I migliori giochi da tavolo competitivi del 2019

Quantic Foundry: morte e distruzione
Boiler

Ecco la nostra selezione dei migliori giochi da tavolo del 2019 per il profilo di giocatore che ama “morte e distruzione”.

Approfondimenti
Giochi

Per una descrizione più analitica e precisa dei vari profili, cliccate sull'articolo che abbiamo tradotto: Quantic Foundry – profili motivazionali dei giocatori

Morte e distruzione, obiettivo principale:

  • Conflitto: competizione con gli altri, interazione diretta e distruttiva, possibilità di eliminare gli avversari.

Morte e distruzione, obiettivi secondari:

  • Manipolazione sociale: fare pressione mentale, intimidire, raggirare, persuadere, ingannare. La vittoria può anche arrivare per raggiri e pressioni effettuate e non necessariamente per aver giocato meglio; o meglio, per questo tipo di giocatore aver "fregato" un avversario, con elementi di metagioco, fa parte dell'aver giocato meglio di lui.

Valutazione delle singole voci per gioco:  
basso*, medio**, alto***

Undaunted Normandy

Undaunted Normandy: copertina
Undaunted: Normandy
Un wargame introduttivo, adatto anche a chi mastica poco di simulazioni belliche, che contiene però al suo interno tutti gli elementi necessari per farlo apprezzare sia da una larga platea che dai grognard. Si manovrano le truppe con la gestione del mazzo e i rinforzi col deckbuilding, adattandosi a uno dei numerosi scenari proposti.
Recensione di Agzaroth
  • Conflitto ***
  • Manipolazione sociale *
  • Complessità *

 

    Black Rose Wars

    Uno scontro tra maghi in un'arena senziente. Occorre programmare il proprio turno con oculatezza, ma l'alta interazione rischierà di mandare sempre tutto a monte. Tante e diverse scuole di magia per trionfare in modi sempre creativi e alternativi.
    Recensione di Azy01
    Recensione di Agzaroth
    • Conflitto ***
    • Manipolazione sociale *
    • Complessità **

    The Last Hundred Yards

    Gioco di guerra in piena regola, di quelli hex & counter, che introduce a poco a poco scenari sempre più complessi e con truppe diverse. Ha un sistema di azione-reazione unico che lo fa spiccare nel genere, catapultandolo come nuovo punto di riferimento.
    • Conflitto ***
    • Manipolazione sociale *
    • Complessità ***

    Cloudspire

    Cloudspire
    Tower defense e MOBA si fondono in un unico genere in questo gioco in cui eserciti contrapposti cercano ognuno di conquistare quello dell'altro. Le truppe sono costituite da fiches che, impilate, vanno anche a rappresentare la nebbia di guerra, fino a quando lo scontro ha inizio.
    • Conflitto ***
    • Manipolazione sociale *
    • Complessità **

    Gandhi

    Gandhi
    Il nuovo COIN ci porta in India, all'epoca dell'indipendenza dal Regno Unito. Fino a quattro fazioni, tra cui i pacifisti di Gandhi, si scontrano per ottenere il controllo del territorio e il supporto della popolazione, utilizzando il classico mazzo di carte evento attivabili, tipico dei COIN.
    • Conflitto ***
    • Manipolazione sociale **
    • Complessità ***

    Skulk Hollow

    Skulk Hollow
    Un duello a colpi di carte tra una banda di volpi antropomorfe e un guardiano, tra i quattro contenuti nella scatola. Le volpi devono uccidere il guardiano, letteralmente scalando il suo gigantesco corpo e attaccandolo ovunque, lui deve uccidere il capo delle volpi o arrivare alla sua speciale condizione di vittoria, diversa per ciascun guardiano. È un card-driven in cui gestione mano e tempismo sono fondamentali.
    • Conflitto ***
    • Manipolazione sociale *
    • Complessità *

    Paris: La Cité de la Lumière 

    Paris
    Un duello tra le strade di Parigi, costruendo edifici costituiti da polimini, cercando al contempo di ostacolare l'altro. A ogni turno si può piazzare o aumentare la propria riserva di pezzi, in una guerra senza quartiere per accaparrarsi la vicinanza ai lampioni stradali, in questo astratto che si snoda nella capitale francese.
    • Conflitto **
    • Manipolazione sociale *
    • Complessità *

    Goryo

    Goryo
    Un gioco di bluff e deduzione per due giocatori, sulla falsa riga di Scotland Yard e i suoi figli. Chi impersona il gatto programma i suoi movimenti nascosti e deve rompere quattro oggetti nella casa, prima che i guardiani samurai lo prendano o individuino il suo “oggetto proibito”.
    • Conflitto **
    • Manipolazione sociale **
    • Complessità *
       

     

    Commenti

    Surreale che tra i giochi più competitivi ci sia Gandhi! :D

    * Orto Mio!!! *

    Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

    Accedi al sito per commentare