Marracash

Giochi collegati:
MarraCash
Voto recensore:
0,0
Il gioco
Anche in questo gioco finanziario, vince chi alla fine ha più soldi. Si inizia con un turno dove ogni giocatore mette un negozio all'asta, con il sistema del rilancio o abbandono per cui chi passa resta fuori.
Dopo il primo giro d'asta, i giocatori possono efettuare a turno due azioni: movimento o asta combinate come si vuole, quindi si possono effettuare due movimenti, due aste o uno e uno.
Fare le aste porta un minimo guadagno, ma solo se l'acquirente è un altro giocatore. Il banditore infatti guadagna 100 se l'asta arriva fino a 500, o 200 se l'asta supera i 500.
Il movimento invece consiste nello spostare tutti gli "omini" da un cerchio viola ad un altro cerchio. Se ci sono omini dello stesso colore dei negozi che si trovano lungo il tragitto, e questi negozi sono di proprietà di qualche giocatore, allora gli omini entrano nel negozio. Se poi ci sono anche carte oggetti dello stesso colore dell'omino che entra, allora si ottiene un ulteriore bonus.
Muovere gli omini quindi ha un senso sia per farli andare nei propri negozi, sia per farli entrare in quelli altrui. Infatti se il movimento che hai attivato fa si che un altro giocatore guadagni fino a 300, questo ti verserà una tangente di 50, se il guadagno supera i 300 allora la tangente sale fino a 100.
A seconda del numero di pedine che sono dentro un negozio, l'arrivo di una altra pedina, porta ad ulteriori guadagni.
Se in seguito al moviemto avete venduto uno o due degli oggetti delle carte, allora scartate le carte usate e rimpiazzatele.
Quando terminano gli omini che sono in attesa all'esterno della città, inizia l'ultimo turno che viene concluso dal giocatore che aveva finito gli omini.

Giocabile anche in due, se si inizia col doppio dei soldi e con il doppio dei segnalini proprietà.

Valutazione

Il gioco nel complesso è tipicamente di piazzamento con la componente tedesca dell'opzione sulla scelta delle azioni. Contrariamente ad altri titoli germanici l'ambientazione risulta credibile eliminando quel tipico feedback "freddo" che spesso si incontra (merito anche della componentistica colorata e vivace).
Pro:
Materiali di buona qualità.
Gioco semplice e veloce.
Contro:
Non eccessiva competizione tra i giocatori se si gioca in tre.
Poca diffusione.