunque riuscito a penalizzarlo per vari motivi:
1- ho giocato per circa mezzora senza riuscire ad ottenere merci e quindi stavo fermo
2- ho provato a scambiare ma nessuno voleva/poteva e quindi non riuscivo a scambiare
3- sono arrivati i barbari proprio quando sono riuscito a ottenere della merce e mi ha penalizzato perchè non avevo cavaliere
4-bisogna usare merci per attivare, comprare e potenziare il cavaliere, ma non riuscivo ad avere merci
5-le nuove carte mi hanno penalizzato proprio quando avevo ottenuto delle merci, bloccandomi nuovamente il gioco
6-alla fine i miei amici, e li ringrazio, scambiavano con me per farmi giocare. Io in compenso cercavo di fare qualcosa e aiutavo quello che aveva più punti per fargli finire la partita. E non è gioco.
7-la strategia la si può fare solo se si a merci, io avevo delle idee strategiche, ma non avevo merci. Non so perchè si parli di un gioco strategico
Sia chiaro, qualcosa sono riuscito comunque a fare, ma non mi sono divertito. La strategia rimane sempre succube del dado, e quindi, ribadisco, non lo ritengo un gioco strategico nonostante ci siano anche gli scambi. Inoltre questa espansione lo appesantisce rendendolo peggiore del set base.
Auguro, a chi gli è piaciuto, un buon divertimento.

4

Un'espansione pensata per "svecchiare" il gioco, che lo rende però eccessivamente pesante, lungo e incontrollabile.
Da evitare.

7

Nessun commento

6

il voto basso è dato perchè secondo me questa espansione peggiora il gioco base. Non condivido infatti che migliori la strategia, anzi! le partite mi sembrano spesso decise dalle carte sviluppo, interamente in mano ai dadi (perchè lo è anche lo sviluppo delle città.) . Secondo me, CITTA' e CAVALIERI, allunga di molto il gioco (il che lo rende anche molto avvincente) ma aumenta molto l'importanza della fortuna.

9

aggiunge principi interattivi al gioco, nuove materie e nuovi sviluppi. è sicuramente un'espansione da comprare in aggiunta al gioco base.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare