Weird Tales arriva in Italia!

Autore: 
Argomento Articolo: 
Annunciato per marzo il primo numero italiano della famosa rivista dedicata all'insolito, il fantastico e il bizzarro.


(notizia tratta da http://www.fantasymagazine.it)


Weird Tales, ovvero la rivista di controcultura dedicata al fantasy, all'horror e a tutto ciò che è weird, cioè "bizzarro", arriva in Italia a marzo.

La pubblicazione è a cura di Funfactory Entertainment.

 

Quello del famoso pulp magazine americano è un lungo viaggio iniziato nel 1923 e caratterizzato da numerosi avvicendamenti di editori, redattori e editor: da J.C Henneberger (il fondatore), Edwin Baird, Farnsworth Wright, fino all'attuale team composto da Ann VanderMeer (capo — editor), Mary Robinette Kowal (direttore editoriale) e Paula Guran (editor per la nonfiction). L'attuale editore USA è Wildside Press che prevede la pubblicazione del numero 357 nel febbraio 2011.  

Dal comunicato stampa:

Fondata nel 1923 e accolta subito come rivista “popolare”, Weird Tales è diventata col tempo il punto di riferimento per tutti gli scrittori e gli appassionati del genere fantastico in generale, raccogliendo racconti cult di autori oggi ritenuti delle pietre miliari del genere, da H. P. Lovecraft a Clark Ashton Smith, da Seabury Quinn a Ray Bradbury, da Richard Matheson a Robert Bloch.

 

Ma anche i grandi narratori americani contemporanei hanno lasciato le loro firme su Weird Tales: primo fra tutti il re dell’horror Stephen King, per continuare con Ramsey Campbell, David J. Schow, Bryan Lumley, William F. Nolan, Michael Bishop, Tanith Lee, Gene Wolfe, Thomas Ligotti, Joyce Carol Oates, F. Paul Wilson.

Con il susseguirsi delle stagioni editoriali, Weird Tales è andata sempre più affermandosi come rivista di tendenza, diventando un punto di riferimento, non solo per la letteratura di genere, bensì anche per tutti gli altri aspetti del dark, come la musica, la moda gotica, i fumetti e i giochi.

 

Nel primo numero di Weird Tales racconti inediti di Tanith Lee, Michael Moorcock, Michael Bishop, e la recensione fantasma di Valerio Evangelisti. Inoltre uno speciale sugli 85 anni della rivista, interviste a J.R. Lansadale e Neil Gaiman, e ancora articoli, recensioni e curiosità sull’universo “weird” e su H. P. Lovecraft.

 

In allegato alla rivista in esclusiva per l’Italia il dvd Post Mortem, in cui Mick Garris (il creatore della serie di culto Masters of Horror) intervista le più importanti leggende del cinema horror contemporaneo, da John Carpenter (Halloween, The Fog) a Frank Darabont (The Walking Dead), da Tobe Hooper (Non aprite quella porta, Poltergeist) a William Friedkin (L’Esorcista) e Wes Craven (Nightmare, Scream).