Runebound: The Island of Dread

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,15 su 10 - Basato su 26 voti
Espansione GdT
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 120 minuti
Sotto-categorie:
Thematic Games

Recensioni su Runebound: The Island of Dread Indice ↑

Articoli che parlano di Runebound: The Island of Dread Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Runebound: The Island of Dread Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Runebound: The Island of Dread Indice ↑

Video riguardanti Runebound: The Island of Dread Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Runebound: The Island of Dread: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2391
Voti su BGG:
829
Media voti su BGG:
7,19
Media bayesiana voti su BGG:
6,22

Voti e commenti per Runebound: The Island of Dread

7

Bella espansione di Runebound con la variante dei viaggi da un'isola all'altra e soprattutto una bella aggiunta agli eroi, agli oggetti ed ai seguaci.

Gioco: qualsiasi attività liberamente scelta a cui si dedichino, singolarmente o in gruppo, bambini o adulti senza altri fini immediati che la ricreazione e lo svago.. (vocabolario online Treccani)

7

Plancia nuova. Gioco più veloce e con più soldi.
Giocato: poco
Grafica/Materiali: 4
Longevità: 2
Divertimento: 3
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Ho apprezzato molto questa espansione che credo mostri bene come l'aspetto "modulare2 di qyuesto gioco possa essere sfruttato per creare davvero una quantità incredibile di avventure diverse.

La compiszione ad Isole e le regole dei viaggi per mare sono molto interessanti e sicuramente l'esperienza di gioco è molto diversa dalle partite standard.

E' vero che possono crearsi situazioni in cui un personaggio rimane confinato in un isola, ma sono abbastanza rare e al limite si possono ovviare con un'opportuna house rule.

Per ovviare invece al difetto delle dorso di verso delle carte (che rende l'espansione non compatibile con altre) e' sufficiente "invertire l'ordine di pescata" (ovvero pescare le carte dal fondo del mazzo) in modo da non vedere il dorso (o al limite imbustare le carte in buste col dorso scuro).

Nel compenso un'espansione ben riuscita che aggiunge anche nuovi personaggi utilizzabili poi nel gioco base.

Commento basato su poche (meno di 5) partite

6

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

Nessun commento

7

Nessun commento

"...vince chi fa più punti vittoria..."

9

Dona al gioco base una profondità maggiore. Molto bello.

The Eagle Goblin

7

piacevole variante del base, ma a mio parere un po' dispersiva fra i movimenti nei turni. Pecca di lunga attesa ricambio counters avventura sul tabellone, rendendo il gioco più lungo e difficile. Consigliata solo agli appassionati del gioco.

Giocati di recente
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=bobanick&numitems=5&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)//i.imgur.com/5SjyfAa.jpg)//i.imgur.com/DNaBGri.jpg)
//i.imgur.com/3MPHSkP.jpg)

8

Ottima espansione che sostituisce in buona parte il gioco base (tabellone compreso). Si naviga per mare reclutando capitani ed il finale è molto bello ed emozionante. A mio avviso rimane finora la migliore espansione.

7

Il voto sarebbe un 7.5.
Premetto che sono un super-appassionato di Runebound quindi prego ogni lettore di interpretare questo voto nella "giusta ottica".
Questa "Big Expansion" aggiunge il nuovo elemento della navigazione che è molto interessante. Il tipo di sfide affrontabili per mare è di difficoltà molto variabile: ciò può rendere molto difficile il gioco perchè incontrare un Leviatano al quarto turno può essere molto problematico... Fortunatamente in questi casi è ammessa un possibilità di fuga preferenziale.
Anche una volta divenuti abbastanza potenti, affrontare le ultime sfide argento rimane comunque un'impresa degna di nota.
I nuovi personaggi introdotti con l'espansione sono ben fatti e di una potenza adeguata alla difficoltà del gioco... Il problema è che essi risultano discretamente più potenti di quelli del gioco base e di altre espansioni quindi... occhio al loro uso indiscriminato.

Chiamami IENA!!

7

Island of Dread non manca di portare varietà (a mio avviso compito primario di un'espansione) alle partite di Runebound, stravolgendo anche il modo di vincere, in questo caso sempre legato alla morte del "cattivone" nascosto nell'Isola. Ben fatto e semplice anche il movimento in mare.
I materiali sono buoni e ben fatti, ma l'idea di dover sovrapporre il tabellone a quello del base è scomoda e ridicola, bastavano 5 centimetri in più di cartone!
Il voto sarebbe un 7,5

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

6

Aggiunge un pò di varietà al gioco base, ma come l'altro non mi ha soddisfatto molto. p.s. avere un tabellone completo era chiedere troppo?

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

8

Bellissima espansione che rivoluziona il gioco-base! I viaggi per mare, i capitani, la nuova mappa... è sempre Runebound, ma con tanti cambiamenti (divertenti)

7

Espansione che aggiunge alcuni simpatici elementi nuovi, ma sostanzialmente niente di trascendentale. Solo per i fans sfegatati del gioco base.

"ludus est necessarius ad conversationem humane vite"

7

Nessun commento

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

7

Nessun commento

6

L'espansione in se è interessante, ma soffre un po' di quelche bug, come la sproporzione degli incontri in mare che rischia di lasciarti a lungo intrappolato su un'isola piena di incontri tropo difficili.

7

Nessun commento

8

Nessun commento

7

Nessun commento

:-)

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare