[Affiliate in Gioco] TdG Grosseto: Portobello Market

Approfondimenti
Giochi
Giochi collegati:
Portobello Market

Non tutti sono hardgamers, lo sapete meglio di me. Non tutti sono sempre propensi a tornate indiscriminate di giochi complessi e non tutti hanno sempre voglia di accesa competizione. A volte, soprattutto il venerdi sera, nella classica e tradizionale serata “BANDUS!” frequentata da famiglie e giovani giocatori, riusciamo a tirare fuori dal cappello quei giochi di media difficoltà (come Finca o Thurn und Taxis, ad esempio) che riescono a soddisfare tutti…

Non tutti sono hardgamers, lo sapete meglio di me. Non tutti sono sempre propensi a tornate indiscriminate di giochi complessi e non tutti hanno sempre voglia di accesa competizione. A volte, soprattutto il venerdi sera, nella classica e tradizionale serata “BANDUS!” frequentata da famiglie e giovani giocatori, riusciamo a tirare fuori dal cappello quei giochi di media difficoltà (come Finca o Thurn und Taxis, ad esempio) che riescono a soddisfare tutti…
…in realtà non tiriamo fuori nulla: abbiamo i nostri spacciatori di giochi easy (Paolo “Elgard” in primis, ma anche “ItalianTaz” o “Exige84”…) che sperimentano acquisti sempre nuovi e che hanno la titolarità del cappello a cui accennavo poco fa.
 
Proprio Simone “Exige84” ci racconta di “PORTOBELLO MARKET”, un gioco di T.Odenhoven edito nel 2007 da Schmidt Spiele. Fino a 4 giocatori sono impegnati ad occupare nella maniera più redditizia gli spazi concessi alle bancarelle del ben noto mercato londinese. Non vengono riportati accenni alle regole, che possono essere trovate facilmente on line, ma in sostanza si tratta di un gioco di piazzamento e di moltiplicatori finali.
Sentiamo Simone.
 
“Portobello Market” è un simpatico gioco di piazzamento (in questo caso di bancarelle del mercato) accompagnato da una buona dose di fortuna, dovuta alla presenza di un sacchetto dal quale estrarre i clienti (delle bancarelle stesse), ambientato nel più famoso mercato di Londra. (NdR: l’autore del gioco ha integrato nel regolamento una regola opzionale che permette di azzerare il fattore fortuna a cui Simone fa riferimento).
Un gioco adatto a qualsiasi tipo di giocatore, sia per quelli più esperti che vogliono fare una partita più leggera, ma anche per principianti: ci sono davvero poche e semplici regole, ma allo stesso tempo il gioco riesce a coinvolgere e mantenere alta l’attenzione dei giocatori in ogni momento della partita (che dura al massimo un’ora), grazie anche alla buona interazione che c’è tra i giocatori stessi.
Affiancare il classico piazzamento delle proprie bancarelle con l’estrazione casuale dei clienti da un sacchetto, fornisce al gioco quella dose di imprevedibilità che lo rende leggero e adatto anche a chi non vuole spremersi le meningi in cerca sempre della mossa vincente: per me personalmente, è sempre piacevole fare una partita a Portobello Market.
Un gioco adatto sia per un inizio serata (in attesa di giochi più impegnativi e lunghi) ma anche per avvicinare al mondo dei giochi da tavolo giocatori meno esperti e che non giocano frequentemente.
Voto: 6,5 / 7
 
“Portobello Market” è stato portato per la prima volta nella sede di “BANDUS! Tana dei Goblin Grosseto” dal nostro amico “Elfreth”, diversi anni fa (che mi sembra lo abbia vinto in una lotteria….). Il gioco è piaciuto molto, ma è stato subito di difficile reperibilità. Molte copie sono state acquistate nei numerosi mercatini on line e da qualche tempo è una presenza abbastanza frequente sui nostri tavoli…. 
 
Simone “exige84”
per “BANDUS! tana dei Goblin Grosseto”