I migliori giochi per Natale in famiglia

tombola
wikipedia

Per il progetto ABC del Gioco de La Tana dei Goblin, ecco i migliori giochi da giocare con la propria famiglia a Natale. 

Approfondimenti
Giochi
Abbiamo pensato a giochi semplici, velocemente spiegabili e giocabili, che includano un numero di partecipanti da 4 a 8, considerando un nucleo familiare medio che si riunisce per le feste. 
Se invece siete una superfamiglia ancora più numerosa, potete direttamente virare su questo articolo che vi consiglia i party games migliori.
pandemia copertina
Pandemia

Fino a 4-5 giocatori:

Pandemia

Uniti contro le malattie che infestano il pianeta Terra, lotterete contro il sistema di gioco in un collaborativo che unisce la famiglia verso un comune scopo. Si vince o si perde tutti assieme. I giocatori spostano i propri personaggi sulla mappa mondiale, debellando cubi-malattia e cercando la cura con le carte pescate, prima che scada il tempo e l'infezione si diffonda troppo, annientando il genere umano.
ticket to ride copertina
Ticket to Ride

Ticket to Ride

Costruzione di tratte ferroviarie in un gioco intenso e competitivo. Potete ostacolare genitori, zii e parenti facendo ostruzione sulle loro linee e diventando il miglior costruttore di treni della nazione. Con regolamento semplice e un sistema di gioco teso ed interattivo, Ticket to Ride è un grande classico del gioco per famiglie moderno
splendor copertina
Splendor

Splendor

Sfidate la famiglia diventando i migliori mercanti di gioielli. I materiali lussuosi come le pesanti fiches e le splendide illustrazioni fanno da cornice a un gioco astratto in cui dovrete essere rapidi ed oculati nel comprare carte gioiello sempre più forti e preziose, dando vita alle combinazioni vincenti che vi vedranno trionfare. 
Carcassonne copertina
Carcassonne

Carcassonne

Altro classico per tutta la famiglia: si estraggono tessere da un sacchetto e si piazzano sul tavolo a costruire il proprio piccolo regno bucolico, cercando al contempo di ostacolare gli altri. Un piazzamento tessere rapido e semplice, alla portata di tutti, ma con un pizzico di sana cattiveria.
Small World copertina
Small World

Small World

Il mondo è troppo stretto per tutti. I giocatori scelgono una razza fantasy (elfi, orchi, umani, ecc), ciascuna dotata di proprie abilità uniche e la portano alla massima espansione, naturalmente a spese dei vicini. E quando il nostro popolo non può più darci altri benefici...facile: si cambia e se ne prende uno nuovo. Un gioco di guerra e conquista veloce e divertente.
Love letter copertina
Love Letter

Love Letter

Chi conquisterà l'amore della principessa? Un gioco di bluff e deduzione in cui occorre gabbare gli altri avversari per consegnare la propria lettera d'amore all'ambita principessa. Interpreterete vari ruoli in un classico gioco che ha visto numerose versioni con molteplici ambientazioni. 
Survive escape from atlantis copertina
Survive: Escape from Atlantis!

Survive: Escape from Atlantis 

Stanchi dei buoni sentimenti natalizi? Mettete in tavola Escape e vedrete improvvisamente trasformarsi i vostri mielosi parenti in naufraghi infidi e vendicativi. In questo gioco occorre scappare in fretta da un'isola che sta affondando a causa di un'esplosione vulcanica. Ma le barche sono poche e il mare pieno di squali ed altre adorabili creature. Chi riuscirà a mettersi in salvo?
pozioni esplosive copertina
Potion Explosion

Pozioni Esplosive

Diventate un piccolo alchimista creando le pozioni migliori e bevendole per sperimentarne i potenti effetti. In Pozioni Esplosive userete ingredienti rappresentati da palline colorate che scorrono nelle 4 file di un vassoio. Prelevandone una potrete causare un'”esplosione”, ovvero far toccare altre sfere dello stesso colore, come avviene nei famosi videogiochi a cui questo gioco da tavolo si ispira. Le palline così prelevate possono essere messe, nella giusta combinazione di colori, all'interno delle plance pozione che avete preso e qui fruttarvi abilità speciali e punti vittoria.  


7 wonders copertina
7 Wonders
Fino a 6-7 giocatori

7 Wonders

Costruite la vostra antica civiltà col solo uso delle carte. Passando di mano in mano vari mazzetti, ogni volta potrete scegliere una sola carta da usare, prima di passare la altre al vostro vicino. Potrete puntare sulla guerra, sulla cultura, sulla scienza, sul commercio o su tutte queste cose assieme: a voi la scelta. 
king of tokyo copertina
King of Tokyo

King of Tokyo

Divertente gioco in cui si comandano mostri giganti che sfasciano grattacieli e al contempo si prendono a botte. Poca strategia, tanta fortuna, parecchie prese in giro in un gioco di distruzione catartica ispirato a vecchi videogiochi come Rampage o a telefilm giapponesi come Gojira. 
Colt Express copertina
Colt Express

Colt Express

Vincitore del Gioco dell'Anno, Colt Espress sfoggia un modellino tridimensionale di treno in cartone, che viene assaltato dai giocatori-banditi. Ad ogni turno ciascun giocatore gioca in segreto una carta con la propria mossa, poi si scoprono tutte assieme e si applicano gli effetti. Potreste così scoprire che avete sparato ad un cactus, preso a pugni il vostro cavallo e che quel tesoro che stavate per raccogliere...è in realtà il cappello dello sceriffo. 
Alhambra copertina
Alhambra

Alhambra

I giocatori dovranno arruolare costruttori da tutto il mondo pagandoli con la loro specifica moneta per edificare una splendida cittadella e guadagnare così gloria imperitura. Alhambra è un gioco per tutta la famiglia in cui occorre sempre bilanciare la propria pianificazione con ciò che la sorte ci riserva, il tutto in stretta competizione con gli avversari. Quando non ci saranno più edifici costruibili, chi ne avrà fatti di più e in posizione migliore sarà eletto vincitore. 
bohnanza copertina
Bohnanza

Bohnanza

Un gioco incentrato sulla contrattazione, sul commercio e...sulle piante di fagioli. In Bohnanza sarete coltivatori di svariate tipologie del piccolo legume, ciascuno raffigurato in forma umanoide da una carta illustrata. Dovrete far crescere le vostre pianticelle e differenziare le colture, il tutto con alcuni vincoli di piazzamento e potendo scambiare carte con gli avversari in feroci contrattazioni. 
mysterium copertina
Mysterium

Mysterium / Il Sesto Senso

Un gruppo di medium investiga sul fantasma che pare infestare una villa abbandonata. Chi lo ha ucciso? Dove? Con che arma? Queste sono le domande a cui dovranno dare una risposta. Il fantasma comunica con i giocatori solo tramite carte splendidamente illustrate, cercando di fornire collegamenti visivi con le carte arma, ambiente e colpevole comuni ,che si trovano al centro del tavolo per far scoprire quelle giuste a ciascuno dei medium. Un gioco che procede per analogie e deduzioni, in cui gli investigatori possono aiutarsi, parlare e collaborare, mentre il fantasma, muto, ha solo un mazzo di immagini oniriche per metterli sulla giusta strada.  Il Sesto Senso è la prima edizione ed ha immagini più cupe e sporche, mentre la riedizione Mysterium presenta illustrazioni più pulite e leggere, oltre ad un regolamenti riscritto e più chiaro. 
Augustus copertina
Augustus

Augustus

Forse tra tutti il gioco più natalizio: si ispira infatti alla famigerata Tombola, alla quale tutti siamo stati prima o poi sottoposti da nonni incartapecoriti e parenti con le mani tremanti. Se volete dimenticare gli incubi di ambi e terni, proponete loro Augustus, che rielabora il concetto in maniera intelligente, inserendo scelte da fare e combo da realizzare sulle plance, il tutto condito da un semplice ma stimolante calcolo delle probabilità.
Between Two Cities copertina
Between Two Cities

Between Two Cities

Dovrete piazzare tessere per costruire, entro certi vincoli, la migliore città possibile. Il problema è che ne costruirete una in comune con ciascuno dei vostri due vicini, scegliendo segretamente quale tessera piazzare e non potendo comunicare in alcun modo la vostra scelta. Alla fine ciascuno conta solo la città che ha realizzato il punteggio minore, tra le due che ha edificato. Un gioco che costringe a collaborare, ma in cui alla fine vince uno solo. 
sushi go party cover
Sushi Go Party!

Fino a 8 giocatori

Sushi Go Party!

Un appetitoso gioco in cui assemblare combinazioni con carte che passano di mano in mano. Ognuno ne sceglie segretamente una e poi passa il resto al vicino. Mettendo assieme i piatti migliori  e costruendo una strategia, potrete guadagnare la maggior parte dei punti vittoria. Il manuale fornisce combinazioni di carte sempre differenti per partite diverse, più o meno interattive, a seconda dei gusti. 
Citadels copertina
Citadels

Citadels

Un grande classico, in cui sceglierete ad ogni mano un ruolo segreto che che vi aiuterà a guadagnare soldi e con essi costruire le carte Quartiere che avete in mano. Ogni carta costruita vale punti vittoria e l'ottava innesca la fine della partita e il conteggio finale. Ma state attenti: i personaggi scelti possono ostacolarsi tra loro, annullandone altri, rubando soldi o addirittura radendo al suolo interi quartieri avversari. Un gioco di pianificazione ma anche di deduzione per tutta la famiglia. 
Camel Up copertina
Camel Up

Camel Up

Una corsa sfrenata in mezzo al deserto in cui i protagonisti sono velocissimi...cammelli. Un dado deciderà la vostra velocità ma avrete comunque decisioni da prendere e se riuscite a montare in groppa ad un altro cammello, potrete farvi trasportare gratis fino alla prossima volta, guadagnando metri preziosi. Scenografico, con la sua piramide tridimensionale, divertente e veloce, si presta a continue gare, rivincite e prese in giro. 
Flick'em Up copertina
Flick 'em Up

Flick'em Up!

Un intero scenario western tridimensionale, da apparecchiare sul tavolo dopo il panettone, per colpire a schicchere gli avversari. Cowboys entrano ed escono dal saloon e dagli altri edifici, cercano le angolazioni migliori e i tiri più efficaci per abbattere il nemico. Colpendo con l'indice le vostre pedine-pallottola, cercherete di indirizzarle verso i nemici per ferirli e risultare vincitori. Numerosi gli scenari proposti per un gioco di destrezza e forte impatto visivo. 
6 Nimmt copertina
6 Nimmt!

6 Nimmt!

104 carte numerate, 10 a testa e 4 in tavola, a iniziare altrettante file. Ciascun giocatore gioca una carta alla volta, simultaneamente agli altri, aggiungendola ad una fila, sempre in ordine ascendente, nel primo posto libero possibile. Quando una fila ha sei carte, chi ha piazzato l'ultima prende le cinque precedenti e la sua diverrà la prima carta della nuova fila. Ogni carta ha anche un valore in punti ma state attenti: a fine partita vince chi ne ha accumulati di meno! Un gioco astratto, semplice e divertente, con una buona base di azzardo e memoria. 
Saboteur copertina
Saboteur

Saboteur

Consigliato nell'edizione “Compilation”, che include le espansioni, Saboteur vi mette nei panni di nani minatori alla ricerca di tesori. Calando carte dalla mano dovrete costruire progressivamente una miniera ed esplorarla alla ricerca delle meraviglie del sottosuolo. Comporrete un vero e proprio puzzle collettivo, ma attenzione: non tutti hanno il medesimo scopo. A ciascun giocatore viene infatti assegnato un ruolo segreto e se c'è chi vorrà esplorare il più possibile, ci sarà anche una fazione il cui unico scopo è sabotare tale esplorazione...da che parte state? E soprattutto, riuscirete a capire chi son i vostri alleati ed aiutarli? 
fantascatti copertina
Fantascatti

Fantascatti

Un gioco che premia i migliori riflessi occhio-mano. Ci sono 5 oggetti in tavola, di diverso colore. Ad ogni turno viene scoperta una carta da una mazzo che, con combinazioni di forme e colori, ne esclude quattro. Dovrete essere lesti a riconoscere quello giusto da prendere (il quinto) ed afferrarlo al volo, conquistando così la carta, ovvero il punto vittoria. Ma se sbagliate, dovrete restituirne una di quelle precedentemente guadagnate. Occhio ad unghie, anelli e schiaffi sulle mani: si rischiano ferite gravi, oltre a grosse risate.
Tsuro copertina
Tsuro

Tsuro

Un gioco di piazzamento tessere con una bellissima grafica giapponese. I giocatori costruiscono percorsi su spostano la propria pietra. Far scontrare due pietre prevede l'eliminazione per entrambe, così come uscire dal tabellone. Un po' di fortuna, un po' di colpo d'occhio, un pizzico di tattica e potreste essere gli ultimi sopravvissuti e di conseguenza i vincitori. Adatto come digestivo dopo il pranzo natalizio e gli altri giochi più impegnativi. 

Commenti

ma che bella selecta! ci avrei aggiunto giusto un esponente o due della categoria "briscola" (per NOI trick tacking) à la NYET, TICHU, ecc.

-fletto i muscoli e sono nel gioco-

Da giocare in famiglia il migliore è sempre Dixit...

Io aggiungerei anche nome in codice!!

//i.imgur.com/rdGqHML.jpg)

Dixit ormai lo odio. Alcuni miei amici mi chiedono sempre e solo quello e non riesco ad andare oltre...

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare