Non c'è due senza tre: Keyforge Mondi in Collisione

Mondi in Collisione copertina
Fantasy Flight

E dopo il richiamo degli arconti e l'era dell'ascensione prepariamoci a Mondi in collisione... si la collisione è tra fan di Star Trek e di Jurassic Parck

Anteprime
Giochi collegati:
keyforge

Ed eccoci qui vi sono mancato? Avevate voglia di un altro mio articolo su Keyforge? Non vedevate l'ora che vi dicessi la mia sull'espansione appena annunciata? Se la risposta a queste domande è si fatevi vedere da uno bravo... dico davvero.

Ma fatto sta che una nuova espansione è stata annunciata più puntuale della febbre il primo giorno di ferie, e andiamo a vedere cosa cambierà in questa nuova mandata prevista per il finire di questo 2019.

Mondi in collisione

Andiamo a vedere le cose più golose di questo terzo set di uno dei giochi di carte più dibattuti di sempre. Primo, grossisimo cambiamento sono le case, infatti saranno sempre sette, ma cambieranno, infatti Sanctum e Marte ci abbandoneranno in favore della Repubblica Sauriana e la Federazione stellare. Andiamo a vedere queste nuove case prima di commentare un po' il tutto alla fine.

Repubblica Sauriana
Repubblica Sauriana
La Repubblica Sauriana è una repubblica – non lo avreste mai immaginato eh? - di forte ispirazione romana nelle immagini, ma tutta retta da dinosauri. C'è bisogno di dire altro? Cazzo sono dinosauri e si candidano già a essere la mia nuova casata preferita, perché? Perché sono dinosauri. Le carte che sono riuscito a vedere sembrano interessanti, e farebbero presupporre ad una casa votata al combattimento, ma un po' più ragionato rispetto a quello dei miei amati Brobnar. Dico solo che spero tanto che avranno qualche dinamica o carta che faranno emergere il fatto che “si muovono in branchi”.

La federazione stellare è una lega di pianeti e razze completamente diverse tra loro, democratici e tendenzialmente pacifici – ed ecco perché non mi piacciono! - che nonostante le tecnologie ultra avanzate di cui dispongono si ostinano a indossare orride tutine aderenti, che tanto rimandano a una serie di qualche decennio fa.

L'altro cambiamento sul crogiolo saranno le anomalie, ovvero delle fugaci visioni di futuri possibili dovute alle irradiazioni degli Amber... all'atto pratico saranno carte che potranno essere presenti in tutte le case. Al momento l'unico che si è visto è il tristo mietitore, un robot – spettro che viene dal futuro, ma non deve uccidere Sarah Connor!

Troppa Trama!

nuove carte
nuove carte
Ma nel gioco cosa cambia? Se vogliamo dei dettagli più tecnici c'è da dire che anzitutto che il pool di carte da cui verranno creati i nuovi mazzi unici sarà di 405 anziché 370 come le prime due espansioni, anch'esso composto sia da carte vecchie che nuove di pacca. Ma oltre alle nuove case, e le Anomalie troveremo anche nuove parole chiave, vediamo quali sono.

Esaltare: una creatura esaltata oltre a credere di essere migliore delle altre metterà su di se un Amber dalla riserva generale per attivare un'abilità particolare. L'idea alla base è rischiare facendo pressione all'avversario utilizzando un'abilità ma di fatto concedendogli la possibilità di guadagnare un Amber, perché ricordo che tutte le Amber presenti su una creatura finiscono nella riserva dell'avversario nel momento in cui questa lascia il gioco. Interessante sicuramente, mi aspetto abilità molto forti attivabili in questo modo, come quella del Legato Raptor che se esaltato fa attivare un'altra creatura.

Protetta: una creatura protetta ha su di se il relativo segnalino, che scarterà la prima volta che dovrebbe subire danni o uscire dal gioco. Qui si va sul difensivo, rimanendo alla linea che avevamo già visto nell'era dell'ascensione. Infatti, quest'abilità sarà di aiuto nel salvaguardare creature importanti per noi, dando ancora più risalto alla gestione della linea di battaglia. Dico che la vedo come un'abilità sulla stessa linea della seconda espansione pensando a carte come Anacleto, Lamidia o il Guardiano del boschetto. Mi sembra molto forte come cosa, decisamente molto più semplice e forte di tutto quello che c'era fin'ora per difendere le creature – come provocazione, elusione o rafforzarle – spero che non diventi una cosa troppo presente.

Adirato: Una creatura adirata può essere usata solo per combattere. Anche qui niente di totalmente nuovo, qualcosa di simile lo avevamo già visto come concetto nella seconda espansione con Piccola Peste che obbligava ogni creatura usata a combattere o Barrister Joya che impediva alle creature nemiche di raccogliere. Qui gli effetti sono più mirati, e sarà interessante poterlo dare a creature con abilità di raccolto fastidiose senza per forza doverle uccidere, la lista di creature del genere sarebbe lunga, basti pensare a Tezmal o Tocsin.

Tormentato: si introduce una parola che non ha a che vedere con le creature ma con il giocatore. Lo status di tormentato si ottiene in due modi, o con dieci carte o più nella pila degli scarti o pensando ai soldi spesi in Keyforge. Alcune creature trarranno giovamento da questa condizione, tipo il Tristo Mietitore (che entrerà pronto) ma anche Garfield e Asmodee.

Cosa mi aspetto?

tristo mietitore
tristo mietitore
E siamo a tre. Vediamo questa volta come va. Personalmente la seconda espansione è stata un bel soffio di aria fresca che mi ha fatto tornare la voglia di giocare, portando mediamente più bilanciati e meno fuori scala di forza rispetto alla prima. Questa espansione mi sembra come concetto molto più vicina alla seconda che alla prima, cosa che non può che farmi piacere.

Sono invece dispiaciuto che Sanctum e Marte ci abbandonino a questo giro, soprattutto Sanctum che nella nuova espansione aveva preso forma come casa, con varie idee interessanti dietro e carte molto belle. Se avessi potuto decidere io avrei tolto Ombre e Selvaggi.

Mi rendo conto che la scelta delle case da escludere non sia casuale, e oggettivamente i dinosauri sembrerebbero essere non così lontani dai cavalieri come concetti di gioco, e lo stesso si può dire della federazione stellare con Marte. Da una parte abbiamo combattenti meno cattivi dei Brobnar ma più intelligenti, dall'altra gente che viene dallo spazio dalla quale mi aspetto varie combo e combettine ma magari questa federazione che non ha il razzismo insito dei verdi sarà più aperta anche alle altre case (ovviamente per verdi intendo i marziani se ci leggete altro problema vostro).

Insomma un po' di roba c'è anche se onestamente mi aspetto una nuova mandata molto meno rivoluzionaria rispetto alla precedente, nonostante le due case nuove. Ovviamente si parla solo per sensazioni e poco più visto che ancora non abbiamo visto tutte le carte – anche perché rispetto a quando scrivo l'espansione è stata annunciata da poche ore – e soprattutto non le abbiamo potute giocare. Chi forgerà vedrà.

 

Commenti

Ne avevamo davvero bisogno ? Mah....

"L'uomo non smette di giocare quando invecchia , ma invecchia quando smette di giocare"

Ne avevamo davvero bisogno ? Mah....

Mi sembra un commento senza senso. So che il gioco non ti è piaciuto. Legittimo e rispettabile. Ma sei andato oltre le 5 partite? La seconda espansione non l'hai neanche provata. Quindi come fai a giudicare se una che non conosci abbia o meno dei bisogni?

I giochi di carte da magic in poi vivono di espansioni 2 espansioni all'anno, soprattutto di un gioco appena uscito è un ritmo normale per un card game

Sendo, dunque, uno principe necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quelle pigliare la golpe e il lione; perché il lione non si defende da’ lacci, la golpe non si defende da’ lupi.

Ne avevamo davvero bisogno ? Mah....

I giochi di carte da magic in poi vivono di espansioni 2 espansioni all'anno, soprattutto di un gioco appena uscito è un ritmo normale per un card game

Anche a me il gioco ha detto veramente poco o nulla...
Che sia il ritmo "normale" imposto dalle case produttrici non lo metto in dubbio, se sia una cosa necessaria invece è una domanda lecita.
Comunque sono dei grandi, sanno proprio come spillare i soldi...  
Ricordo ancora chi agli inizi diceva che con un mazzetto sarebbe andato avanti a giocare dei mesi e si offendeva pure se si osava predire il contrario... invece è proprio la solita rincorsa e tutti contenti. 

Grazie dell'articolo!

...e per rispondere alle tue domande:

Ed eccoci qui vi sono mancato? SI

Avevate voglia di un altro mio articolo su Keyforge? SI

Non vedevate l'ora che vi dicessi la mia sull'espansione appena annunciata? SI

Concordo che l'Era dell'Ascensione è stato una bella scoperta rispetto all'inizio, confermo, mazzi più bilanciati e più voglia di giocare con lo stesso mazzo.

Da questa nuova espansione mi aspetto le nuove meccaniche e poco altro...solo divertimento!

Mi dispiace per le due case che escono...vabbè...ritorneranno ^_^

Potevano anche evitare di buttare Marte e Sanctum nel cestino eh...

Ne avevamo davvero bisogno ? Mah....

I giochi di carte da magic in poi vivono di espansioni 2 espansioni all'anno, soprattutto di un gioco appena uscito è un ritmo normale per un card game

Anche a me il gioco ha detto veramente poco o nulla...
Che sia il ritmo "normale" imposto dalle case produttrici non lo metto in dubbio, se sia una cosa necessaria invece è una domanda lecita.
Comunque sono dei grandi, sanno proprio come spillare i soldi...  
Ricordo ancora chi agli inizi diceva che con un mazzetto sarebbe andato avanti a giocare dei mesi e si offendeva pure se si osava predire il contrario... invece è proprio la solita rincorsa e tutti contenti. 

Allora al gioco alla rincorsa credo che prima o poi dedicherò un articolo intero, per approfondire un attimo. Sullo spillare i soldi mi sembra un attimo eccessivo, nessuno ti obbliga a comprare niente, soprattutto perché il sistema del mazzo unico permette di giocare con qualsiasi espansione. Ho un amico, giocatore attivo e competitivo, che non ha nemmeno un mazzo di age of ascension eppure continua a giocare e a fare tornei. Sul fatto se fosse necessaria o meno la mia risposta è si. Keyforge è un gioco che mi è piaciuto - ad altri no - ma la prima espansione è onestamente molto basica come meccaniche e raramente nella partita si ha grossi dubbi su cosa giocare o come farlo. Aoa ha aggiunto uno strato tattico importante e un'altra espansione proseguirà su questa strada rendendo il gioco più articolato e soddisfacente per i giocatori che ci si dedicano. Sinceramente io ne sono contento anche perché dopo aver visto le carte le nuove meccaniche sembrerebbero creare nuove situazioni permettendo scelte sempre più interessanti. Ho fatto e vinto diversi tornei con una spesa molto inferiore a quella necessaria a costruire un mazzo di magic per esempio. Poi è ovvio che la prima espansione è divulgativa perché bisogna far conoscere il gioco, le successive sono per chi rimane a giocare 

Sendo, dunque, uno principe necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quelle pigliare la golpe e il lione; perché il lione non si defende da’ lacci, la golpe non si defende da’ lupi.

Potevano anche evitare di buttare Marte e Sanctum nel cestino eh...

In realtà non sono gettati nel cestino. Probabilmente nella quarta espansione ci saranno al posto di altre 2 case.

Sendo, dunque, uno principe necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quelle pigliare la golpe e il lione; perché il lione non si defende da’ lacci, la golpe non si defende da’ lupi.

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare