Firenze

Giochi collegati:
Firenze
Voto recensore:
7,0
Titolo in cui i giocatori si sfidano nella costruzione di torri fiorentine il più alte e belle possibili. Le meccaniche sono semplici. Ogni turno ci sono carte con materiali da costruzione sopra e costi variabili a seconda di quanto vicine ad uscire dalla track dove sono. Tali carte danno materiali ma anche azioni od eventi particolari (alcuni anche negativi) con cui fare i conti. I materiali da costruzione permettono di erigere sulla plancia personale dei giocatori torri di colore uniforme. Le regole di costruzione sono semplici: più piani si costruiscono nello stesso turno più si deve pagare (sempre in materiali di costruzione). Inoltre se non è possibile alzare ulteriormente una torre in costruzione alla fine del proprio turno la torre viene demolita per metà! I giocatori quindi si trovano sempre a dover scegliere se terminare la costruzione dove è arrivata o continuare ad alzare la torre nei turni successivi (con il rischio di distruggere la torre per mancanza dei materiali del giusto colore). Terminando una torre si ottengono punti occupando uno degli spazi torre ancora liberi (se ce ne sono poiché sono limitati) e si scarta la torre utilizzata. Il gioco sinceramente non mi ha colpito per niente essendo piuttosto banale e aleatorio. Nessuna idea particolarmente nuova e meccaniche che poco si sposano con strategie complesse mi fanno dare un giudizio piuttosto negativo su uno dei titoli più attesi della fiera. Pesante anche la dipendenza della lingua essendo le carte piene di testo.
Giudizio finale: INSUFFICIENTE (poco innovativo e molto aleatorio, piatto e ripetitivo nello svolgersi dei turni).



Microrecensione post Essen a cura di Pennuto77: "Questa microrecensione va comunque presa con il beneficio di inventario essendo spesso frutto di una sola partita alle volte neppure completa".
Questa e' solo la scheda tecnica del gioco. Per inserire la recensione manda una mail a recensioni@goblins.net contenente: il titolo del gioco, la descrizione del contenuto della scatola, il testo della recensione i pro ed i contro. Ricordati di leggere prima il vademecum del recensore!!!