Oriente

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,78 su 10 - Basato su 109 voti
Anno: 2004 • Num. giocatori: 4-12 • Durata: 30 minuti
Autori:
Luca Coppola
Sotto-categorie:
Party GamesStrategy Games

Recensioni su OrienteIndice ↑

Articoli che parlano di OrienteIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti OrienteIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Oriente: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare OrienteIndice ↑

Video riguardanti OrienteIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Oriente: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1283
Voti su BGG:
631
Posizione in classifica BGG:
4661
Media voti su BGG:
5,85
Media bayesiana voti su BGG:
5,64

Voti e commenti per Oriente

Ritratto di Jones
Voto gioco:
8

Il gioco è sicuramente valido, la grafica a mio parere molto bella ed i materiali adeguati. Va ovviamente giocato con un minimo di 5 persone per poterlo godere appieno.
Secondo me il "difetto" sta invece nel suo proporsi come party game: non lo è sia per la meccanica di gioco niente affatto intuitiva (ho trovato difficile spiegarlo anche a giocatori smaliziati) sia per la tattica non indifferente che richiede durante il gioco per decidere quando e come intervenire. Ci vogliono almeno un paio di partite per capire bene il meccanismo e per far scorrere il gioco senza intoppi.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Voto gioco:
8

Sarei tentato di darci n 5 solo perchè è di Luca Schopenqualcosa Kunz che oltre a essere napoletano si veste da Mucca, però oggettivamente il gioco è molto carino Purtroppo necessita di un elevato numero di persone per giocarci Cinque è propio il minimo necessario altrimenti si rischia molto facilmente una mega serie di rivoluzioni...

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Voto gioco:
8

I miei complimenti a Luca Coppola per aver creato quello che ritengo essere un piccolo gioiello nel panorama del "made in Italy", un gioco articolato, mai banale, altamente interattivo, che non mancherà di creare scompiglio, liti e risate attorno al tavolo. Premetto che finora ho avuto modo di giocarlo solo in cinque, quindi mi ripropongo magari di dare un giudizio più pesato in futuro, ma già così le caratteristiche ed i pregi di questo gioco mi hanno colpito assai favorevolmente.

Non ritengo affato che il numero di giocatori sia un difetto da segnalare per Oriente, anzi. Immersi in una pletora di titoli che difficilmente vanno al di sopra dei 5-6 giocatori, è spesso difficile trovare qualcosa da giocare quando si è in tanti che abbia le caratteristiche così interessanti, a meno che non si tratti degli stragiocati Bang, Citadels e simili, che però sono molto differenti. Infatti, è molto difficile pensare a Oriente come un filler, un fil-rouge o un party game, poiché a mio parere si tratta invece di qualcosa di più, dimostrato anche da quanto non sia semplice spiegarlo o afferrarne tutti i concetti e le meccaniche se non dopo almeno un paio di partite. Giocare bene a Oriente è una sfida avvincente ed impegnativa, che nulla ha da invidiare ad altri giochi ormai classici, grazie ad un sistema che coinvolge sempre tutti e che permette cattiverie e interazioni senza limiti.

Le carte sono davvero azzeccate, ed il solo piccolo appunto che posso fare è sulla scelta delle icone che rappresentano le diverse azioni possibili, non sempre intuitive, anche se questo è un aspetto davvero difficile da risolvere nei giochi che si propongono di essere indipendenti dalla lingua. Anche il regolamento non è sempre impeccabile, a mio parere, ma fortunatamente il tutto si risolve fin dalla prima partita, e difficilmente non resterà la voglia di giocarlo nuovamente. In conclusione, un ottimo gioco, che mi sento di suggerire a chiunque cerchi qualcosa in grado di scalare bene con molti giocatori, purché non si faccia l'errore di pensare ad un classico giochino di carte utile come riempitivo, perché così non è e si rischierebbe di sottovalutare enormemente un titolo che contiene molto più di quanto la confezione lasci immaginare.

THE GOBLIN JR v.2
Another (Real) Goblin Prince
If you don't like me, ask to my big brother...

Voto gioco:
8

Il gioco è piacevole se preso nel veso giusto. Sia di fronte ad una scelta un po particolare: il sistema è davvero molto intrigante ed originale (onore all'autore), ma è anche un po complesso e la definizione di Party Game potrebbe essere un pizzico fuorviante. Spiegarlo a chi non è gamer e a chi si aspetta un party game è davvero dura....

A me piace molto l'idea dello stoppare il turno avversario che richiede più che interpretazione una vera e propria pianificazione. Davvero tutto molto ben studiato e approfondito, geniale l'idea della rivoluzione e alcuni poteri speciali, tutto sembra dannatamente perfetto e palesa il gran lavoro di rifinitura occorso per dare alla luce questo piccolo gioiello. Bravi.

Dopo qualche partita doverosa per apprendere le regole il gicoo risulta godibilissimo (anche se in poche persone non da il massimo) e spesso eccezionalmente divertente.

In definitiva un gran bel gioco (anche le illustrazioni sono molto curate e azzeccate) consigliatissimo a prescindere. Solo mi preme che capiate che potrebbe non essere il vostro PARTY GAME preferito.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Voto gioco:
7

Concordo con la bontà del gioco.
Un mazzo di carte e 2 piroletti, ed il gioco è servito.
Affatto stupido mi ha piacevolmete colpito.

Ritratto di ninja
Voto gioco:
9

Oriente è un gioco molto divertente, con una meccanica davvero particolare e apprezzabile. Complimenti anche da parte mia agli ideatori... CLAP CLAP (applausi applausi)
Il gioco è graficamente bello, e i materiali sono semplici ma niente male.
Io ho insegnato Oriente ad un gruppo con cui non mi ero spinto mai + in la di BANG o Munchkin.
Certo devono avere le orecchie ben aperte e le prime 2 partite serviranno x chiarire i dubbi, ma poi le partite scorrono senza intoppi e dubbi sulle regole...(a proposito consiglio di fare 2 o 3 fotocopie della parte del regolamento sulle abilità dei personaggi x distribuirle ai giocatori)
Veramente divertenti alcuni personaggi come il NINJA (il mio preferito LOL), il NOFU, e il DAIMO...
Unica pecca (anche se piccola) regolamento in alcui tratti inpreciso e lascia adito a qualche dubbio o interpretazione, comunque niente che non si possa risolvere con qualche domanda sul Forum.
Dò ad oriente il voto di 9... avevo dato nella precedente recensione 8 ma dopo decine di partite mi rendo conto che la longevità è veramente un punto di forza, infatti più lo giocherete, e più apprezzerete alcune "subdole strategie" e tiri mancini, come la Rivoluzione o la trasmutazione del MaoTsukan (il mago di corte)

Voto gioco:
5

Nessun commento

Voto gioco:
7

Uno di quei giochi con 10, 100, 1000 colpi di scena e strategie possibili! meriterebbe di più, ma per me ha il difetto che la fortuna ha un grosso ruolo in questo gioco.

Voto gioco:
6

Confusionario... molto.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Voto gioco:
6

Nessun commento

Dathon.

So long, and thanks for all the fish

Voto gioco:
8

Un gioco tosto elegante e complesso
decisamente bello

:sava73:
“Real stupidity beats artificial intelligence every time.” Terry Pratchett

Voto gioco:
7

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

Voto gioco:
7

Bello, bello, bello! Alcuni meccanismi sono un po' farraginosi per giocatori alle prime armi (ad esempio, la rivoluzione), ma il gioco fila via liscio e veloce.
Forse qualche carta in più avrebbe mantenuto il gioco più lungo, dando più potere ai Nofu...

<strong><em>So long, and thanks for all the fish.</em></strong>

Voto gioco:
4

Nessun commento

Voto gioco:
7

Stranissimo card game, uno dei pochi che riesce effettivamente a funzionare in numerosi gruppi di giocatori. A metà tra un gioco di prese e un gioco di comitato, richiede una certa strategia e un briciolo di cattiveria. Da giocare in sette o più. Il rapporto qualità prezzo è molto elevato.

--
Stef - Stefano Castelli

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Appena capirò se esiste una strategia per poter vincere allora alzerò il voto altrimenti credo che potrà arrivare massimo alla sufficienza in quanto dopo qualche partita ancora brancolo nel buio su cosa sia meglio fare per ottenere la vittoria!
Da precisare poi che non è assolutamente un party game, troppo complesso sia nelle regole che nei meccanismi

Voto gioco:
9

Riesce bene se giocato in tanti (7 o più), la fortuna non ha un ruolo determinante, una buona scelta strategica può portare ad un grosso vantaggio.

Lievemente macchinosa la meccanica, e quindi la spiegazione risulta un pò lunga, tantopiù che il regolamento non è chiarissimo, e le prime due partite serviranno per prendere confidenza.

Comunque un gioco ottimo ed economico per tanti giocatori.

Voto gioco:
9

Bello bello bello!
che dire di più? gioco di cooperazione e tradimenti, ottima interazione tra i giocatori, ottima l'idea di non avere un ruolo fisso.
Il gioco fila via che è una bellezza.

Voto gioco:
7

un pò farraginoso da imparare ma pieno di strategia e molto adatto come comitato

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
7

La lettura del regolamento lascia un pò basiti. Sembra un gioco semplice ma si hanno difficoltà a memorizzare velocemente lo svolgersi del gioco e le abilità dei vari personaggi.
Ho trovato difficolta per esempio a capire che la carta tesoro data all'inizio serve solo come incognita ai punti e non si può, ad esempio, scambiare con un favore altrui e non sono ancora sicuro se il segnalino primo giocatore rimanga per tutto il gioco alla stessa persona.
Giocato è molto meglio e devo ammettere che i sistemi di alleanza dove DEVI spendere un'azione se vuoi aiutare uno o l'altro dei giocatori sono originali e ben funzionanti.
Lo stile dei disegni non mi aggrada particolarmente ma è solo una questione di gusti miei perchè mi paiono comunque originali e ben fatte.

Non mi ha colpito particolarmente ma è un buon gioco.

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Ci'a'tut, Abracadambra

Voto gioco:
6

Non so...non mi é piaciuto. Originale però manca di azione...passo la palla ai giocatori più riflessivi!

Ritratto di Flad-Nag
Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
4

Niente di che... Il fatto che non si è obbligati a mantenere gli accordi con gli "alleati" non mi piace proprio!!!

La teoria é quando si sa tutto ma non funziona niente.
La pratica é quando funziona tutto ma non si sa il perché.
In ogni caso si finisce sempre col coniugare la teoria alla pratica:
Non funziona niente e non si sa il perché.

Albert Einstein

Voto gioco:
6

Dei riquadri riassuntivi per i giocatori non sarebbero stati affatto male...

Un maestro dell'arte di vivere non distingue tra il lavoro e il gioco

Voto gioco:
7,8

Bello, bello, bello! Un gioco davvero intrigante, che -nella prima partita- riesce a spiazzare anche i giocatori più esperti: basato principalmente sulla capacità di influenzare le scelte dei giocatori con sotterfugi, promesse, ricatti e proposte Oriente non è solo un gioco ad alta interattività sociale... ..ogni partita è infatti ricca di sconvolgimenti e colpi di scena (il Maho-Tsukai, la Rivoluzione, scoprire che il tuo alleato ha un Nofu invece di un Daymio, ecc), il livello di tensione è sempre molto alto e bisogna essere rapidi nel pensare strategie di ripiego ed abili nell'attuarle. Insomma: offre moltissimo ad un prezzo irrisorio.. Aggiungo che è piaciuto DAVVERO TANTO ai miei gruppi di gioco e che per me è molto divertente anche in 5!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Il caffè é un piacere! Se non é buono, che piacere é?

Voto gioco:
8

Gioco promosso alla grande! ...a patto però che si giochi in numero abbondante e con la gente giusta!
Nofu che si ribellano, poi stanchi si suicidano... promesse non mantenute... minacce e vassazioni contro i più deboli... biechi accordi e complotti contro gli oppressori... ahahahah Insomma, dopo aver fatto qualche partita e aver superato l'ostilità delle numerose abilità, ci si immedesima nei personaggi ed è una risata unica!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Un gioco molto carino, penalizzato dalla difficoltà delle regole.

Voto gioco:
6

Di certo un titolo non banale. Di certo una buona profondità strategica. Di certo l'indubbio vantaggio di poter giocare in tanti. Sicuramente Oriente è un gioco che non trova simili nel suo genere. Tuttavia la grande complessità e le meccaniche poco intuitive e cervellotiche ne limitano decisamente la giocabilità, fattore inportante per un gioco di carte che è bello giocare in sei giocatori.

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

Voto gioco:
8

Può essere difficile all'inizio capire quali sono le prerogative degli 8 personaggi del gioco ma se diventi familiare con le varie mosse è davvero avvincente. Ci vuole un pò di attenzione e strategia

Voto gioco:
8

Nessun commento

Everybody is special. Everybody. Everybody is a hero, a lover, a fool, a villain. Everybody. … Everybody has their story to tell
(V for Vendetta)

Voto gioco:
8

molto bello...POTERE AI NOFU!

//digilander.libero.it/exilium/exigob.jpg)

Down with the Clown till I'm Dead in the Ground...

Voto gioco:
7

Il gioco è davvero un piccolo grande gioiello del made in Italy ed i complimenti a Luca Coppola sono praticamente obbligati. E'un titolo originale,mai banale,divertente e bastardissimo al contempo,con un'interazione impressionante dall'inizio alla fine. Considerando che non risulta essere lento e che,anzi,spesso termina lasciando anche l'amaro in bocca,non posso che assegnarli un buon voto.
Devo comunque avvertire chi ancora non lo possiede riguardo la difficoltà di penetrare all'interno delle meccaniche; alla prima spiegazione il titolo non verrà perfettamente compreso(nonostante nello svolgimento non sia ASSOLUTAMENTE difficile)e prima della terza-quarta partita verrà quasi sempre giocato male o addirittura indegnamente,facendo magari pensare in negativo.
Ci vuole tempo per assimilare Oriente,ma una volta che sarà accaduto(sempre che accada)potrebbe divenire una droga.
Le strategie da attuare ci sono,il bluff è all'ordine del giorno,le alleanze e i tradimenti spadroneggiano. Il gioco lo create ed interpretate voi,ogni volta.
Da premiare.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

Voto gioco:
7

Commento basato su moltissime (più di 20) partite

Simpatico filler, elegante e originale per grafica e componenti e non banale nelle meccaniche, adatto anche a non-gamers ma non noioso per i giocatori "duri".
Forse un po' macchinoso, ma a me piace comunque molto: diciamo un 7.5.

Voto gioco:
8

Un gioco piacevole, divertente e dalle meccaniche intriganti, a dispetto del regolamento che fa di tutto per farle apparire oscure e complesse.

Voto gioco:
7

7.5 se giocato col numero giusto di persone.

Voto gioco:
8

Nessun commento

//img232.imageshack.us/img232/8008/athraxisprova4il1.jpg)

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
5

Longevità: 1
Regolamento: 1
Divertimento: 0
Materiali: 2
Originalità: 1

Voto gioco:
7

Il mio voto è un 7.5; mezzo punto in più per un gioco che ha la componente strategica e si gioca anche in 12 lo merita tutto. Mi spiace solo che a qualcuno del gruppo non sia piaciuto in maniera particolare perche' e' un titolo particolare ed originale.

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

Voto gioco:
5

Interessanti alcune trovate, quale l'assenza di un ordine di turno stabilito. Necessario giocare con persone "di ruolo", si rischia qualcosa di molto astratto e poco godibile.

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Sono alcuni giorni che ho questo gioco ma volevo fare prima un po' di partite.
Ho giocato ora diverse partite in 6 e, seppur ancora non tantissime, mi sento di esprimere un giudizio
Siamo rimasti tutti e sei PIACEVOLMENTE sorpresi dalla semplicità e dall'acume di questo gioco... sempre pronto a stupire
Ogni stagione fai SEMPRE la tua azione troppo presto o troppo tardi... tutto si evolve, continuamente osservi valuti... e sbagli
Il gioco è strutturato veramente bene e una volta imparati i poteri delle 7 carti (una partita basta e avanza), in mezz'ora ti fai tutto il mazzo... garantendo una serata con diverse rivincite
Unico difetto che non mi fa aumentare il voto a 9 è che, se un giocatore non ci si mette di impegno può rovinare la partita a tutti
I materiali invece mi sembrano molto consoni al gioco. E' inutile avere miniature o cose del genere quando la parte "visuale" è totalmente insignificante e tutto il gioco è basato sull'interazione tra giocatori
Le carte sono graziose e i segnalini in legno ben visibili e inconfondibili

Tutto ciò che dico, anche quando sembra che ho la verità in bocca, è un'opinione. Mi scuso se a volte sembra diversamente
Potrei morire per una causa, ma non esiste causa al mondo per cui io sia disposto ad uccidere

Voto gioco:
6

Un po' troppo caotico, puo' essere un modo simpatico di passare una mezz'oretta... certo che se le carte si accaniscono ti ritrovi a fare il contadino o peggio il personaggio immediatamente piu' su per tutta la partita e diventa una noia!

Voto gioco:
3

lo merita per il numero di giocatori.
può piacere e non piacere a me nn piace.
carte troppo difficili, gioco simile al vecchio "Padrone e sotto" giocato in tutti i vecchi bar di paese sperduti tra le montagne, ambientazione un pò troppo da comunisti.....etc etc

Voto gioco:
8

Grande idea con pochi materiali.

Voto gioco:
6

Molti ne parlano bene, ma devo ammettere che non l’ho ancora capito. Regolamento veramente mal scritto.

Il Mago

Voto gioco:
7

molto divertente far le rivoluzioni!

Nemo NemoN (il mio parametro per i giochi è nascondino, cui do 10, per quelli da tavolo è Puerto Rico cui do 8)

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
5

Gioco da fare in tanti. Ancora non l'ho provato, forse è prechè preferisco altri giochi.

Voto gioco:
6

Gioco originale,semplice e bello sia in molti che in pochi giocatori.
Ambientazione originale e coinvolgente soprattutto per chi apprezza il giappone medievale.

Voto gioco:
8

Nessun commento

ciaps eriadan

Voto gioco:
7

Nessun commento

"Il carattere delle persone non si rivela mai così chiaramente come nel gioco." L. Tolstoj

Per tutti gli appassionati giocatori di Firenze e dintorni, date un'occhiata al sito www.giocozona.org

Voto gioco:
5

il regolamento è scritto davvero male. dopotutto se conosci l'autore di persona non te ne stupisci :p

peccato, perchè il gioco potrebbe promettere bene in molte persone. purtroppo è difficile riuscire a trovare molte persone disposte a giocarci.

sicuramente scrivere una leggenda sotto ogni carta che ne indicasse al volo il funzionamento avrebbe aiutato la giocabilità allo stato attuale molto scarsa.

inoltre bisognerebbe indicare che il vero numero minimo di giocatori è 6 perchè sotto questo numero non è proprio giocabile.

Sois grand avant d'etre gras (Paul Eluard)
//www.triware.it/ebay/richard/100stazioni.png)

Voto gioco:
9

Meraviglioso!!
Ogni volta che gioco ad Oriente mi piace sempre più!!
Molta tattica e tanto divertimento, ma sopratutto si può giocare in tanti e divertirsi tutti insieme.
Un unica cosa: occhio ai Nofu, se usati bene sono devastanti!! (rivoluzione)

Voto gioco:
8

dipinge bene la società e il pensiero orientale

Voto gioco:
7

Nessun commento

Ritratto di Khoril
Voto gioco:
8

I materiali non sono poi così poveri, sono adeguati al prezzo e non si sente la necessità di altro.
Assolutamente inutile giocare in meno di 6 persone.
Si merita cmq un bell'8 per la sapiente miscela di meccaniche.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
5

è più la fatica che il gusto. non adatto ai party-game

ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.

Voto gioco:
7

Simpatico e sufficientemente snello

Voto gioco:
7

Ho avuto modo di conoscere il creatore del gioco... che saluto.. Ciao Luca!
Ho provato con lui alla vigilia del Comicon 2005 e mi sono divertito parecchio, portato a casa ho diffuso il gioco tra gli amici, ha fatto colpo. Riuscito, intrigante e divertente. Un po macchinoso all'inizio finchè non si entra nell'ottica di come funziona.

«Io ho... viste cose che voi umani non potreste immaginarvi navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi Beta balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacr

Voto gioco:
3

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

A meno non è piaciuto.
Gioco completamente a caso.

MECCANICA 0,5
STRATEGIA 0,5
AMBIENTAZIONE 0,9
COMPONENTI 0,9
LONGEVITA' 0,6

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

A volte si aprono nuove porte e portoni solo tirando un dado e giocando due carte...

Voto gioco:
4

Nessun commento

Voto gioco:
4

L'ho provato alcune volte, forse c'è qualcosa che mi sfugge nelle meccaniche, ma..... non mi piace. Noioso, poca o nessuna strategia, la grafica non mi attira, il materiale è scadente.

Commento basato su poche (meno di 5) partite

"Se vuoi che una frase sembri una citazione, basta che tu la scriva fra virgolette!"

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

una piacevole sorpresa.... originale anche l'ambientazione

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
9

Uno dei miei giochi preferiti. La prova su strada della sua bontà l'ho riscontrata su strada: proposto più volte anche ad "estranei" del mondo del gioco ha riscosso sempre grandissimo successo.
Va giocato con alta interazione, parlando, urlando, contrattando, facendo bastardate e fregando gli altri.
In questa situazione da il massimo.
Da il meglio di se in 6 o più.
E' assolutamente originale.
Insomma, se avete una compagnia di amici spigliati e "cattivi" è un acquisto obbligato.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Utenti con cui ho concluso trattative sulla tana:
Lleyenor, Farflyn, godjester, Clarisse, hoplomus, icata, prezio, paolo, AlexFab4, Jelerak, Verze77, etto23, mattnik, matmo, LordJack, ciabattino, Zerro73, remagio.
Tutti utenti affidabili al 100% :D

Voto gioco:
5

Purtroppo il gioco non mi è piaicuto e soprattutto non è piaciuto a nessuno a cui lo abbia proposto. Non si capisce chiaramaente cosa si debba fare e perchè, e poi mi dà l'idea che finisca troppo presto.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare