Elementi di gioco: Conclusione

Giungiamo alla conclusione del nostro percorso all'interno degli elementi di gioco

Approfondimenti
Giochi

Link articolo originale: http://www.leagueofgamemakers.com/game-elements-conclusion/ 

Ho scritto un serie di nove articoli che coprono in dettaglio alcuni dei concetti più astratti del game design, con cui gli ideatori di giochi si devono confrontare:

È stato un bel viaggio! Non ho mai tentato prima di scrivere una serie così lunga e ambiziosa e sicuramente è stato un test di resistenza. Ho imparato molto da questo lavoro e spero anche voi!

COSA SONO GLI ELEMENTI DI GIOCO?

Questo è un problema con cui mi sono confrontato durante l’intera serie. Quando ho iniziato, ho fatto una lista di questi elementi, sopra elencati e avevo una vaga idea di come erano connessi. Erano tutti abbastanza astratti, erano tutti o quasi presenti nella maggior parte dei giochi e mi sono ritrovato a pensare ad essi man mano che progettavo i miei giochi.

Lavorando alla serie ho però iniziato a mettere in discussione la lista. Era utile raggrupparli? C’era qualcosa di significativo che li legasse assieme o era solo un guazzabuglio di elementi connessi da somiglianze superficiali?

La mia convinzione è stata ulteriormente scossa durante una conversazione casuale con la mia ragazza. Le stavo raccontando della serie di articoli, che riguardava tutte le cose astratte che i giochi hanno, quando mi ha chiesto: “Ti riferisci alle regole?” No, risposi, quelle non rientrano nella mia lista. Ripensandoci successivamente, mi sono chiesto “Perché no?”. Non tutti i giochi includono scopi o acquisizioni, ma tutti i giochi includono delle regole. Dovrebbero essere incluse nella lista? Ma sentivo che qualcosa non tornava. Perché?

Dopo averci pensato molto, ho scritto queste considerazioni da includere nella lista degli Elementi di Gioco. Non penso che queste caratteristiche siano definite e immutabili. Come non penso di aver fatto un gran lavoro stendendo questa lista… Lo capirò dai commenti! Ma ecco cosa ho elaborato:

  • UBIQUI. Gli Elementi di Gioco sono presenti nella maggior parte, se non tutti, dei giochi;
  • ASTRATTI. Gli Elementi di Gioco non sono cose concrete che si trovano nella scatole e molto spesso non sono nemmeno descritti nelle regole;
  • EMERGENTI. Molti degli Elementi di Gioco non sono ben definiti, ma emergono dalle regole e dai componenti di gioco;
  • NASCOSTI. Molti giocatori non sono a conoscenza degli Elementi di Gioco e anche i designer inesperti ne hanno solo una vaga conoscenza;
  • IMPORTANTI. Gli Elementi di Gioco hanno un impatto di grande importanza sull’esperienza di gioco (anche se i giocatori non se ne accorgono), quindi è essenziale che i designer li tengano ben in considerazione quando progettano i giochi.

Stendere questa lista mi ha comunque reso incerto. Obiettivi, punteggio e azioni sono spesso descritti esplicitamente nelle regole. Sono però comunque convinto che molti di questi Elementi di Gioco non siano  descritti esplicitamente (ad esempio azioni implicite o obiettivi intermedi) e quindi queste linee guida siano comunque utili.

Probabilmente le più importanti tra queste sono “Nascosti” e “Importanza”. È vostro compito, come designer, essere a conoscenza di queste cose e potrebbe anche essere importante nasconderle ai giocatori.

A CHI INTERESSANO GLI ELEMENTI DI GIOCO?

Un’altra domanda che è affiorata ripetutamente durante questa serie è stata: “Perché dovrei interessarmi di questi cose?”. Domanda che sempre più spesso emergeva quando una parte dell’articolo sosteneva che l’Elemento di Gioco di cui stavo parlando era presente in ogni gioco. Il ragionamento era questo: se questo Elemento è presente in ogni caso nel mio gioco, perché me ne dovrei preoccupare?

Attraverso questa serie ho cercato di dare risposta a questo dubbio, ma penso che meriti di essere ripreso in considerazione visto che emerge molto spesso. Anche una macchina ha un motore… ma questo significa che un meccanico non se ne dovrebbe occupare? Colui che progetta un’auto dovrebbe semplicemente accettare il motore che era nel modello precedente o riflettere sulle sue debolezze o possibili alternative? Ovviamente no. Non vi fidereste mai di un meccanico o di un ingegnere così. Volete che essi riflettano su ogni aspetto dell’auto, che pensino ad ogni singolo componente. 

Lo stesso accade per gli Elementi di Gioco. Questi sono aspetti fondanti del gioco che impattano sull’esperienza di ogni singolo giocatore. Se state progettando un gioco e state ignorando alcuni degli Elementi di Gioco, state lasciando al fato un fattore importante che determina il funzionamento del vostro gioco.

CONTINUATE AD ESPLORARE

In realtà non era mia intenzione scrivere una serie che dicesse nulla di definitivo. Il Game design riguarda l’esplorazione e con questa serie ho cercare di esplorare alcune importanti idee. Ma c’è sempre qualcosa in più da ricercare. Spero che vi siate approcciati alla serie in questo modo, senza cercare risposte immediate da poter immediatamente inserire nei vostri giochi, ma cercando di imparare di più circa i giochi stessi, le meccaniche e l’esperienza che il giocatore fa giocando.

Per me, imparare di più circa i giochi non ha reso più facile progettarli. Anzi, ha reso più difficile il processo man mano che divenivo conscio di sempre maggiori sfumature e i miei standard si sono alzati. Se questa serie vi ha fatto mettere in discussione i vostri giochi in un modo nuovo, lo considero un successo.

Grazie per la lettura e spero di conoscere i vostri pareri nei commenti!

Commenti

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare