Rank
788

Cartagena

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,69 su 10 - Basato su 248 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2000 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 45 minuti
Autori:
Leo Colovini
Categorie gioco:
PiratesRacing
Sotto-categorie:
Family Games
Famiglie:
Cartagena

Recensioni su CartagenaIndice ↑

Articoli che parlano di CartagenaIndice ↑

Eventi riguardanti CartagenaIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Cartagena: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare CartagenaIndice ↑

Video riguardanti CartagenaIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Cartagena: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6965
Voti su BGG:
6403
Posizione in classifica BGG:
744
Media voti su BGG:
6,71
Media bayesiana voti su BGG:
6,55

Voti e commenti per Cartagena

Voto gioco:
7

Molto semplice come gioco. Un gioco adatto sia a grandi che a piccini. Una partita dura poco.

The busgat

Voto gioco:
7

Il gioco è immediato, adatto anche ai novizi e carino. Purtroppo se tentate di fare una partita tattica e vi trovate qualcuno nel gruppo un po' disattento, rischiate di rosicare parecchio, perché è piuttosto facile fare delle mosse che possano agevolare dei giocatori a discapito di altri.
Altro limite è trovarsi con qualcuno che tenta di pianificare ossessivamente le mosse rendendolo lento e noioso.
Giocato: molto
Grafica/Materiali: 2
Longevità: 1
Divertimento: 1
Originalità: 3
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Voto gioco:
6

Un gioco divertente e semplice da imparare, che può risolvere una serata fra amici in cui non si abbia a disposizione molto tempo o voglia per intraprendere qualcosa di più impegnativo. A mio parere non entra nella classifica degli immortali, ma resta comunque un buon prodotto che di tanto in tanto si lascia giocare con piacere.

THE GOBLIN JR v.2
Another (Real) Goblin Prince
If you don't like me, ask to my big brother...

Voto gioco:
7

Gioco semplice e divertente. La versione a carte scoperte permette di avere un po' di strategia, ma allunga notevolmente il tempo in caso di persone indecise. Mosse poco accorte possono agevolare molto gli avversari.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

Ritratto di Cippacometa
Voto gioco:
6

Bah, niente di che...

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

Voto gioco:
7

Un gioco carino e veloce con regole semplici e la possibilità di giocarlo in maniera "light" con carte coperte o "hard" con carte scoperte. Questa possibilità lo rende adatto anche a chi si avvicina a questo hobby o a gruppi di giocatori occasionali. Io lo preferisco più cerebrale e consiglio la variante a carte scoperte.

Voto gioco:
6

Potenziale. Perchè poteva essere sfruttato alla grande. Perchè poteva essere alla base di un gioco memorabile. Ma si limita a sfruttare una-meccanica-una. La sfrutta al meglio. Ma. Ma poteva implementare qualcos'altro. Così è un gioco per chi ha voglia di passare il tempo. I giochi migliori sono quelli che ti fanno venire voglia di smettere qualcosa di divertente per giocarci. In ogni caso da avere. (Il mio parametro per il 10 è nascondino, quindi Portorico è 8 e questo 6)
Nemo NemoN

Nemo NemoN (il mio parametro per i giochi è nascondino, cui do 10, per quelli da tavolo è Puerto Rico cui do 8)

Voto gioco:
8

ok, non è il massimo per dei giocatori esperti ma è FENOMENALE per convertire i babbani!!!
l'8 se lo merita tutto ero persino tentata di dargli 9 Cartagena è senz'altro il miglior titolo che ho trovato per introdurre inesperti al gioco: con le sue DUE regole DUE conquista anche il più diffidenti :quelli che si trinceano dietro un "ah io non capisco le regole complicate" sono costretti a capitolare! Persino i genitori della ragazza che ci ospitava hanno partecipato! nel giro di qualche partita ci prendono la mano ed il primo passo verso " l'evangelizzazione ludica" è fatto

Voto gioco:
8

Gran bel gioco di corse, lontanamente imparentato con "La lepre e la tartaruga". Tornare indietro per andare avanti. Dietro l'apparenza di un giochino semplice si celano scelte interessanti dovute al movimento e alla posizione degli altri giocatori. emozionante dall'inizio alla fine e anche quando non si gioca il proprio turno.

Voto gioco:
8

Ottimo. Richiede pianificazione e calcolo, della situazione tua e di quella degli avversari. E il tutto con 2 regole 2.

Voto gioco:
5

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

Semplice e carino. Un fillerino non banale.

MECCANICA 1
STRATEGIA 1
AMBIENTAZIONE 1
COMPONENTI 1
LONGEVITA' 1

Voto gioco:
8

Semplice e geniale... veloce da giocare, facile da imparare e piuttosto appassionante in entrambe le versioni!!! Certo, non sarà un gioco in grado di rivaleggiare con produzioni più blasonate e decine di miniature... ma l'obbiettivo finale di un Boardgame non è, in fondo, quello di divertire???

//goo.gl/AoQicf)
//lolsigs.com/Chilavert82IT_euw_254_0.png)

Voto gioco:
9

E' incredibile. Se volete un gioco per riuscire a convertire qualsiasi babbano uate cartagena. Due regole DUE ma che permettono una grande complessità di Gioco Come dice Noctua ismao risuciti a far giocare i genitori di una ragzza che ci ha ospitato ed io ho coinvolto 4 membri della GDF a giocarci in treno sulla tratta Milano Roma ! Uno spettacolo! E che partite Poi se volete giocare la versione ragionata Buona Fortuna Credo che si sia da fondere il cervello.
Merita il 9 per questo sua meravigliosa combinzaione di difficoltà/semplicità che non ho ancora visto in nessun altro gioco
Inolte a mio parere scala bene da 2 fino a 5

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Voto gioco:
8

Gran gioco. Poche chiacchere: semplice, strategico ed un pizzico di fortuna che nei giochi ci deve sempre essere. Un piccolo capolavoro

Voto gioco:
5

Un consiglio a tutti quanti, giocate a Gallopping Pigs poi se ne riparla!
A parte gli scherzi (e poi mica tanto perchè Gallopping Pigs è un ottimo filler decisamente superiore a questo di Colovini) questo gioco ha un grande difetto nell'avvantaggiare chi parte per ultimo nelle partite a più giocatori. Si protrà infatti trovare molto facilmente nelle prime posizioni e vincere agevolmente la partita. Non mi è proprio piaciuto, torno al mio maialodromo...

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

Voto gioco:
5

Concordo, mi ha lasciato poco e niente. Troppo ragionamento richiesto per un tipo di gioco abbastanza stupidino come questo visto che la variante a carte scoperte è l'unica cosa degna del gioco.

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

Voto gioco:
8

Semplice e divertente,un ottimo gioco veloce,non mancherà di interessare neofiti e smaliziati,certo non è una pietra miliare nella strategia ma il suo punto forte sta nella velocità e nella semplicità.
Consigliato

Voto gioco:
6

Cartagena racchiude in se molti pregi: è semplice e ben congeniato, è rapido ed è discretamente divertente. D'altro canto è talmente elementare che difficilmente stuzzicherà gli interessi dei palati più raffinati. Il fattore fortuna ha un peso piuttosto consistente.

In conclusione, reputo Cartagena un filler ideale per brevi partite e per introdurre nuovi giocatori nell'universo dei GdT... ma niente piu' di questo. Longevita' piuttosta limitata.

Voto gioco:
6

Mi ricordavo di averlo già recensito ed invece mi sbagliavo.. Gioco abbastanza divertente per riempire inizi o finali di serata quando c'è poco tempo a disposizione.. Regolamento chiarissimo(e molto breve), materiale non eccezionale ma sufficiente, discreta originalità.. Chiaramente non è difficilissimo da imparare e questo lo rende poco amato da giocatori rivolti a titoli dalla profonda strategia; nonostante ciò, è molto amato dal gentil sesso(e questo è comunque un pregio) e al di là di tutto anche un tantino(poco, sia chiaro..) strategico.. Bisogna stare attenti a non commettere grossi errori e a non lasciare troppe possibilità agli avversari, a non agevolarli con le proprie stupidaggini.. Gli assegnerei un sei e mezzo, ma nell'indecisione scendo a sei per via della longevità, che secondo me è praticamente inesistente; dopo un sei - sette partite comincia già a scricchiolare in divertimento, rendendo i giocatori preda della noia e della ripetitività.. E'un gioco che ha però il pregio di attrarre tutti verso un unico voto: la sufficienza.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

Voto gioco:
7

L'idea di guidare 6 pirati per raggiungere una sciluppa percorrendo un cunicolo rende questo gioco di piazzamento più dinamico di altri titoli dello stesso genere. Con l'esperienza ritengo migliore la modalità a carte coperte. E' come giocare bendati, per la "gioia" degli amanti del controllo a tutti i costi, ma cercare di prevedere le mosse degli altri, come si è indotti a fare a carte scoperte, credo induca di più all'errore. Annoia solo se giocato di continuo, ma se preso come il titolo del disimpegno, anche i ludofobi vorranno rigiocarci.

Fletto i (verdi) muscoli e sono nel vuoto!

//i4.ytimg.com/i/C7NoaDQUH4tTLxCeVZm0oQ/1.jpg?v=c17673)

Voto gioco:
6

Giocare solamente con la versione a carte scoperte.
Ottimo equilibrio tra fortuna e bravura.
Mi spiego:
--> se sei una pippetta arrivi sicuramente ultimo.
--> se sei un fenomeno non è detto che arrivi primo.
Titolo non certo impegnativo e a mio giudizio giocabilissimo con chiunque.

Voto gioco:
6

Forse il gioco con meno regole che io conosca, tuttavia presenta un certo spessore e può essere anche molto impegnativo. Non amo i giochi tendenzialmente astratti come questo e così non riesco ad apprezzarlo più di tanto ma ammetto che può essere un buon titolo.

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

Ritratto di Falcon
Voto gioco:
6

Un gioco davvero carino e divertente. Senza troppe pretese riesce a farti passare un pò di tempo facendoti quattro risate con gli amici, non tralasciando la parte tattica, abbastanza importante. Tendo a preferire la versione con le carte coperte, perchè nell'altra un giocatore che inizia a trovarsi in svantaggio può essere praticamente tagliato fguori dal gioco dalle mosse degli avversari.
Se giocato un pò di volte, diventa un pò ripetitivo.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Voto gioco:
7

Un gioco semplice e carino, veloce e giocabile da chiunque. Da giocare solo nella versione a carte scoperte. Ci va buona tattica. Secondo me è molto tattico in due o tre, con quattro o cinque giocatori, il fattore fortuna cresce.

Voto gioco:
5

Not my cup of tea: troppo semplice e troppo a fortuna se giocato a carte coperte..

Voto gioco:
6

Gioco carino e veloce, ma non troppo stupido, ci sono delle piccole strategie che possono sfiziare.
Comunque è difficile che ci rigiochi per il momento....

Voto gioco:
8

semplice, veloce, divertente.
Difficile tirare fuori di meglio da un meccanismo di corsa a percorso.
Voto aumentato di 1. Mi piace sempre di più.

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

Voto gioco:
5

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Dathon.

So long, and thanks for all the fish

Voto gioco:
7

Bello, semplice (col regolamento base), divertente...

Non sarà il gioco del secolo ma vale la pena di farci qualche (molte) partite :-)

Aloa

Curte

-non è vero che morirete- disse il serpente

Voto gioco:
9

una regola per un gioco dal sicuro divertimento meglio giocato in 4

Voto gioco:
6

Giochino carino semplice ottimo per far cominciare qualcuno a giocare

:sava73:
“Real stupidity beats artificial intelligence every time.” Terry Pratchett

Voto gioco:
5

carina l'idea, ma alla lunga (terza-quarta partita?) stufa...

Voto gioco:
5

Nessun commento

Kingsburg feels like Caylus with dice rolls and goblin bashing. This will grant him some wariness from gamers who can’t stand the luck of the dice, from others tired of spending cubes to build a district, and of course from goblins.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Sono un mezzo demone cacciatore di giochi

Voto gioco:
6

Discreto, ma dalla non elevatissima rigiocabilità.

Vivo in un mondo dominato dall'informe, dall'improbabile, dal metafisico, dal surreale!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Importante farsi una strategia, stando attenti a ciò che giocano gli altri per poter arrivare a far fuggire tutti i galeotti. Semplice, abbastanza veolce, da fare senza pretese o per aprire una serata più impegnativa.

..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it

Voto gioco:
6

Nessun commento

<strong><em>So long, and thanks for all the fish.</em></strong>

Voto gioco:
7

Giochino davvero carino, semplice e veloce. Accattivante per l'abientazionee piace a chiunque grazie alla sua semplicità ma non banalità. Io lo gioco sempre nella variante più leggera che gli si addice di più, l'altra più celebrale ne sforma il carattere rendendolo quasi noioso. MA appunto il gico presta a una garnde longevità e pur se le meccaniche sono semplici non ci si ferma un attimo a vedere cosa succedee e come fare per avanzare. Geniale l'idea dell'avanzamento e della presa delle carte.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Voto gioco:
7

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

Voto gioco:
8

Il gioco svezza-babbani per eccellenza!
Due sole regole due, per tutti.

Everybody is special. Everybody. Everybody is a hero, a lover, a fool, a villain. Everybody. … Everybody has their story to tell
(V for Vendetta)

Voto gioco:
6

Nella versione “Tortuga” un gioco simpatico con delle discrete meccaniche di gioco ma ripetitivo.

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

Molto asrtratto, ma in 3/4 giocatori puo' essere divertente.

Voto gioco:
6

Ho giocato questo titolo da un amico. Carino e divertente, per una breve serata ludica è l'ideale. Carina l'ambientazione.

L'importante non è vincere ma sapere quello che sta facendo il tuo nemico!

Voto gioco:
6

Un giochino simpatico e divertente, soprattutto se lo si gioca in 4 o 5.
Nel mio gruppo e' stato raramente una "prima scelta" quando si tratta di tirar fuori un gioco tappabuchi con cui terminare una serata...pero' non e' affatto male. Il fattore fortuna conta davvero tanto.
Buoni i materiali, peccato che il prezzo sia un po' elevato.

Zulorzibmax, The Hidden Something
- (Oofo, Male, Friendly) -

Voto gioco:
7

Sempre divertente e facile da giocare, adatto a una serata con giocatori non assidui

Voto gioco:
7

Gioco abbastanza divertente, semplice e veloce.
Ideale per riempire qualche serata in cui non si vuole giocare a qualcosa di "impegnativo" e non si vuole far tardi.
La sua semplicità comunque non deve trarre in inganno: senza una buona strategia si rischia di rimanere indietro, e quando si è da soli, inevitabilmente non si riesce ad avanzare, rendendo il gioco, oltre che impossibile, anche un pò frustrante e noioso.

Voto gioco:
6

Gioco carino ma non impegnativo, per passare un pò di tempo senza impegnare il cervello

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

riempitivo tra un gioco e un'altro

Il pessiminsta è colui che trova sempre delle difficolta nelle opportunità.L'ottimista è colui che trova sempre delle opportunità nelle difficoltà.

Voto gioco:
8

facile da apprendere e meccaniche interessanti da applicare.
le pedine potevano essere + piratesche x sottolineare meglio il tema e l'ambientazione.

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Divertente, ma niente di eccezionale.

The angel that deserves to die

Voto gioco:
7

Nessun commento

Willy

Voto gioco:
7

Nessun commento

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

Voto gioco:
7

Racing game originale (almeno non ho ancora giocato ad Hare & Tourtoise).
Bella componentistica per un gioco elegante e abbastanza stategico. Consiglio la variante a carte coperte, altrimenti diventa un po' troppo analitico.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Una è la rotta

Voto gioco:
6

Giochino veloce e coreografico...forse a lungo andare un po' ripetitivo

Voto gioco:
6

Gioco semplice ma non scontato. Non malissimo ma neanche niente di eccezionale

Voto gioco:
6

bellino anche questo, tetro

Voto gioco:
9

Nessun commento

AE

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

Giocato su BSW. Nella versione a carte scoperte richiede un po' più di strategia

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

Voto gioco:
8

Semplice nelle regole, ma molto divertente e nientaffatto banale nella gestione delle proprie carte, piace a tanti... anche a me.

Ritratto di biso
Voto gioco:
6

Non male come fine serata, meglio di tanti altri

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
Albert Einstein

Voto gioco:
7

Nessun commento

carlyns

Ritratto di PaoloCol
Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
7

Gioco che secondo me non prevede vie di mezzo...piace oppure assolutamente non piace. Fuggire dalla prigione di Cartagena con il proprio equipaggio muovendosi giocando carte raffiguranti il simbolo sul quale andrò a piazzare uno dei miei pirati. Chiedo scusa per la spiegazione contorta! Io lo trovo molto carino e godibile...

Ritratto di pennuto77
Voto gioco:
6

Simpatico giochino semplice e veloce.
Meglio se giocato con le regole avanzate delle carte scoperte....
Semplice ma affatto banale sebbene le carte pescate possano influire abbastanza.

Voto gioco:
6

filler molto semplice, e molto carino, specie se giocato in più di due. l'impressione però è che dopo poche partite ti stufi.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

meno semplice di quanto possa sembrare, può essere proposto a giocatori di qualsiasi livello.Sarebbe un 6.5

"...vince chi fa più punti vittoria..."

Voto gioco:
7

Immediato e divertente....facile da spiegare e semplice da capire.
Non c'è storia però: la versione "tortuga" (carte scoperte) è infinitamente migliore della versione "Jamaica" (carte coperte).
Con il cambio della modalità di gioco si elimina il fattore fortuna quasi per intero!

Voto gioco:
7

E' carino, semplice e veloce... ma non è proprio il mio genere! ^^

Disse Caino al Signore: «Troppo grande è la mia colpa per ottenere perdono! Ecco, tu mi scacci oggi da questo suolo e io mi dovrò nascondere lontano da te; io sarò ramingo e fuggiasco sulla terra e chiunque mi incontrerà mi potrà uccidere». (Gen.4,13-14)

Voto gioco:
5

Giocato più volte, ma ci ha catturato poco.

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare