Rank
224

6 nimmt!

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,26 su 10 - Basato su 194 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1994 • Num. giocatori: 2-10 • Durata: 45 minuti
Categorie gioco:
Card Game
Sotto-categorie:
Family Games
Espansioni:
6 nimmt! Plus

Recensioni su 6 nimmt! Indice ↑

Articoli che parlano di 6 nimmt! Indice ↑

Eventi riguardanti 6 nimmt! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download 6 nimmt!: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare 6 nimmt! Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo 6 nimmt! in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
3 Giochi a 12€ Offro lotto di giochi indivisibile €12.00 Consegna a mano, Spedizione menegosoft 23/09/2017
6 Nimmt! Offro gioco singolo €5.00 Consegna a mano, Spedizione €7.00 menegosoft 23/09/2017

Video riguardanti 6 nimmt! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

6 nimmt!: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
16346
Voti su BGG:
12275
Posizione in classifica BGG:
547
Media voti su BGG:
6,89
Media bayesiana voti su BGG:
6,76

Voti e commenti per 6 nimmt!

8

Per un qualche scherzo del destino abbaimo la versione tedesca "6 nimmt" che ha i tori come sfondo ai numeri. Molto bello e profondo, lo ammiro anche se, per quanto richeda un estrema intelligenza, è sempre un gioco in cui vanno distribuite random le carte. Se in una fila ci sono 15 punti da prendere e si ha la carta col numero immediatamente successivo può giocarci anche Einstein ma la sua possibile vittoria è bella che sfumata. Un mito anche perché discretamente rigiocabile.

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

7

Classico party game adatto a tutti. Semplice ma divertente (ovviamente la fortuna può essere molto rilevante).
Giocato: moltissimo
Grafica/Materiali: 2
Longevità: 3
Divertimento: 4
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Bel gioco di carte.
Se giocato con le varianti suggerite si riduce ai minimi termini il fattore fortuna. Ma forse diventa meno divertente.

7

Abbastanza carino, molto semplice e per questo poco profondo, poco tattico. Infatti non sempre si realizza la mossa che si aveva in mente. Comunque da avere, costa solo 3 (TRE) Euro !!

7

La fortuna conta...ma non troppo!
Per essere un gioco con un regolamenteo così semplice non è niente male

7

Veloce, carino, simpatico.

Madness
"...io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare..."
Samuel Bellamy
(Pirata alle Antille nel XVIII secolo)

8

Ottimo gioco, facile da imparare e da spiegare (solo 4 regole), ideale per le serate in compagnia dal momento che lo si può giocare fino in dieci. Edit (16-10-2011): aumento di un punto il mio voto, dopo tanti anni continua a divertirmi e a coinvolgere sempre nuove persone nel mondo ludico. Come filler un 9 se lo merita sicuramente.

6

Buon filler: semplice, veloce, carino, avvincente, imprevedibile, scalabile.
Perde un po in coinvolgimento e divertimento.. a volte può divenire frustrante.

...sai, certe volte accade che... non si dovrebbero nemmeno pensare certi pezzi.

6

Ben ideato, intelligente, discretamente strategico ma un pò noioso. Alla lunga stanca, sono solo numeri e numeri che ritornano.. La grafica non è eccelsa. Sufficiente.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

7

Nulla da aggiungere alla recensione se non che si tratta di un gioco semplice, veloce e carino.

Consigliato

7

Nessun commento

8

semplice ed immediato, molto divertente se giocato in molti, diventa tattico in pochi.

Kingsburg feels like Caylus with dice rolls and goblin bashing. This will grant him some wariness from gamers who can’t stand the luck of the dice, from others tired of spending cubes to build a district, and of course from goblins.

8

Per me, che odio quasi tutti i giochi di carte specie per la componente fortuna, questo gioco merita un 9!
Permette tattica, consente di non essere preda del caso e, ovunque lo abbia giocato, ha creato un'atmosfera di divertimento.

Poi la jubiläum edition permette anche di avere l'espansione mandando semplicemente il coupon annesso... che volete di più?

Una nota di demerito alla versione dal negro. La versione Amigo è graficamente più bella.

8

Anche in due ci si diverte

Hoka Hey MSS - molto scarsi strategicamente

7

La miglior riprova che un gioco matematico può essere un vero capolavoro. Belle regole, elevata giocabilità, grande profondità pur trattandosi di un gioco di carte. Purtroppo va giocato con la compagnia giusta, e cioè con giocatori che riescono ad apprezzare un titolo un pò cervellotico e sostanzialmente molto freddo. Costa anche pochissimo e l'edizione Dal Negro è eccellente.

--
Stef - Stefano Castelli

6

Nessun commento

8

adatto anche a "vecchi" e "bambini".

L'uomo non smette di giocare quando invecchia ma invecchia quando smette di giocare

The family GOBLIN!!!

7

A me piace, ma sono l'unico di tutto il mio gruppo. L'ho anche programmato online

8

Gran bel gioco!!! Se giocato in 4 è eccezionale, con un numero superiore di giocatori è sicuramente divertente ma è troppo basato sulla fortuna.

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

8

Un grandissimo filler. Da possedere assolutamente e da giocare in 4-7 persone.

7

Veramente incarna le buone qualità del gioco di carte, fortuna, velocità divertente.
Con le varianti ci si può complicare la vita rendendolo più cervellotico (ma non credo che alla fine serva)

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

7

Un gioco molto carino, ma evitate di giocare con i vostri più cari amici ... potrebbero non esserlo più! Il gioco è veramente banale dal punto di vista del regolamento: scegli una carta e posizionala nella colonna "obbligata" ... è QUALE carta scegliere il fulcro del gioco.
Molto divertente e difficile da prevedere ... Il prezzo è veramente contenuto e facile da reperire.

7

Simpatico, veloce, divertente.

7

La scelta contemporanea delle carte è intrigante. Economico e divertente. Non adatto a giocatori che odiano gli astratti... davvero ottimo in quelle situazioni (7-9 giocatori di cui molti occasionali) in cui serve un gioco semplice e rapido. Da 10 giocatori in su consiglio Lupus in Tabula

A Roma, la serata ludica è:
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

6

Nessun commento

4

Ci ho giocato soltanto una serata ma non mi è piaciuto affatto: è determinato solo ed esclusivamente dal fattore culo, non è entusiasmante e lo considero il peggiore nel suo genere.. Ha dalla sua solo la banalità delle regole e il prezzo (ci credo: per un mazzo di carte con dei numeri quanto potevano chiedere?!)

8

Nessun commento

8

Sei è un gioco veloce e divertente in cui chi pensa vinca il più fortunato regolarmente perde. In realtà si tratta di un gioco altamente psicologico in cui l'intuito regna sovrano; i calcoli è bene lasciarli da parte. A mio parere, chi non lo apprezza, non lo ha proprio capito.
Longevità: 2 Sei si consuma come le patatine, una partita tira l'altra.
Regolamento: 2 Facilissimo da imparare, e se ti buttano nella mischia senza spiegarti come funziona il gioco, al tuo primo sei hai già capito come vanno le cose!
Divertimento: 2 Assoluto!
Materiali: 1 Voto fisso per i giochi di carte. Ci vorrebbe una misura standard per le carte dei giochi da tavolo, in modo da poterle proteggere in maniera adeguata senza vederle ballare nelle protezioni a misura di Magic.
Originalità: 1 Che dire: mettere in fila dei numeri non è il massimo dell'originalità, ma il come è stato assemblato il tutto non sarebbe venuto in mente a molti.
Per chiudere, un'ultima cosa... MUUUUUUUUUUUUUH!!! :o)

Existence well what does it matter?
I exist on the best terms I can
The past is now part of my future
The present is well out of hand

8

Gran gioco. E' semplice nelle regole ed impegnativo nello svolgimento con un briciolo di fortuna

8

Cardsgame di tipo matematico, molto divertente. Ho giocato sia con la versione italiana (SEI), sia con quella tedesca (6NIMMT); quest'ultima da un punto di vista della grafica è molto più chiara ed accattivante (molto belli i Tori).
Si tratta di una sorta di "traversone" aritmetico in base al quale vince chi accumula meno punti penalità secondo un semplicissimo meccanismo gioco.......del resto le regole si assimiliano in 2 minuti; ciò non toglie che 6nimmt dev'essere giocato con una certa razionalità facendo rapide scelte probabilistiche circa la carta da giocare che comporta meno "rischi".
Oltre ad essere decisamente un buon filler, in generale, la sua natura di partygame lo fa apprezzare presso le compagnie ben affiatate. Durante le festività (leggi Natale) potrebbe essere giocato anche in modalità "azzardo" attribuendo penalità di stampo pecuniario ai punti accumulati.
Ripeto, divertente, voto 8.

orsinidan

7

Mi piace, è molto divertente, ma devo dire che i miei amici me lo hanno fatto odiare, per tantissimo tempo non volevano giocare che a quello.

4

Un'aleatorieta' eccessivamente elevata anche per un gioco di carte e un gameplay troppo meccanico rendo questo gioco decisamente poco appassionante. L'economicita' e' l'alta scalabilita' sono i suoi unici punti forti.

6

Nessun commento

Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto. (Altoparlante a Rapture)

8

Molto divertente! La fortuna conta (ovviamente, visto che è un gioco di carte), ma fino a un certo punto. E' più importante cercare di capire cosa potrebbero giocare gli altri.

8

Veramente divertente se giocato in molti!

Il caffè é un piacere! Se non é buono, che piacere é?

6

Poco appassionante.

7

Bello, veloce, coinvolgente (da giocare in tanti!!). Perfetto come gioco introduttivo

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
Albert Einstein

8

Gioco di carte con regoli semplicissime, ma davvero interessante. E poi ci si può giocare fino in 10!

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Nessun commento

9

Veramente molto divertente, è semplicissimo da spiegare...
noi lo abbiamo ribattezzato: "Trova la parolaccia più creativa", perché a volte ti viene proprio fuori!
consigliatissimo.
Bella anche la versione online su BSW (meglio senza la variante PROFI)

6

Nessun commento

BSW - specila

7

Semplice e complesso insieme

Nemo NemoN (il mio parametro per i giochi è nascondino, cui do 10, per quelli da tavolo è Puerto Rico cui do 8)

8

bel gioco di carte, piu' divertente (anche se meno di ragionamento) se giocato almeno in 6. diciamo che e' diventato ormai una presenza fissa per i fine serata...

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

9

Dannatamente divertente

7

Divertente e caotico, con un pizzico di strategia e logica che lo rendono davvero interessante, soprattutto visto il basso costo e l'ottima scalabilità.
Voto 7,5

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

7

Buono per passare mezz'ora e perchè si può giocare addirittura in 10.
Passata la mezz'ora però comincia a stufarmi un pò,data l'estrema
semplicità,quindi per me è più da 6,5 che da 7.

7

Veloce e divertente. C'è un po' di random e un po' di psicologia. Io ho la versione Amigo e i miei figli lo hanno già ribattezzato "6...cornuto!"

8

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Si tratta certamente di un grandissimo classico. Un gioco di carte che funziona benissimo da 2 a 10 giocatori, accontentando le esigenze dei giocatori occasionali e quelle dei giocatori più smaliziati che lo possono considerare un ottimo filler. Interessante la possibilità di avvalersi delle molte varianti esistenti che di sicuro ne aumentano la longevità. Il gioco è totalmente indipendente dal linguaggio.

Unico difetto, nella sua versione base, all'aumentare del numero di giocatori diventa assai poco controllabile non essendo possibile pianificare una strategia, ma semplicemente tentando di giocare tatticamente le singole mani.

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

7

Bel giochino di carte, utlie come fine serata o da giocare al bar/pub.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

8

Prezzo basso, giocabile da 2 a 10....divertente e bastardo.....che volere di più? La strategia? C'è anche quella!! Veramente un bel filler!

6

Mi piace da 5 giocatori in sù.
Longevità 1, regolamento 1, divertimento 1, materiali 0, originalità 1 però il totale non è la somma delle parti :lol:

Ogni sistema formale può provare la propria consistenza se e solo se il sistema stesso è inconsistente.

7

Nessun commento

8

Lo trovo un gioco semplice e allo stesso tempo non così banale!
adatto a tutti, un mix di strategia e divertimento; un tavolo da (almeno) 6 persone e il divertimento è assicurato; notevole la tensione che si percepisce nelle ultime carte; veramente un gioco da avere per animare una serata con più persone (soprattutto se ci sono giocatori alle prime armi)
decisamente migliore la versione amigo rispetto a quella italiana

7

Un bel gioco, divertente soprattutto se giocato in tanti.
E' un astratto, per cui non a tutti potrebbe piacere.
Come in tutti i giochi di carte la fortuna si fa sentire!!!

La teoria é quando si sa tutto ma non funziona niente.
La pratica é quando funziona tutto ma non si sa il perché.
In ogni caso si finisce sempre col coniugare la teoria alla pratica:
Non funziona niente e non si sa il perché.

Albert Einstein

7

Molto intrigante, rapido e semplice, ma decisamente tenace e entusiasmante. Un gioco che non dovrebbe mancare, Unica vera pecca, secondo me, è la mancanza di una ambientazione che lo renda accattivante anche visivamente... Per il resto un gran bel gioco.

Ovvio non si può chiedere un gran controllo su un gioco di carte, però con qualche smaliziata mossa tattica si può davvero condurre una partita profonda. Poi certo in tanti diventa quasi un party game... ma pur sempre divertente...

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

7

Gioco molto divertente e abbastanza tattico... anche se a volte una brutta mano ti costa cara... Un po' di fattore fortuna c'è ma non cambia mai l'esito della partita, bisogna davvero saper giocare le carte giuste e al momento giusto... e che risate quando qualcuno si pappa la fila più ricca!

7

Nonostante sia preponderante la fortuna ai fini della vittoria, rimane un gioco semplice ed avvincente per le serate con amici, veloce e che riesce a mantenere una certa tensione durante tutto il corso della partita.

8

Voto alto perché con regole semplicissime si crea un gioco divertente e non banale, che richiede una sufficiente strategia (o almeno attenzione).

7

Buon filler, giocato in tanti è secondo me più divertente.
Come il Grande Dalmuti un altro buon rapporto qualità/prezzo.

sassa

"dov'è finito il ladro ?"
"alle tue spalle sire..."

7

Nessun commento

The angel that deserves to die

8

Divertentissimo, per metà strategico e per metà casuale, ha il pregio di consentire partite a 10 giocatori senza che il gioco ne risulti appesantito.

//www.pisacon.it/images/Loghi/ProssimaEdizione.png)

7

Nessun commento

Ultimi giochi a cui ho giocato: //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=fulmine69&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

6

Gioco leggero, poco impegnativo, buon riempitivo.
Basato molto sulla fortuna.

Là dove la foresta tocca il cielo,
quello è il paese che fa per me

5

Nessun commento

Una volta eliminato l'impossibile, quello che resta, per quanto improbabile deve essere la verità. - S.H.

8

Tre regole per tanta strategia...forse alla lunga può essere ripetiivo,ma 104 carte sono tante e le strategie cambiano a seconda delle carte pescate(non la tattica)!E anche la variante del professionista non è male per chi non ama nemmeno minimamente la componente fortuna!

9

"IL FILLER" per antonomasia, regole semplicissime, possibilità di giocarlo fino in 10 e molto molto divertente. E' uno di quei giochi che dovrebbe essere presente in ogni ludoteca.
Ottimo

7

Bellissimo in 3,5 e 6 giocatori, e se non girano le carte e' divertente anche prenderle tutte tu.

8

Un ottimo gioco di carte, dove ovviamente la fortuna conta molto, ma non troppo. C'è infatti anche una notevole strategia di fondo, per cui il risultato negativo, così come quello positivo, non dipende quasi mai solo dal caso o dalla buona/cattiva sorte.
Perché giri bene, comunque, bisogna essere almeno in 4 o 5 giocatori. In due, per esempio, diventa abbastanza insignificante.
Attenzione poi a non considerarlo un semplice filler, almeno per la durata: in 5 giocatori, fissando il limite di punti a 66 come da regolamento (ma suggerisco di aumentarlo un po'), sono necessarie almeno 3-4 mani, per cui l'intera partita dura almeno 45-60 minuti.
Il voto giusto per me è 7.5.

6

Non mi esalta, però piace molto alla mia ragazza visto che riesce a battermi. Attenzione, l'ho giocato solo in due.

VENDO:-Masmorra(kickst)-RailroadRevolution-Thunderstone+esp-CastlesOfMadKingLudwig-Raja-Drako-MiTierra(kickst)-TheseusTDO+Esp-Navegador-Uppsala-Flick'emUp-Kanban-Martinique-La Isla-LeHavreAncoraInPorto-Runewars-SignoreDegliAnelliLaSfida ecc.
8

Originalissimo gioco di carte, basato su un paio di regole molto semplici: la dimostrazione che per realizzare un buon gioco, non occorre inventarsi chissà quali meccanismi complicati. Più tattico che strategico, ma perfetto come riempitivo o per sfidarsi su più partite, senza abbrustolirsi il cervello.

Il Mago

8

Provato in partite a 6 ed 8 partecipanti è divertentissimo. Ma non lasciatevi ingannare dalle prime impressioni. La fortuna centra meno di quel che potrebbe sembrare
Esistono anche varianti pro

La vita è una partita a Coyote...
--------------------------------------------------
"Gli sfortunati sono soltanto un metro di riferimento per i fortunati, tu sei sfortunato, così io so di non esserlo."

7

bellissimo

8

questo gioco è molto bello, semplice da giocare, basato sulla fortuna come tutti i giochi di carte, di facile reperibilità. me lo hanno regalato quando ero piccolo e ancora oggi se mi capita l'occasione di giocarci non mi tiro indietro. difetti veri e propri non ne ha, forse essendo un gioco alla portata di tutti come la briscola o UNO può venire a noia. è bello da giocarci in famiglia, non certo con appassionati di giochi più impegnativi. fate 2-3 partite la domenica pomeriggio se piove e non potete/volete uscire e vi divertirete

7

filler carino, caciarone e bastardo! ;) Ottimo per i neofiti perchè si spiega in tre minuti e si gioca ovunque.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare