Rank
33

World in Flames

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 8,42 su 10 - Basato su 39 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1985 • Num. giocatori: 2-7 • Durata: 6000 minuti
Categorie gioco:
WargameWorld War II
Sotto-categorie:
Wargames
Famiglie:
World in Flames

Recensioni su World in FlamesIndice ↑

Articoli che parlano di World in FlamesIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti World in FlamesIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download World in Flames: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare World in FlamesIndice ↑

Video riguardanti World in FlamesIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

World in Flames: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2100
Voti su BGG:
1137
Posizione in classifica BGG:
765
Media voti su BGG:
7,50
Media bayesiana voti su BGG:
6,54

Voti e commenti per World in Flames

Voto gioco:
8

Un capolavoro assoluto per gli amanti dei wargames. Forse il gioco di simulazione della II guerra mondiale in assoluto meglio fatto e piu' interessante. La complessita' e la durata di una partita possono scoraggiare i piu' ma e' un gioco che vale davvero la pena di essere giocato, almeno una volta nella vita

commento basato su una sola partita complesta e su un discreto numero (oltre 5) di scenari

Voto gioco:
8

Un gioco tanto bello quanto complesso. Per gli appassionati del periodo della II guerra mondiale e di wargames lo considero un acquisto d'obbligo.

Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
10

Gioco LUNGO e INTENSO. IL GIOCO della seconda guerra mondiale, per antonomasia.

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

Voto gioco:
10

Il miglior strategico sulla WWII.

Ha sulle spalle parecchie edizioni (siamo alla Deluxe ormai, che poi è la sesta riedizione), in ogni edizione il gioco è stato migliorato e reso sempre più giocabile e privo di bug/strategie sicuramente vincenti, è ampissimo, customizzabile a piacere fra le tantissime opzioni disponibili.

Per un amante dei wargames, quelli veri, è un must, impossibile non averlo e giocarlo.

Elbereth Gilthoniel!

Galandil il Bardo

Gaming is a serious matter!

Voto gioco:
6

Nessun commento

Giocare è una cosa seria...

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Dagon

Fu in quel Momento, credo, che caddi in preda alla follia
H.P. Lovercraft, Dagon

Voto gioco:
10

Se avete una stanza (o un garage), se siete appassionati di 2° GM, se trovate in zona qualche fanatico... lo strategico più bello che abbia mai provato.

Voto gioco:
8

Nessun commento

Ritratto di Anatra
Voto gioco:
9

Nessun commento

"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)

Voto gioco:
7

Intrigante, anche se non è esattamente il mio genere.

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)

Voto gioco:
7

Un gioco che consiglio solo agli appassionati del genere vista la mole di regole base alle quali si possono aggiungere "regole opzionali" per rendere il gioco ancora più realistico. Anche la durata della partita non lo rende adatto a giocatori occasionali. Per questo consiglio di giocarci almeno in 3 o 4 in modo da spartirsi le potenze maggiori. Altri fattori che influenzano la durata di una partita sono la conoscenza delle regole (è inevitabile che durante le partite ci si chieda "sei sicuro che funzioni così? Andiamo a vedere sul manuale!") e il numero delle mappe o lo scenario giocato (giocare solo sulla mappa europea è ovviamente più veloce della guerra globale). Se tutto questo non vi spaventa e sieta appassionati di wargame questo gioco fa per voi. Storicamente dettagliato e piuttosto realistico, dovrete pianificare la guerra considerando numerosi elementi (meteo, rifornimenti, produzione industriale....). Come difetto indicherei il fatto che il gioco non è esente dal fattore fortuna (si gioca tirando dadi da 10) ma in fondo in guerra conta anche quello.

Ah dimenticavo, serve mooolto spazio.

Voto: 7

Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
10

Nonostante non sia perfetto (e fisicamente faticoso causa mole) merita 10 perché il 9 e mezzo non si può dare.
Nato già bello e profondo, nel tempo si è affinato raccogliendo l'esperienza di molti giocatori nel mondo, a tutto merito del suo creatore un vero appassionato sempre pronto a migliorare la sua eccelsa creatura.
Vero è che per certi aspetti sembra vecchio, ma la straordinarietà di questo gioco non sta (solo) nell'ossatura, ma soprattutto nella capacità di evolvere e non meno importante di fronte a tanta ambizione il realismo strategico. Creare un gioco che permetta di ricreare lo svolgimento della seconda guerra mondiale (ma se ne può anche distaccare diametralmente) senza diventare un mero coacervo di regole ad hoc è una vera impresa.

Ogni sistema formale può provare la propria consistenza se e solo se il sistema stesso è inconsistente.

Voto gioco:
6

Simulazione completa ed esaustiva, entusiasmante per chi ha tempo e voglia di cimentarcisi. Ma è in definitiva un monster game, quasi ingiocabile per la maggior parte della gente.
Ai tempi era una novità, ma onestamente ora esistono anche altri wargames analoghi con meccaniche più semplici e MOLTO più giocabili ma comunque complete (John Prados' Third Reich + Great Pacific War della Avalanche Press, tanto per fare un esempio, non l'unico), che non sacrificano comunque la validità della simulazione. Questione di gusti comunque.

Consigliato solo ai veri fanatici che hanno davvero molto tempo e spazio.

Voto gioco:
7

Nessun commento

sic transit gloria mundi

Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
9

Splendido

Voto gioco:
8

E' e resterà il mio sogno nel cassetto: è il mio tipo di gioco preferito ma non ho mai trovato giocatori appassionati che avessero voglia di "allestire" la postazione che questo gioco richiede... ci ho giocato da solo, 4/5 scenari veloci ma naturalmente non ha lo stesso sapore...

Voto gioco:
7

L'ho solo sfiorato, ma è l'esperienza più simile alla guerra che abbia mai visto. Praticamente da giocare in scala temporale 1:1 (l'invasione della Polonia può durare 1 settimana vera!)

Se dico "seguitemi miei pugnaci", voi dovete seguitare et pugnare! (Brancaleone da Norcia) Flatulo

Voto gioco:
10

Monstergame! Credo che sia il gioco finle sulla Seconda Guerra. In base al numero di espansioni si puo' scendere sempre piu' nel dettaglio e direi che si puo' definire anche storicamente accurato. Per me n.1!

Voto gioco:
10

voto 10 per tt quello che rappresenta, a livello strategico, a livello grafico, a livello delle forze armate presenti, e per la sua globalità della guerra, certo è che sommando il tt, diventa veramente difficile giocarlo per la miriade di fattori da considerare per ogni movimento e decisione ( condizioni meteo, influenza del terreno di battaglia, linee di rifornimento, etc etc)....un difetto, opinabile, è la misura delle pedine (standard come sempre esistito), ma che disposte sulla mappa, bella graficamente, ma ricca di elementi e colori, le rendono abbastanza difficili da identificare.....detto questo, il gioco l'ho comprato quattro anni fa e devo ancora riuscire a farci una campagna intera ( l'ho spesso accantonato), ma nn mi arrendo prima o poi riuscirò a giocarci per intero.....eh eh ehe

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
1

ingiocabile

Voto gioco:
10

Il gioco di strategia. Punto.
Ho giocato a World in Flames per più di 15 anni, ed ho:
WiF 5^ edizione;
Fatal Alliance (la versione per la prima guerra mondiale) che gira sulla 5^ edizione (ed a cui ho giocato l'ultima partita pochi mesi fa);
WiF Final Edition con TUTTE le espansioni :PiF, SiF, MiF, LiF, FiF, AsA, AfA e soprattutto DoD, cioè Days of Decision.
E' vero, ci vuole tanto, tantissimo spazio, ma una volta cominciato non è possibile trovare altri giochi migliori; io ne sono stato semplicemente rapito. Non esiste, ripeto, non esiste un gioco migliore, e non solo sulla IIGM.

"portiere d'albergo e portiere di calcetto. Una vita sulla soglia"

Voto gioco:
9

Nessun commento

La vita può essere vissuta come un bel gioco se fai di tutto perchè lo sia.

Voto gioco:
10

Tutta la 2GM (e volendo anche qualcosina di più) in un unico splendido wargame.
Tutti gli stati coinvolti nel conflitto persino la neutrale Svizzera, la guerra sui mari, il lend-lease, le varie opzioni tecnologiche e strategiche, tutto insomma quello che un veterano del wargame può volere da un "monster-game".
I neofiti però non si devono fare intimorire, le regole hanno un approccio graduale che chiunque può affrontare senza alcun problema.
Unico difetto: una sessione a 4/6 wargamers può durare anche un anno ... ;o[

Voto gioco:
10

Il Moby Dick di ogni giocatore appasionato del genere! Oguno vorrebbe "catturarlo" ma sa benissimo che potrebbe, in un modo o nell'altro, venirne sopraffatto!!
Qualcuno sogna di scalare l'Everest almeno una volta nella vita io invece (come molti)... finire una partita (record max 3 mesi per arrivare quasi alle porte di Mosca!)

Voto gioco:
10

Per un amante dei wargames come me, il sogno è riuscire un giorno a giocarci. Sono riuscito ad acquistare una delle ultime edizioni ed ogni tanto mi leggo e rileggo le regole (tante !!).
Lo considero il fratello STRATEGICO dell'altro 'monumento' tattico esistente : Advanced Squad Leader.

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
4

Per me lo potete anche bruciare... cose del genere non sono nemmeno chiamabili "giochi". Preferisco il gioco di ruolo a questo punto.

Ritratto di sonluomo
Voto gioco:
9

Final edition. Un gioco dalle infinite possibilita' ... e durata

Voto gioco:
8

Bello, ma la vera impresa non è vincere ma finire una partita! - [Autore del commento: Marcomaria]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare