Titan

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,21 su 10 - Basato su 30 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1980 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 240 minuti
Categorie gioco:
FantasyFighting
Sotto-categorie:
Thematic GamesWargames

Recensioni su Titan Indice ↑

Articoli che parlano di Titan Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Titan Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Titan Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Titan in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Titan Offro gioco singolo €45.00 Consegna a mano IlDani 21/07/2017
Titan (Valley Games Edition) Offro gioco singolo €30.00 No Consegna a mano, Spedizione Tiphareth 16/03/2017

Video riguardanti Titan Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Titan: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
5056
Voti su BGG:
3597
Posizione in classifica BGG:
729
Media voti su BGG:
6,96
Media bayesiana voti su BGG:
6,59

Voti e commenti per Titan

9

Si, è lungo, si ha molti tempi morti, ma quando tiri 18 dadi per massacrare un tuo avversario godi come un tapiro.
Sarà l'ambientazione, sarà la grafica o l'affezione dovuta agli anni, ma lo considero uno dei più grandi giochi della storia.
Giocato: moltissimo
Grafica/Materiali: 4
Longevità: 3
Divertimento: 5
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

10

Scherzate?!? Non vedo l'ora di insegnare Titan a mia figlia... Ma per ora è meglio che impari bene Talisman...

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

4

Lunghissimo, inutilmente dettagliato nei combattimenti e molto noioso.

8

Titan è un gran bel gioco, in cui ci si picchia come fabbri, che è pieno di creaturone sàpide ed in cui si tirano tanti tanti dadi. Inoltre, il sistema di gioco con le sub-mappe ed il meccanismo di reclutamento sono ancora molto originali, malgrado l'età avanzata del gioco.
Però a mio avviso ci sono alcune pecche.
La principale è data dall'assoluta casualità degli spostamenti sulla mappa principale, decisi da 1d6, e dalla conseguente obbligatorietà dei percorsi da seguire. Forse avrebbero dovuto ideare un sistema di spostamento meno casuale, basato, che so, sull'entità/quantità dei componenti della legione, o qualcosa del genere. Il difetto del sistema fa sì che alcune volte non si riesce a terminare il movimento in una casella utile, e così si perdono turni a vagolare senza meta sulla mappa principale, e soprattutto senza reclutare!
Gli altri difetti, ovvero la mappa principale un po' troppo piccola che rapidamente si satura di armate vaganti e la componentistica un po' bulgara, sono sicuramente da attribuire all'età avanzata del gioco, e non influiscono più di tanto sullo svolgimento del medesimo, a patto di ben gestire le proprie dita ed aguzzare la vista.
Infine, la lunghezza del gioco a mio avviso può diventare imbarazzante, specie per giocatori che sin dall'inizio si trovano in situazione svantaggiosa e che possono venir frustrati da una sensazione perenne di precarietà (potrebbero venir cancellati in qualsiasi momento da un altro giocatore) e di impotenza (le loro armate sono poche e di bassa potenza, quindi devono cercare in ogni modo di evitare scontri).

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

9

Sarà perchè sono un patito del gioco per PC "Heroes of Might and Magic", ma scoprire il gioco che lo ha ispirato mi ha commosso! Bello e divertente. Gli unici appunti da fargli: quello già citato dell'eliminazione totale dei giocatori e a mio giudizio anche la mappa di gioco che disegnata così non rende molto l'idea dei "giri" quasi obbligatori nei movimenti delle nostre armate. Per il resto direi che ho detto abbastanza. Vado a giocarci!

9

IL GIOCO! Non importa a che ora e contro chi, se qualcuno lancia l'idea ci si guarda dentro gli occhi, si pregusta il massacro per 0,7 secondi e poi si parte! Il fatto che sia assolutamente il mio gioco preferito, mi forza a dargli solo un 9 (?!?!?!), per paura che il mio giudizio sia troppo annebbiato dai miei gusti. Perche' lo so, il sistema di movimento (sulla mappa grande) e' orribile e guidato dalla fortuna, i primi giocatori eliminati non si divertono (ricordo partite durate 14+ ore!!!), ma il gusto di guidare orde di mostri a massacrare il nemico e' impagabile, soprattutto se hai aggiunto alla dotazione della scatola decine di dadi colorati....

8

Un bellissimo gioco. Uno degli indimenticati capolavori Avalon Hill. Superate le difficolta' del regolamento (non certo banale) e della mappa (quanto di piu' ostico si puo' offire ad un giocatore) il gioco e' davvero divertente ... sicuramente non e' un gioco da giocatori alle prime armi ne' tanto meno di durata breve. Specialmente nelle partite a molti giocatori i tempi di attesa possono essere davvero irritantemente lunghi.

commento basato su una sola partita

7

Datato ma un ottimo gioco divertente unica pecca chi è eliminato non può rientrare in gioco.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=theclapofonehand&numitems=10&header=1&text=title&images=medium&show=hot10&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

6

Bello per l'epoca, ora terribilimente datato.

8

Altro storico gioco che pero' ho conosciuto solo in eta' avanzata a una MiniMod. Molto bello, grafica essenziale, per me i riferimenti restano le pedine di Zargo's Lords.

5

Nessun commento

4

gioco storico costoso e stradatato

6

La fortuna la fa troppo da padrona, ma il gioco è un grande classico. Indimenticabile. Una partita ognitanto la si fa volentieri, ma alla lunga affatica un po'.

8

Nessun commento

Giocare è una cosa seria...

9

uno dei primi giochi che ho visto, giocato piu' tardi. bellissima l' idea, non mi ssono mai piaciute le icone dei guerrierini troppo schematiche. bel giocone storico

7

Gioco di battaglie fantasy, molto interessante il fatto di potere upgadare o ricevere rinforzi a seconda del terreno e delle truppe che ci sono sopra a fine turno. Da provare

7

Epico, mostruoso e altrettanto ingiocabile, purtroppo. Una partita dura ore su ore

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
Albert Einstein

8

Un grande gioco. Complesso come molti boardgame dell'epoca, in contrasto con una certa astrazione del sistema: ma fonte di tante belle serate.

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)

6

Nessun commento

7

uno straclassico...

7

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Nel mio gruppo, uno dei pochi giochi cui nessuno dice mai di no se proposto. Vero, dura un'eternità, ma salvare la partita, fortunatamente, è semplicissimo.

"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)

6

Edizione Valley Games

Grande classico....che soffre del tempo tanto. Tanto. Tantissimo. In 6 giocatori tempi biblici di attesa.
Dadi come macigni. Se ti eliminano subito (e capita perché il movimento è casuale...) puoi andare a casa in quanto una partita dura oltre 6 ore....magari anche 20 ore. Allucinante.
Sarebbe un 6 visto con occhi di oggi....

Longevità: 1.5
Regolamento: 1
Divertimento: 0.5
Materiali: 2
Originalità: 1

6

Gioco potenzialmente interessante ed innovativo anche oggi, purtroppo funestato da meccaniche troppo rigide e tempi morti da capogiro.
Speriamo in una riedizione, ne varrebbe certamente la pena!

7

Versione Valley Games ma con l'Avalon Hill nel cuore

8

Finalmente dopo tanti anni sono riuscito a giocarci, e sono soddisfatto, il gioco non ha pari come peculiarità, nessun altro titolo che conosco lo "clona" o migliora, ed anche oggi dopo tanti anni a mio parere è "originale" nel suo genere, la mappa di movimento è ben studiata, le locazioni che permettono i reclutamenti migliori sono ben congegnate, difficile arrivarci e si impone spesso la scelta se spostarsi per reclutare andando in posti di solito scomodi come l'anello esterno, o restare fermi aspettando un dado migliore; le battaglie danno un senso di appagamento estatico, tirare tonnellate di dadi, ragionando su quali unità dell'altro devono essere fatte fuori prima per poter vincere o per indebolire prima un esercito da poter poi attaccare successivamente, i tipi di terreno con creature native e non, volanti e tiratori dalla distanza ampliano tantissimo la componente strategica.
La lunghezza immane e l'eliminazione secca del giocatore in un gioco così lungo, lo rendono adatto a pochi contesti (fiere, case con più tavoli da gioco, televisione o riviste a disposizione per chi esce :-) ), e questo da un bel 10 di soddisfazione mi fa abbassare il giudizio di ben due punti.
Resta la voglia ( e la paura) di giocarci ancora.

In attesa di Essen...

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare