Western Legends: avventure nel vecchio west

wastern legends copertina
BoardGameGeek

La Kolossal Games nel 2018 tramite l’esordiente Hervè Lemaître, alla sua prima esperienza ludica importante, ci mette in tavola un esperienza western originale e diversa dal solito… vivremo davvero per una sera nel selvaggio west ?

Giochi collegati: 
Western Legends
Voto recensore:
7,0

Dicono che una pallottola nello stomaco bruci meno se c’è dello Whisky..”

Trinità: “Uhm, il signore lo prende doppio…così non te ne accorgerai nemmeno…”

Riscrivo su queste pagine della TdG per parlarvi di un titolo, sempre preso da campagna Kickstarter, che era passato un po’ in sordina prima di Essen (per la verità dopo Django il genere Western è un po’ fuori moda nel piccolo e grande schermo, da un pezzo ne aspetto il rilancio) ma da buon appassionato cresciuto a pane, fagioli e winchester non potevo non avvicinarmi con interesse a questo titolo. In effetti vestire i panni di Billy the Kid, Calamity Jane, Jassie James o Wyatt Earph fa un certo effetto!

wastern legends tavolo
tavolo apparecchiato

Western Legends è un gioco da 2 a 6 giocatori, dalla durata di 60-90’ (ipotetici) e si presenta in una bella confezione rettangolare composta da poco meno di 20 miniature diverse (con gli stereotipi del west), 12 pistoleri tra cui scegliere (più quelli delle espansioni) un lussuoso box del general store, segnalini, pepite d’oro, dadi pepita, mappa di gioco, carte e plance di ottima e robusta fattura. Come si legge nelle prime pagine del regolamento è un gioco “Sand Box”, di fatto lascia libero il giocatore, impersonando i personaggi tipici del west, di costruirsi la sua strada verso la vittoria data dagli LP (Legendary Points) che sapranno guadagnare ..come? vediamolo insieme.

“Vedi, il mondo si divide in due categorie: chi ha la pistola carica, e chi scava.
Tu scavi.”

Il Gioco in sintesi

Apparecchiata la mappa che rappresenta due cittadine collegate da un canyon e varie locazioni esterne, preparati i dadi pepita, le carte da gioco, le carte “storia”, i dollari, messi in mappa banditi e sceriffo (che non è un personaggio giocabile ma viene mosso da tutti in determinate condizioni) e scelta la condizione di vittoria (15 punti partita breve, 20 punti media, 25 punti lunga, si decide prima), i giocatori scelgono il loro alter ergo tra due pescati a caso, prendono un colore ed un segnalino da apporre sotto la miniatura che lo identifichi ed infine preparano al dotazione iniziale diversa e scritta sul retro di ogni Pg (posizione di partenza, armi, equipaggiamento, etc..) .

A partire dal 1° giocatore a turno in senso orario (che sarà quello con più punti sul tracciato Wanted)sarà possibile innanzitutto decidere “ogni turno” se prendere 2 Carte da gioco/ 20$ / una carta e 10$, dopodiché svolgere 3 Azioni, verificare le condizioni di fine turno (quindi scartare le carte oltre 5 o meno se si hanno ferite e verificare se possiamo candidarci per le carte storia in gioco) e passare al giocatore successivo fino al raggiungimento degli LP stabiliti, a quel punto si fa un ultimo giro e chi ha più punti è il Vincitore!

wastern legends personaggi
personaggi di gioco

“Ma non hai uno scopo nella vita?
Fai qualcosa... ruba del bestiame... assalta una diligenza... rimettiti a giocare, magari... una volta eri un ottimo baro! Ma fa qualcosa.”

Il cuore sono le Azioni

Si, perché tranne alcuni personaggi che iniziano la loro carriera già da fuorilegge (Wanted) o vice-sceriffi (la parola Marshall è terribile in italiano..), il resto dei personaggi inizia neutrale, sarà in base alle proprie azioni che potrà vestire i panni della legge o veder appesa la una taglia sulla sua testa .. Nulla vieta durante la partita ai fuorilegge di convertirsi e rigare dritto (dopo una notte in cella) oppure ai buoni di buttare in qualsiasi momento la stella, alzare la sciarpa sulla bocca, entrare in banca e gridare “questa è una rapina!” (ma anche facendo azioni deplorevoli si diventa fuorilegge). Ogni personaggio ha un’abilità bonus, per ognuno diversa e particolare attinente al pg, che si sblocca dopo 5 LP conquistati.

Ad ogni azione o risultato di storia si incrementa volta-volta il proprio tracciato Wanted o Marshall, che porta ricompense immediate e Punti LP, ogni turno o a fine partita.

Nel proprio turno si può eseguire 3 Azioni che sono:

  1. Giocare una carta dalla mano (le carte sono in formato Poker ben illustrate a mo’ di acquerello e servono sia a fare azioni specifiche, reazioni nei duelli ed azioni bonus ma anche per giocare al Saloon o per combattere) .
  2. Muoversi (fino a 3 spazi a piedi ma poi di più se si acquista una cavalcatura).
  3. Interagire con la location (vediamo in seguito).
  4. Combattere tra giocatori (arrestare un fuorilegge se si è vice sceriffo, duellare o derubare un avversario) oppure contro i banditi, la guardia della Banca o lo Sceriffo, con una semplice meccanica su cui però non mi soffermo (basti sapere che si gioca una carta poker e si vince con la carta più alta dal 2 all’Asso).

“ Ehi, è vero! Ci siamo proprio dimenticati un cavallo!"
Armonica [vedendone tre e scuotendo la testa]: "Ce ne sono due di troppo.”

Quello che veramente fa la differenza è l’interazione, in assoluta libertà, con le location: Al General Store si può acquistare Armi, Cavalli, muli, e vario equipaggiamento che servirà nel gioco, si può giocare a Poker nel Saloon (contro il banco e contro chi è in città - 3 carte scoperte e al meglio di 5 -),si può andare in cerca d’oro (tirando i dadi pepita), curarsi le ferite al Doctor’s office (quindi riportare la mano a 5 carte), andare a vedere il cabaret (dando soldi alle donnine si fanno LP!), portare le mucche in città(se sei buono) o derubare le mucche dai ranch (se sei fuorilegge), derubare la banca oppure, da vice-sceriffo, darti alla caccia dei fuorilegge (cacciatori di taglie)..insomma tutto questo in un modo o nell’altro fa crescere gli LP, in caso dei vice sceriffi in maniera costante, lenta ed esponenziale con meno rischi, nel caso dei fuorilegge in maniera molto più rapida (ogni fine turno) ma molto più rischiosa (se arrestati si torna a zero nella traccia Wanted)…Altro modo per fare LP sono le due carte storia visibili a tutti che se soddisfatte innescano eventi che spesso coinvolgono tutti al tavolo, dando un’po’ di imprevedibilità al gioco.

Alla fine della partita oltre gli LP sul tracciato punti si sommano gli LP delle carte arma o cavalcatura se “upgradata”, 1 LP ogni 60$ rimasti, gli LP corrispondenti sui tracciati Marshall o Wanted ( e chi è il più ricercato becca 3 punti extra!) e si sottrae 1 LP per ferita.

wastern legends momenti di gioco
momenti di gioco

Nella scatola sono presenti 2 Varianti : la prima consigliata per 2 giocatori inserisce un “Man in Black”, sostanzialmente un bot che agisce con carte proprie e può vincere la partita…la consiglio perché la mappa è vasta e potreste non ritrovarvi facilmente in due. la seconda variante inserisce del Goal nascosti (da un set di 4 carte se ne prendono 3) specifici per ogni personaggio che, se raggiunta la condizione fanno pescare altri LP nascosti da rivelare a fine partita e che si sommano al punteggio finale, anche questa la consiglio per dare un minimo di orientamento iniziale ad ogni giocatore e “suspence” alla fine della partita.

- Fratello, visto cosa può fare la fede?
- Può fare miracoli, soprattutto se la metti nella canna di un fucile.

Considerazioni Personali

Ho trovato molto divertente e ispirato questo gioco, certo richiede il giusto gruppo per giocarlo, non lo consiglio ai maniaci del controllo perché gli eventi e la fortuna nelle carte ci sono e nemmeno ai permalosi perché nel West si sa non c’è posto per i cuori deboli ed i patti vengono spesso infranti , anche se un aspetto simpatico del gioco è che nessuno viene mai eliminato ma può subire al massimo 3 ferite (punti negativi alla fine e praticamente limitazione a giocare massimo con 2 carte in mano finché non si cura).

Lo proporrei da 4 giocatori in su , in meno perde il fascino e la componente goliardica …ho visto partite in cui Billy the Kid prendeva il largo nei primi turni, non osteggiato, ma poi veniva arrestato e sfidato più volte a duello (arrivando ultimo), altre i cui giocatori più timidi facevano la spola tra mucche, pepite e saloon evitando conflitti, altre i cui 3-4 fuorilegge spadroneggiavano sulla mappa spedendo lo sceriffo contro gli avversari…le situazioni che si vengono a creare ogni partita sono molto “colorite”.

I lati negativi: Mi è mancato tutto l’aspetto degli indiani (ok ci sono 2 PG nativi americani..) che potevano essere introdotti come locazione o come evento, in un gioco del genere me li aspettavo ( forse in un espansione?) . Inoltre se proprio voglio essere sincero non mi è piaciuto il fatto di non avere tutte le miniature uguali alle carte (alcune si.. ma ci sono 3 miniature indiane e solo 2 carte indiano?) ma soprattutto mi è dispiaciuto abbiano sostituito Crazy Horse e Geronimo con 2 personaggi meno conosciuti (su Bgg hanno dato una blanda spiegazione). Un'altra cosa un po’ strana sono i banditi che sono statici, hanno dei respawn casuali se eliminati ma sono un po’ messi lì senza un attivo coinvolgimento.

wastern legends miniature dipinte
miniature dipinte da me, molto più fighe!

Il gioco tranne il regolamento ed alcune scritte è giocabile anche in Inglese (le scritte più lunghe spesso sono d’ambientazione), pertanto ora vi saluto e me ne vado in sella al mio cavallo:”vai Bullseye, corri come il vento,yahooo!!

“Quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, quello con la pistola è un uomo morto”

Pro:

Materiali e Grafica eccellenti, con mappa, buone miniature tutte in pose diverse, carte telate con disegni acquerello tutto genera atmosfera vecchio west.

Alta interazione, ma il gioco lo richiede.

Senso di libertà iniziale e durante la partita.

Contro:

Alea dei dadi e carte non controllabile (anche se le carte basse, perdenti nei duelli, hanno bonus più forti).

Per giocarlo, al meglio, richiede da 3 giocatori in su.

Setup e spiegazione non immediata (è necessario spiegare tutto subito).

Puoi votare i giochi da tavolo iscrivendoti al sito e creando la tua classifica personale

Commenti

Gioco molto bello: provato in 5. All'inizio, complice la poca familiarità alle regole, ci siamo lasciati stare, ma poi da metà partita l'interazione aumenta con i vari duelli. 

Il problema dei banditi statici verrà risolta dalla nuova espansione che aggiunge carte per farli muovere.

beh la nuova copertina è spettacolare :D

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Grazie... Foto di repertorio ...ormai mio Figlio è più grande di me ! ... e spesso mi batte al tavolo ;-( 

"L'uomo non smette di giocare quando invecchia , ma invecchia quando smette di giocare"

2 Aggiornamenti dalla data della mia recensione:

- Si è appena conclusa la Campagna della grande espansione "Ante Up" che aggiunge doverse cose al gioco base...Una tracciato extra "Gambler", Una nuova area, segnalini,carte, personaggi, ma sopratutto il Treno!!! Da non perdere !

- Annunciata da MS Edizioni la localizzazione in Italiano del gioco...anche se ci vorrà un pò di tempo... 

"L'uomo non smette di giocare quando invecchia , ma invecchia quando smette di giocare"

Provata mezza partita, molto molto divertente. 

Con la localizzazione acquisto sicuro.

per me è un bellissimo gioco, per me da 8 o 9,  in considerazione anche della rarità di titoli con simili caratteristiche (ovvero design american svecchiati, soprattutto in relazione a tempi più contenuti di partita). poi sarà pure in italiano, secondo me è proprio da non perdere. gli unici difetti credo siano proprio la scalabilità su bassi numeri e il prezzo.

un plauso al recensore che, giudicando un american, nei difetti non annovera le solite cose di design ma intelligenti spunti tematici

Per me occasione mancata come contenuti e meccaniche.

La storia delle miniature che non combaciano coi personaggi poi è pessima. Capisco fare personaggi esclusivi per il KS ma poi quelli che metti nella scatola base devono essere completi...

Inizialmente pompavo per avere la versione italiana...avevo scritto su KS...ma dopo, visto e provato il gioco ho deciso chein inglese era decisamente più tematico. Cavolo siamo o non siamo in america? E poi sono 2 cose in croce da 3a media...nessuno al tavolo ha chiesto aiuto su qualche carta o scritta. lo Adoro!!! 

si però dobbiamo giocarlo di più! 

Un godibilissimo american: giocate diverse partite con sottofondo di Sergio Leone,  soffre di evidente sbilanciamento in facilità di gioco nell'interpretare i marshall piuttosto che gli outlaw (fare i mandriani rende molto di più di tutto il resto, ihmo); se lo si affronta con questa consapevolezza e lo spirito giusto di sfida, è un sandbox western consigliatissimo.

In diretta dal paese delle streghe!

Altra cosa da aggiungere alla recensione, il prezzo... 

Per numero di componenti e carte non dovrebbe superare i 49 euro (versione retail base). 

Pagare di più per me non ha senso. Bisogna mettere un freno a questi prezzi assurdi. 

 

 

Su questo permettimi di dissentire.

Se ormai per un gioco "sopra" il filler, si va dai 35-40€ in su (non faccio nomi ma un gioco con solo CARTONE e auto da montare , sempre di cartone stà a 35€..) 50€ sarebbero veramente un insulto per tutto quello che c'è dentro: Carte plastificate , Miniature, Plance, Tabellone, pepite, ed il porta carte ( più tutto il lavoro grafico del progetto) .

Se poi mi dici che tutto dovrebbe costare meno allora sono d'accordo ma se la media dei stà su quelle cifre (35-40) questo è normale che costi di più.    

"L'uomo non smette di giocare quando invecchia , ma invecchia quando smette di giocare"

Ah sicuramente tutto dovrebbe costare meno.

Per il lavoro grafico hanno fatto un kickstarter apposta per finanziare l'idea. La carta è carta e le pepite non sono d'oro ma di plastica. Se proprio vogliamo vedere la qualità e quantità dei materiali... Mice and Mystics, Fallout e tanti altri al massimo si quotano sui 59 euro.

Poi son il primo a sborsare mezzo stipendio per un blisterino con 2 miniature e 10 carte. Purtroppo... ho le mani bucate quando vince la scimmia. 

Ma questo andamento dei prezzi, mi fa svalvolare. Nessuno obbliga a comprare, certo... ma almeno potrò lamentarmi con qualcuno ;-) 

Ante Up è la prima espansione completa per le leggende occidentali. Questa estensione introduce nuove funzionalità, come nuove modalità di gioco, traccia giocatore, mappe eventi, nuovi territori e locomotiva. Aggiunge anche più personaggi, oggetti e carte storia al gioco. Questa non è un'espansione separata che richiede il gioco Western Legends.

write my essay

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare