Quel che resta del 2020

Boiler

Anche questo 31 dicembre chiudiamo l'anno ricordando tutto quello che è successo. Beh, quasi.

Editoriale
Giochi

Post semi-ironico (ma non troppo) scritto a carattere perlopiù personale.

Grazie a S83m, Infinitejest, MickyLo, tania_94 e Boiler per le consulenze e le immagini.

All Bridges Burning
Nel 2020 sono successe così tante cose strane da far passare in secondo piano il fatto di aver speso una follia per un gioco sulla guerra civile finlandese.

BoardGameArena
Durante la quarantena è stato uno dei siti di intrattenimento più frequentati. Perlomeno se facciamo riferimento alle cronologie dei browser.

Covid-19
Inutile girarci intorno: la pandemia ha condizionato in modo sensibile il settore, che ha vissuto un'annata quantomeno anomala: niente fiere, poche partite giocate, nessun nuovo Azul.

Digital Spiel
Quasi tutte le grandi realtà italiane dell'informazione sui giochi da tavolo si sono unite per coprire l'intera durata della fiera virtuale tedesca, dando luogo a una manifestazione che è stata una figata. Anche se avrebbe potuto essere stellare.

Elastium
Anche tendere elastici può essere divertente. Perlomeno se non dovete farvi uno chignon.

Faiyum
Autore uscito da un film di Natale degli anni Ottanta, grafica da giocattolo del Kinder GranSorpresa del 1996, prezzo da scarpe Lidl a tre giorni dall'uscita. A volte basta poco per far contento Agzaroth.

Goblinpedia
Parlare di giochi da tavolo implica l'utilizzo di un linguaggio tecnico univoco e ora la Tana offre un utile strumento per approfondire l'argomento; ma c'è da dire che non ci cagavano molto nemmeno prima.

High Frontier
Ennesima edizione del capolavoro - così dicono - di Eklund, forse il titolo più rigoroso sull'astronomia in circolazione. Se non altro perché ora come ora il termine di paragone è In vacanza su Marte.

Imperial Struggle
Chiariamolo una volta per tutte: il gioco della Gmt non ha mai voluto essere il nuovo Twilight Struggle. Certo nemmeno il nuovo RisiKo!

Jaws of the Lion
Un mattone pur di successo come Gloomhaven è stato rifinito nelle meccaniche e snellito così da accontentare un pubblico ancora più vasto. Fossi la Rai a Isaac Childres affiderei Sanremo.

Kill the Unicorns
Un gioco con la scatola rosa in cui ci sono unicorni che scorreggiano. Era l'unico modo per non offendere qualcuno.

Lucca Goblins
La maratona imbastita dalla Tana col supporto di diversi altri vlogger è riuscita a offrire un'ottima copertura mediatica delle novità editoriali. Nonostante la mia presenza.

Mekhane
Un giocatore interpreta un dio, mentre gli altri devono raccontare una storia per cercare di pararsi il culo e non essere uccisi; e, almeno a giudicare dai commenti in giro, il titolo dev'essere la contrazione di una bestemmia alquanto variopinta.

Nevsky
Il wargame della Gmt si basa sul nuovo sistema di Volko Ruhnke, che richiede di gestire anche l'aspetto logistico dei rifornimenti e le implicazioni politiche di un conflitto. Ché non si va avanti a soli Dpcm.

Offerta speciale per i residenti di Portici
L'inclusività va garantita a chiunque. Purché non abbia un negozio. 

Puerto Rico (nuova edizione)
Per riuscire a trovare una serie altrettanto imbarazzante di errori grossolani e rimedi maldestri operati da un'importante istituzione nell'arco di un solo anno bisogna arrivare a scomodare la Regione Lombardia.

Questione di voto, Una
Gli italiani sono notoriamente un popolo con catastrofiche lacune di educazione civica. Che per inciso rimarranno tali.

Red Cathedral, The
In un anno tutto sommato non ricchissimo di grandi titoli c'è spazio anche per un gestionale che presenta un sistema originale basato sui dadi e una grafica spartana, ma tutto sommato funzionale. E niente, per il 1998 è tutto. 

Spirit Island
Alla fine in italiano uno dei giocchi da tavolo piu attesi dei ultimi annate.

Tekhenu
Nel nuovo gioco di Tascini a rubare la scena dovrebbe essere un maestoso obelisco e invece si parla più dei pezzi rosa e viola. Nemmeno fosse un live action della Disney.

Under Falling Skies
Apprezzato titolo della Cge in cui bisogna combattere gli alieni che minacciano la terra. Dovrebbe essere un solitario, ma volendo si può giocare anche in più persone. Se Rousseau tiene.

Versailles 1919
Grandi attese c'erano per il titolo della Gmt che doveva iscenare uno scontro polito di scala continentale e invece sembra la votazione per la mozione della signora Lelli dell'interno 5B sul colore dei sottovasi.

Watergate
Uno dei titoli migliori degli ultimi tempi si ispira al celebre scandalo che nei primi anni Settanta costrinse il presidente Nixon alle dimissioni. Meno male che oggi arrivano a fine mandato con ben altra signorilità.

X, The Search for Planet
Simpatico gioco di deduzione in cui bisogna scoprire in quale settore dello spazio si trova il pianeta misterioso e che ha dalla sua una meccanica furba e anche un po' paracula. Un po' come il titolo di questo paragrafo.

Yohei
Come dite? Davvero non avete mai sentito parlare di questo gioco? Ma non scherziamo, su.

Zero
La roba rimasta sul fondo del barile per finire questo articolo.

Commenti

D'accordo su tutto. Genio!

Favoloso! 

Ci sono due capisaldi del 31 dicembre....

Adesso manca solo il discorso di Mattarella e poi chiudiamo l'anno...:))

Un plauso alla tua segnalazione sulla Bolla Porticense firmata e lanciata da uno dei Potenti del Regno di GDT contro uno dei tanti Locandieri...

Grandissimo come sempre! Ormai hai superato Balasso nel discorso di fine anno.

Puerto rico e the spirits island carinissime. Ma tutto l'articolo è molto piacevole. Un 2020 lunghissimo e pesante ma i gdt e la tana mi hanno sempre accompagnato. Grazie a tutti. E .... 2021!!!

Il Signor Darci è come il Natale:

quando arriva arriva 😆

Complimenti a Darcy per l'ennesimo centro! E' sempre un piacere leggere articoli così divertenti

Ciao Darcy,

sono Fabioxxx di "Giochi" Sul Vostro Tavolo e pretendo che rimettiate alla Y - YouPorn, come è giusto che sia! 😆

Abbasso la censura, specie quella consonantica raddoppiata, evviva Portici!

P.s. sei un mito! (Cit. 883)

Muoro 😆

(Sto aspettando la rece di una questione di voto! 😆😆😆) 

Un sorriso in chiusura d'anno è proprio quel che serve!

Mirabolante Signor Darcy!

Alla A inizio a stamparmi un sorriso sul volto, alla S le lacrime agli occhi dal ridere.

Buon 2021 a tutti!

Bellissimo 🙂

L'offerta ai residenti di Portici è stato il momento più alto dell'anno.

P.s

Che anno di mexxx 

Per la M, io avrei messo Maracaibo che per fortuna è arrivato in tempo per Natale (in edizione italiana) dopo che i numerosi ritardi (spesso causa covid) ce l'han fatto sospirare per tutto l'anno. 

Bravo come sempre! Buon anno a tutti.

... poi c'è Nemesis giocato e rigiocato: quando l'eliminazione giocatore non è più un difetto di un gioco da tavolo 

Letto sempre con piacere...sono dovuta andare a vedere Yohei

Satira politica di classe, bravo.

Darcy sempre al top <3

Date una medaglia a quest'uomo!

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare