Alhambra: The Vizier's Favor

Voto recensore:
6,7

Bella espansione che arricchisce il gioco di base, già di per se molto interessante. Alhambra è un gioco fortemente condizionato dal fatture fortuna e l'espansione aggiunge al gioco delle scelte strategiche che possono dar fastidio ai più fortunati impedendone in certi casi la vittoria (se la fortuna degli avversari è veramente troppa comunque non c'è nulla da fare...).

L'espansione si divide in 4 moduli distinti applicabili al gioco base tutti insieme o in parte.

1° Modulo - Il favore dei visir
Ad ogni giocatore viene dato un 1 tasello in legno colorato che rappresenta un Visir. Il tassello viene posizionato nello spazio di gioco del giocatore nel lato "attivo". Il visir può essere utilizzato alla fine del turno di gioco di un qualsiasi giocatore per interrompere la sequenza di gioco ed effettuare un'azione. L'azione possibile è una sola ed è quella di acquisire un edificio pagando esattamente il suo prezzo. Effettuata l'azione la sequenza di gioco riprende da dove era stata interrotta e il visir giocato dal giocatore viene posto nel lato "disattivo". La riattivazione del visir può essere effettuata come azione durante il proprio turno di gioco al posto di acquisire edifici, modificare l'Alhambra o prendere le carte soldi (le azioni possibili diventano 4).

2° Modulo - Exchange Office
Le 6 carte Exhange Office vanno mischiate nel mazzo dei soldi con dei criteri precisi. Quando diviene disponibile, può essere presa al posto dei soldi. La carta rappresenta due valute diverse e permette, giocandola durante l'azione di acquisto, di pagare gli edifici con la combinazione dei colori descritti sulla carta stessa. Dopo l'utilizzo viene scartata.

3° Modulo - Bonus Card
All'inizio del gioco, a secondo del numero dei giocatori, vengono distribute le carte Bonus. Ogni carta bonus rappresenta un preciso edificio valore incluso (es.: "Garden" da 10). Un giocatore acquistando durante il gioco lo stesso edificio, posizionato poi sull'Alhambra, può contare su un bonus di +1 edificio nella fase di assegnazione dei punti (es.: bonus card "Giardino" da 10 + "Giardino" da 10 nell'Alhambra = 2 edifici). Le carte Bonus possono essere giocate in qualsiasi momento anche alla conta finale.

4° Modulo - Buiding Huts
I 24 tasselli building huts del modulo rappresentano degli edifici di 6 diversi colori, gli stessi dei normali tasselli edifici. I 24 tasselli vanno ordinati per colore, mischiati e posizionati nelle 6 pile accanto al building market. Viene quindi scoperto il primo di ogni pila. I giocatori possono utilizzare la propria azione di gioco per prendere a costo zero una Building Huts e posizionarla nella propria Alhambra (le azioni possibili diventano 4, 5 se si gioca anche con il 1° modulo). Durante la conta dei punteggi se la Bulding Huts è adiacente in orizzontale e verticale a degli edifici dello stesso colore si somma +1 edificio per ogni edificio adiacente.

Pro:
Molti. Pricipalmente i 4 moduli attenuamo il fattore fortuna dando spazio a scelte strategiche atte ad ostacolare gli avversari, aumentare/ridurre il vantaggio/svantaggio.
Il gioco inoltre diventa molto più articolato specialmente se si utilizzano tutti i moduli disponibili. Con l'aumento delle variabili da considerare durante le fasi di gioco la mente è sempre in moto per capire gli intrecci strategici possibili.
Contro:
Non ci sono per me difetti veri... forse, come del resto per il gioco base, mi sembrano un po' tanti i 6 giocatori possibili. Un po' troppo lento in 6, soprattutto se giochi con dei "pensatori" tra un turno e l'altro puoi schiacciarti un pisolino.