Recensioni su Lisboa Indice ↑

  • | 39 commenti
    Per il concorso Gran Fava D'Aronne parliamo di Lisboa. I consueti meccanismi di gioco dell'autore, noti per essere complicati e ridondanti, riusciranno a offrire una esperienza di gioco soddisfacente?
    Autore:
    spettinik

Articoli che parlano di Lisboa Indice ↑

Eventi riguardanti Lisboa Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Lisboa: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Lisboa Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Lisboa: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
16542
Voti su BGG:
10998
Posizione in classifica BGG:
56
Media voti su BGG:
8,19
Media bayesiana voti su BGG:
7,72

Voti e commenti per Lisboa

7

L'unico Lacerda che ho giocato per ora, e capisco in pieno cosa se ne dice. Mi sembrano due-tre idee geniali, tematicamente molto azzeccate, però tenute su da una impalcatura eccessiva di metà delle regole German scritte fino ad oggi o quasi. Rimane il dubbio se la parte centrale del gioco sarebbe stata interessante anche se meno baroccamente adornata. 

8,5

Più complicato che complesso (che spesso non è un complimento).. però gioco che apprezzo molto.. mi piace soprattutto la quantità di scelte tra cui posso scegliere.. un po' meno alcune complicazioni, soprattutto la griglia della città e il modo in cui si fanno punti in base al posizionamento.. ma essendo abituato a Tekhenu e al posizionamento delle colonne nel tempio, nulla di insormontabile 😁.. graficamente, come sempre, clamoroso Ian O'Toole.. qui ha dato davvero il meglio di sé!

4

Troppe, troppe regole per un livello di profondità non superiore ad altri giochi più semplici. 

L'ho provato due volte (nella seconda partita ho pure vinto), poi l'ho messo in lista nera per sempre.

8,5

Nessun commento

6,5

Apoteosi barocca di Lacerda, decisamente poco coeso nelle sue varie parti.

10

Lacerda nella sua espressione più alta, un gioco complesso, ma al tempo stesso elegante e pulito nelle sue meccaniche, con la giusta dose d'interazione ed una componente tattica non indifferente. L'ambientazione sentita, i materiali di alto livello e l'eccezionale grafica di O'Toole completano l'opera. Capolavoro.

7

Non male, il terzo titolo di Lacerda che ho provato. Lo rigiocherei volentieri

8,5

E' sempre un Lacerda, chi apprezza l'autore avrà pane per i propri denti. Da integrare con la mini espansione Queen's variant per rendere la strategia dei Decreti meno impattante.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare