Il Magico Labirinto dei maghetti

The Magic Labyrinth: copertina e griglia

...da non confondersi col Labirinto Magico, che è questo ed è un altro gioco bellissimo, ma dagli 8 anni in su. 

Approfondimenti
Giochi
Giochi collegati:
The Magic Labyrinth

Questo di cui vi parlo è invece The Magic Labyrinth (Das magische Labyrinth), di Dirk Baumann, per 2-4 piccoli maghi, durata attorno ai 15 minuti, basato sulla memoria, vincitore del Kinderspiel des Jahres nel 2009.

Lo so, avevo detto non avrei più preso giochi di memoria per mia figlia, ma questo è troppo bello ed i labirinti sono il top. E poi ha le calamite.
The Magic Labyrinth: tabellone
il tabellone al suo posto

Il gioco in breve

Nella parte inferiore della scatola si alloggia una griglia con dei divisori in legno mobili, a formare un labirinto di complessità più o meno ardua. Sopra vi viene poi poggiato un piano diviso in 36 caselle, con 22 simboli di oggetti magici. Ogni pedina mago è posta ad un angolo del tabellone, con una sfera sotto di esso, tenuta aderente alla superficie inferiore del piano grazie ad una forte calamita incastonata nella pedina del mago. 
Da un sacchetto si estrae uno dei 22 simboli e lo si posiziona sulla casella corrispondente. Lo scopo è prenderlo prima degli avversari. Al proprio turno, il maghetto tira un dado numerato da 1 a 4 e si muove delle caselle corrispondenti, ortogonalmente. Se, nello spostamento, la sfera incontra un muro, casca e il giocatore deve ricominciare il suo percorso da capo, riportando mago e sfera al suo angolo... e ovviamente memorizzando la posizione del muro trovato. 
Chi prima arriva a collezionare 5 simboli, vince. 
The Magic Labyrinth: Sofia in gioco
la maghetta Sofia

Ci è piaciuto?

Molto. Intanto è uno di quei giochi che sfrutta tutta la scatola, creando questo bel labirinto nascosto. Poi le grosse pedine in legno e le calamite hanno sempre un certo fascino, sui bambini...ed anche sugli adulti. 
Come meccanismo è stimolante, ma ovviamente tutto fondato sulla memoria. Quel quid in più è dato dal fatto che anche il percorso dell'avversario diviene un aiuto, specie per raggiungere oggetti molto lontani, per i quali lo si può sfruttare. Man mano che la partita procede, si acquisiscono sempre maggiori informazioni sulla struttura dei muri e quindi si avverte una certa progressione e si acquista sicurezza negli spostamenti. 
Sofia, che ha poco più di 5 anni, è forse ancora un po' in difficoltà, ma per fortuna la difficoltà dei muri può essere modulata e, per venire incontro alla sua bassa soglia di attenzione, spesso facciamo partite corte, vincendo con 3 oggetti invece che con 5. 
A proposito di varianti: il gioco si presta a qualche simpatico diversivo:

Varianti

  1. All-in: mettete tutti i 22 simboli già sul tabellone. Chi riesce a prenderne di più, vince la partita. 
  2. Angoli opposti: si gioca senza i segnalini oggetto. Il mago che riesce per primo a raggiungere l'angolo opposto del tabellone, vince. 

Cosa si impara?

Un esercizio di memoria prima di tutto. Non solo: si impara anche a creare sequenze mnemoniche di “caselle sicure”, ripetendosi i simboli “buoni” su cui camminare, ampliandole man mano che si esplora oltre. Poi a prestare attenzione a quello che fa l'altro, che potrebbe sempre tornare utile. Infine, che la vita dei piccoli maghi non è così facile e divertente come la si immagina. 

Commenti

Anche l'espansione è molto carina... aggiunge dei bastardissimi "muri magici" che si aprono, ma solo da una parte; dei "cappelli a punta" che messi in testa alla pedina avversaria gli fanno perdere un turno; delle "pozioni magiche" che per quel turno permettono di muoversi quanto si vuole; la bacchetta magica che non ricordo cosa fa ;)

Ce l'ho! Comprato l'anno scorso dopo un po' che lo puntavo: successo totale! Piaciuto a grandi e piccoli senza distinzioni, una bella sfida per tutti che riserva qualche sorpresa! 

Interessanti le varianti proposte, le proverò di sicuro!

Se saprai sognare, senza fare del sogno il tuo padrone... Tua sarà la terra e tutto ciò che è in essa (R. Kipling)

Che differenza c'è nell'edizione con scatola in metallo?

Immagino più piccola...per il resto?

Non ne ho idea Peppe

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Qualcuno ha il regolamento in italiano? 

Qualcuno ha il regolamento in italiano? 

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare