Keyflower: The Merchants

Giochi collegati:
Keyflower: The Merchants
Voto recensore:
0,0

QUESTA E' SOLO UN'ANTEPRIMA DEL GIOCO SCRITTA A SEGUITO DELLA SOLA LETTURA DEL REGOLAMENTO. CHIUNQUE VOLESSE SCRIVERE UNA RECENSIONE E' BENE ACCETTO! 

scritto da Badiolik

La seconda espansione del gioco di maggior successo del duo Breese-Bleasdale vedrà la luce ad Essen 2014. Materiali:Se la prima espansione era stata caratterizzata da materiali esteticamente validissimi con manciate di animeeples, dando un significato maggiore alla disposizione modulare del proprio villaggio, stavolta l’attenzione pare volta a migliorare la “profondità” del gioco diversificando ulteriormente le possibilità di fare punti tramite i contratti commerciali e le estensioni. Si dice che il tutto migliori il gioco in 2.Come nella precedente espansione, sarà anche possibile mescolare le tessere con il gioco base e con “The Farmers”. Ma veniamo alle novità introdotte ad una ad una: Cabine  (casette di legno nere): Possono essere ottenute da alcune tessere barca; vanno posizionate nella Home incrementando a quest’ultima le capacità di fare upgrade di tessere. Anche gli altri potranno usufruire di questa miglioria piazzandovi i propri meeples. Contratti. (Tiles): Si possono ottenere da alcune barche e da alcune tessere (ce n’è una per stagione). Nel set-up iniziale se ne posizionano 3 scoperte accanto a 3 pile coperte di tiles contratti. Nel momento in cui si ottiene un Contratto, se ne può prendere uno scoperto o pescarne uno coperto. A fine turno, quelli non scelti verranno scartati e rimpiazzati da altri coperti.Ogni contratto in cui, alla fine del gioco, verranno posizionate le specifiche richieste (meeples, risorse, tessere abilità, segnalino primo giocatore) fa guadagnare 7 punti. Ovviamente le risorse utilizzate non possono essere usate anche per altri scopi ed ogni contratto può essere valutato una sola volta.In alternativa, un contratto può essere scambiato con una risorsa rappresentata sul contratto stesso (questa non conta come azione). Estensioni (Piccoli parallelepipedi di legno colorati degli stessi 4 colori dei meeples su cui va applicata una icona adesiva): Permettono di migliorare una tessera una seconda volta raddoppiandone il punteggio. Le Estensioni si ottengono piazzando i propri meeples su una tessera con una cabina o con il simbolo della casetta (e scegliendo se prendere una Estensione o migliorare una tessera come sempre) pagando la richiesta mostrata sull’Estensione stessa. Si possono posizionare solo su tessere già migliorate. Dal momento che una estensione è stata piazzata, solo meeples dello stesso colore della estensione potranno esservi piazzati per l’utilizzo futuro della stessa. Sacchetto di stoffa verde. Utile a contenere le tessere abilità (assente nel base). IMPRESSIONI:Questa espansione pare interessante. I contratti sono molto interessanti: permettono di fare punti in altri modi, aumentando ulteriormente l’interazione indiretta nell’accaparrarsi prima degli altri il contratto che occorre. 7 punti poi non sono pochi ed immagino che il possessore di questa tessera riceverà molte visite di estranei... Le Estensioni aprono un’altra strategia incentrata all’acquisto di tessere da punti+alta capacità di miglioramento. Inoltre aggiungono anche il vincolo di colore che può rendere più “esclusivo” l’uso di una propria tessera ancor prima di piazzarne uno proprio. Sono un po’ dubbioso sulle Cabine perché direi che quando nel proprio villaggio si ha scarsa capacità di migliorare le tessere, ci si rivolge a quello degli altri con le conseguenze che porta. Non vedo grossi cambiamenti nel gameplay con questa introduzione: direi anzi che potrebbe semplificare il gioco. Sicuramente sono state introdotte per riequilibrare il consumo di azioni-miglioramento in seguito all'introduzione delle Estensioni. Certo il bilanciamento delle nuove strade create per ottenere punti va valutato sul campo, ma il gioco così sembra davvero aprire un ventaglio di possibilità spiazzante, senza introdurre altre meccaniche che complichino il gioco.  Bisogna sicuramente essere esperti del titolo per giocarlo assieme al base ed alla prima espansione. Inoltre il mescolamento potrebbe “diluire” notevolmente le tessere che necessitano di laboriose combo per fare tanti punti, scoraggiando così l’investimento su queste strategie che magari con il solo gioco base erano davvero interessanti. Potrebbe essere perciò ancor più interessante giocare con tutte le tessere stagione scoperte dall’inizio.  Ovviamente lo prenderò.