Rank
382

Taboo

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,60 su 10 - Basato su 389 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1989 • Num. giocatori: 4-10 • Durata: 20 minuti
Autori:
Brian Hersch
Sotto-categorie:
Party Games
Meccaniche:
Partnerships
Espansioni:
Taboo Refill

Recensioni su Taboo Indice ↑

Articoli che parlano di Taboo Indice ↑

  • mario kart
    Approfondimenti
    | 1 commento
    Bilanciamento nel game design, parte 4 di 4: approfondiamo il concetto di bilanciamento posizionale, che ha il compito principale di gestire il problema del "leader" in fuga, oltreché di implementare meccaniche di recupero mediante...
    Autore:
    nand

Eventi riguardanti Taboo Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Taboo: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Taboo Indice ↑

Video riguardanti Taboo Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Taboo: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
11489
Voti su BGG:
7572
Posizione in classifica BGG:
1592
Media voti su BGG:
6,28
Media bayesiana voti su BGG:
6,13

Voti e commenti per Taboo

6

UNo dei migliori party games.

6

Nessun commento

6

Sicuramente uno dei migliori giochi trovabili nei supermercati. Indubbiamente coinvolge molto e ci si appassiona subito. Ma alla lunga stanca ed è difficile che dopo una partita se ne voglia fare subito un'altra. E questo la dice lunga....

7

Nessun commento

Una mappa è molto più di un semplice strumento:
è un'antica incisione, una pagina di storia, a volte un'avventura

7

Un bellissimo party game che diverte e non può stancare. Unica considerazione riguarda il fatto che vista la ricchezza di termini del vocabolario italiano, con una buona conoscenza della lingua può succedere di cavarsela semplicemente con un sinonimo. Probabilmente il gioco funziona molto meglio in lingua inglese.

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

6

Nessun commento - [Autore del commento: dakkon]

7

Bel gioco, alla luga però le parole cominciano ad essere sempre le stesse.
Utile per "sgaiarsi fuori" con la dialettica!

6

Nessun commento

5

Non mi sono mai divertito molto a questo gioco...quando si è in tanti piuttosto preferisco mimare i film a squadre, almeno non sento il verbo "buzzare" coniugato in tutti i modi possibili...

(H)Ermes
Messagero degli dei e guida delle anime
La Terra-di-Mezzo©...per chi ama la letteratura Fantasy

7

Troppo divertente, certo alla fine ci vuole qualcuno che venga a disintrecciarti la lingua !

Perigastus
Non c'è niente che un uomo non possa fare usando la sua immaginazione.Heinrich Schliemann (1822 - 1890)

8

Sicuramente un grande party game. In certi momenti divertentissimo, va un po' equilibrata tra le due squadre l'abilità dei singoli giocatori. Il discorso delle parole che poi si ripetono vale per ogni gioco di questo tipo, ma non mi pare sia un difetto tale da rovinarne l'efficacia.
Da consigliare per l'ultimo dell'anno.

6

Nessun commento

8

Ottimo party game, forse il migliore tra quelli in mio possesso.
Intramontabile, spinge anche a fare più di una partita di seguito.
L'unico difetto sta nella possibilità di poter volontariamente fermarsi sulle caselle (basta smettere di rispondere) con la "doppia clessidra" per ottenere un significativo vantaggio al turno successivo.
E' inoltre possibile bypassare le definizioni rendendo di gran lunga più semplice il compito del suggeritore; es: "Che cos' ho mangiato prima?" per suggerire "pizza" ecc...

6

È un dei migliori Family Games che conosca, adatto quindi ai giocatori abbituali.

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

8

Divertente, frizzante, facile da giocare anche con i bambini.

6

Nessun commento

7

Un classico che non ha bisogno di presentazioni...ma un lifting?

"sono forse io il guardiano di mio fratello?"

7

Uno dei pochi parti game che rigiocherei più di una volta l'anno

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

6

Nessun commento

6

uno dei party game più confusionari e divertenti! Fa sempre passare bene l'oretta che ci si spende, ma si deve partire con lo spirito giusto. Magari un po' ripetitivo e non eccessivamente longevo, ma comunque un buon titolo soprattutto in compagnia di giocatori non scafati.
Voto 6,5

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

7

gioco iperdivertente se sei in fra amici, fare indovinare aglia altri senza usare determinate parole....ti diverti per come gli altri cercando di farti dire quella parola in modi assurdi!!!
Simpatico

7

simpatico e divertente.Facile da spiegare e giocare.

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

5

Nessun commento

Ho sete, significa che sono vivo, che importa se l'ultimo o il primo, il cuore vuol battere ancora... ancora...

7

A me piace, sarà che parlo veloce.
Giocato: moltissimo
Grafica/Materiali: 0
Longevità: 1
Divertimento: 5
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Bel party game. Il piacere di buzzare l'avversario è enorme. Stimola molto la fantasia e fa migliorare la propria capacità di esprimersi.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Divertente, immediato e genera tante risate!!! Mi è sempre piaciuto, anche se alla lunga mi stanca..
I difetti,per me,sono le caselle con la clessidra che da doppio tempo. è troppo sbilanciante..
Ed anche la regola del poterne passare solo una.. facilmente aggirabile sbagliando di proposito.. percio puo dare qualche discussione.. Comunque,

Voto:7,5!

6

Nessun commento

6

Buon party game. Non sono appassionato del genere, ma questo e Pictionary sono dei giochi passabili, decisamente superiori alla media che il ramo specifico puo' offrire

6

Un gioco ormai storico che comunque regala serate divertenti e allegre.
La velocità con cui dover agire e l'intelligenza del modo scelto per far arrivare il compagno alla soluzione giusta è veramente stimolante e coinvolgente.
Tra i giochi light è tra i migliori e fa sicuramente ridere e divertire.
Difetti:
I materiali non sono eccelsi.
In troppi ci si annoia perché a momenti non si pratecipa.
La vita media del gioco non è elevatissima.

6

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Buon party game,caotico e divertente.La versione nuova è decisamente difficile,ma d'altronde la versione vecchia era un pò troppo semplice.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

6

Gioco semplice e veloce da fare in compagnia, divertente se giocato in molti.

7

Un gioco per tutti in cui sbagliare è facilissimo. Ottimo per serate in compagnia anche di gente non esperta di giochi, indipendentemente dall'età. Un po' ripetitivo nel tempo.

6

Divertente e da giocare tra amici per fare qualche risata. Se giochi con persone che conosci bene, riesci ad evitare le parole da non dire, facendo comunque intuire facilmente la parola da indovinare.
Sarebbe un 6,5.

..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it

7

Nessun commento

5

Nessun commento

Giocare è una cosa seria...

7

a mia figlia non piace, per me e' gradevole come tutti i giochi di parole-comitato

6

Classico gioco leggero per serate divertenti in compagnia di amici

6

Nessun commento

5

Nessun commento

Regola delle 11 "P": Pensare Prima, Parlare Poi, Perchè Parole Poco Pensate Portano Presto Pentimento (in memoria di Carlo Madella, un mio vecchio prof di fisica)

7

gioco semplice e divertente, ideale per chi vuole ampliare un po' il proprio vocabolario!

4

Nessun commento

7

Nessun commento

Dividi et Impera

7

Quando ci giocai da ragazzetto con le sfinzie ricordo che lo trovai abbastanza divertente... ora non saprei dire.. Gli dò un bel 7...

5

Party game classico. Né bello né brutto. Dipende dal party.

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

7

Un classico esilarante.
Difetti: Se giocato sempre con le stesse persone ha vita breve, alcune parole troppo facili, altre impossibili!

6

gioco da compagnia...semplice ed immediato ha il vantaggio che si può giocare in molti

7

Nessun commento

Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto. (Altoparlante a Rapture)

7

Effettivamente è molto divertente ma molte parole sono troppo semplici da descrivere perchè le limitiazioni hanno falle enormi o sono facilmente aggirabili..temo però che anche questo gioco soffra del complesso del trivial...ossia che, in questo caso, dopo un bel po' di partite diventi molto facile descrivere termini che si ripropongono in continuazione...

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

6

Nessun commento

8

Bello e divertente, specialmente con 5-6 amici! Il meccanismo tipo gioco dell'oca in sé è inutile, mente invece è grandioso l'effetto "fregola" che si ha a spiegare la parola, mentre i tuoi compagni si sbellicano dalle risate! I materiali sono decenti, almeno nell'edizione che ho io - di qualche anno fa.
Unica nota dolente direi è la longevità: quando hai giocato tutte le carte - che sono tante - inizia ad essere tutto "già sentito" e si banalizza... ma sarà che ho passato tre giorni di capodanno a giocare a taboo? :D Vorrei aggiungere che può aiutare gli amici più timidi a sciogliersi.

Spettacolare e divertentissimo! Lo consiglio se serve qualcosa da giocare con tanti amici.

7

Per una serata in compagnia poco impegnativa si va sempre sul sicuro

6

Nessun commento

6

Nessun commento

*/\|\|\|/\*

7

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

6

Nessun commento

6

In un momento di noia generale durante una serata con tanti amici può davvero far divertire. Però dopo un'oretta inizia ad annoiare...

4

Nessun commento

BSW - specila

7

Soprattutto quando si e' in tanti il gioco trascina, per la prima mezz'ora/ora. Poi comincia ad essere ripetitivo. Inoltre le regole per selezionare quali parole non dire sono poco chiare. Molto spesso si incappa in litigi per dire che si poteva/non si poteva dire qualcosa.

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

9

Nessun commento

Flavio

6

Non uno dei peggiori party-game. Il problema è che tutti questi giochi tendono a dare adito a contesatazioni più o meno vivaci, per cui si passa più tempo a litigare che a giocare (pensate a Salti in Mente ad esempio!).

9

Ottimo esempio di come vada fatto un party game: originale, divertente ed efficace. Non la solita rifrittura di un classdico carta-e-matita preesistente...

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)

8

Longevità: 1
Regolamento: 2
Divertimento: 2
Materiali: 1
Originalità: 2
totale: 8

Ottimo gioco da condividre con un bel gruppo di amici per una serata divertente e spensierata. Mi facci osempre delle grasse risate quando ci giochiamo. :)

8

Eheheheheheh... non posso dire TABOO? .... BEEEEEAAAAAAAAP!!!

Mira all'azzurro del cielo

5

Ci sono party game decisamente migliori... dopo un po' diventa ripetitivo...

4

Solito party game basato sulle parole. Basta! I party game devono far crescere la coscienza delle relazioni!

Pindus - un kobold nella tana dei Goblins

6

non sono un amante dei cosiddetti party game, se dipendesse da me sceglierei sempre qualcos'altro.. d'altronde quando le circostanze mi impongono la scelta di un party.. bhè vado su taboo. divertente e non troppo lungo.

7

Carino e divertente,ma troppo sbilanciato da alcuni fattori: le carte che ti capitano,la persona addetta a parlare e SOPRATTUTTO la conoscenza tra gli amici.
Primo: talvolta ti capitano delle parole IMPOSSIBILI da far comprendere anche a Bartezzaghi o Zingarelli stesso,se sei jellato anche tre-quattro di fila.
Secondo: C'è gente assolutamente negata,che si impiccia e non riesce a concludere frasi o peggio ancora ti dice alla prima botta una delle parole taboo. Con costoro è impossibile vincere.
Terzo: A volte basta VERAMENTE uno sguardo o una smorfia(se non un tono di voce differente)per far capire un mestiere o una cosa. Se ci si conosce da tanto si è estremamente avvantaggiati.

Detto questo è uno dei migliori titoli nel genere. Nonostante il poco felling lo premio.
Simpatico.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

6

Nessun commento

7

Per gli amanti della dialettica. E' incredibile come a volte sia così difficile farsi capire...ho capito mi segno subito al corso di Italiano!
Ideale in serate tra "non giocatori" o per conoscersi è comunque da giocare almeno una volta.

La vita è una partita a Coyote...
--------------------------------------------------
"Gli sfortunati sono soltanto un metro di riferimento per i fortunati, tu sei sfortunato, così io so di non esserlo."

8

Molto divertente e perfetto per trascorrere un'allegra serata con un folto gruppo di amici!

7

fà passare piacevoli serate, ma nulla più^^

se avete come compagni di gioco dei cerebrolesi è davvero dura...

6

Party game divertente.....nulla più!

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare