[Guide Strategiche] Navegador

 Guida strategica per Navegador di Alexfrog (link all'originale du BGG, traduzione a cura di noise42)

Introduzione

Questa guida si concentra principalmente su partite a 3-5 giocatori. Con 2 giocatori parliamo praticamente di un altro animale (in buona parte per come finisce a funzionare l'economia), ma alcuni di questi consigli si possono comunque applicare.

Guide Strategiche
Giochi
Giochi collegati:
Navegador

Guida strategica per Navegador di Alexfrog (link all'originale su BGG, traduzione a cura di noise42)

Introduzione

Questa guida si concentra principalmente su partite a 3-5 giocatori. Con 2 giocatori parliamo praticamente di un altro animale (in buona parte per come finisce a funzionare l'economia), ma alcuni di questi consigli si possono comunque applicare.

In Navegador, una delle più importanti cose che bisogna imparare è che trovare la propria nicchia all'interno dell'economia è importante. Se si finisce a fare la stessa cosa che altri due giocatori stanno facendo, mentre qualcun'altro fa il contrario, quest'ultimo avrà un grosso vantaggio su tutti. (Per esempio, tre giocatori comprano colonie mentre uno solo compra fabbriche. Il giocatore che fa fabbriche vince).

In pratica significa che bisognerà stare attenti all'inizio a non dedicarsi ad una strategia fino a che non diventa chiaro che tale strategia non sarà abusata dagli altri giocatori.

Seguire la strategia su cui altre persone stanno competendo, è male per varie ragioni:
* Si può rimanere incastrati con meno privilegi, perché ve li toglieranno da sotto gli occhi.
* Ci si ritroverà spesso di fronte a bassi prezzi/profitti per le proprie merci/fabbriche, perché saranno già state portate in una situazione di povertà.
* Si troverà molta più difficoltà a esplorare se anche gli altri lo stanno facendo, poiché gli altri potranno andare più velocemente delle proprie navi.
* Si pagherà di più per colonie/fabbriche/cantieri/chiese, perché le più economiche saranno state già costruite.

Idealmente bisogna porsi nella posizione di seguire la strategia meno rappresentata. 


 

Ordine di turno

La strategia del giocatore immediatamente prima di voi è quella da tener presente più attentamente. In generale, se il giocatore a voi successivo vi copia non è così male, dato che acquisirete sempre il vantaggio su di lui andando per primi (abbassando i suoi prezzi, prendendo le strutture che prenderebbe lui, etc.). Ma se si utilizza una strategia di guadagno basata sulla vendita dell'Oro, ad esempio, e il giocatore precedente compra colonie con Oro, allora sarà un problema ottenere buoni prezzi per l'intera partita.

Idealmente si deve adottare una strategia che giova dalle azioni del giocatore precedente. Quindi nel caso in cui questi comprasse colonie con Oro, si andranno a comprare fabbriche d'Oro. Tutte le volte che va al mercato, il prezzo dell'Oro crollerà, e si potrà beneficiare per primi da questa situazione usando le fabbriche.

Ciò significa anche che se si deve copiare la strategia di qualcun altro, allora è meglio copiare la strategia del giocatore immediatamente successivo a voi (in maniera tale da essere in vantaggio "per posizione" su di lui). Fino a che si è solo in due a fare ciò, funziona tutto alla perfezione. Di conseguenza sarà meglio aspettare che il giocatore alla destra decida la sua strategia prima di scegliere la propria, in maniera tale da non rimanere fregati.


Nuovi giocatori

Ho notato una forte tendenza nei nuovi giocatori (alla prima partita), a concentrarsi molto nel muovere navi in giro per il tabellone, acquisire colonie e fare soldi con le azioni di mercato. Sono (palesemente) distratti dal brillio della plancia. Questo tende a generare partite dove le strategie di colonie/esplorazione sono troppo rappresentate, ed i prezzi per i beni sono bassi. Quindi, in una partita contro nuovi giocatori consiglierei di concentrarsi su una strategia di fabbriche per trarre vantaggio da questa situazione. Ignorate praticamente del tutto le navi. Alcune persone hanno notato che una strategia fabbriche/chiese sembra dominante in Navegador. E in realtà è proprio così quando una sola persona ci si dedica e tutti gli altri si impegnano a muovere le navi in giro per la plancia, ma è così perché è la strategia meno rappresentata.

(Comunque, avvertire i giocatori di questo pericolo non funziona, almeno non nella mia esperienza. Una volta al BGG Con la persona che stava spiegando il gioco ai nuovi giocatori se ne è uscita col fatto che vedeva tutti i nuovi giocatori sopravvalutare le navi e il loro spostamento, e sottovalutare le fabbriche. Cos'è successo in quella partita? I nuovi giocatori hanno tutti ignorato le navi e comprato fabbriche. Il giocatore che ha navigato e colonizzato ha vinto.)


L'importanza dei Privilegi

Per ottenere tanti punti, bisogna collezionare molti privilegi, probabilmente di due tipi principali, su cui ci si dovrà concentrare. A seconda della durata della partita, a volte si riuscirà ad ottenere un primario e un secondario in una partita breve, o due primari pieni e un secondario in una partita lunga.

Molto spesso ho visto giocatori che sembrano essere avanti a metà partita mentre guadagnano molto dalle loro azioni mercato, ma che in realtà perdono contro giocatori più esperti o più forti, perché hanno meno privilegi. Il giocatore esperto, che sa gestire un guadagno minore, si concentra sullo sfruttare al massimo i suoi privilegi e sul muoversi rapidamente sulla Rondella, finendo in testa. Data la natura del punteggio, molte delle cose che si fanno durante il gioco forniscono solo un piccolo ammontare di punti. Ci sono invece un paio di cose su cui concentrarsi che ne forniscono molti. Stare attenti e non provare a fare un po' di tutto è davvero importante. Una strategia bilanciata non vince in Navegador.


Per mantenersi in testa o superare gli avversari nella conta dei Privilegi, è importante fare due cose:

* Muoversi abbastanza velocemente intorno alla Rondella. È molto meglio muovere 2-3 spazi la maggior parte dei turni toccando l'azione Privilegio spesso, piuttosto che muovere di un solo spazio. Saltare spazi che non valgono molto per la strategia seguita, è molto importante.
* Non saltare l'azione Privilegio, a parte per i primi turni dove bisogna costruirsi più lavoratori.
* Non saltare l'azione Lavoratori, salvo che non ce lo si possa permettere grazie ad un numero già sufficiente ad andare a prendere Privilegio (grazie a Chiese, un acquisto multiplo di lavoratori nei primi turni, o verso il fine partita quando si hanno abbastanza lavoratori da perdere sulla Rondella senza finirli).

A seconda della strategia scelta, servirà trovare un percorso di 3-4 mosse attorno alla Rondella che passa sempre per l'azione Privilegio. Ne parlerò in dettaglio più avanti.


Strategie

Le strategie in Navegador sono solitamente basate sulla combinazione di due fonti di punti che vanno accumulate, accompagnate dai privilegi associati. Alcune combinazioni sono migliori di altre. Diverse strategie hanno diverse fonti di guadagno.

Strategia Coloni:
La strategia coloni proverà ad accumulare un alto numero di colonie, ottenendo denaro dalla vendita di beni. Questa strategia spesso offre le più alte vendite sul mercato. Una strategia coloni probabilmente dà il meglio se non si esplora molto, tenendosi le navi e seguendo la gente. Il grosso guadagno lo si usa per acquistare altre colonie.

La strategia coloni si combina molto male con le Fabbriche, e mi sento di sconsigliarvi questa combinazione.

La strategia coloni va in combinazione con l'esplorazione in modo ragionevole, nonostante il problema qui è che si continuerà a perdere navi, rendendo difficile acquisire un alto numero di colonie. Sarà necessario che i movimenti intorno alla Rondella siano: Colonia, Privilegio, Navi (per rimpiazzare le navi perse), Mercato (per ottenere guadagni), Navigazione (per esplorare), Lavoratori (per rimpiazzare i lavoratori persi). Si possono diminuire le azioni Lavoratore o Nave prendendo cantieri navali o chiese, ma in generale fare così significa passare per troppi spazi sulla Rondella per mantenere il ritmo con i Privilegi. Serve saltare alcune di queste azioni a ogni giro di Rondella.
Una delle ragioni per cui i neofiti spesso vanno male in Navegador è che finiscono istintivamente su questa strategia (è un gioco che parla di navigazione, quindi muovo navi, colonizzo e capitalizzo!). Tuttavia poi finiscono a girare troppo lentamente intorno alla Rondella e non guadagnano abbastanza Privilegi.

La strategia Coloni si combina bene con i Cantieri, perché si possono riempire le scorte di navi con facilità. In questa maniera è anche fattibile fare un po' di esplorazione.

La strategia Coloni si combina bene con le Chiese, dato che si possono ottenere abbastanza lavoratori per prendere varie colonie alla volta, permettendo di saltare ogni tanto l'azione Lavoratori. Questo funziona bene se non si usano tutte le navi per esplorare, ma lasciandole sparse in modo da accedere alle colonie.


Fonti di guadagno per la strategia Colonie: i soldi si fanno andando al mercato. L'interesse qui è l'avere un tipo di colonia (Oro o Zucchero), di cui i giocatori prima di voi hanno fabbriche, in maniera tale da ottenere buoni prezzi al mercato. In caso di indecisione, andate per l'oro, poiché il suo prezzo è più alto di default. Questa strategia nel lungo termine arriva anche a rendere appetibili le Spezie, e si può finire ad avere colonie sia per l'Oro che per lo Zucchero. È molto probabile finire a non costruire fabbriche, facendo molto affidamento agli altri giocatori per questo. (È meglio avere più colonie per punteggi migliori, piuttosto che mischiare colonie di un tipo e fabbriche di un altro, se il punteggio è basato sulle colonie).

Una strategia Colonie finisce facilmente a non avere un ciclo fisso intorno alla Rondella, perché bisogna perseguire vari obiettivi. Rimane importante non cercare di fare tutto all'interno di un singolo ciclo. Qualche volta potrebbe risultare necessario fare un giro con Privilegio/Mercato/Lavoratori/Privilegio. Mercato, Navi e Navigazione sono azioni necessarie ma non vanno inserite sempre, fate un mix.

 

Strategia Fabbriche:
La strategia fabbriche genera punti attraverso un alto numero di Fabbriche, che contribuiscono anche a produrre guadagno attraverso il mercato. Un possibile risvolto di questa strategia è che se si riesce ad avere un introito sufficiente da altre fonti come l'esplorazione più avanti nel gioco, ci si può anche esimere dal fare azioni Mercato. L'abbandono del mercato causerà l'ancoraggio di tutti i prezzi dei beni, il che potrebbe fregare tutti gli avversari nel caso in cui stessero contando su di voi per fare innalzare i prezzi delle loro merci.

Le fabbriche non si combinano bene con le colonie come obiettivi primari per il punteggio, come spiegato di sopra.

Le fabbriche si combinano decentemente con l'esplorazione, perché non importerà la perdita di navi giacché non servirà prendere colonie. Questo funziona solo se non ci sono troppo avversari ad esplorare, dato che non bisogna finire a spendere azioni solo per cercare di stare dietro ai più veloci.

Le fabbriche si combinano decentemente con i cantieri navali, perché in questo modo si possono fare soldi esplorando, e comprando navi extra con un sacco di cantieri (vendute a $100 ognuna). Questo permette di abbandonare l'azione mercato e sorpassare gli avversari lasciandoli con prezzi bassi per i loro beni. Il ciclo di azioni sulla Rondella può essere Privilegio/Navi/Fabbriche/Lavoratori, accorciato più avanti nel gioco in Privilegio/Fabbrica/Privilegio/Fabbrica, al costo di due navi extra per ciclo.

Le fabbriche si comportano bene con le Chiese, data la possibilità di muovere fino a 9 lavoratori e l'acquisto di Chiesa+Fabbrica oppure più Fabbriche con una sola azione. Il ciclo di azioni in questo caso è Privilegio/Fabbrica/Lavoratori, ottenendo soldi su Lavoratori (andando sopra ai 9) e Privilegio. 

 

Strategia di Esplorazione:
L'Esplorazione è in genere una buona strategia d'accompagnamento ad altre strategie, difficilmente funge da linea principale. Per una strategia di esplorazione 'reale', il miglior ciclo è probabilmente Privilegio/Navi/Navigazione/Lavoratori, con Cantieri Navali ad ottenere navi extra. Avanti nel gioco, lo si potrebbe accorciare a Privilegio/Navi/Navigazione/Privilegio al costo di una nave per ciclo. Si avranno molte più opportunità di esplorare con meno giocatori, quindi raccomanderei questa strategia solo per giocare in pochi.

L'esplorazione si combina bene con i Cantieri, in modo da ripristinare il conto di navi perse nelle esplorazioni. (Ottenendo cantieri presto nel gioco, costruendo tante navi, e finalmente concentrandosi sull'ottenere tanti segnalini esplorazione).

Se la maggior parte dei propri viaggi ottiene un segnalino esplorazione, ottimo. Altrimenti diventa tempo perso e allora tanto valeva ignorare la navigazione. (O si ignorano le navi completamente, o le si usano solo per muoverle sulle colonie, in questa maniera si sprecano molte meno azioni navigando senza ottenerne i benefici.) 

 

Strategia Cantieri Navali:
I Cantieri si combinano abbastanza bene con tutto a parte le Chiese. Il problema principale che ci si ritrova è che se troppi giocatori sono intenzionati a comprare un cantiere, il prezzo sale di molto. I cantieri si combinano al meglio con Esplorazione e Colonie, dato che si possono sfruttare le navi extra. 

Una strategia cantieri avrà il vantaggio di fine partita di avere navi extra da sacrificare per muoversi più velocemente attorno alla Rondella per ottenere più privilegi. In generale sarà necessario riuscire a sfruttare questo vantaggio verso la fine del gioco per essere competitivi.

 

Strategia Chiese:
Le Chiese si combinano parecchio bene con qualunque strategia a parte Cantieri. Come i cantieri, diventano costose se troppi giocatori le puntano. Si combinano al meglio con le Fabbriche, e al secondo si possono considerare le Colonie per arrivare a comprare 3+ colonie alla volta. La strategia chiese/fabbriche molto probabilmente porterà a non muovere più nessuna nave a parte nei primi turni. La strategia chiese/colonie richiederà probabilmente anche di non esplorare, in cambio di alcuni movimenti occasionali utili ad acquisire nuove colonie.


Riassunto delle combinazioni strategiche:

Top combo:
Fabbriche/Chiese Guadagno: Mercato, grazie alle Fabbriche. Alternativo: spazio Lavoratori (dopo aver raggiunto il limite), Privilegi.
Ciclo di metà gioco sulla Rondella: Privilegio/Edificio/Lavoratori, aggiungendo il Mercato quando necessario ma esclusivamente per i soldi. Il fatto di avere un ciclo molto corto è un vantaggio per questa strategia. Problema maggiore: Non è possibile utilizzare il Navegador in maniera efficiente.

Colonie/Cantieri Guadagno: Mercato. Ciclo di metà gioco sulla Rondella: Privilegio/(Navi o Mercato o Edificio)/(Navigazione o Lavoratori o Mercato)/Colonie. La navigazione sarà fatta principalmente per accedere a nuove colonie, non per esplorare. Comprare lavoratori extra con l'alto guadagno generato da questa strategia permetterà di saltare lo spazio Lavoratori. Gli edifici sono costruiti principalmente ad inizio e metà gioco per ottenere i Cantieri. Ciclo di fine gioco sulla Rondella: Privilegio/X/Colonie (sprecate navi per movimenti extra).

Colonie/Chiese Guadagno: Mercato. Ciclo di metà gioco sulla Rondella: Privilegio/Mercato/(Navigazione o Lavoratori)/Colonie
Un acquisto di navi extra all'inizio è utile, anche il mantenerle durante il gioco. Gli edifici sono costruiti principalmente ad inizio/metà gioco per comprare chiese.

Esplorazione/Cantieri Bisogna fare molte esplorazioni, usando i cantieri per rimpiazzare le navi e permettere movimenti extra sulla Rondella. Guadagno: Esplorazione + Navi (extra) + Privilegi. Questa strategia è interessante poiché ignora la normale economia dettata da fabbriche, colonie e mercato! Ciclo di metà gioco sulla Rondella: Privilegio/Navi/Navigazione (spendendo una nave). Al più presto bisogna riuscire a trovare il modo di costruire cantieri e lavoratori extra. Probabilmente servirà prendere un paio di colonie all'inizio e andare al mercato per ingranare. L'obiettivo è che, una volta preso il via, non ci sia più necessità di tornare al mercato, racimolando soldi a poco a poco con ogni azione, per spenderli in maniera occasionale in cantieri o acquisto di lavoratori extra. Non appena si hanno abbastanza cantieri, non servono più lavoratori, ne bastano 2.


Le brutte combinazioni, e perché lo sono
Colonie/Fabbriche è brutta perché bisogna fare tutto. Servono molti lavoratori per prendere tante fabbriche alla volta e in più servono navi e navigazione per ottenere colonie. A questa strategia serve passare su tutti e 8 gli spazi della Rondella svariate volte a metà e fine partita, risultando in una strategia lenta e che ottiene pochi privilegi. È la "strategia" che adottano molti nuovi giocatori, che inoltre proveranno a ottenere anche un Cantiere ed una Chiesa per permettersi di non andare tutte le volte sui lavoratori o sulle navi. Finiscono solitamente con un po' di tutto e pochi privilegi, e vengono battuti miseramente. Non lo fate! Un paio di cose andranno necessariamente evitate, sceglietele e proseguite!

Cantieri/Chiese è pessima perché tutti gli obiettivi per ottenere punti diventano costosi e se ne possono acquisire più di uno per volta, tuttavia con un solo spazio sulla Rondella a darvi quel che desiderate. Inoltre, nessuno fornisce un buon guadagno. Combinando uno di questi con le Fabbriche si avrebbe una maggiore resa, visto che è più facile comprare qualcosa come Fabbrica + Chiesa/Cantiere, oltre al fatto che le Fabbriche forniscono soldi. Anche il combinare uno di questi due con le Colonie funzionerebbe bene.


Aperture
Al primo turno, si può partire da un punto a scelta della Rondella, quali sono dunque buone posizioni da cui iniziare

Privilegio non è buono, non si ottengono praticamente soldi oltre a scendere a 2 lavoratori, che è da evitare!

Il mercato neanche, si ottengono 30$.

Lavoratori è interessante, in quanto all'inizio serve costruire lavoratori, ma ha il problema della seconda mossa, giacché nessuna tra Mercato, Colonie o Privilegio è utile in quel momento. L'eccezione riguarda il giocatore che possiede la carta Navegador, che può andare su Lavoratori, usare Navegador come seconda azione per navigare, e in seguito Colonie.

Navigazione anche funziona, dà la precedenza su una nuova colonia e i soldi per comprarla. Tuttavia, si rimane con una sola nave, e quindi impossibilitati a comprare più di una colonia con un'azione, e il risultato è un’azione Colonie debole. È comunque un'apertura ragionevole. Ti lascia con un sacco di soldi. Può essere un buon inizio per una strategia di Cantieri, aprendo con Navigazione, Lavoratori, Colonie, Mercato, Edifici(Cantiere).

Edifici è interessante, e anche forte se si è l'unico a iniziare su Edifici. Se tre o più persone iniziano in questo modo, l'apertura perde il suo vantaggio. Questo è un buon punto di partenza contro i novizi che probabilmente salperanno e colonizzeranno troppo (sempre che non copino l'azione acquistando tutti una fabbrica). Se non si è primi e gli altri aprono navigando, questa è sicuramente la miglior strada da prendere.

Navi è interessante, permette di mandare una flotta ad esplorare in seguito, oltre ad essere in grado di acquistare due colonie in una volta sola (con un lavoratore). Permette inoltre di esplorare due volte ad inizio partita. Il problema con questa strategia è che si finisce con pochi soldi, e nonostante si abbia un efficiente navigazione e colonizzazione, ci si potrebbe ritrovare ad avere problemi economici. Se si riescono ad ottenere due colonie in una azione verso inizio partita, allora è un'ottima partenza.

La posizione relativa alla carta Navegador, e quello che fanno i giocatori precedenti a voi, sono importanti nel scegliere la propria apertura. Come regola generale è meglio fare cose diverse dai giocatori che vengono prima nell'ordine di turno. Se si parte con la carta Navegador, dei buoni percorsi sono: Lavoratori/(Navegador)+Colonie, o Edifici/Lavoratori/Mercato/(Navegador)+Colonie. Se si è il secondo giocatore a prendere la carta Navegador, può essere buono giocare con l'intenzione di ottenere due colonie il prima possibile, attraverso le seguenti: Edifici/Lavoratori/Mercato/(Navegador)+Colonie. Ciò funziona meglio se si muovono due navi in qualche posto appena esplorato per prendersi due colonie a basso prezzo.


Una semplice strategia di apertura con il Cantiere (prima si Naviga):
Navigazione($200+X), Lavoratori($150+X), Colonie($150), Mercato($220), Edificio(Cantiere). Obiettivi di inizio/metà partita: Ottenere più colonie e un buon guadagno dal mercato. Ottenere un privilegio Cantiere Costruire navi. Compiere un acquisto di lavoratore extra prima dell'arrivo della seconda era. Questa invece è una strategia per qualcuno che non ha la carta Navegador.

Una strategia di apertura con le Fabbriche (Costruire prima):
Edificio (Fabbrica d'oro o zucchero), Lavoratori, Mercato($160), Privilegio-Privilegio Fabbriche($220), Edificio (Fabbrica)-$150 rimanenti, Lavoratori (lavoratore extra per $100!). Ora si hanno 5 lavoratori, 3 fabbriche e un privilegio, ma servono soldi.

Una strategia di apertura con le Colonie (prima Navi) per il secondo giocatore a ricevere Navegador:
Navi ($150 rimanenti), Edificio($100), Lavoratori($50), Mercato($110), (Navegador) + 2 Colonie. In questo caso si guadagna di più grazie alla fabbrica.

Un'altra apertura con le Colonie (prima Navi) per il giocatore che non riceverà la carta Navegador presto:
Navi ($150), Navigazione ($150+X), Lavoratori($100+X), Colonie (2 colonie). Il contro qui è che si lascia opportunità agli altri giocatori di tuffarsi sulle colonie per primi. Alternativamente, può capitare che entrambe le aree di partenza vengano esplorate prima dell'azione di Navigazione. Se questo accade, si può eseguire un rapido giro della Rondella seguito ancora da Navigazione per andare a prendersi 2 colonie a basso prezzo.

Un'apertura basata sulla carta Navegador:
Lavoratori, (Navegador)+Colonia, Mercato. Si può continuare con Edifici (Cantiere), o con Lavoratori e poi altre colonie.

Da notare che molte di queste aperture sono comunque molto flessibili, l'avere una colonia o una fabbrica non vi impegna a continuare lungo quella strada. Si può comprare una colonia per poi proseguire con le fabbriche di un bene diverso o viceversa, e mentre l'oggetto legato all'opposto della propria strategia principale non fornirà molti punti, sarà una utile fonte di guadagno nei primi turni. Accumulare 4 Colonie e 4 Fabbriche invece è uno spreco, non fornirà troppi punti. 


Cambi di Era e Lavoratori/Navi Extra

Quando c'è il cambio di Era può avere un forte impatto sul gioco. È importante afferrare privilegi nel tipo necessario PRIMA del cambio di un'Era, in maniera tale da ripristinarli. Spesso, se l'Era I scorre veloce, significa che le persone stanno terminando le navi e di conseguenza l'Era II andrà più lenta, e i privilegi finiranno! Se l'Era I va lenta, l'Era II andrà veloce, dato che saranno costruite navi pronte ad esplorare.  Essere consci di queste possibili situazioni può fornire informazioni preziose sul quando sbrigarsi sulla Rondella (cicli da 3 turni) per ottenere privilegi, invece di fare cicli più lunghi da 4-5 turni.

Inoltre, se un'era dovesse durare troppo, probabilmente è segno che è necessario comprare degli extra (sia Navi che Lavoratori) ma non si hanno Cantieri/Chiese. Per esempio, se l'Era I durasse troppo, sarà meglio sbrigarsi a prendere una nave extra e a costruire chiese, o viceversa prendere un lavoratore extra e costruire cantieri.

È meglio non comprare una nave o lavoratore extra al primo giro di Rondella, vi lascerà indietro economicamente. Bisogna sviluppare un guadagno costante oltre ad accumulare un po' di soldi prima. Se si finisce in testa ai propri avversari in quanto a soldi guadagnati, il contante extra è bene usarlo per comprare lavoratori/navi extra in modo da consolidare questo vantaggio. Questa tattica servirà a volte a saltare quello spazio sulla Rondella in maniera tale da muoversi più velocemente per ottenere Privilegi!


Strategie per evitare il Mercato

Verso una fase avanzata della partita, a molte strategie converrà direttamente evitare il Mercato. In particolare questo è vero quando i prezzi sono bassi, oppure se andando al mercato si danno grossi guadagni agli avversari.  Ancora più vero se i giocatori in testa dipendono dal fatto che si vada al mercato affinché loro possano ottenere buoni guadagni.

Il punto è che ci sono altre strade per fare soldi oltre al mercato. Specialmente nelle fasi finali di gioco, dei guadagni decenti possono provenire dai Privilegi o dall'Esplorazione, ma anche un giocatore basato su Cantieri o Chiese può monetizzare su Navi/Lavoratori. Spesso se si riesce a fare una grossa vendita al mercato quando i prezzi risultano vantaggiosi, si può cavalcare l'onda di quel guadagno per un bel po', integrandola con altri piccoli guadagni provenienti da altre fonti.

L'obiettivo principale di questa strategia è di muoversi sulla Rondella più velocemente per collezionare più privilegi e cose che forniscono punti vittoria. Il beneficio secondario sono i problemi causati agli avversari colpendoli sui prezzi di mercato. Bisogna essere attenti a coglierne l'opportunità quando si fanno strategie non basate su colonie.

In particolare questo è efficace quando gli altri giocatori tardano a capire che non avrete più bisogno di andare al mercato. Se si mettono ad aspettare per ottenere prezzi migliori, possono davvero penalizzare il loro gioco. In una mia partita passata c'è stato un giocatore che è passato in testa di molto riguardo ai guadagni. Aveva colonie di Oro e Zucchero. Io ero il giocatore con le fabbriche, e ho semplicemente smesso di andare al mercato, facendo calare tutti i suoi prezzi a valori bassissimi. Nel momento in cui gli servivano i soldi, ha evitato il mercato, aspettando che io ci tornassi per migliorare i prezzi. Nel tempo che ci ha messo a tornare al mercato l'avevamo raggiunto.


Consigli vari.

*Evitare Colonie e Fabbriche dello stesso tipo:
In generale è preferibile non avere colonie e fabbriche dello stesso tipo perché solo una sarà usabile a ogni azione Mercato. Va invece bene avere Colonie Oro e Fabbriche di Zucchero comunque. (Nonostante ne servano giusto un paio di quelle non legate alla vostra strategia principale). Arrivare a farsi 5 Colonie Zucchero e 5 Fabbriche d'Oro non porterà a buoni punteggi.

*Prendere colonie del tipo opposto al giocatore di fronte a voi.
Se il giocatore di fronte a voi prende una Colonia Oro, o muove le navi in una regione con colonie Oro, meglio prendere Zucchero.

*Prendere il tipo di fabbriche corrispondenti alle Colonie che ha il giocatore di fronte a voi:
Quindi se il giocatore prima di voi usa la sua prima mossa a fare Navigazione->regione con Oro, che fare? Si iniziano a costruire fabbriche d'Oro! Quel giocatore finirà a comprare una colonia oro e anche altre in futuro probabilmente, abbassando i prezzi. 

Mettiamo che si abbia la carta Navegador e il giocatore di fronte a voi esplori una regione Oro, diciamo che ora si ha l'opportunità di usare la carta Navegador e comprare due colonie Oro a basso prezzo in quella regione. Va fatta questa mossa? NO! Perché il giocatore prima di voi comprerà la colonia Oro e dato che è posto prima di voi, abbasserà il prezzo dell'oro per tutta la partita. Ora, se invece si ha l'opportunità di tuffarsi su una colonia a basso prezzo aperta dal giocatore DOPO di voi, dovreste? Si! Andate la e rubategli le colonie. Se ne compra una ora, giocherà dopo di voi e i suoi prezzi saranno rovinati per tutta la partita! 

*Ignorare Colonie Spezie in strategie non basate su Colonie.
I novizi spesso sono distratti dall'alto prezzo ($80) delle spezie a metà partita, finendo a prendere colonie spezie anche quando non stanno perseguendo strategie basate su colonie. È uno spreco di tempo. Strategie non basate su colonie hanno la necessità di concentrarsi sui loro Privilegi a metà partita, e probabilmente non faranno nemmeno tutte queste azioni Mercato.

*Muoversi velocemente attorno alla Rondella nelle fasi finali di gioco. 
Anche se gli altri fanno molti più soldi di quanti ne facciate voi al Mercato, ottenere più Privilegi di loro significherà spesso la vittoria.

*Saltare l'azione Privilegio all'inizio per arrivare ad avere il livello desiderato di lavoratori (in modo da comprare una Chiesa/Cantiere/più Colonie alla volta), e poi non saltarlo più. Un lavoratore extra preso presto può significare una volta in meno in cui si salta Privilegio, quindi occhio alle opportunità. 


Conclusioni

Riassunto dei principi:

* Per la maggior parte della partita, concentratevi principalmente sui Privilegi e sulle cose che permettono a questi Privilegi di fruttare punti. Mosse che vi fanno ottenere cose per cui non avete Privilegi sono uno spreco.

* Non seguite strategie che troppi giocatori stanno già attuando. Scegliete una strategia più di nicchia.

* Non seguite la strategia del giocatore prima di voi. Invece, fate il contrario (colonie del tipo delle sue fabbriche e viceversa, o colonie di tipo opposto). 

* Se dovete duplicare una strategia di qualcun altro, copiatela al giocatore dopo di voi. Avrete un vantaggio "di posizione" su di lui per tutto il gioco.

Alcune combinazioni: Fabbriche/Chiese, Colonie/Cantieri, Colonie/Chiese, Esplorazione/Cantieri. 

*Esplorazione è una buona strategia secondaria per praticamente qualunque cosa, assunto che non ci siano troppi avversari a perseguirla. Con troppe persone a competere per l'esplorazione, si finisce a spendere un sacco di tempo a muovere navi senza esplorare semplicemente per raggiungere gli altri. 

* Aprite con Navi, Edifici, o Navigazione. È meglio usare aperture non eseguite da troppi avversari. Partendo con la carta Navegador, si può aprire con Lavoratori anche, seguito da Navegador/Colonie. 

* Aspettate a vedere quale strategia deciderà di seguire il giocatore prima di voi prima di dedicarvi alla vostra. Non copiatelo. È forte se la vostra strategia trae beneficio dalla sua. (Fabbriche dopo colonie di un certo tipo o viceversa). 

* Il vincitore solitamente sarà il giocatore che ha la migliore combinazione privilegi/cose annesse. Concentrarsi su una sola cosa batte la variabilità in Navegador.

* Pronunciare il gioco "Navegador" è infinitamente superiore al chiamarlo "Navigator". Se chiamate il gioco come si deve e perdete contro qualcuno che non lo fa, probabilmente vi siete divertiti più di lui e dunque siete voi il vero vincitore!