Rank
253

Domaine

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 138 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2003 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 60 minuti
Autori:
Klaus Teuber
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Domaine Indice ↑

Articoli che parlano di Domaine Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Domaine Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Domaine: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Domaine Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Domaine: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
5086
Voti su BGG:
4296
Posizione in classifica BGG:
922
Media voti su BGG:
6,99
Media bayesiana voti su BGG:
6,57

Voti e commenti per Domaine

6

La plancia di gioco e le pedine sono stupende. Le meccaniche di gioco lasciano un poco a desiderare.

8

Grande gioco , ma fate attenzione: ci si siede al tavolo da amici e sorridenti ma ci si rialza a fine partita con una media di due litigate o tre a partita. - [Autore del commento: paglioz]

7

Sempre nel filone dei giochi tedeschi troviamo “Domain” che, oltre a gratificare gli occhi, è in grado di offrire interessanti meccaniche di gioco. Ambientato in epoca medievale, pone i giocatori davanti alla sfida di spartirsi le terre del regno a suon di azioni militari e scelte strategiche. L’elemento caratterizzante sono le “pietre di confine” attraverso le quali ogni giocatore può modificare i confini dei propri possedimenti, guadagnando dalle risorse in esso contenute. Neanche a dirlo, con l’evolversi della partita i confini si intrecciano modificandosi sensibilmente, e il giocatore più ricco di tutti rischia di finire in disgrazia in breve tempo! Va inoltre lodata la conformazione interna della scatola: una delle poche in cui riporre in maniera ordinata tutti i componenti, senza trovarli in disordine la volta dopo.

10

Gran gioco di piazzamento, raffinato, godibile e dai toni signorili!
Mi diverte questo titolo, che ha anche una componentistica curata e ben fatta; io lo propongo spesso e noto che piace.
Per vincere la partita le scelte da fare sono tante e ci si deve fermare a riflettere un po'. Questo potrebbe non piacere ad alcuni; ma si tratta pur sempre di un boardgame semplice, adatto a tutti.
Tempi di gioco abbastanza contenuti. In una serata ci si può tranquillamente sfidare per una rivincita.
Perché il mio voto è un 10? Perché questo gioco lo consiglio caldamente a tutti.

7

Nessun commento

8

un classico. Molto bello, ma la mappa non è chiara e spesso un giocatore avvantaggia un altro senza che entrambi se ne accorgano.
Risente molto del problema del kingmaking e del bash the leader

8

Ben costruito, le dinamiche si comprendono facilmente e il gioco entra nella sua fase centrale quasi subito.
La semplicità non è sinonimo di monotonia, anzi, creare strategie vincenti non è facile e repentini cambi di situazione possono rendere la partita molto tesa.

Da provare.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare