Ideology: The War of Ideas

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,43 su 10 - Basato su 36 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2003 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 90 minuti
Autori:
Andrew Parks
Categorie gioco:
Political
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Ideology: The War of Ideas Indice ↑

Articoli che parlano di Ideology: The War of Ideas Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Ideology: The War of Ideas Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Ideology: The War of Ideas Indice ↑

Video riguardanti Ideology: The War of Ideas Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Ideology: The War of Ideas: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1517
Voti su BGG:
849
Posizione in classifica BGG:
3197
Media voti su BGG:
6,17
Media bayesiana voti su BGG:
5,77

Voti e commenti per Ideology: The War of Ideas

8

Allora:
Il sistema di gioco mi piace molto, è fresco ed avvincente ma il gioco sembra non essere apprezzato da tutti. Il voto per il sistema di gioco è quasi un 9, ma la componentistica è veramente, veramente, veramente povera. Volentieri avrei speso 5 euro in più per avere per lo meno un cartoncino un po'più grosso di quello presente nella scatola (il prezzo è comunque sopra i 20 Euro...).
Se invece apprezzate un gioco che sa di "alternativo" e "autoprodotto" e ve ne fregate dell'estetica considerate il mio voto un nove, andate a leggervi le regole e decidete se comprarlo o no.
Con i giocatori giusti ed un minimo di comica immedesimazione vi potrete divertire un sacco (ad esempio giocare come fondamentalista islamico e fare buon uso della jihad per rovesciare i capitalisti).

8

Concordo con goodwaters: bel gioco, molto strategico, molto personalizzabile, sempre diverso a seconda delle ideologie in tavola (e che è, una ricetta?). Va giocato spesso per apprezzarlo, cosa che con i nostri boxisti dovremmo fare. Ma non facciamo. Fischi.

bravi tutti

7

Un gioco sicuramente interessante, con un'ambientazione in qualche modo originale, delle meccaniche semplici anche se efficaci, che non richiede un grande sforzo di apprendimento e promette sicuramente una buona dose di divertimento. Il regolamento è ben fatto e non lascia spazio a dubbi, la componentistica è invece un po' sotto la media, in particolare per la mappa di gioco che essendo molto leggera crea qualche difficoltà e richiede molta attenzione per non rischiare di spostare le pedine accidentalmente.

Nonostante il mio giudizio sostanzialmente positivo, il mio voto non è poi molto alto per una questione di feeling, che ritengo sempre una componente importante da valutare. Intendo dire che, nonostante gli innegabili pregi, alla fine Ideology non mi ha catturato più di tanto, è uno di quei giochi che non mi lascia la voglia di rigiocarlo. Questa impressione è del tutto personale, legata forse ai componenti, forse al tema che non è dei miei preferiti, ma ripeto che in termini obiettivi si tratta certo di un buon gioco e chiunque non abbia le mie stesse sensazioni "a pelle" non potrà che apprezzarlo.

The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!

4

Ho pesantemente rivisto il mio giudizio dopo diverse partite. I voti a questo gioco sono a mio modestissimo parere un pò eccessivi. L'unico fattore davvero degno di nota è il regolamento, molto chiaro. Il materiale è veramente orrido, se la batte alla grande con quello di Bus. Poche volte ho visto un tabellone di una solidità minore alle bustine dei crackers; le raffigurazioni sono ridicole e completamente errate, alcuni paesi sono disegnati a caso e non corrispondono. Le carte sono minuscole, i segnalini volano via appena ci si tira su una manica.
Scusate ma un titolo non può possedere un materiale così, è vergognoso.
Originalità discreta, divertimento e longevità inesistenti; il meccanismo di gioco è a mio parere noioso, ripetitivo e molto molto molto macchinoso. Talvolta ho seriamente rischiato di addormentarmi.
Mi aveva inizialmente abbagliato per la sua originalità di meccaniche, poi son riuscito ad aprire gli occhi. In due è assolutamente ingiocabile.
Sopravvalutato e sconsigliato.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

8

La prima cosa che salta agli occhi aprendo la scatola è la fragilità della componentistica unità alla scarsa qualità dei materiali. Appurato il suddetto evidente difetto, considero questo boardgame un bel gioco strategico dall'originale sistema e solido meccanismo di gioco.
L'idea di assoggettare il mondo diffondendo la propria ideologia nei vari Stati, incrementando le 3 aree d'influenza (militare, economica e culturale) la trovo assai "seducente" considerando il fatto che ciò avviene semplicemente giocando delle carte. L'interazione fra i giocatori è massima e la spinta collaborativa tra alcuni di essi renderà la vita piuttosto difficile al giocatore in vantaggio.
Nel complesso, merita un 8.

5

Alcune gravi ingenuità delle regole lo rendono un giochino mediocre..

7

Nessun commento

8

Intrigante come gioco. Equilibrio fino alla fine. Ogni partita a cui ho giocato si è risolta quando eravamo tutti là là per vincere

7

Intrigante

Esistono più cose in cielo e in terra di quante il nostro intelletto ne possa immaginare

8

Nessun commento

9

Una perla...peccato per la grafica che non è l'ideale

Sono un mezzo demone cacciatore di giochi

10

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Subito vi dico che il materiale fa schifo.... subito vi dico che alcuni poteri di nazioni sono troppo forti rispetto ad altri specie dopo qualche partita quando ci si rende conto di quale percorso si deve fare per avere un discreto potere... vi dico subito che per questo alcune partite iniziano come le altre differenziandosi solo di poco. detto questo però devo ammettere che il sistema è ottimo e a me intriga parecchio, anche l'ambientazione è ben fatta e ricreata non solo ma il gioco è anche molto evocativo. Necessita di molto spazio per essere un gioco di carte e forse alcune volte tende ad allungarsi specie nelle prime partite quando non si sa di preciso cosa fare. Grande interazione tra giocatori che spesso porta a liti importanti ma daltronde si tratta di diffondere la propria ideologia....

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

8

Nessun commento

7

Materiali pessimi rispetto al prezzo e la cosa lo penalizza un pò, ma il gioco ha un suo spessore tattico e strategico, con delle differenti capacità per differenti ideologie da sfruttare.

7

Nessun commento

4

Grandi aspettative, ma deludente la meccanica. Farraginoso il regolamento.

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

8

Molto bello, soprattutto se c'è una tensione incredibile tra i giocatori, tutti a diffidare degli avversari, alleanze difficili, rispetto ad altri giochi c'è meno spazio per la diplomazia, se i giocatori si odiano (solo durante il gioco) come ci odiamo nel mio gruppo. Certo talvolta, giocato in questo modo, dà origine anche a situazioni di persone che cominciano ad urlare per un tradimento di un'alleanza.

4

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

8

bello, adatto a far nascere faide spaventose tra giocatori. le regole non sono spiegate benissimo ma resta molto giocabile.

\\//_ (lunga vita e prosperità)

9

Certo non ci sono le miniature, mappa e pedine sono di cartoncino sottile, le carte sono piccole e ti fa incazzare, però resta uno dei miei giochi preferiti

7

Eccezionale il concept. Meccaniche semplici, peso della fortuna limitato, con questo gioco si passa un'oretta molto piacevolmente, soprattutto se si è almeno in 4. Componenti quasi scandalose, sembra un gioco artigianale, e costa relativamente troppo. Un 8 mancato per i componenti.
EDIT: parlo della prima edizione.

9

Nessun commento

9

Giusto ieri sera abbiamo giocato per la prima volta a Ideology e, devo essere sincero, io l'ho trovato molto bello. Prima di tutto devo specificare che la seconda edizione (quella che ho comprato) è tutta un'altra cosa rispetto alla sciattissima prima versione (almeno da quello che posso evincere leggendo molti altri commenti): i materiali sono assolutamente buoni sia dal punto di vista grafico che per quanto riguarda la resistenza di carte e talloncini vari.
Il gioco comunque è semplicemente divertente e strutturalmente per niente banale. Abbiamo giocato in cinque e la partita è andata via tra qualche risata e molta, moltissima concentrazione.
Non abbiamo sfruttato per niente la fase di diplomazia (anche se a me era capitato il fascismo e ho dichiarato guerra a tutti già dal primo turno), ma probabilmente è una fase che non abbiamo ancora ben assimilato.
L'ambientazione è stupenda, davvero.
8,5 pieno e consigliatissimo.

9

In 4 giorni ho giocato a questo gioco 4 volte, con 2 differenti gruppi. Devo dire che a me è piaciuto tantissimo, è davvero gradevole, strategico ed il peso della fortuna è minimo, visto che le carte doppie possono esser suate sia per acquistare miglioramenti, sia per svilupapre le proprie nazioni e per difendersi da attacchi, nonchè possono esser scartate nella fase trading per pescarne altrettante. Le civiltà mi sembrano molto ben bilanciate. Nelle prime partite tuttuavia è difficile rendersi conto di quando un giocatore sta per vincere e quindi è bene attaccarlo subito nei suoi territori piuttosto che prenderne di nuovi o acquistare miglioramenti. Se ci si attacca fin dai primi turni il gioco è davevro divertente, e cm come detto prima l'ho trovato davvero stupendo, strategico, bilanciato, insomma un 9 pieno.
PS: io ho gicoato alla 2° ED. e tutti i problemi dei materiali sono stati risolti, nonchè le civiltà sono state cambiate e anche leggendo su BGG si legge come questa 2° ED. sia tutta un'altra cosa rispetto alla 1° ED.

Im #1, so why try harder.

8

Gioco gradevole. Regole semplici ed immediate. Partite entro le 2 ore, anche in 5.
Occorre buona attenzione agli altri, altrimenti si rischia di perdere miseramente.

7

Giocato in due ha poco senso, ma al crescere del numero di persone si fa molto interessante. La partita è tesa e bisogna sempre star attenti a non irritare gli avversari con le nucleari :)

VENDO:-Masmorra(kickst)-RailroadRevolution-Thunderstone+esp-CastlesOfMadKingLudwig-Raja-Drako-MiTierra(kickst)-TheseusTDO+Esp-Navegador-Uppsala-Flick'emUp-Kanban-Martinique-La Isla-LeHavreAncoraInPorto-Runewars-SignoreDegliAnelliLaSfida ecc.
6

Nessun commento

5

io lo vendo a 30euro, chi interessato mi contatti con messaggio privato. ci ho giocato solo una volta ma non è il mio genere e l'ho ricevuto per regalo. In alternativa lo scambio volentieri con CLUEDO.

8

Bel gioco, godibile anche in 2 (ma rende di più al massimo dei giocatori), gioco principalemente di carte ma anche di strategia. A me piace molto e mi sento di consigliarlo a chi cerca qualcosa di "diverso" ai soliti giochi tedeschi.

7

Nessun commento

---THE SUPER GUARD, TO YOUR SERVICE--- ---DELLA MIA COLLEZIONE DI GIOCHI NON VENDO NULLA---

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare