Rank
22

The Lord of the Rings: The Card Game

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 8,27 su 10 - Basato su 179 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2011 • Num. giocatori: 1-2 • Durata: 60 minuti
Autori:
Nate French
Sotto-categorie:
Customizable Games
Espansioni:
The Lord of the Rings: The Card Game – A Journey to RhosgobelThe Lord of the Rings: The Card Game – Across the EttenmoorsThe Lord of the Rings: The Card Game – Assault on OsgiliathThe Lord of the Rings: The Card Game – Celebrimbor's SecretThe Lord of the Rings: The Card Game – Conflict at the CarrockThe Lord of the Rings: The Card Game – Encounter at Amon DînThe Lord of the Rings: The Card Game – Foundations of StoneThe Lord of the Rings: The Card Game – Game Night Kit 2013 Season TwoThe Lord of the Rings: The Card Game – Heirs of NúmenorThe Lord of the Rings: The Card Game – Khazad-dûmThe Lord of the Rings: The Card Game – Nightmare Deck: A Journey to RhosgobelThe Lord of the Rings: The Card Game – Nightmare Deck: Conflict at the CarrockThe Lord of the Rings: The Card Game – Nightmare Deck: The Hills of Emyn MuilThe Lord of the Rings: The Card Game – Nightmare Deck: The Hunt for GollumThe Lord of the Rings: The Card Game – Return to MirkwoodThe Lord of the Rings: The Card Game – Road to RivendellThe Lord of the Rings: The Card Game – Shadow and FlameThe Lord of the Rings: The Card Game – The Antlered CrownThe Lord of the Rings: The Card Game – The Battle of Lake-townThe Lord of the Rings: The Card Game – The Black RidersThe Lord of the Rings: The Card Game – The Blood of GondorThe Lord of the Rings: The Card Game – The Dead MarshesThe Lord of the Rings: The Card Game – The Drúadan ForestThe Lord of the Rings: The Card Game – The Dunland TrapThe Lord of the Rings: The Card Game – The Hills of Emyn MuilThe Lord of the Rings: The Card Game – The Hobbit: On the DoorstepThe Lord of the Rings: The Card Game – The Hobbit: Over Hill and Under HillThe Lord of the Rings: The Card Game – The Hunt for GollumThe Lord of the Rings: The Card Game – The Long DarkThe Lord of the Rings: The Card Game – The Lost RealmThe Lord of the Rings: The Card Game – The Massing at OsgiliathThe Lord of the Rings: The Card Game – The Morgul ValeThe Lord of the Rings: The Card Game – The Redhorn GateThe Lord of the Rings: The Card Game – The Road DarkensThe Lord of the Rings: The Card Game – The Steward's FearThe Lord of the Rings: The Card Game – The Stone of ErechThe Lord of the Rings: The Card Game – The Three TrialsThe Lord of the Rings: The Card Game – The Treason of SarumanThe Lord of the Rings: The Card Game – The Voice of IsengardThe Lord of the Rings: The Card Game – The Watcher in the WaterThe Lord of the Rings: The Card Game – Trouble in Tharbad

Recensioni su The Lord of the Rings: The Card Game Indice ↑

Articoli che parlano di The Lord of the Rings: The Card Game Indice ↑

Eventi riguardanti The Lord of the Rings: The Card Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download The Lord of the Rings: The Card Game: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare The Lord of the Rings: The Card Game Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo The Lord of the Rings: The Card Game in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Vendo Signore degli anelli LCG + Espansione khazad-dum Offro lotto di giochi indivisibile €45.00 Consegna a mano, Spedizione Symon 46 06/12/2017
Il signore degli anelli Offro lotto di giochi indivisibile €55.00 No Consegna a mano, Spedizione Cantebury 23/11/2017
Il Signore degli Anelli LCG + espansioni (prezzo diminuito) Offro gioco singolo €70.00 No Consegna a mano, Spedizione GThreepwood 22/08/2017
Il signore degli anelli LCG Offro gioco singolo €40.00 No Consegna a mano ef1979 08/05/2017
Signore degli anelli Lcg lotto Offro gioco singolo €160.00 No Consegna a mano, Spedizione €0.00 okrim 15/02/2017

Video riguardanti The Lord of the Rings: The Card Game Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

The Lord of the Rings: The Card Game: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
23518
Voti su BGG:
15207
Posizione in classifica BGG:
95
Media voti su BGG:
7,64
Media bayesiana voti su BGG:
7,43

Voti e commenti per The Lord of the Rings: The Card Game

10

Commento basato su una venina di partite in solitario e a due: STRE-PI-TO-SO, ancora non riesco capire se mi piaccia di più in solitario o in due. Da quando l'ho comprato mi ha talmente preso che mi ritrovo come ieri alle due di notte a maledire quel maledetto goblin che mi sta massacrando la compagnia a suon di frecce. Ogni partita è diversa e più si gioca, più si capisce come muoversi e si migliora. Dopo le iniziali mazzate, scenari che sembravano impossibili da superare ti fanno poi urlare CE L'ABBIAMO FATTA. Bella ambientazione, qualche dubbio interpretativo si risolve brillantemente consultando il forum qui in tana. Giusta durata e adesso scusate, mi ha preso la scimmia e devo andare a cercare di superare La Vecchia Foresta!

8

Il gioco si presenta molto complesso: si fatica, soprattutto nelle prime partite, a tenere a mente ogni aspetto.
Alla complessità insita in questo genere di giochi di carte più o meno collezionabili si aggiunge quella data da una sequenza del turno decisamente articolata che vi richiederà, tra l'altro, molta attenzione nell'impiego dei vostri personaggi.
C'è una forte componente casuale data dalle carte rivelate durante la fase ricerca e quelle rivelate durante il combattimento. Gli effetti possono essere decisamente imprevedibili, anche una volta imparato a memoria il mazzo incontro. Questo fatto genera non di rado delle situazioni frustranti per il giocatore.
L'esperienza di gioco diventa più appagante una volta presa familiarità con le carte e le meccaniche (il che non avverrà così in fretta). Quando non ci si dovrà più concentrare troppo sull'aspetto tecnico, il gioco vi rivelerà la sua ricca anima narrativa. Ogni partita che giocherete sarà come scrivere un libro di avventure i cui capitoli sono le varie scene della ricerca che avrete deciso di affrontare.
Se il gioco funziona molto bene in solitario credo che sia proprio per questa grande affinità con la lettura di un libro, che è anch'essa un'attività solitaria.
Per queste sue affinità con la lettura il gioco sarà apprezzato maggiormente da coloro che amano leggere ed in particolare amano il genere narrativo. Potrebbe non piacere a chi da un gioco cerca soprattutto la competizione, perché, nonostante le meccaniche del gioco siano impeccabili e malgrado il sistema di punteggio, si tratta pur sempre di un cooperativo.
Rispetto agli altri giochi di carte presenta delle nuove sfide per i giocatori che, nel costruire i loro mazzi, dovranno cercare interazioni non solo tra le carte del proprio mazzo ma anche con le carte del mazzo del loro compagno di gioco.
Qui trovate un videotutorial: http://www.youtube.com/watch?v=c9uvNslY5Cw

10

Visto il voto che ho dato posso solo dire che mi piace... tanto!

e non vedo l'ora che escano le espansioni!

9

Fatte poche partie fino ad ora ma il gioco merita davvero! Ottimo come longevità, divertimento e impegno necessario!
Bellissimo per le illustrazioini e scalabilissimo! Persino in solitario funziona a meraviglia! Secondo me da avere.....
Unica pecca le regole non chiariscono tutte le possibili situazioni e spero che le espansioni siano sempre valide e bilanciate.....

9

FAIR-VOTE. Commento basato su molte (più di 20) partite:
Un gioco ambientato nella Terra di Mezzo ha sempre una bella attrattiva ("il mio tesssoro!"). Solitamente aspetto un po' per procedere ad un acquisto ma questo l'ho preso al day one, perché racchiudeva in sé alcuni aspetti positivi per me (l'ambientazione, il fatto di essere collaborativo, il deckbuilding, la possibilità di essere giocato in solitario). Quello che non mi aspettavo è che fosse davvero divertente in solitario e con un'ottima longevità.
Come aspetti negativi riporto il fatto che il gioco si presenta parecchio articolato (turno di gioco complesso, regolamento chiaro ma in alcuni punti aperto a dubbi, interrelazioni tra le carte che a volte portano ad una errata applicazione delle regole, soprattutto nelle prime partite) e che il set base presenta un po' troppe carte in copia singola (capisco che non si è scelto di mettere tutte le carte in 3x ma alcune potevano essere messe almeno in doppia copia).
Rispetto ad altre scatole con lo stesso formato, questa si presenta piuttosto vuota, ma la fame di espansioni penso che presto verrà soddisfatta...

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

9

Un gioco bellissimo, che da dipendenza!
Meravigliose le carte, fedelissime all'ambientazione.
Rigiocabile all'infinito anche solo con il set base!
Non so ancora se sia meglio in solitario o in coppia. Devo ancora provarlo con più giocatori.
Comunque un gioco che gli appassionati di fantasy e/o di giochi di carte non possono lasciarsi scappare.
Da provare.

8

Il gioco è apparentemente complesso ma (come è normale in tutti i giochi di carte) i meccanismi si comprendono facilmente già alla 3/4 partita. Sicuramente per chi ama la torneistica non è il gioco adatto mèntre si presta benissimo per giocare fra amici perchè al di là della sua iniziale complessità risulta davvero divertente e piacevole :)
Un'unica osservazione: la traduzione delle carte è stata indecente; assolutamente inadeguata e soprattutto in grado di rendere le regole e le carte stesse più difficili da comprendere per un "novizio".
Al di là di questo vorrei esprimere i più vivi complimenti alla FFG che riesce sempre a stupirci :)

10

Non mi è mai successa una cosa del genere. Ho giocato e continuo a giocare a moltissimi giochi da tavolo, sono anche fortunato perchè ho un gruppo di amici piuttosto variegato con cui gioco abitualmente. Ogni tanto gioco anche in solitario con Race for The Galaxy, l'unico fra tanti che mi sia piaciuto.
Ma questa volta...
Questa volta con il Signore degli Anelli LCG sono uscito di testa. E non sono nemmeno un appassionato dei libri di Tolkien o dei film di quella saga!
Da quando l'ho comprato non faccio altro che giocarci in solitario o in multiplayer con chi posso. Mi sono costruito un mazzo molto divertente fatto di ben tre sfere di influenza (tricolore...) e con quello mi diverto nelle varie quest: le 3 ufficiali e le 4 in italiano molto ben pensate anche per il gioco in solitario, che si trovano nella sezione download di questo sito.
La traduzione del gioco in italiano è perfetta e pur avendo confrontato le carte in inglese con quelle in italiano, devo dire che non c'è assolutamente alcuna imprecisione o difficoltà.
PREGI: le partite in solitario durano solo 40 minuti, in multiplayer 1 ora o 1 ora e mezza se gioco con gente che non l'ha mai visto. Ambientazione molto sentita, rigiocabilità praticamente infinita, inoltre con il regolamento compatto che trovate nella sezione download di questo sito il turno è molto facile da seguire e sta in una paginetta.
Interazione fra i giocatori in multiplayer eccezionale: si decide assieme cosa fare si esulta assiemte quando si elimina un nemico tosto, si piange assieme se uno di noi perde un eroe sotto i colpi furiosi dei nemici...
DIFETTI: due o tre carte non sono chiarissime nel loro utilizzo, ma con un minimo di buon senso si gioca anche quelle senza problemi.

-- Andrea "Sortilege"
“Playing melts barriers”
Gioco del momento in coppia: Lost Cities, Cesare e Cleopatra
Gioco più richiesto dai miei bimbi, ORA: X-BUGS, Lego (astronavi),
Gioco dell'anno in famiglia

10

Nessun commento

7

Come spesso accade sono in controtendenza. Il sette lo merita unicamente perchè è un gioco di carte e ci sono sicuramente tante strategie che non ho provato e che renderanno il gioco più interessante. Ma per ora non mi ha divertito più di tanto. Lo trovo "statico", c'è il solito problema che alla fine il set base non serve a nulla, si può giocare solo in due col set base, ed il regolamento l'ho trovato particolarmente nello stile fantasy flight (scritto in maniera poco chiara, male indicizzato e pieno di cose ridondanti). Mah. Magari dopo altre partite (ne ho fatte solo una decina) migliorerà.

7

Nessun commento

Forum interno associati Boardgame Society: bgsociety.freeforums.org

7

Tutto molto bello, ma per adesso mi lascia piuttosto freddino.

"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)

9

Davvero un gioco ben fatto, sia come meccaniche che come cura della grafica e dell'ambientazione.

Il gioco, pur essendo un collaborativo, è davvero impegnativo e vincere gli scenari non è cosa semplice (se si tralascia il primo che, immagino, abbia sopratutto un valore introduttivo).

Per quello che ho potuto esplorare finora i poteri ed i mazzi sono ben fatti e con quelli presenti nel gioco base ci si può già sbizzarire in combinazioni "bi-colori" ...

funziona davvero molto bene anche come "solitario".

commento basato su diverse (più di 5) partite

10

Divertente, impegnativo e originale, il gioco gira molto bene da sigolo e raggiunge il top in 2 giocatori. Se proprio devo trovare un difetto dico il prezzo, solo perchè l'acquisto delle espansioni è praticamente scontato.
Comunque per gli appassionati della saga di Tolkien un gioca imperdibile per tutti gli altri........anche.

7

il gioco è bello ma per me molto difficile e il fatto di non riuscire a vincere tende a limitare la voglia di giocarci.
il deck building è bello e divertente, ma avrebberò potuto sprecarsi e mettere la triplice copia di ogni carta direttamente nella scatola base per il costo che avrebbe richiesto. trovo la scelta di farlo da due e basta molto poco fair

pronto a rivedere il voto per adesso gli do solo un sette perché non mi sta esaltando quanto credevo (alla fine lo trovo anche un po' ripetitivo anche se la poca lunghezza lo rende godibile cmq)

6

Questo core set mi ha lasciato molto perplesso. I mazzi monocolore proposti sono troppo scarsi anche per la prima missione, è obbligatorio un mazzo personalizzato per poter andare avanti, ma le carte scarseggiano, sia come scelta, che come numero (inspiegabilmente alcune carte sono in singola copia all'interno della confezione). Per arrivare alle 50 carte previste per un mazzo bicolore legale dovrete inserire anche parecchie ciofeche, visto che le carte buone sono poche. Altrimenti potete fare un tricolore, ma in questo caso scordatevi di giocare in 2 con un solo core set. E' praticamente obbligatorio quindi acquistare espansioni, o un altro core set, visto che questo da solo vi stancherà molto, molto presto.
Il mio voto sarebbe un 5 (considerato il core set in se'), assegno un 6 visto che il sistema di gioco è buono e si intravedono molte potenzialità che con le espansioni verranno sicuramente sviluppate.

9

Dopo un'anno ho constatato che questo LCG è veramente superlativo!
Ogni piccola espansione evolve il gioco e ti fa pensare a delle nuove strategie da adottare in base alle difficoltà che incontrerai nelle ricerche.
Questo gioco è assolutamente da provare almeno una volta per tutti gli amanti dei coperativi e del fantasy classico.
QUINDI HO AUMENTATO IL VOTO DI UN PUNTO.
Gli LCG sono una gran trovata,si evolvono in continuazione e non ti fanno spendere tutto lo stipendio.Questo del Signore degli Anelli lo aspettavano in molti e devo dire che soddisfa pienamente le aspettative.Un gioco fantasy di carte personalizzabile e cooperativo credo che sia un'idea favolosa perchè mette insieme gli amanti delle carte e dei board game.
Come quasi tutti i prodotti FF grafica e regole sono superbe e chiare,ma sopratutto i materiali sono di buona qualità.Se ti piace il mondo di Tolkien e se vuoi un gioco facile da imparare ma difficile da padroneggiare,non puoi non comprarlo.

8

a prescindere dal fatto che le illustrazioni delle carte da sole valgono il prezzo del prodotto,questo gioco è assolutamente fantastico! alcune idee davvero geniali e innovative rendono questo gioco unico nella sua categoria.inoltre non si corre il rischio di dovere affannarsi a cercare altri giocatori collezionisti per goderne a pieno come i "normali" lcg;infatti,come dice il recensore,il gioco è un ibrido tra un lcg e un boardgame cooperativo davvero ben riuscito.attendo con ansia le espansioni...

6

Originale. Innovativo caso di ibrido fra boardgame e card game collaborativo. Qualità, confezione e grafica altamente pregevole.

Tu, le tue carte, un amico, le sue carte, contro lo scenario (cartaceo).

Andrò controccorrente, visto il gradimento mostrato dal suddetto gioco in tana: sopravvalutato.

Divertente il solitario?! L'ho giocato innumerevoli volte, pur di ammetterne il valore, ma l'ho trovato davvero frustrante, con ogni combinazione possibile di tipologia di mazzi. Sconfortante la regola dei giocatori "impegnati" (il TAP di magic-hiana memoria) O a difendere O a partecipare alla ricerca O liberi di attaccare. Dopo pochi turni ci si ritrova in immutabile inferiorità numerica e nemmeno un esercito di Gandalf appoggiato dai Valar in persona potrebbe ribaltarne le sorti (ironia), spesso nemmeno improbabili combo che trasformano l'eroe in una pseudo macchina da guerra (killer anche del divertimento stesso) risolvono eventi e nemici soverchianti. Il tempo che scorre inesorabile...
Meglio, aimè, cercare altrove per un solo-mode più appagante.

In due l'ho trovato, con mia delusione, poco avvincente, troppo legato alla costituzione del mazzo che, in molti casi, risulta valido solo con le solite due combinazioni di "colori" (cit.mtg). Il risultato è che il compagno d'avventura rimane impassibile a subire il nemico o a non riuscire ad assistere l'amico in modo adeguato. Dipende dalla fortuna? Certamente, ma in un cooperativo ci si deve divertire tutti, specie se si è solamente in due. La strategia attuabile l'ho vista alquanto effimera e comunque unilaterale (da parte di chi possiede mazzo aggressivo-tattico), non bi-.

Buona idea e concezione del meccanismo nel gameplay, assolutamente, così come azzeccata l'atmosfera di LOTR, ma qualcosa, a mio giudizio, "scricchiola" e fa acqua nel comparto "divertimento", libertà d'azione nel campo (cartaceo) di gioco e costruzione del mazzo.

Spero di ricredermi, per ora, alquanto deluso.

Giocati di recente
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=bobanick&numitems=5&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)//i.imgur.com/5SjyfAa.jpg)//i.imgur.com/DNaBGri.jpg)
//i.imgur.com/3MPHSkP.jpg)

9

semplicemente stuoendo
oggi in spiaggia ho passato il pomeriggio con un mio amico per imparare la meccanica, ma ne è valsa la pena

6

Le strategie in realtà non sono manco tante come sembrerebbe: alla fine il mazzo va costruito intorno alla quest che si vuole affrontare e certe combinazioni o idee semplicemente non funzionano (certi 'terzetti' multicolore di eroi sono destinati al fallimento anche contro la prima quest....). Importante la fortuna. Grossi dubbi sulla longevità: io non mi sono annoiato di giocare sempre la prima quest, mi sono annoiato di avere sempre le stesse carte da giocare! Mentre gli Adventure Pack vanno decisamente nell'altra direzione (poche carte giocatore, nuova quest).

8

Bello, bello, bello. Le illustrazioni da sole valgono l'acquisto. Il gioco scorre abbastanza veloce nelle meccaniche ed un pò meno veloce nella durata complessiva. L'ambientazione è curatissima, la "compagnia" gioca insieme contro l'oscuro potere. Per gli amanti di Tolkien un capolavoro.

"ludus est necessarius ad conversationem humane vite"

9

Bello, avvincente, ambientazione perfettamente legata al gioco, meccaniche semplici (chi dice che è complicato forse dovrebbe assaggiare l'omonimo TCG) in più, cosa ormai molto rara, la logica applicata al gioco. Traduco: quando non si conosce un effetto o una regola basta pensare a come dovrebbe essere a livello logico e subito si trova la soluzione giusta senza faq posticce campate per aria (vedi Arkam Horror).
Unica pecca forse il fatto che giocato uno scenario difficilmente lo si rigioca per la sana volontà di andare avanti, di conseguenza, la necessità di sempre nuovi scenari si fa un pò sentire.

9

Un signor gioco particolarmente interessante per il suo aspetto collaborativo.
Gli Adventure Deck mensili promettono bene.

8

Un bel "Magic" cooperativo!

"Senza temer Tempesta"

7

Per ora sono in accordo con la perplessità di alcuni. Il set base scarseggia e dà poche chances di creazione. Inoltre il bi-colore non è così scontato come soluzione, essendo uno dei due colori abbinato ad un solo eroe, il che rende il pagamento delle carte molto più difficile. Vincere un livello 4 in solitario è praticamente legato alla fortuna dell'incastro delle carte minaccia con le carte dei giocatori e spesso questo è sbilanciato per la minaccia. Sono assolutamente d'accordo sul fatto che il tappare le carte in ogni situazione, ricercare, difendere, attaccare, rende il gioco praticamente impossibile e statico; forse sarebbe bastato tappare un ingaggio per l'attacco e la difesa ovvero se il mostro mi attacca io tappo il personaggio e mi difendo, quindi posso contrattaccare come mi sembra giusto fare: in un combattimento non si è mai visto un difensore che poi non ha il diritto di poter controbbattere! Ultimo appunto: secondo me le carte ombra vanno messe sul mostro solo la prima volta, cioè quando lo si incontra in prima battuta, dopodichè, una volta scoperto, non si devono più mettere.Peccato per un regolamento esageratamente a favore della scatola: un gioco tosto è bello e stimolante, ma se esagera alla fine la gente lo abbandona. Questi commenti sono validi per la giocata in solitario, visto che giocando in due per fortuna la situazione di sbilanciamento si equilibra ed il giocio diviene accettabile.
Atmosfera godibile. Attendo miglioramenti ed espansioni.

8

Gioco molto accattivante, soprattutto per il fatto di essere un card game cooperativo.

Una cosa che stona è il fatto che, a meno di abilità speciali, un eroe o ricerca, o difende, o combatte. Ed in più si chiama Signore degli Anelli ma le meccaniche del gioco potevano andar bene per un qualsiasi anonimo fantasy (cosa che non aveva il gioco collezionabile del Signore degli Anelli, il cui regolamento era cucito sulla storia di Tolkien). Il fatto di dire "il gioco narra gli eventi fra lo Hobbit e il Signore degli Anelli" è una scusa per dire che le regole non sono in linea col signore degli Anelli. Al di là di queste piccolezze, il gioco merita, le meccaniche sono semplici ma, essendo un card game con mazzi componibili, soggette a svariate interpretazioni tattiche e la realizzazione grafica è di pregiata fattura.

7

Giocato solo in solitaria finora. Rende bene le atmosfere del Signore degli anelli, l'essere braccati e sempre sull'orlo della disfatta. In solitario piuttosto difficile finire anche solo la prima avventura.

9

Nessun commento

10

Mentre aspetto le 6 espansioni (già ordinate) posso solo dire che da appassionato collezionista di giochi da tavolo e giochi di carte de "Il Signore degli Anelli" finalmente, con questo set che permette di giocare in solitario, posso divertirmi anch'io!

8

Il mio primo LCG, e devo dire che l'ho trovato veramente un bel gioco!

Attualmente l'ho sempre provato in due, incredibili attraversate attraverso i boschi e lungo il fiume Anduin.... dove siamo sempre morti -_-

Il gioco è piuttosto difficile, la pesca continua delle carte lo rende estremamente fortunoso, ma l'incognita di cosa può accadere ad ogni passo lascia molta suspense durante la partita, e grande soddisfazione una volta superato un'ostacolo che minacciava di porre fine all'avventura.

Le immagini sulle carte sono splendide, i segnalini belli robusti e colorati. Personalmente trovo 3 mazzi molto belli e divertenti comunque da usare, mentre 1, quello del 'Comando' mi lascia alquanto perplesso, ma forse non l'ho ancora capito bene...

//imagizer.imageshack.us/v2/300x106q90/922/O4eaM8.jpg)

9

Bellissimo LCG, con la mia ragazza non abbiamo fatto che giocare tutta l'estate...bellissimo, divertentissimo e... difficilissimo! E' veramente dura vincere alcuni scenari e da soli è pressochè impossibile.
Gicate moltissime partite, con tutte le combinazioni di mazzi, sempre divertente.
Per tutti quelli che lamentano poche carte o carte non troppo forti vorrei ricordare che è un LCG e che le strategie potenziali, sopratutto con le espansioni, sono veramente infinite.

8

Bello ma complesso. Se non si ha la pazienza di imparare all'inizio, meglio lasciare stare.

7

Giocato alcune volte in solitaria e per ora solo una in 3.
Devo dire che in solitario son riuscito a passare "Attraverso Bosco Atro" 1 volta su 8 ed è un livello di difficoltà 1... mentre in 3 abbiamo concluso senza troppe problematiche il livello 7 della scatola base! Questo mi lascia un pelo perplesso sulla scalabilità!
Il gioco in se è affascinante, molto ben ambientato, non eccessivamente lungo e con delle bellissime carte.... ma con qualche neo:
...costruirsi un mazzo basandosi su determinati eroi e poi trovarsi e scoprire che anche i tuoi amici hanno puntato su gli stessi eroi (anche solo uno), scoccia decisamente! In più aggregati unici o alleati unici (tipo faramir), quelli per intenderci che una volta che sono in gioco non ce ne possono essere altri... bhè se due giocatori hanno puntato a certi tipi di combo che si ottengono con questi oggetti, alleati, aggregati , ecc , "unici" scoccia nuovamente vedere che sono in gioco davanti ad altri compagni di avventura!
Per cui la bellezza di costruirsi un mazzo (monocolore, bicolore o tricolore) da soli e poi trovarsi con altri un pò fa rischiare, non che sia un problema mortale essendo un gioco cooperativo e non competitivo... Potrebbe pertanto essere divertente trovarsi insieme scegliere uno scenario e iniziare il gioco con la creazizone (personale ma pubblica) dei mazzi di ogni giocatore. Ad esempio si inizia scegliendosi gli eroi, poi ognuno costruisce il proprio mazzo in contemporanea e ogni oggetti, alleati, aggregati , ecc , "unico" si annuncia l'inserimento nel poprio mazzo , ... o qualcosa del genere...

Cmq, detto questo il mio voto non cambia. E' un 8 pieno!
Veramente un gran bel gioco!

L'essenziale è invisibile agli occhi.

9

Fantastico!! divertimento puro!!

7

Il voto si riferisce al gioco giocato in due.
Nelle partite singole scende a 5.

Molto bello e devo dire abbastanza veloce da assimilare. Le varie carte e le tattiche si acquisiscono con il tempo. Adoro l'ambientazione!

6

Provato solo in solitario e già quella di difficoltà 1 se non ti va bene muori.
Fa arrabbiare che spacciano giochi come giocabili in solitario quando poi sono quasi impossibili (vedi arkham horror).
Capiscono che devono vendere ma così è prendere in giro la gente.
Sono deluso

9

Bellissimo

9

Molto, molto bello. Turno di gioco abbastanza lungo e macchinoso, bisogna tener conto di molti fattori e le fasi di gioco risultano molto articolate. Tuttavia, la soddisfazione di uscir vivi dagli scenari proposti, in collaborazione con un amico, alla fine è veramente tanta.
Grafica meravigliosa, contenuti molto buoni, e poi la saga del Signore degli Anelli ha sempre il suo fascino.

Il fattore "K" è...Bandito!

9

Gioco veramente coinvolgente soprattutto quando si aggiungono le espansioni.Ottima la possibilita' di giocare in solitario

8

La meccanica cooperativa è sicuramente innovativa così come il fatto di poterlo giocare anche da solo. La qualità delle carte è ottima. Ho qualche dubbio sulla longevità in quanto per giocare nuovi scenari occorre per forza di cose acquistare i mazzi di espansione, altrimenti si rischia di giocare sempre la stessa partita. Per ora comunque è un 8.

9

Nessun commento

8

Coinvolge molto nell'atmosfera epica di Tolkien, bella l'idea delle missioni cooperative, con i viaggi e le ricerche per i luoghi della terra di mezzo. Divertente sia in solo che in coppia. Fantastici i materiali e i disegni delle carte. Tolgo un punto per la longevità, ci sono solo due missioni giocabili (più una terza che però richiede carte delle espansioni). E un secondo punto per la quantità di carte presenti, si riesce a malapena a costruire i due mazzi per i giocatori, quindi niente deckbuilding col set base.

rpgfrommars.blogspot.it, risorse per giochi di ruolo

8

Nessun commento

7

Nessun commento

Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

//encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQcbJHLVC6wNcuQXy5stVxG24LzqUgldtt96BXMMPA6-fcr_0PC)
http://www.noferplei.it

9

Giocato varie volte; appassionante e originale. Alcune avventure sono molto difficili ma questo non ha fatto che aumentare la voglia di "sfidare" il gioco e cercare di batterlo. Spesso riuscire a vincere contro ogni probabilità rende quasi l'atmosfera di un racconto o un film avvincente.

L'unico difetto risiede nel fatto che per poter giocare in tre o quattro (o anche per creare mazzi competitivi contro avventure di elevata difficoltà) si necessita di 2 Core.

Tuttavia è assolutamente uno dei migliori giochi acquistati quest'anno!

I buoni non sanno nulla se non quello che imparano da noi cattivi...

9

Il gioco non è estremamente difficile per il regolamento... in compenso lo è se ci cerca di vincere una partita... Per ora giocato in solitaria. Bello, impegnativo.

10

Gioco incredibile, immersivo e profondo. Di una difficoltà clamorosa (con il mio amico abbiamo fatto 5/6 partite riuscendo a passare solo il primo scenario, che è poco più di un tutorial... per non parlare delle partite in solitario, tutte miseramente fallite!) che viene però largamente compensata dalla bellezza del tutto, rendendo poco estenuante la clamorosamente alta percentuale di fallimento.
La necessità di creare mazzi ad hoc, il più potenti possibile, è assolutamente necessaria.
Quindi, urge comprare espansioni.
Ma ne vale la pena.
Oh, se ne vale la pena...

Gioco appagante da morire, anche se si perde sempre.
La sua difficoltà lo rende gratificante anche per chi non è troppo masochista;)

7

Nessun commento

8

Nessun commento

9

Semplicemente fantastico.

//i.imgur.com/DoBTWqT.jpg)Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" MormontNon tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

9

Semplicemente fantastico.

//i.imgur.com/DoBTWqT.jpg)Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" MormontNon tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

9

Semplicemente fantastico.

//i.imgur.com/DoBTWqT.jpg)Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" MormontNon tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

8

Nessun commento

DarkGabrio The Jester

CIT. "Gabrio, certo che tu non perdi occasione per essere il Re..."

9

Splendide illustrazioni, divertente il deckbuilding, spettacolare in solo, ottimo come collaborativo.
Gli Adventure Pack sono obbligatori.

1

Non amo molto questo franchise e non ho apprezzato neanche il gioco.

9

Bel gioco, longevo e ricco di spunti, atmodfera e sfide.

8

l'ho preso per giocarci da solo, escluso la prima missione, very very strong.
penso che giocandoci in due la fortuna conti meno.
questo però allunga di molto la longevita del gioco altrimenti alla quinta partita sei già sul monotono andante, invece sono alla decima e non capisco come fare per sconfiggere tutti quei nemici che sio parano sul mio cammino.

...perche non gioco per vincere! IO COMBATTO!!!!!!!!!!!

6

Nessun commento

VENDO COME NUOVI: Pacchetto Walk the Plank, Citadels, Mascarade ed espansioni a 40 euro spedizione compresa

9

Non me la sento di dare meno di 9 a questo gioco.
Io l'ho trovato molto interessante, e assolutamente non ripetitivo.
Tenendo conto che ho giocato la prima Missione almeno una 20ina di volte e che non vedo l'ora di rigiocarci...
Sicuramente la cosa che guasta sono le espansioni, centrate più su nuove quest ( cosa comunque ben accetta ) che su carte giocatore.

Assolutamente sconsigliato a persone che non amano impegnarsi.

P.S: Per chi dice che è impossibile giocare in solitario, consiglio di giocarci di più. Piano piano farete passi avanti, fino a tenere testa anche alla missione di livello 7

Longevità 1,5
Regolamento 1,5
Divertimento 2
Materiali 2
Originalità 2

10

eccezionale per difficoltà. sin dalle prime partite si avverte la necessità delle espansioni dato che i mazzi (se uno non vuole mescolarli subito) sono decisamente sproporzionati tra loro. il gioco fila via liscio e soprattutto lo trovo perfetto da giocare da soli

8

Eccezionale. Da avere per gli amanti dei giochi di carte, dei cooperativ, degli amanti di Tolkien e per chi cerca una sfida dura, veramente cattiva.
Il gioco è affascinante, la trama e le illustrazioni ti portano dentro l'ambientazione ed il gioco fa il resto. Le forze oscure partono sempre in vantaggio e si ha la sensazione che anche quando si sta pianificando tutto alla perfezione e si ha sotto controllo il "gioco", questo improvvisamente potrà risvegliarsi (chiamatela sfiga, o come volete, ma del resto sono carte) e ribaltare la situazione, e quindi di nuovo a correre ai ripari. Non si è mai sicuri di vincere, finche non si ha vinto per certo!!! BELLISSIMO!!!

posso rilanciare il dado???

9

Nessun commento

10

Il più bel gioco di carte da me mai provato. Un cooperativo splendido, molto molto difficile vincere le avventure livello 6 o 7 giocando in 2, sicuramente più fattibili in 3 (ovviamente con 2 core set), troppo semplice invece vincere giocando in 4.
L'ambientazione è più viva che mai,la grafica delle carte stupenda,con le espansioni che hanno cadenza mensile il deck building inizia a farsi "serio" e le possibilità, sia con mazzi monocolore che bicolore, diventano molteplici.
Cosa più importante che una partita, sia vinta che persa, ti dà sempre moltissime soddisfazioni e la voglia di continuare a giocare.
Unico difetto l'esborso mensile praticamente obbligato di 12 euro per le espansioncine che sono importanti per mantenere alta la longevità-.

10

Appassionante, intelligente e veramente ben fatto! Mi ha preso da subito e ha creato dipendenza!!! Inoltre la possibilità di giocarselo in solitario è eccezionale!!!

O muori da eroe o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo

10

È un bellissimo gioco! Semplice sia nel regolamento, sia nella preparazione. Ottimo anche per giocare da soli (quando i tuoi amici hanno altro da fare! XD). È modesto anche nei prezzi, considerato che anche solo il set base ti fa divertire a lungo!

10

é geniale!il migliore gioco che ho avuto fra le mani fino adesso!difficilissimo da imparare,dopo 2 mesi non ci sono ancora riuscita del tutto,ci vuole tanta pazienza e innumerevoli partite,meglio se sempre con lo stesso compagno perchè l'alchimia è fondamentale!!
La grafica è perfetta e l'ambientazione il massimo ovviamente.Se leggete sempre la descrizione in corsivo su ogni carta riuscirete in parte a ricreare minimamente l'atmosfera del gioco di ruolo e immedesimarvi di più!
l'unico difetto è il prezzo,se si vuole avere il gioco completto alla fine la spesa non è indiferente.ma mai come un collezionabile per fortuna!
Complimenti a Marco per la traduzione,gli errori ci stanno,appunto perchè deve essere stato dificilissimo vista la complessità del gioco stesso. :)

Verità è bellezza.Bellezza è verità.

8

Nessun commento

-Eurek-
[vendo / scambio]: Conflict of Heroes: awakening the bear (40 euri) Clokwork Wars + Exp
[cerco]: War of the roses, Star Wars: Rebellion, War of the Ring. Kingdomino

8

Nessun commento

9

8,5

Ti fa sentire proprio nella terra di mezzo!
longevità infinita anche grazie alle exp.
bello anche perchè cooperativo.

7

Decisamente un gioco ben fatto. Belle carte. L'ambientazione si sente bene. Mi sono accorto però che fatte alcune partite poi non sono motivato a rigiocarci, ma non so dire il perchè.

VENDO:-Masmorra(kickst)-RailroadRevolution-Thunderstone+esp-CastlesOfMadKingLudwig-Raja-Drako-MiTierra(kickst)-TheseusTDO+Esp-Navegador-Uppsala-Flick'emUp-Kanban-Martinique-La Isla-LeHavreAncoraInPorto-Runewars-SignoreDegliAnelliLaSfida ecc.
10

semplicemente il miglior gioco di carte che abbia mai provato!

8

Nessun commento

Draconian

10

Un gioco stupendo, divertente perfino in solitario. All'inizio bisogna comprenderne i meccanismi ma poi fila che e' una bellezza. Mescoli le carte, ingaggi un nemico e ti ritrovi catapultato tra le oscure radure di bosco atro a combattere gli orchi con aragorn e company!!!Un gioco unico e avvincente!!!!

7

"solo" 8 per via del regolamento scritto con i piedi... comunque è veramente bello e di atmosfera!
ora che l ho giocato diverse volte sono perplesso sulla meccanica di gioco ,è troppo difficile e addirittura impossibile se non si prendono 3 personaggi a testa.

10

Il Signore degli anelli LGC è davvero coinvolgente e le sue dinamiche di gioco sono apprezzabili anche nella versione solitario.
VOTO 10

9

Un gioco fantastico e immenso.
La cooperazione è determinante ma soprattutto ti fa giocare una bella esperienza.
Anche da solo mi sono divertito parecchio

8

Nessun commento

Nemo NemoN (il mio parametro per i giochi è nascondino, cui do 10, per quelli da tavolo è Puerto Rico cui do 8)

7

È il classico gioco da appassionati, terminate le avventure della scatola base o direte basta x passare ad altro, o vi troverete ad immaginare combo e mazzi a tema. Se nn siete dei fan dei giochi di carte, LotR lcg ha ben poca profondità da offrirvi, se invece amate questo tipo di giochi, avrete tra le mani un prodotto eccellente. Personalmemte, io nn mi sono appassionato a sufficienza x cominciare 1 collezione.

Nullius boni socio iucunda possessio est
Nessuna cosa è bella da possedere se non si hanno amici con cui condividerla

8

bel gioco di carte e Deck Building cooperativo, il tutto in salsa Tolkeniana. non è facile vincere, anzi. potreste aver voglia dopo aver finito una partita di farne subito un'altra, grazie anche alla sua breve durata

8

Giocarlo mischiando i mazzi, scegliendo i tanti obbiettivi presenti, lo rende longevo ed imprevedibile; giocato in due, il livello di difficoltà é aggressivo e incalzante, disegnando bene l'ambientazione, sempre nei limiti di un gioco di carte ovviamente.
Giocato in solitaria (una modalità che non disprezzo affatto in nessun gioco), e' un incubo totale! La meccanica diventa una simulazione dell'apocalisse biblica, che si scaglia sul povero giocatore ignaro di come la Terra di Mezzo possa trasformarsi in un inferno! Ottimo per un solitario, no? :-)
Le meccaniche risulteranno più avvezze ad amanti dei giochi da costruzione mazzo (Dominion, Magic e figli), ma comunque non ostiche e complesse da imparare.
Un posto in ludoteca privata per questo gioiellino, bisognerebbe trovarlo!

[glow=red]« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla[/glow]

10

Complimenti per la recensione!

Io avrei però una domanda da fare, sto giocando all'esoansione "alla ricerca di gollum" e mi sono imbatutto nella carta "tracce di gollum" e non capisco cosa devo fare! qualcuno sa rispondermi?
grazie :)

9

Nessun commento

8

Nessun commento

9

Nessun commento

9

Coinvolgente come pochi, atmosfera incredibile, funziona bene da 1 a quattro giocatori anche se il divertimento maggiore è per il proprietario del gioco che puó a freddo costruire i mazzi attivitái, strategicamente fondamentali per passare gli scenari piú difficili.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare