Rank
474

The Haunting House

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 5,05 su 10 - Basato su 50 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2004 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 45 minuti
Categorie gioco:
HorrorRacing
Sotto-categorie:
Family Games
Famiglie:
Ghosts

Recensioni su The Haunting House Indice ↑

Articoli che parlano di The Haunting House Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti The Haunting House Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download The Haunting House: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare The Haunting House Indice ↑

Video riguardanti The Haunting House Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

The Haunting House: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1016
Voti su BGG:
660
Posizione in classifica BGG:
13727
Media voti su BGG:
5,09
Media bayesiana voti su BGG:
5,31

Voti e commenti per The Haunting House

7

Il gioco è carino, troppo basato sulle azioni casuali scelte dai giocatori vicini, che non permettono di fare una strategia ben precisa...dopo qualche partita il gioco ha già detto tutto !

4

Simpatico (anche l'espansione), ma alla fine è ripetitivo e manca di strategia. Buono per giocarci al massimo tre volte all'anno :o)...anche meno.

La via [...] mi piaceva, ma mi era ancora spiacevole passare per le sue strettoie.
- S. Agostino, Le Confessioni -

2

Uno dei pochi giochi dove tutti i partecipanti si inginocchiano contemporaneamente implorando l'Onnipotente che la partita finisca il prima possibile.
I primi dieci minuti sono divertenti,poi diviene agonizzante.
Carta igienica.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

3

lo ho portato per capodanno in montagna e dopo 1 e dico 1 partita lo abbiamo lasciato stare.
Carina la fase in cui un giocatore sceglie che carte usare, ma resa completamente inefficace dalla casualità e dalle mosse degli altri giocatori. Qualsiasi piano si possa ordine è nullificato da gli altri.
la fine poi è un casino. Nelle partite da me giocate era impossibilee arrivare a una conclusione se 2 giocatori non si aiutavano a vicenda, e questo non ha senso, non essendo ne un gioco a squadre ne coperativo... alla fine vince una sola persona...
Come materiali non siamo sufficenti, ma almeno sono proporzionati al prezzo del gioco che si inserisce nella fascia "bassa spesa"
Voto totale 3,
Longevità 0 (4 partite e poi basta)
Regolamento 1 (scritto bene, in alcuni punti tradotto male)
Divertimento 0 (finisce nei primi 4 minuti)
Materiali 1 (su uno standard appena sufficente)
Originalità1 (un tentativo di riesumare il labirinto magico)

4

[FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite
Mah! Ancora dopo un po' di partite mi chiedo perché questo gioco è stato prodotto... Forse con qualche cambiamento alle regole lo si può rendere quasi presentabile (ad esempio quello di permettere al massimo uno spostamento di uscita per giocatore). L'unico aspetto positivo è che si può giocare in 6 (probabilmente il numero migliore per giocarci).

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

4

All'inizio sembra carino, ma poi ci si rende conto che è una sfida che spesso si risolve per caso, e neanche troppo presto!! La fase casuale infatti ti può castigare enormemente, soprattutto a causa dello spostamento dell'uscita, e inoltre anche lo scambia posto può essere letale e il suo raggio d'azione mi sembra eccessivo, così come quello dello scambio di tasselli.

« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)

4

Classico esempio di gioco infinito.
Scuola americana.
Plot:
I cazzoni di turno si sono spersi nella casa stregata, mo' tocca a voi spostare i quadratini delle camere all'infinito facendovi paura l'uno con l'altro con le sosciate di naso.

E' divertente se vi pigliate a ceffoni.
La cosa che fa più paura in assoluto è arrivare alla fine:
c'è sempre un motivo per il quale tornerete alla situazione iniziale o anche peggio.
Frustrante.
Ho di meglio da fare che farmi più di 6 turni.
Almeno in Zombies!! ci sono le figurine gommose degli zombi, qui non c'è nulla, le camere sono vuote, l'ambientazione è davvero perfetta, si è calati completamente in una situazione senza via d'uscita.
DAnnazione!!
C'è pure qualcosa di carino, ma bisognerebbe lavorarci giorni e giorni per sistemare il gioco. Ma c'è qualcosa che mi assicura che sia fatto col chiaro intento di rompere i coglioni.
Io mi chiedo perchè facciano dei giochi così.
Poi mi rispondo: a qualche fesso d'americano possono pure piacere.
Vabbe'

4

Se proprio si hanno 20 minuti, è anche divertente, ma va giocato ogni tanto come l'ultimo gioco della serata e durante i saluti.

Fortunato colui che ha potuto conoscere le cause delle cose. (Virgilio, Georgiche, lI, 489).

6

Nessun commento

4

un gioco molto limitato, un'idea divertente che "muore un po' li"...
stufo dopo la seconda partita...

6

Nessun commento

5

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

5

Se avete una mezz'ora da buttare vi strapperà quasi un sorriso, da non comprare.

3

Nessun commento

6

Nessun commento

Gekki

Herberia Arcana Giochi Intelligenti

5

Gioco semplicissimo che riprende alcune meccaniche di base dal regolamento di RoboRally ma non fornisce una grande varieta' di scelte.
La casualita' e' troppo alta e spesso si ha l'impressione di non poter fare granche' per andare dove si vuole sulle tessere della casa.

Finora sono uscite due espansioni, spero abbiano aumentato la giocabilita'.

Zulorzibmax, The Hidden Something
- (Oofo, Male, Friendly) -

6

Mezz'ora vale la pena anche perchè ricorda Roborally...di più non credo

"sono forse io il guardiano di mio fratello?"

5

non brilla ne' per game play ne' per originalita', provatelo prima dell'acuisto

5

dopo 2 partite non dice più granchè

4

Nessun commento

5

noiso

5

Semplice, forse troppo. Direi che stanca abbastanza in fretta, anche se ogni tanto una partitina capita di farla comunque. L'idea carina meritava di più.

"Con le carte in mano, tutti gli uomini sono eguali."
Nikolaj Gogol'

5

Nessun commento

4

Non mi è piaciuto. Troppo dipendente dalla fortuna.

La teoria é quando si sa tutto ma non funziona niente.
La pratica é quando funziona tutto ma non si sa il perché.
In ogni caso si finisce sempre col coniugare la teoria alla pratica:
Non funziona niente e non si sa il perché.

Albert Einstein

5

Giochino "bruttino" che non invoglia per niente a giocare di nuovo dopo aver fatto una partita...

6

Nessun commento

BSW - specila

7

Secondo me non è così brutto,un 6,5 lo merita.

5

Nessun commento

Se passate dal Giappone fatemelo sapere *)

7

Divertente e veloce.
Un gioco senza pretese.

La vita è un balocco!

6

Gioco alquanto semplice da imparare, ma difficle da chiudere se giocato in tanti. Niente di eclatante, resta comunque un buon passatempo.

6

Nessun commento

Ia mayyitan ma qadirun yatabaqa sarmadi
Fa itha yaji ash-shutahath al-mautu qad
yantahi

CTHULHU FHTAGN

5

nessun commento

4

Giochino confuso, noioso e divertente solo in piccolissime dosi. Tra l'altro quasi completamente basato sulla fortuna.

6

Non malvagio, ma poteva essere molto migliore

If the doors of perception were cleansed, everything would appear to man as it is: infinite

6

Nessun commento

Joker74

6

Nessun commento

In fondo il mondo è tondo

4

La scatola prometteva bene, credendo di trovarmi faccia a faccia con un "labirinto magico" versione horror...
Purtroppo le aspettative sono rimaste tali, dato che mi è sembrato un gioco noioso e molto lento.
Costo eccessivo (20€ per la versione tascabile) e tanta delusione.

6

Nessun commento

A volte si aprono nuove porte e portoni solo tirando un dado e giocando due carte...

6

La versione base funziona bene a mio avviso. Le espansioni invece allungano il brodo senza reali novità, tranne forse la seconda. La terza e la quarta decisamente da dimenticare. Anche io mi aspettavo un labirinto magico in versione horror, ciononostante questo gioco non delude: è scorrevole e divertente... non si deve pretendere di più.

4

Brutto.

Imbusta anche tu le carte dei tuoi giochi e proteggile da chi non le ama!

5

Decisamente scarso e casuale. Troppo lungo, pure.

5

Nessun commento

6

Nessun commento

"Gli specchi dovrebbero riflettere un momentino prima di riflettere le immagini" J. Cocteau

4

Nessun commento

BELLAPèTE

7

Il gioco è molto carino...non è un filler perchè a più giocatori la durata è sostanziosa...le dinamiche sono briose e l'interazione è massima...la pecca è la risoluzione...ossia, la fine del gioco può non arrivare mai perchè la possibilità di spostare l'uscita complica l'andamento della partita. In questo caso il voto è 6. Il voto in più l'ho messo perchè abbiamo messo la regola che se entro una certa durata non si finisce la casa inghiotte i personaggi facendoli impazzire e la vittoria non è di nessuno. Con questo epilogo l'interesse aumenta così come anche il voto. La valutazione è successiva ad una partita a 4 giocatori e due partite a 2. Con più giocatori la partita è più avvincente...a due di meno...Comunque un gioco interessante che con la giusta compagnia risulta piacevole e stimolante.

5

Il gioco sembra un Drakon/Room 25 con un cambio di ambientazione. Non sarebbe nemmeno male ma il problema è che uscire dalla casa sembra davvero molto difficile, se non impossibile, per cui è difficile che vinca qualcuno ed inoltre questo fa allungare di molto il tempo di gioco. Meriterebbe un 6 ma questo difetto incide molto sul voto.

Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare