Rank
156

Cosmic Encounter

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,53 su 10 - Basato su 57 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1991 • Num. giocatori: 3-6 • Durata: 60 minuti

Recensioni su Cosmic Encounter Indice ↑

Articoli che parlano di Cosmic Encounter Indice ↑

  • [Report] L'Occhio della Redazione - LOdR: Vacanze Romane
    Ho giocato a...
    Buongiorno Goblin! E' arrivata l'estate e con essa le vacanze e i primi Goblin iniziano ad uscire dalle proprie tane e si mettono in viaggio. I primi due Goblin a raccontarci le loro "Vacanze Romane" sono la coppia che raggiunge ogni fiera...
    Autore:
    IGiullari

Eventi riguardanti Cosmic Encounter Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Cosmic Encounter: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Cosmic Encounter Indice ↑

Video riguardanti Cosmic Encounter Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Cosmic Encounter: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1279
Voti su BGG:
870
Posizione in classifica BGG:
1218
Media voti su BGG:
7,20
Media bayesiana voti su BGG:
6,29

Voti e commenti per Cosmic Encounter

10

IL gioco. Variabile, ben fatto, bilanciato e cattivo il giusto.
Giocato: moltissimo
Grafica/Materiali: 3
Longevità: 5
Divertimento: 5
Originalità: 5
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

3

Adatto a dei bimbi di 3 anni. I poteri alieni sono 100 e bilanciati tra loro 5. Il materiale è tutto sommato scadente e le partite vinte dalla sola componente aleatoria.

Sempre cialtronamente e ludicamente vostro.
Fiburga
Eh si.. la vita è dura...
(sdp)

2

I poteri alieni sono troppi, troppo complicati e troppo sbilancianti.
Il materiale con cui è realizzato fa letteralmente schifo.
La meccanica di gioco è ripetitiva, noiosa e priva di originalità.
Il continuo cambiamento dei poteri rende la strategia di gioco frustrante.
Un gioco pessimo.

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

Ritratto di SdP
10

Le partite sono sempre diverse ed il gioco e' rapido e divertente.

Un americano puro.

Durata da 1 munuto (successo!) a meglio lasciare perdere hce non finiremo piu', ma sempre divertente.

NON usate le lune formaggio....

"Giro, vedo gente, mi muovo... conosco... faccio cose" (Ecce Bombo)

8

Il gioco e' divertente e molto variabile da partita a partita. Si puo' VERAMENTE dire che due partite a Cosmic Encounter sono SEMPRE diverse l'una dall'altra.

Purtroppo il materiale del gioco cede con una facilita' assurda... dopo 10 partite si consuma letteralmente.

E' molto bello, provatelo per capire :)

TopoMaster, L' Eterno Apprendista
____________________________
That which is not dead can eternal lie, And with strange aeons even death may die." (Lovecraft)

7

Nessun commento

10

Per me questo è IL gioco!
ci gioco dalla edizione Eon.
Peccato che quella nuova della avalon hill non abbia riscosso il docuto successo.

8

A vedere alcuni votoni mi sarei aspettato di più. É un gran gioco, ma mi sembra tutto tranne che esente da difetti. Posso solo immaginare che per giocarlo e farmelo piacere dovrei prendere molte razze e bruciarle. Poi prendere alcune comete e bruciarle. Ora, giocato con le persone giuste, diventa un grandissimo boardgame! ;)

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

8

Gioco eccellente sotto molti punti di vista
Grande varietà e eccezionale varieta di gicoco Purtroppo la sua veste grafica per me pessima fa perrdere un pò la bellezza e l'attrattiva a questo gioco

Sicuramente i vari alienei e poteri possibili lo rendono molto interessante

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

10

Eccezionale. Inesauribile. Nel nostro vecchio gruppo di gioco il proprietario aveva sempre con se' la valigetta con tutte le espansioni (solo quella con i "lure" non veniva giocata) e appena si raggiungeva il numero giusto di 5-6 giocatori lo proponeva: inutile dire che si finiva a giocarlo fino a notte fonda, per la gioia di scoprire quale nuova macchiavellica combinazione il vincitore avrebbe scoperto per prevalere. Divertimento assicurato. Assolutamente perdonabile, vista anche l'eta' del gioco, la componentistica non impeccabile (le "astronavi" erano piccole pedine colorate di cartone poco durevole). Peccato per la limitatezza delle nuove versioni (meno alieni e varianti) che sembrano puntare piu' all'aspetto grafico della plancia e delle pedine anziche' alla meccanica del gioco.

6

Non saprei. Giocato ogni tanto è divertente. Dopo una decina di partite consecutive lo metti da parte, ma lo riprendi dopo alcuni mesi. Il vantaggio è che già in 3 si può giocare, e le meccaniche di gioco sono belle. La componentistica non la conto (ci sono giochi tipo Runebound o Guerra dell'Anello che non sono all'altezza dei loro componenti) perchè per me conta se il gioco è divertente o meno, non quanto sia bello da mostrare agli amici. Tra 6 e 7.

9

E' possibile che Denethor e Mork abbiano l'odio per Cosmic Encounter e per Euphrat e Tigris? Ma che vi piace allora?!? Gioco pressochè infinito e assolutamente folle, giocato con la giusta compagnia risulta essere uno dei migliori giochi mai concepiti. State lontati dal quella roba che è l'edizione Avalon Hill

9

Molto divertente, longevo anche senza bisogno di espansioni e con un sistema molto originale. Sono passati parecchi anni dalle prime partite, e purtroppo non ricordo quali differenze ci siano tra le vecchie edizioni e quella AH. Tuttavia non vedo per quale ragione quest'ultima debba essere considerata negativamente: anzi, mi sembra proprio che risponda molto bene al problema più o meno unanimemente rilevato della deperibilità dei materiali.
Immancabile nella propria ludoteca, con un regolamento che si impara in 5 minuti eppure, nella pratica, con mille varianti. Adatto ai neofiti, anche grazie alla grafica accattivante (edizione AH). Merita tutti i premi che ha vinto.

10

Il gioco che non vorrei mai smettere di giocare (rigorosamente in edizione Mayfair, però).

Infinite partite sempre diverse; battaglie tiratissime giocate fino all' ultimo punto, con il fiato in gola, sempre in attesa dell' uso della carta/luna/potere alieno che deciderà la vittoria (o l' ennesimo tradimento del "fido alleato" di turno).

I materiali ? Si, tendono a rovinarsi presto e non sono certo il massimo come aspetto grafico... Ma alla fin fine, che importa ? La forza di questo gioco è nelle regole, non nei materiali.

8

Nella sua prima edizione, con espansioni e tutto il resto, uno dei giochi migliori mai usciti. Divertente, con una grandissima varieta' e possibilita' di interazione tra i giocatori e una ambientazione davvero gradevole. I popoli sono molto divertenti ed ogni partita e' davvero diversa a seconda di quali popolazioni partecipano. Sicuramente da' il meglio di se' nelle partite a 6 dove diventa davvero difficile prevalere e vincere.

Nelle edizioni successive il gioco ha perso molto del suo fascino e del suo interesse.

commento basato su un grande (oltre 20) numero di partite

7

Nessun commento

The Eagle Goblin

9

Nessun commento

Dathon.

So long, and thanks for all the fish

7

Nessun commento

3

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

8

Molto carino e simpatico!
Le razze sono tantissime,
la componentistica ottima,
il fattore C presente ma a parte casi particolari non disturba più di tanto!

"Se loro sapessero la metà delle cose che so io, io ne saprei il doppio".

8

preso in Ebay a scatola chiusa si è rivelato una vera fonte di divertimento.
Vario, e piacevole

7

Bello, con situazioni di gioco molto varie. Ci sono forse razze un po' troppo forti...

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

10

Uno dei miei favoriti.
Indispensabile la sua espansione More Cosmic Encounter.
Divertentissimo, le oltre 100 razze e le lune rendono ogni partita diversa dalle altre!!!
La fortuna è un fattore molto importante ma anche una buona strategia di base si rende necessaria per pianificare al meglio attacchi e difesa.
Aspetto da non sottovalutare è la possibilità di rientrare in gioco se si è stati eliminati dalla plancia...e magari anche di vincere!!!
Uno dei pochi giochi in cui nessuno risulta mai eccessivamente penalizzato.

9

Nessun commento

3

Nessun commento

7

molto intrigante. carte ed abilità casuali rendono il gioco piacevole ed inaspettato.

6

Nessun commento

7

La cosa più bella del gioco sono i poteri alieni, veramente carini. Oltretutto con 100 razze le partite sono sempre diversissime. Un po' troppo dipendente dalla fortuna e la grafica non mi entusiasma.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

6

Sicuramente la longevità di questo gioco è molto lunga dato il numero delle razze, ma onestamente nella partita che ho fatto ho notato una certa disparità di forza tra i vari poteri. Ti può capitare la partita che sei l'alieno mosca che non vuole nessuno come alleato (vero yota?) e a quel punto sembra di giocare contro tutti.
Poi ci può essere il fatto che ti stoppino il tuo potere per tre volte e li allora ti senti anche bersagliato, ma tant'è il gioco è gioco.
Poi se ci mettiamo che i componenti sono alquanto scadenti (anche per il periodo in cui è uscito...), allora posso dire che il gioco non mi stimola a farci un'altra partita.
Ulteriore difetto secondo me è il fatto che spesso si possa finire il gioco con più vincitori, fino a farlo sembrare quasi un cooperativo.

7

Gioco che mostra un poco la sua età: bruttino nella componentistica, ma originale nel caso della scelta del potere alieno che ogni giocatore possiede (ce ne sono un centinaio!)e che lo porta ad applicare una determinata tattica di gioco; forse alcuni poteri non sono ben bilanciati rispetto ad altri, ma nel complesso è un gioco che andrebbe riprovato.

8

Un gioco che nonostate la sua bella eta rimane un classico formidabile. Io ho l'edizione della Mayfair, compreso ovviamente MoreCosmicEncounter, e ovviamente la qualità dei materiali è quella che è (ci sono alcune razze con un disegno che neanche mio figlio più piccolo riuscirebbe a concepire).
Detto questo senza parlare tanto di meccaniche né di longevità, per altro ad alti livelli, è proprio un bel gioco; non c'è che dire. Punto e basta.
A volte un po' caotico, forse qualche potere sbilanciato (sia da una parte che dall'altra) ma sono gli unici fattori negativi o diciamo non-positivi.

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
Albert Einstein

6

Nessun commento

10

Nessun commento

8

Nessun commento

8

Bellissimo,sono indeciso tra un 8 e un 9,magari rivedrò il mio voto.

8

Nessun commento

8

- [FAIR-VOTE] Commento basato su moltissime (più di 20) partite

Divertente, paradossale e tutto matto.
Imperdibile.
MECCANICA 1,9
STRATEGIA 1,9
AMBIENTAZIONE 1,5
COMPONENTI 1,5
LONGEVITA' 1,6

7

Bel gioco nelle meccaniche e nella libertà che lascia ai giocatori anche se l'impressione è che giocare bene o male cambia poco se poi peschi carte brutte o gli altri decidono di spartirsi la vittoria.
I materiali purtroppo sono bruttini parecchio e l'età è un'attenuante parziale.
Però la varietà dei poteri alieni e il divertimento nel giocarlo sono innegabili.
Per ora gli metto sette perché ci ho fatto una sola partita ma potrebbe salire a otto dopo averlo provato di più.

10

Gioco magnifico che permette partite sempre diverse ed emozionanti grazie alle numerose razze che obbligano il giocatore a tattiche sempre diverse. Su internet esiste molto materiale di appasioneti di tutto il mondo che permettono di espandere il gioco in maniera inaspettata e sorprendente. Immancabile per gli appasionati dei giochi da tavolo

7

Bel gioco che non risente degli anni. Tantissima interazione tra i giocatori, infinite le strategie. Imperdile per ogni appassionato.

"ludus est necessarius ad conversationem humane vite"

10

IL gioco.

(L'unico gioco da tavolo che possiedo al quale abbia riservato un 10)

_________________________

Ritocco il mio commento dopo aver giocato alla versione della FFG.
A parte artwork e componentistica rifatti (entrambi validi direi), ho trovato questa nuova versione davvero completa e ben fatta. Il pantheon di poteri è elevato e ricopre molti dei poteri 'storici' del gioco oltre a un nuovo set di poteri inediti, mai visti prima ma che ben si prestano all'obiettivo di un set base studiato per essere accessibile, semplice, completo e che privilegia l'interattività tra i giocatori. Sono presenti infatti in questa nuova incarnazione cinque giocatori fin da subito, 50 poteri, carte Flare e carte Reinforcement; inoltre è presente una novità (opzionale): le carte Technology. Introduzione a parer mio semplicissima ma efficace, queste nuove carte vengono mischiate e distribuite all'inizio della partita, due ad ogni giocatore; ciascuno di questi ne sceglie una e la pone coperta nella propria area di gioco. Ogni carta presenta un testo che ne descrive l'abilità e riporta un valore numerico in un'apposita icona; all'inizio di ogni turno, il giocatore può scegliere di investire una propria nave nella ricerca tecnologica, semplicemente spostandola da una colonia alla carta stessa. Quando le navi sulla carta sono pari al valore dell'icona, tale carta può essere rivelata ed attivata (nei modi più diversi, a seconda dell'abilità innescata dalla tecnologia stessa), mentre le navi tornano disponibili al giocatore. Semplice e geniale, dato che le abilità prodotte dalle carte tecnologia sono solitamente utili, ma l'impiego di navi può risultare al tempo stesso deleterio.
Oltre a ciò alcuni poteri 'storici' particolarmente forti, talvolta sbilancianti sono stati ritoccati e ribilanciati (tra gli esempi Dictator e Void). Infine le fasi di gioco sono state ben classificate riprendendo molto da vicino la modalità adottata dall'edizione Mayfair, ma ovviamente in chiave riveduta nell'artwork.

In definitiva un'ottima versione, secondo me, che tenta di prendere il meglio dalle versioni precedenti e sembra riuscirci. Lo consiglio vivamente - soprattutto a chi non ha mai avuto l'opportunità in passato di avvicinarsi a questo fantastico gioco.

Non Cogito, Ergo Digito.

7

Nessun commento - [Autore del commento: Chromaline]

7

Dopo una sola partita (all'edizione della Fantasy Flight) il mio non può che essere un giudizio provvisorio. Mi ha colpito il numero delle razze aliene disponibili e la conseguente altà varietà di abilità/poteri. L'ambientazione pure è affascinante e la componentistica notevole.
Prezzo spropositato (come al solito).
Aspetto di rigiocarlo.

La vita è un balocco!

6

Nessun commento

Non c'erano piccoli uomini nudi seduti sulla vetta a dispensare saggezza, perche' la prima cosa che un uomo veramente saggio capisce e' che stare seduti nudi sulla cima di un monte fa venire non solo le emorroidi, ma le emorroidi con i geloni.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

4

IRRITANTE.... il gioco di per sé è molto semplice, ma è reso intricatissimo da una quantità immane di razze diverse, ognuna con una sua abilità speciale, che fa sì che spesso siano in contrasto o non si possano combinare tra loro... per me è un gioco da evitare in assoluto, e non gli do 3 solo perché gli UFO di plastica sono fatti veramente bene

6

Nessun commento

10

Un gioco eccezionale, a parte la qualita' e la grafica dei componenti in perfetto stile vintage futurista: il cono d'attacco e' mitico!
Le partite non sono mai uguali: i poteri degli alieni alterano completamente le regole del gioco creando ogni volta partite differenti.
Un po' eccessivi gli stravolgimenti introdotti con l'espansione 'moon anf flares'. Che comunque valgono la pena essere giocate

7

Nessun commento

8

Nessun commento

W la metanoia!!!!

5

Mi è sembrato caotico e incasinato. Le descrizioni delle razze in inglese non aiutano la chiarezza. Anche come struttura del gioco non mi ha entusisamento, l'ho trovato un tantino banale, probabilmente adatto più alla gogliardia/confusione che alla strategia. Logicamente necessita di un buon numero di giocatori. Salvo ripensamenti futuri, non mi sento di consigliarlo. - [Autore del commento: ottobre31]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare