Rotundo

Giochi collegati:
Rotundo
Voto recensore:
6,1
Ognuno è alla ricerca di un Rotundo raro (Rotundo è una parola inventata e deriva dal latino rotundo - rotundum - rotundus)

I giocatori partono con sette carte in cui sono raffigurati una sfera di uno dei materiali (dieci in tutto) e un sacchetto (i sacchetti sono di 3 colori diversi) con un numero che ne indica la quantità, da 1 a 4. Inoltre sulla carta c’è indicato il valore della stessa.
Il giocatore di turno (parte chi ha la testa più rotonda!) sulla carta scoperta che viene pescata dal mazzo, sceglie di fare una di queste 3 cose: passare, collezionare la sfera, metterla all’asta.

Se passa: la carta viene passata al giocatore alla sua sinistra come se fosse stato lui a pescarla

Se colleziona la sfera: deve calare due delle carte che ha in mano e farle combaciare con quella già in tavola in base a 2 condizioni:

- tre sacchetti dello stesso colore (blu-blu-blu) o tutti e tre diversi (beige-marrone-blu)
E
- tre numeri uguali (3-3-3) o tre numeri in sequenza ascendente (1-2-3, 2-3-4)

Se riesce a completare questa collezione tutte e tre le carte vengono messe scoperte di fronte a se. Se ci sono delle carte nel mazzo degli scarti può decidere di prendere le prime 3 oppure nessuna.

Se vende all’asta: deve partire da un minimo di “10” e avere ovviamente delle carte scoperte di fronte a se perché il valore di quelle carte è usato come “valuta” per l’asta. Si fa un’asta normale, in senso orario puntando sempre di più, e chi vince mette: nel mazzo degli scarti le carte usate per l’acquisto e la carta vinta in mano.

A questo punto il giocatore alla sinistra di chi ha ottenuto la carta con l’asta, o ha collezionato una sfera, scopre la prima carta dal mazzo e inizia il suo turno.

Il gioco finisce quando finisce il mazzo o quando rimane un solo giocatore con carte in mano: il valore delle eventuali carte ancora in mano diventa penalità. Si sommano i valori di tutte le carte collezionate durante la partita e chi ha il punteggio maggiore vince
Pro:
Veloce, semplice. Ottimo filler di fine serata.
Contro:
Legato estremamente alla fortuna (se ci arride o meno nella pesca delle carte). Il giocatore che è in testa, per quantità di sfere collezionate, difficilmente perde.