Small World: Grand Dames of Small World

Voto recensore:
7,2

Ambientazione
Grand Dames of Small World è la seconda espansione di “Small World”.
Se nell’ espansione “Cursed” troviamo creature infide e malvagie, in questa troviamo razze pure e benigne tutte al femminile.

L'Espansione
Nuove Razze

Gypsies: Quando queste zingare erranti abbandonano un territorio all’inizio della fase di conquista, il giocatore lascia un punto vittoria in quel territorio; non lo potrà riconquistare in questo round ma alla fine del turno quel giocatore guadagna quel punto.

Priestesses: Quando questa razza va in declino, il giocatore prende un segnalino per ogni regione e li impila in un unico territorio creando la “Torre d’Avorio”. Ogni turno il giocatore guadagna 1 punto vittoria per ogni sacerdotessa nella Torre (che può essere sempre conquistata da altri giocatori con l’adeguato numero di segnalini).

White Ladies: Quando sono in declino, le White Ladies sono immuni agli attacchi e ai poteri speciali delle altre razze.

Poteri Speciali

Historian (“Storico, + 5 segnalini): Il giocatore guadagna un punto vittoria per ogni razza in declino nel momento in cui prende gli Storici; inoltre quando una razza va in declino guadagna un ulteriore punto vittoria. In fine quando la razza con questo potere va in declino il giocatore guadagna un ultimo punto vittoria.

Peace Loving (“Tranquillo” + 4 segnalini): se alla fine del turno di questa razza il giocatore non ha attaccato razze attive, guadagna 3 punti vittoria.

Considerazioni
Ottima espansione (come l’espansione “Cursed”). Bellissima grafica e poteri speciali che caratterizzano molto bene le nuove razze.

Pro:
Grafica eccellente.
Longevità aumentata.
Razze ben caratterizzate.
Contro:
Non proprio economico (per 3 fustelle di cartoncino).