Rank
320

S.P.Q.RisiKo!

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 203 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 3-5 • Durata: 120 minuti
Categorie gioco:
AncientDiceWargame
Sotto-categorie:
Strategy GamesWargames

Recensioni su S.P.Q.RisiKo! Indice ↑

Articoli che parlano di S.P.Q.RisiKo! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti S.P.Q.RisiKo! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti S.P.Q.RisiKo! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

S.P.Q.RisiKo!: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
374
Voti su BGG:
196
Posizione in classifica BGG:
7454
Media voti su BGG:
6,45
Media bayesiana voti su BGG:
5,59

Voti e commenti per S.P.Q.RisiKo!

9

Un gran bel gioco, molto divertente (questo conta più di tutto), piuttosto semplice da spiegare, con ampi spazi per la strategia: di gran lunga il migliore di tutta la serie dei Risiko.

APPETIBILITA' PER IL GENTIL SESSO: E' sicuramente più simpatico del Risiko (grazie alla varietà dei pezzi messi in campo) e questo lo rende piacevole anche alle donne del nostro gruppo!

AMBIENTAZIONE E TEMA: una bella mappa con in nomi latini delle province e dei mari, le stupende triremi, i legionari e i vessilli per non parlare dele favolose arene... è tutta un altra vita rispetto al solito piatto Risiko con i carri armati tutti uguali o i giochi tedeschi con i cubetti e i dischetti di legno...

DURATA: la si stabilisce prima di giocare, si può giocare un ora, due ore o a punti (10 punti, 15 punti). Il problema della durata che affliggeva il Risiko non esiste più!

NUMERO DI GIOCATORI IDEALE: 3,4,5 va benissimo. Ci abbiamo giocato anche in otto, divisi a coppie ed è stato molto divertente. In due perde decisamente molto a meno che si utilizzino due colori per ciascuno e si sommino i punti dei due colori 'alleati'.

DIVERTIMENTO: molto elevato. Il tiro dei dai alla Risiko rimane uno degli aspetti più divertenti (ehi, si gioca per quello, no?), la possibilità di attaccare a sorpresa attraverso il mare, la possibilità di girare le carte e fare uno sconquasso...

FORTUNA: la pesca delle carte e il tiro dei dadi danno ampio spazio alla fortuna. Meno male! Lunga vita ai combattimenti con i dadi e con i rinforzi delle tre carte!

TATTICA E STRATEGIA: sia il piazzamento sia il meccanismo geniale dei punti vittoria acquisibili con il predominio terrestre e/o di mare sono molto importanti. Ad ogni turno sono possibili moltissime scelte tattiche diverse e ogni mossa dei giocatori avversari influisce molto sulle nostre scelte. Questo Risiko è un perfetto equilibrio tra il gioco 'casinaro' e il gioco da pensatori.

REGOLAMENTO: molto molto ben fatto e chiaro, con esempi e soprattutto con una ottimale disposizione delle regole per capitoli e paragrafi numerati.

In conclusione il gioco E' ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATO A TUTTI QUELLI CHE AMANO DIVERTIRSI senza prendere troppo sul serio un gioco. Il mix di tattica, strategia, fortuna e divertimento è davvero ben riuscito.

Complimenti all'autore Spartaco Albertarelli della Editrice Giochi!

9

E' un gioco che per alcuni è stancante ma è molto divertente. Ci piace perchè bisogna avere fortuna ma anche strategia.

6

Rispetto alle mille inutili versioni alternative di Risiko, questa ha almeno il pregio dell'ambientazione "nostrana" e di un tentativo di apprendere concetti dagli altri giochi del genere usciti nel frattempo. Come gioco in sè non arriverebbe alla sufficienza, che strappa solo grazie al potenziale "traino" di giocatori di Risiko a dinamiche di gioco meno banali (ma costoro avranno mai l'opportunità di accorgersi che esiste altro oltre a Risiko nelle sue mille salse se non frequentano posti come La Tana?)

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare