Titan

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 30 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1980 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 240 minuti
Categorie gioco:
FantasyWargame
Sotto-categorie:
Thematic GamesWargames

Recensioni su Titan Indice ↑

Articoli che parlano di Titan Indice ↑

Eventi riguardanti Titan Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Titan Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Titan in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Titan Offro gioco singolo €45.00 Consegna a mano IlDani 21/07/2017

Video riguardanti Titan Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Titan: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
5507
Voti su BGG:
3835
Posizione in classifica BGG:
1008
Media voti su BGG:
6,97
Media bayesiana voti su BGG:
6,49

Voti e commenti per Titan

8

Finalmente dopo tanti anni sono riuscito a giocarci, e sono soddisfatto, il gioco non ha pari come peculiarità, nessun altro titolo che conosco lo "clona" o migliora, ed anche oggi dopo tanti anni a mio parere è "originale" nel suo genere, la mappa di movimento è ben studiata, le locazioni che permettono i reclutamenti migliori sono ben congegnate, difficile arrivarci e si impone spesso la scelta se spostarsi per reclutare andando in posti di solito scomodi come l'anello esterno, o restare fermi aspettando un dado migliore; le battaglie danno un senso di appagamento estatico, tirare tonnellate di dadi, ragionando su quali unità dell'altro devono essere fatte fuori prima per poter vincere o per indebolire prima un esercito da poter poi attaccare successivamente, i tipi di terreno con creature native e non, volanti e tiratori dalla distanza ampliano tantissimo la componente strategica.
La lunghezza immane e l'eliminazione secca del giocatore in un gioco così lungo, lo rendono adatto a pochi contesti (fiere, case con più tavoli da gioco, televisione o riviste a disposizione per chi esce :-) ), e questo da un bel 10 di soddisfazione mi fa abbassare il giudizio di ben due punti.
Resta la voglia ( e la paura) di giocarci ancora.

7

Versione Valley Games ma con l'Avalon Hill nel cuore

6

Edizione Valley Games

Grande classico....che soffre del tempo tanto. Tanto. Tantissimo. In 6 giocatori tempi biblici di attesa.
Dadi come macigni. Se ti eliminano subito (e capita perché il movimento è casuale...) puoi andare a casa in quanto una partita dura oltre 6 ore....magari anche 20 ore. Allucinante.
Sarebbe un 6 visto con occhi di oggi....

Longevità: 1.5
Regolamento: 1
Divertimento: 0.5
Materiali: 2
Originalità: 1

6

Gioco potenzialmente interessante ed innovativo anche oggi, purtroppo funestato da meccaniche troppo rigide e tempi morti da capogiro.
Speriamo in una riedizione, ne varrebbe certamente la pena!

7

uno straclassico...

8

Nel mio gruppo, uno dei pochi giochi cui nessuno dice mai di no se proposto. Vero, dura un'eternità, ma salvare la partita, fortunatamente, è semplicissimo.

 Fumettaro presso Noise Press (Winterdeth), Karras (The Barbarian King), Caliber Comics (Dark Frontier), Amigo Comics (Rise of the Tyrant) e artista ufficiale di Cindy Landolt

6

Nessun commento

7

Nessun commento

9

Si, è lungo, si ha molti tempi morti, ma quando tiri 18 dadi per massacrare un tuo avversario godi come un tapiro.
Sarà l'ambientazione, sarà la grafica o l'affezione dovuta agli anni, ma lo considero uno dei più grandi giochi della storia.
Giocato: moltissimo
Grafica/Materiali: 4
Longevità: 3
Divertimento: 5
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare