Recensioni su Carcassonne: Abbey & Mayor Indice ↑

Articoli che parlano di Carcassonne: Abbey & Mayor Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Carcassonne: Abbey & Mayor Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Carcassonne: Abbey & Mayor Indice ↑

Cercasi gioco: annunci con gioco disponibile per scambio o acquisto

Questo elenco contiene tutti gli annunci di utenti che cercano il gioco da tavolo Carcassonne: Abbey & Mayor sia per acquistarlo che per scambiarlo con altri giochi.

Annuncio Tipo Consegna Utente Data
Cerco vari giochi con consegna sabato 1 Aprile alla Play Cerco Consegna a mano fax999 01/03/2017

Video riguardanti Carcassonne: Abbey & Mayor Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Carcassonne: Abbey & Mayor: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
10407
Voti su BGG:
3581
Media voti su BGG:
7,11
Media bayesiana voti su BGG:
6,72

Voti e commenti per Carcassonne: Abbey & Mayor

6

Nessun commento

6

La nuova tessere abbazia è estremamente interessante e cambia il gioco in maniera abbastanza interessante e bilanciata. Il carretto, il sindaco e la fattoria sono concepiti con attenzione, ma sinceramente non se ne sentiva molto l'esigenza. Le nuove tessere sono piuttosto interessanti. Consigliata solamente ai veri estimatori e appassionati del Carcassonne

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

7

Bellissima espansione molto strategica

6

Una espansione che aumenta la possibilità di far punteggio

7

Nessun commento

7

altri tasselli. le regole extra sono carine

REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558

7

Nessun commento

6

Varia...

6

Nuove aggiunte per Carcassonne.. ma nulla di esaltante a parer mio.

Non Cogito, Ergo Digito.

7

Nessun commento

9

Con questa espansione si torna alla filosofia delle espansioni "maggiori" nn. 1 e 2: vengono aggiunte nuove tessere e 3 nuovi seguaci, ma son 'quasi' del tutto assenti gli "effetti devastanti elimina seguaci legati al fattore del tutto casuale costituito dalla c.d. tessera fortunata" che caratterizzano l'espansione n. 3 e sono ancora presenti nella n. 4.
Il 'quasi' è legato alle caratteristiche della fattoria e, indirettamente, del sindaco: la prima ha la proprietà di cacciare i seguaci posti sul campo in cui essa è giocata (o su altri campi che vi saranno uniti) dando tuttavia punti a chi aveva in quel momento il maggior rapporto di forze; il secondo vede la sua forza legata al n. di stemmi presenti nella città in cui è giocato. Comunque in entrambi i casi si tratta di effetti legati al giocare un singolo seguace, come tali più prevedibili rispetto alla possibilità di pescare una o più tessere fortunate.
Oltre ai nuovi seguaci ogni giocatore dispone anche di una tessera 'jolly', che lo aiuterà ad uscire da situazioni disperate e potrà fornirgli punti come un normale monastero.

La nuova espansione sembra legarsi molto bene con la n. 1 e la n. 2 e pertanto ben venga la novità.
Circa il regolamento mi è rimasto un solo dubbio: quando si gioca un borgomastro in una città priva di stemmi (chiudendola o, più facilmente, sperando di collegarla ad una ricca con tanti stemmi su cui sta giocando un altro) ma per un qualsiasi motivo la parte di città in cui esso è stato giocato rimane priva di stemmi, ritengo che il giocatore che ha posizionato il borgomastro non otterrà punti in quanto la forza di questo seguace è rimasta a 0.

L'introduzione delle nuove regole e delle relative variabili, eventualmente combinate con quelle di parte o tutte le altre precedenti macro e micro espansioni, rende sicuramente più difficile la gestione della partita ma sarà sicuramente apprezzata da chi cerca qualcosa di più del 'giocare contando' le solite 72 tessere del gioco base. Tuttavia giocando mi son posto alcune domande:
1) posizionando una fattoria su un campo dove si trova un contadino protetto da una fata, il giocatore che aveva piazzato il contadino appena cacciato riceve anche i 3 pt della fata?
2) aggiungendo una tessera principessa ad una città dove si trovano un seguace Big Man, un seguace Borgomastro (o Carretto) ed un seguace piccolo, quale di essi subisce l'effetto di charme prima degli altri? Il problema riguarda in particolare la possibilità di cacciare il seguace "Borgomastro" rispetto agli altri due tipi di seguaci mentre, sotto questo aspetto, il seguace "Carretto" dovrebbe esser considerato equivalente ad un seguace piccolo.

Ultima nota: con un minimo di pazienza è possibile stipare tutti i pezzi delle espansioni grandi da 1 a 6, nonchè "Fiumi 1", "Fiumi 2" e "Catari"; forse ci entra pure qualche tessera dell'espansione n. 7 "Die Katapult" (per chi abbia il coraggio ...) ma di sicuro non è possibile inserirvi la Torre Portatessere nemmeno smontata ...

L'unico seguace di CC buono ... è quello bloccato senza scampo!

7

Nessun commento

6

Nessun commento

- ALEA NON SUFFICIT -

4

Con questa espansione ho completato Carcassonne. Insieme alle altre espansioni: il fiume, locande e cattedrali, e commercianti e costruttori.
Le espansioni del drago e della torre non mi interessano, le trovo poco interessanti e poco inerenti al gioco, per non parlare dell'inutile e "stupidina" catapulta...

Veniamo alla nota dolente: la fattoria. Troppo sbilanciante, snatura il gioco e soprattutto il conteggio dei campi annullando la divertente gara ad accaparrarsi i campi o rubarli agli avversari. Diventa un continuo contare i campi che si aggiungono al potere della fattoria. Quindi questa pedina l'ho tolta dal gioco e la sconsiglio.

Dopo un po' di tempo rivedo il mio giudizio. Il sindaco e il carro sono due pedine utilizzabili, ma non aggiungono molto al gioco. La tessera abbazia idem.
Secondo me tre espansioni sono troppe e allungano a dismisura la durata.
La configurazione giusta rimane il gioco base più le due espansioni principali: locande e cattedrali, e commercianti e costruttori.

6

Nessun commento

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

6

Nessun commento

7

mi piace + che altro la "tessera chiuditutto da tutti i lati"

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

7

Nessun commento

7

Nessun commento

E' tutta illusione.

Non ti curar di loro, guarda e passa.

8

Ottima l'abbazia, anche se spezza un tabù piuttosto fondamentale in Carcassonne ovvero avere una tessera che può riempire i buchi formati dalla cattiva pianificazione.
Il sindaco piace specialmente ai profondi pensatori modificando le dinamiche di attribuzione della superiorità nelle città.

6

Positivo l'inserimento dell'abbazia (per colmare i buchi nella mappa) e della fattoria (diminuisce la staticità dei contadini), negativi sia il borgomastro che il carro: aggiungono troppi segnalini al gioco, senza novità sostanziali, e diminuiscono così l'aspetto strategico di piazzare i seguaci con ocultezza, per non rimanerne senza.

In vino veritas, in ludo levitas

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=lupalberto&numitems=8&header=1&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

Bello il borgomastro e l'abbazia ,ottimi i tiles aggiuntivi, il carro appena si comprende come usarlo non è malaccio,il granaio rende molto potenti i contadini ma è divertente e strategico.In ogni caso un'espansione da avere per chi vuole un gioco più strategico(e lungo).

5

Nessun commento

Engineering: where the noble semi-skilled laborers execute the vision of those who think and dream. Hello, Ooompa-Loompas of science

8

A mio giudizio una espansione che introduce poche regole molto buone!Sebbene non siano decisivi nè l'abbazia nè il sindaco, devo dire che l'importanza del fienile (anche strategicamente) rende il gioco assolutamente accattivante (magnifico impedire a tutti di poter disporre il proprio firnile o contadini...)!

7

Nessun commento

Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche

8

Nessun commento

5

Nessun commento

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Bella bella espansione

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

L'essenziale è invisibile agli occhi.

6

Nessun commento

"Senza temer Tempesta"

8

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Nessun commento

6

Come al solito ottimi materiali. Questa espansione offre molti meeple e qualche tessera.
E' vicina alle prime due espansioni introducendo meccaniche per far punti.
Ma a mio avviso non tutto il regolamento e' appagante o riuscito.
Le Abazie-jolly permettono di tappare qualche buco, ma non le trovo interessanti e non le uso.
Cosi' come non uso il borgomastro. Il carro invece è il meeple piu' interessante.
La fattoria fa tornare in mano i seguaci anziche' lasciarli bloccati, ma non è una cosa che mi piace
perche' il concetto di Carcassonne è proprio quello: i contadini valgono molto, ma restano sulla plancia.
Nel complesso avere molti meeple diversi a disposizione permette di sbizzarrirsi e provare
varianti e home rules (ad esempio la Posta che porta punti nel finale alle città unite da strade)
Apprezzo invece molto le nuove tessere, ho sostituito 10 di queste ad altrettante simili o meno
interessanti del mio set base (wheel of fortune) unito alla traders&builders.
Uso cosi' 96 tessere veramente ben assortite.

7

Nessun commento

7

Le espansioni rendono il gioco molto più bello!!!

9

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Espansione carina

Rachele

6

Espansione essenziale per il gioco base.

7

Nessun commento

---THE SUPER GUARD, TO YOUR SERVICE--- ---DELLA MIA COLLEZIONE DI GIOCHI NON VENDO NULLA---

8

Nessun commento

l'uomo genera il male come le api il miele...

7

Nessun commento

6

Nessun commento

Quando smetti di giocare non sei adulta. Sei spenta

4

Un'espansione piuttosto inutile. I pezzi che aggiunge non sono del genere di cui si sentiva la mancanza e anche le regole non sono niente di fenomenale.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Nessun commento

7

perfette le abbazie per tappare buchi di città altrimenti inchiudibili,i borgomastri ottimi come disturbo per gli avversari,l'espansione comprende il granaio che rende più movimentata la gestione dei poderi

7

un aiuto : ma la tessera ABBAZIA si può mettere anche senza seguace ? chiaramente non si prendono i 9 punti per il monastero, ma completando eventuali strade e città, si prendono lo stesso punti ? grazie

7

Nessun commento

La vita può essere vissuta come un bel gioco se fai di tutto perchè lo sia.

7

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Nessun commento

Junior
//img849.imageshack.us/img849/6329/dadotype2.gif)

6

Nessun commento

6

Nessun commento

Spazio lasciato intenzionalmente vuoto

5

Nessun commento

5

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Nessun commento

"Invecchia solo chi smette di giocare"

4

Come alcune altre espansioni, anche questa rientra nel gruppo "Ne uso solo le tessere, ma non le regole"

7

Nessun commento

Stiamo crescendo....
Vendo

7

Nessun commento

9

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare