Rank
366

Hoity Toity

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,69 su 10 - Basato su 89 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1990 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 45 minuti
Autori:
Klaus Teuber
Categorie gioco:
Bluffing

Recensioni su Hoity Toity Indice ↑

Articoli che parlano di Hoity Toity Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Hoity Toity Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Hoity Toity: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Hoity Toity Indice ↑

Video riguardanti Hoity Toity Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Hoity Toity: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6257
Voti su BGG:
4441
Posizione in classifica BGG:
1121
Media voti su BGG:
6,54
Media bayesiana voti su BGG:
6,34

Voti e commenti per Hoity Toity

8

Mi piace molto questo gioco. Lo trovo immediato e divertente. La versione Alea è particolarmente carina in quanto ha un look molto retrò che ben si sposa con l'ambientazione.

Se vi interessa la traduzione in italiano potete collegarvi a questo indirizzo:
http://www.aleaspiele.de/Pages/A5/

Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!

7

Il gioco è davvero interessante, ha una modulazione di azioni tale da permettere varie alternative anche se in effetti non tutte sono vincenti (o ugualmente vincenti). C'è molta tattica (meno strategia), ogni turno la possibilità di varie scelte e ogni singola scelta comporta un pro e un contro o meglio un pericolo sebbene più redditizia. In pratica non è possibile scegliere sempre la strada sicura non si vincerebbe ne si può spavaldamente sempre percorrere quella oscura pena la sconfitta. Insomma ottimo bilanciamento e decisamente molto impegnativo, le scelte dicevo non sono semplici e sopratutto esiste una buona componente umana. In pratica occorre capire le intenzioni degli avversari conoscerli e batterli... un aspetto questo che pochi hanno emulato e che quindi fa di questo gioco quasi un must.

Peccato che proprio a causa della componente umana il gioco abbia una alatorietà altissima e una seria compilazione o strategia a lungo termine è impossibile quasi dannosa. Infatti chi cerca di attuare startegie universali o comunque puntuali nella singola fattispecie del turno riesce solo ad allungare tremendemente il gioco tanto da renderlo a volte (anzi spesso) davvero frustrante. Da giocare veloce e senza impegno.

Il gusto retrò della edizione Alea (e in parte di quella Schimdt) non mi piace affatto. La componentistica è funzionale ma poco resistente. Le carte oggetto sono grandi troppo per stare comode in mano e le carte azione sono troppo piccole e troppo poco resistenti tanto che dopo un paio di partite queste carte tendono a segnarsi con intuibili problemi sul gioco.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

6

Adel Verpflichtet è il classico gioco che fa arrabbiare anche i più tranquilli. La meccanica (scegli segretamente e rivela tutti insieme) fa fondere il cervello con ragionamenti complessi, lunghi e, sopratuttto, del tutto inutili. La grafica (edizione Alea) è a mio avviso piuttosto buona e attinente al tema di un titolo del genere. Come ha detto Sargon gli oggetti hanno carte inutilmente enormi e le azioni (che uno usa molto più spesso) sono carte piccole e fragili.

Il mio voto è sostanzialmente basso per 2 motivi:
1) il gioco diverte, senza dubbio, ma la sua rigiocabilità per me è estremamente limitata
2) se piace questa tipologia di giochi Edel Stein & Reich è superiore di varie spanne
3) è un gioco che risulta calibrato solo in 5 giocatori, visto che in meno non c'è suspance

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

9

Variante veneta apprezzatissima, ma anche in versione "light" il gioco è davvero bello, uno dei miei preferiti. Essere in 5, secondo me, non è fondamentale: in 4 gira già che è un piacere. Un gioco dove la strategia arriva al confine con la psicologia dell'avversario, semplice nelle regole ma davvero coinvolgente e divertente.

bravi tutti

6

Gioco leggero, di taglio decisamente umoristico. La semplicita' e l'immediatezza ne fanno un ottimo titolo da proporre a giocatori occasionali o per passare una serata non troppo impegnativa.

D'altro canto la natura stessa del gioco (interamente fondata sul bluff e sulle aste) non favorisce spazio alla strategia o a giocate "elaborate". Il numero dei giocatori, inoltre, deve essere necessariamente elevato (almeno da 4 in su) per poter rendere apprezzabile e piacevole la partita.

In conclusione, Adel Verpflichtet (alias Hoity Toity) e', nella sua semplicita', un titolo tutto sommato divertente. Consigliato a chi cerca un simpatico Family Game. Sconsigliato a chi odia le aste.

6

Grafica abbastanza bruttina, componenti discutibili, Meccanica non molto originale e piatta.
In meno di 5 è veramente uno strazio...
Unici pregi una buona interazione fra i giocatori e le scelte in contemporaneo che sono sempre piacevoli (ma a non tutti piacciono).

...sai, certe volte accade che... non si dovrebbero nemmeno pensare certi pezzi.

6

Bluff, Aste ed anche FORTUNA, perchè se non escono carte necessarie a formare una serie esponibile è difficile battere le esposizioni più prestigiose. Inoltre non sono sicuro che giunti verso la fine del gioco, le collezioni più grandi siano effettivamente recuperabili in tempo da i collezionisti minori che dovranno perdere turni o per rubare o per aggiudicarsi ulteriori pezzi all'asta.
Inoltre, secondo me, sarebbe risultato migliore se gli oggetti delle collezioni fossero stati più bizzarri ed umoristici.

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

6

Indiscutibilmente un titolo valido sotto il profilo delle meccaniche, semplice e rapido da giocare, adatto anche ai neofiti, con scelte non sempre facili e un buon livello di interazione. La componente fortuna c'è e non è del tutto ininfluente, rendendo talvolta inutili le belle pensate, dato che se non vengono le carte, sarà difficile competere con gli altri, anche perché recuperare su chi è in vantaggio non è cosa semplice. Alla fin fine, comunque, resta piuttosto astratto e a mio parere "freddino", e sebbene meriti certamente almeno la sufficienza, io non mi sento di dare una valutazione superiore dato che trovo molti altri giochi che preferirei giocare al suo posto...

THE GOBLIN JR v.2
Another (Real) Goblin Prince
If you don't like me, ask to my big brother...

7

Ho trovato il gioco molto carino e divertente se giocato in 5, molto meno giocato in 3. Il voto quindi si riferisce unicamente alla versione 5 giocatori.

5

un'immane cavolata a mio avviso. brutta la componentistica, insulsa la strategia, inutile il ragionamento e troppo lunga la partita per un gioco del genere. ah, il gioco gira solo in 5, devo andare avanti?

9

Ottimo gioco per concludere la serata. Gioco divertente, facile e coinvolgente. Soprattutto perchè si scoprono simultaneamente le carte.

6

Un bel giochino utile per i neofiti o gli svogliati.
Più che psicologia dire buona sorte.. cmq preferisco altri titoli del genere che trovo più vari e divertenti.

Sempre cialtronamente e ludicamente vostro.
Fiburga
Eh si.. la vita è dura...
(sdp)

7

A quindici anni di distanza, e' tuttora uno dei migliori giochi di bluff disponibili.
Veloce, divertente, semplice da spiegare e tuttavia sufficientemente interessante.

N. Giocatori consigliato: 5>>4>>3

7

Adel è un gioco molto piacevole, il bluff e le scelte simultanee lo rendono rapido ed avvincente. Il Regolamento semplice ed intuitivo fa si che sia adatto a giocatori occasionali senza per questo annoiare i più esperti. L'unico difetto sta nella poca pianificazione possibile legata alla difficoltà di determinazione delle mosse avversarie.

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

7

Gioco leggero leggero....per una serata spensierata e poco impegnativa....comunque divertente. Va però giocato con le persone giuste: i giocatori devono amare psicologia, humor e bluff... se no diventa meccanico e monotono....assolutamente sconsigliato per chi vuole giochi di ragionamento, ad alto tasso di strategia....quì il fattore ....Alea.... la fa da padrone!

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Hogweed&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

E' un gioco bellillo.
Un predecessore nel suo genere.
Non c'è quasi per nulla fattore alea.
E' un tipico gioco "penso che tu pensi, allora.." ed in genere scatena guerre tra alcuni giocatori.
Poichè ciascuno mette giù una carta poi un'altra e così via, potrebbe anche essere giocato a caso, con alcune speranze di vittoria.
Certo non stiamo parlando di Mongolfiere dove il barone rosso (era lui?) vince praticamente sempre, però..
Ottima l'idea, semplice il gioco e il concetto.

6

A me non piace particolarmente anche perché alcuni oggetti sono decisamente sbilanciati.
Giocato: poco
Grafica/Materiali: 1 (ultima edizione)
Longevità: 1
Divertimento: 1
Originalità: 3
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

6

Nessun commento

Kingsburg feels like Caylus with dice rolls and goblin bashing. This will grant him some wariness from gamers who can’t stand the luck of the dice, from others tired of spending cubes to build a district, and of course from goblins.

7

Nessun commento

7

Gioco molto carino, un po' di bluff e di intuito...ideale per finire una serata fra amici

Sono un mezzo demone cacciatore di giochi

10

Nessun commento

8

Mi piace molto perche' i giocatori interagiscono continuamente tra loro anche se magari dipende un po' troppo dalla fortuna.

5

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

8

Veloce, divertente e soprattutto semplice. Lo svolgere del gioco è frenetico e dopo poco l'ambiente diventa caciarone il giusto: chi si dispera per il proprio ladro imprigionato, chi piange sugli oggetti della propria collezione perduti, ecc. Alcuni dicono che ci vuole intuito (chi vince), altri che è tutta fortuna (chi perde); forse sono necessarie entrambe le cose. Da provare.

10

IMPRESSIVE!!!
se una sera vi sentite troppo stanchi per gestire centrali nucleari o per dichiarare guerra a mezzo mondo ma volete comunque divertirvi questo è il gioco che fa per voi! Perchè? regolamento semplicissimo, tempi di attesa nulli ma soprattutto: FA RIDERE.

7

Nessun commento

8

Divertente se giocato in molti

6

Nessun commento

7

Bel giochino. Semplice e veloce. E' l'emozione della morra cinese!

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

7

Nessun commento

7

Nessun commento

6

E' da un po' che ce l'ho e ho notato che l'originalità delle sue meccaniche lo rende antipatico ai più, grazie in parte al fatto che, come hanno già osservato altri, la componente psicologica si trasforma facilmente in componente "sederologica" (spesso c'è chi sceglie quasi a caso cosa fare).
Va decisamente giocato in modo rapido e intuitivo, senza tempi d'attesa; in questo modo vi regalerà una piacevole conclusione di serata, se invece il ritmo rallenta potreste anche annoiarvi parecchio...
Ultima nota: almeno per quanto riguarda l'edizione che ho io (FX-Schmid), i componenti e la grafica non sono granché...

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

6

Simpatico giochino da fare in modo spensierato. Concordo con altri nel dire che oltre al lato "psicologico" è quello della fortuna a rendere importanti certe decisioni. Da fare solo occasionalmente, magari per chiudere o aprire una serata.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

7

Nessun commento

7

Nessun commento

6

gioco semplice con troppe poche opzioni. Può però essere interessante per riempire buchi con persone non abituate ai giochi.

7

carino il gioco stupendi i ladri

The small girl GOBLIN !!!
...but it's not easy to play with me...

7

Gioco decisamente simpatico, buono come introduzione per i non giocatori, specialmente queli di sesso femminile. Grafica un po' così così (si vede che il gioco ha qualche anno sulle spalle), ma in tema con l'ambientazione.

6

Gioco non troppo complicato ma per questo nemmeno poi così profondo.
Divertimento direttamente proporzionale al numero dei giocatori.
Sarebbe un 6,5 ma fin quando non si potranno dare i mezzi voti...

//www.pisacon.it/images/Loghi/ProssimaEdizione.png)

6

A me sembra un po' una boiata.

Va giocato solo con una buona dose di cazzeggio

8

Nessun commento

2

Nessun commento

6

Il gioco e' piacevole ha una discreta componentistica ma non risulta particolarmente avvincente.

Paolor meglio conosciuto come P.Ruffo.

5

Troppo casuale una morra cinese al quadrato.

5

Forse non l'ho capito....ma a me non è piaciuto!!!

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

7

Nessun commento

7

Nessun commento

6

in realtà 6.5
è tutto di scelta segreta e sorpresa nel rivelare le carte giocate simultaneamente...cmq è simpatico e va giocato velocemente e alla leggera.

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

6

Carino e leggero gioco di aste con scelte simultanee. Forse troppo penalizzante un scelta sbagliata all'inizio della partita. Le componenti sono molto carine anche se non danno l'idea di essere particolarmente robuste. Divertente.

8

Nessun commento

5

Nussun Commento

7

Il gioco mi piace, alla componente principale dell'asta sono introdotti altri elementi (ladro, detective...) che aggiungo una buona variabilità. Bello il sistema dei punti variabili a seconda del posizionamento.
Originale l'ambientazione, la grafica risente un po' degli anni ma comunque non stona.

7

Gioco atipico, molto interessante con una buona interazione fra i giocatori. Le partite sono molto brevi che lo rendono un buon filler. Ho modificato la mia versione per renderlo giocabile fino a 6 giocatori.

Prodotto nel complesso interessante.

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

6

Nessun commento

se il nan0 è vivo...
ammazza il nan0!

6

Sarebbe un 6,5; gioco veloce e abbastanza divertente tutto sommato, da "intuizione" delle intenzioni avversarie, non mi ha fatto impazzire sinceramente.

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

7

Gioco semplice basato sul bluff con lo scopo di divertirsi in compagnia. Preso in questo modo e` eccezionale, e si fa apprezzare da molte persone differenti. Io lo gioco quando ho voglia di fare un po' di casino!!!!

La luce che vedi in fondo al tunnel non è la tua salvezza, ma il mio fanalino di coda!

7

Gioco divertente. C'è interazione tra giocatori. Non si deve aspettare il turno e tutti compiono l'azione nello stesso momento. Un gioco senza tempi morti.

 Il gioco tiene il tuo cervello sempre in funzione.

5

A meno che non vi siate posti l’obiettivo di provare tutti i giochi di Teuber, questo potete pure saltarlo.

Il Mago

7

Un classico dei bluff, con qualche elemento di asta. Alla lunga un po' ripetitivo, ma preso a dosi moderate diverte, anche in compagnia di giocatori occasionali.

6

Nessun commento

6

Nessun commento

Sois grand avant d'etre gras (Paul Eluard)
//www.triware.it/ebay/richard/100stazioni.png)

7

E' carino, veloce, e ottima interazione fra giocatori, non troppo spesso ma rigiocabile di tanto in tanto

Volley e Boardgame, cocktail perfetto

8

Gioco assolutamente piacevole ed originale nel complesso. Non va giocato seriosamente, ma neanche a caso... è sempre bello cercare di capire le intenzioni dell'avversario. Per di più è anche vario nelle azioni possibili ed ha una grafica e dei materiali adeguati.
Long 1
Reg 2
Div 1
Mat 2
Orig 2

6

Gioco di scelte simultanee un po' datato... molto carino all'inizio, ma tende a banalizzarsi un po' verso la fine della partita. comunque da provare se vi piacciono i giochi di questo tipo.

7

Tutti i miei amici lo odiano, ma a me è piaciuto parecchio. Volendo però essere razionali, non si può andare oltre il 7.

Draskar - Vice Capitano Dei Grand Openings

7

Gioco assolutamente vietato da giocare con meno di 5 giocatori. Per me è un ottimo gioco anche a livello di interazione. Consigliato.

6

gioco semplice ma giocabile discretamente solo in 5 giocatori. per giocatori occasionali. voto 5.5

7

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Gioco molto divertente! adatto anche a giocatori occasionali.

Se non vuoi vincere, non giocare.

8

Nessun commento

Tutto cominciò per colpa di Lord Fiddelbottom... chi l'avrebbe mai detto!
Poi la seduzione di Madame Zsa Zsa ed il rapporto con Colonel Bubble...hanno fatto il resto!

8

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Divertente gioco da fare con semi-neofiti.

W la metanoia!!!!

8

Un gioco semplice e originale che richiede quel minimo di strategia per renderlo interessante e non ripetitivo

8

Gioco semplice ma accativante. Notevole l'aspetto tattico del gioco, si gioca in funziona degli avversari e non da soli. Il bluff ma anche la fortuna hanno la loro parte. Evergreen.

5

Gioco d'aste che non porta bene i suoi anni, quello che poteva essere un gioco simpatico e innovativo è ora un gioco dalla grafica imbarazzante con meccaniche ripetitive e un po' noiose. Può risultare oggi un buon family game.

ho recentemente giocato a //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=ottobre31&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1) 

5

Gioco d'aste simpatico e divertente... ma decisamente datato.
Ottimo family game. - [Autore del commento: ottobre31]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare