[Saranno Goblin] Anche la persona più piccola può cambiare il corso del futuro…

"Mio caro Simone,
mi hai chiesto una volta se ti avevo raccontato tutto ciò che c'era da sapere riguardo quelle sorprendenti creature chiamate hobbit, il loro mondo, le loro avventure. Mentre posso dire in tutta onestà di averti raccontato la verità, potrei non averti raccontato tutto, ma proprio tutto..."  :caffe:

 

Articoli
Giochi

 

"Mio caro Simone,
mi hai chiesto una volta se ti avevo raccontato tutto ciò che c'era da sapere riguardo quelle sorprendenti creature chiamate hobbit, il loro mondo, le loro avventure. Mentre posso dire in tutta onestà di averti raccontato la verità, potrei non averti raccontato tutto, ma proprio tutto..." :caffe:
 
Ricordo di aver letto la prima volta Lo Hobbit a 11 anni come libro di testo alla scuola media, il Signore degli Anelli è stato il passo successivo. E quel mondo, così simile e diverso dal nostro, ha avuto sempre una particolare attrattiva su di me. ;)
 
Alcuni anni fa, quasi per gioco, ho letto Lo Hobbit come favola della buonanotte a mio figlio (aveva 5 anni), ma non abbiamo mai fatto il passo successivo con il SdA. Mi è sembrato sempre troppo presto e soprattutto mi sembrava un delitto raccontarlo in maniera semplificata, togliendo la magia dei nomi, dei riferimenti, delle sensazioni, dei sottintesi.
 
Poi grazie ai giochi lui ha cominciato a prendere familiarità con i personaggi ed i luoghi (Aragorn, Boromir, Elrond, Saruman, gli Ent, Gondor e Rohan... Mordor!) senza sapere in realtà cosa avessero da spartire tra di loro, che ruolo avessero nella Storia. Ma con gli occhi di un bambino era chiaro che la Terra di Mezzo, conosciuta attraverso il rapido La Sfida di Knizia o il complesso Living Card Game, fosse un posto che presto poteva e doveva essere conosciuto per bene,  misurato palmo a palmo, assaporato lungo la via come un boccone di lembas e materializzato come un anello di fumo d'erbapipa. :pippotto:
 
E nel dubbio tra leggergli la Trilogia o fargli vedere i film di Peter Jackson, siamo arrivati ad essere...

 

 

"Un gioco del genere non è mai in ritardo, Simone, né in anticipo: arriva precisamente quanto intende farlo!" :telodicevo:

Mio figlio aveva sempre mostrato curiosità verso questo gioco che io avevo preso quando ancora lui non era nato (una delle 5000 copie italiane della prima edizione 2004). Con mia moglie ci abbiamo giocato quando lui era nel pancione, per cui si può dire che ne ha preso parte, anche se non da protagonista.
 
Ora, a 9 anni appena compiuti e tanta esperienza con i giochi da tavolo complessi, sento che è giunto il momento di fare il grande salto. Ma per farlo, ci siamo presi un momento per conoscere il gioco, per renderlo nostro ed unico, il nostro tesssoro...  :snob:
 
La mia copia della Guerra dell'Anello era già stata ritoccata con il pennello: avevo infatti dipinto le basi delle unità per distinguerle più facilmente nel corso del gioco. Ed avevo dipinto da cima a piedi tutti i personaggi della Compagnia, i Nazgul e gli altri Servitori, con risultati scarsi agli occhi di un esperto ma con piena soddisfazione ai miei occhi.
 
Ora ci siamo fatti contagiare dalla mania del poliplat, quel fantastico materiale che permette di creare degli splendidi inserti. Perché abbiamo scelto la Guerra dell'Anello? Non solo per rendere più bella la scatola, ma soprattutto per renderla più funzionale, per rendere più rapido il setup e l'utilizzo dei materiali nel corso del gioco.
 
Abbiamo lavorato al volo, senza un progetto predefinito, e il tutto ci ha preso circa 5 ore. Ci siamo divertiti (superando gli sguardi diffidenti della mamma) ed ecco cosa ne è venuto fuori :sbav:
 
 
Ora ogni esercito ha un suo alloggiamento, permettendo di distinguere facilmente i rinforzi ancora disponibili e i caduti (molto importante per i Popoli Liberi). Degli appositi slot sono dedicati ai protagonisti della storia e agli altri materiali (dadi, segnalini..) che smetteranno di vagare in giro per la grande scatola. Anche le carte hanno degli alloggiamenti appositi che possono essere spostati direttamente sul tabellone di gioco. :cuore:
 

 

"La Via prosegue senza fine
lungi dall'uscio dal quale parte.
Ora la Via è fuggita avanti,
presto, la segua colui che parte!"
 
Padre e figlio, un contro l'altro armati, ma per gioco!! :sonotuopadre:   No, non è Star Wars, le parti sono invertite!
 
Io cercherò di tenere accesa la speranza dei Popoli Liberi che avevano bisogno di sbarazzarsi di un gingillo troppo pericoloso, Simone guiderà l'Ombra che non vede l'ora di domare, trovare, ghermire e nel buio incatenare... sì, avete capito più o meno... :bua:
 
Dopo paziente spiegazione delle regole (e video :tocca:) , partiamo!
 
 

TURNO 1
 
Simone per tutta la partita (e finché potrà) piazzerà 2 dadi nella caccia.
Si lanciano i dadi, come primo dado muovo la compagnia, lui lancia due 6! :perche:
Pesca una tessera da 2 :facepalm:, decido di far morire Gandalf appena messo piede fuori da Gran Burrone: ecco perché si chiama così... :chebotta: :chebotta: :chebotta:
 
La Compagnia è rivelata ai Guadi del Bruinen, Simone porta Sauron e Isengard in guerra, piazza Saruman ad Orthanc.
 
 
 
 
 
TURNO 2
 
Anche qui provo a muovermi, lui lancia 4 dadi tra cui due 6 (ari-:facepalm: ),
uso l'Anello e prendo 3 punti corruzione...
 
Intanto Simone chiama a raccolta Esterling e Sudroni, io cerco di avanzare con Gondor, Elfi e Rohan sulla tabella politica.
 
Gandalf il Bianco risorge a Fangorn
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TURNO 3
 
Un turno positivo per me. 
 
Muovo senza problemi e gioco la carta "Athelas": grazie alla sapiente guida di Granpasso e alla fortuna ai dadi riesco a ridurre di 3 la corruzione. :naughty:
 
L'Ombra intanto è alle grandi manovre, si muovono 4 eserciti che stringono su Gondor. :ehm: Gioco "un potere troppo grande" per dissuadere l'Ombra dal minacciare le fortezze degli Elfi.
 
I Popoli Liberi con "Sapremo essere veloci" portano Granpasso e Merry a Edoras, cercando così di svegliare il buon Théoden dagli influssi malefici del signore di Isengard, che intanto continua a produrre Uruk hai e Warg senza sosta...
 
 
 
 
 
TURNO 4
 
Muovo la Compagnia, valutando con interesse la strada attraverso Moria. Ma Simone gioca "Tempo crudele" ricacciando la compagnia verso le Grotte dei Troll. Male, il percorso si fa più lungo e impervio.
 
Intanto sul fronte, Rohan è in guerra, Gondor è sotto attacco.
 
Un esercito guidato dal Re Stregone rompe gli indugi, sbaraglia le poche difese di Osgiliath e minaccia Minas Tirith, intanto i Sudroni prendono senza problemi Pelargir.
Gondor non era preparata a questo attacco, giunto davvero troppo presto! :cattivo:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TURNO 5
 
La Compagnia giunge a Lorien! Gli Elfi la nascondono per quanto possibile ma subito i nostri si rimettono in marcia. 
 
Minas Tirith è sotto assedio, la carta "la Follia di Denethor" rende ancor più difficile la difesa.
 
Granpasso sente che la propria patria è in pericolo e, rischiando il tutto per tutto, affonta gli "Uomini morti di Duclivo" e sbuca a Lamedon.
 
Chiama a raccolta i resti di Gondor e viene acclamato Re a Dol Amorth.
 
Non tutto è perduto per l'Albero Bianco! :metal:
 
 
 
 
 
TURNO 6
 
La Compagnia muove appena può, rischiando molto ma procedendo speditamente. :frusta:
 
L'Ombra rimuove "un potere troppo grande" pensando di minacciare al più presto i regni degli Elfi.
 
Il Re e i suoi respingono l'assalto dei sudroni provenienti da Pelargir, e tengono al sicuro parte delle terre gondoriane.
I Sudroni devono ripiegare.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
"Gondor è in fiamme ma spera nel Re.
Rohan aspetta l'attacco, Fosso di Helm è ben difeso.
Il Nord è tranquillo, per quanto tempo ancora?"
 
Fine della prima sessione di gioco (tempo complessivo 2 ore e 1/2)
 
 
 
TURNO 7
 
La Compagnia cerca di procedere ma viene individuata da una "pattuglia di Orchi" sui colli di Emyn Muil:sulkoff:
 
Ormai ridotta all'osso ("partirò da solo") chiede a Gollum di guidarla...
 
 
Intanto l'esercito guidato dal Re Stregone e dai suoi colleghi svolazzanti riesce ad aver la meglio su Minas Tirith.
Lasciano le rovine ancora fumanti per raggiungere il Fosso di Helm. L'ultima roccaforte della gente di Rohan è già sotto assedio. Orchi e Lupi la assaltano ma resiste.
Riuscirà a reggere anche l'impeto dei nazgul?
 
Intanto anche Lorien è minacciata da grossi orchi usciti dalla fortezza di Dol Guldur. :evil:
 
 
 
TURNO 8
 
La Compagnia si sposta, sempre più vicina alla sua meta. 
 
Intanto un evento sposta le sorti della guerra: Entaconsulta!
gli Ent si svegliano e fanno fuori Saruman! :lul:
 
Però Lorien è perduta, non ha resistito molto dopotutto :frigna:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
"La Guerra infiamma la Terra di Mezzo,
le fortezze dei Popoli Liberi cadono una ad una,
ma il Nero Cancello è vicino!"
 
Fine della seconda sessione di gioco (tempo complessivo 1 ora)
 
 
 
TURNO 9
 
La compagnia si dichiara a Minas Morgul, muove il primo passo sul cammino di Gorgoroth e subito una sorpresa: "Smeagol aiuta il caro padrone" (e la corruzione scende di 1!)
 
Preso da una botta di ottimismo decido di procedere, ma la compagnia viene rivelata e subisce 2 punti di corruzione :bua: portando il totale a 4. 
 
Utilizzo un anello degli Elfi per cambiare il risultato dei dadi, potendo così nascondere la compagnia.
 
 
Intanto l'assedio a Fosso di Helm non procede bene per l'Ombra. Con "arrivano le aquile" alcuni nazgul sono costretti a ritornare con la coda (artigliata) tra le gambe. :fly:
 
Così il Re Stregone, con il suo nuovo amico Bocca di Sauron, si spostano a Moria per pianificare un attacco a qualche roccaforte elfica, ma Gran Burrone è pronto ad accoglierli con diverse unità in armi. :biggun:
 
 
 
TURNO 10
 
L'Ombra gioca "Flagello di Isildur", la corruzione della compagnia sale a 7,
ad 8 dopo un altro passo sul cammino del M.Fato.
 
Le due roccaforti sotto assedio (Fosso di Helm e Gran Burrone) resistono in scioltezza... :cool3:
 
 
 
 
TURNO 11
 
E' il turno finale.
Frodo e Sam completano l'opera!!! :happy2::happy2::happy2: Touchdown!!! :beer:
 
Tutto è Bene quel che finisce Bene!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
"Cantate ora, gente della Torre di Anor, 

perchè il Regno di Sauron è finito per sempre,
e la Torre Oscura è crollata.

Cantate e gioite, gente della Torre di Guardia,
perchè non fu vana l'attesa,
e il Cancello Nero è spezzato,
e il vostro Re l'ha varcato,
ed egli è vittorioso...."

 
Fine della terza sessione di gioco (tempo complessivo 1 ora e mezzo). :grootknuffel:
La Corruzione era a livello 10, i punti militari 6 a 1 per l'Ombra, tempo della partita 5 ore. 

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Ho chiesto a Simone quanto gli fosse piaciuta la partita da 1 a 10, lui mi ha detto... 9! :clap:

Mi sembra un buon voto per un gioco che lui effettivamente seguiva bene ma non riusciva a padroneggiare (e chi ci sarebbe riuscito alla prima partita?) La spiegazione è stata dettagliata ma alcuni aspetti (mobilitazione, combattimenti, carte) saranno più chiari nelle prossime partite. Nel corso della partita gli ho dato alcuni suggerimenti lasciando a lui la scelta comunque sulle alternative. L'ho corretto solo quando un'azione giocata non gli avrebbe portato proprio nessuna utilità. A metà partita mi ha detto "quanto mi piace guidare gli eserciti dell'ombra!", a partita conclusa mi ha detto che aveva fatto diversi errori di inesperienza ma è naturale per un gioco così complesso e sfaccettato.

Intanto mi ha già chiesto la rivincita in queste vacanze di Natale, sarà fatto!. :kadaj:

 

"Conosco la metà di voi solo a metà e nutro per meno della metà di voi metà dell'affetto che meritate..." :hmm:

e ovviamente, stiamo iniziando a leggere la Compagnia dell'Anello! quella appena citata è la frase del primo capitolo che più ha divertito Simone oltre a.... Tronfipiedeee! :rotfl: Ora stiamo seguendo i passi di Frodo e dei suoi amici all'interno della Vecchia Foresta, condividendo con loro il peso e la tentazione di usare l'Anello di fronte alle minacce costituite dai Cavalieri Neri, e non solo.
 
 
 

p.s. questo al momento il mio contributo alla rubrica [saranno goblin], grazie per chi è arrivato fino in fondo a leggere questo wall of text  :inchino:

 

Commenti

Bello. :)
Mi piace anche l'utilizzo intensivo di faccine a marcare gli avvenimenti.
La Guerra dell'Anello è abbastanza narrativo da piacere ai bambini (accompagnati da genitore, eh). In 2 poi è ottimo.

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Bell'articolo e complimenti per il fantastico percorso nell'avventura della Terra di Mezzo!

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=MichyLo&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

grazie! ;)

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

Accendi in me una speranza...non sono riuscito a giocare alla Guerra dell'Anello con la moglie, forse ci riuscirò con la figlia?
In ogni caso, complimenti!

grazie mille,, non vedo perché no? basta pazientare un po' (nel caso di michy con ale ci siamo...)

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

Bello questo piccolo report. Soprattutto la poesia e il lavoro che stanno dietro alla partita.

È anni che non gioco alla Guerra dell'Anello!

Grazie a te per aver condiviso questa bella esperienza. Mio figlio ha 6 anni... come si dice... "Aure entuluva! il giorno risorgerà"

applausi! :-*
Mi hai letto nel pensiero (ma alla fine già lo sapevi) anche per i miei "piccoli" ci sarà a breve il grande passo, e non potrà che essere: BSG ...

.... credo quel giorno ci sarai pure tu :D

sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=sava%2073&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

aggiungi due posti a tavola.... :)

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

Mamma che bello questo articolo. Ricordo quando camminavo per i corridoi alle elementari pensando di essere Aragorn. Mi hai fatto tornare bambino. Bellissimo, leggete ancora. Poi leggete l'isola misteriosa e giocate a Robinson! Ah e grandissimo poli-platting

Mamma che bello questo articolo. Ricordo quando camminavo per i corridoi alle elementari pensando di essere Aragorn. Mi hai fatto tornare bambino. Bellissimo, leggete ancora. Poi leggete l'isola misteriosa e giocate a Robinson! Ah e grandissimo poli-platting

grazie mille per i complimenti tika, graditissimi :)

ora pensa che mio figlio si addormenta recitando:
"Ehi dol ! Bel dol ! Suona un dong dillo !
Suona un dong ! Salta ancor ! Salice bal billo !
Tom bom, bel Tom, Tom Bombadillo !" ... :)

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare