Recensioni su Combat Commander: Europe Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Combat Commander: Europe Indice ↑

  • Un weekend con Mage wars, Android Netrunner, The Gallerist
    Ho giocato a...
    Il cuore Goblin che ci unisce tutti batte forte, così forte da far fare ad alcuni di noi centinaia di chilometri solo per potersi incontrare e giocare. È ciò che ha fatto askatasuna pur di giocare con nakedape , che ci regala questo report.
    Autore:
    nakedape

Eventi riguardanti Combat Commander: Europe Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Combat Commander: Europe Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Combat Commander: Europe in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Combat Commander BUNDLE Offro lotto di giochi indivisibile €240.00 No Spedizione €15.00 gian65 14/05/2017

Video riguardanti Combat Commander: Europe Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Combat Commander: Europe: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6360
Voti su BGG:
4403
Posizione in classifica BGG:
87
Media voti su BGG:
7,92
Media bayesiana voti su BGG:
7,47

Voti e commenti per Combat Commander: Europe

8

Chi detesta i giochi GMT può starne tranquillamente alla larga, chi non sopporta le mappe non montate può starne alla larga... e anche chi pensa che sia un clone di ASL o di Memoir' 44. Ok lo ammetto la forbice tra i due suddetti giochi si misura nell'ordine degli anni luce, ma qualcuno mi disse che "CC:Europe?... è una via di mezzo tra ASL e Memoir '44". Ok basta ridere.
A parer mio il gioco è divertente, parecchio divertente, ottima grafica delle pedine, chiarissime le mappe e il regolamento. Si tratta di un tattico "card driven"... veramente Card Driven... le card, driven persino i dadi!
E' molto accurato, quasi come un wargame "tosto", ma non si tratta di una simulazione alla ASL.
Va detto inoltre che lo ho trovato molto veloce, una partita non mi è mai durata più di 90, 120 minuti.
Aspetto con ansia le espansioni... guarda un po'.

"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)

9

Gioco eccellente. Riesce ad essere tatticamente realistico ed impegnativo mantenendo le regole poco complesse e la duarata della partita accettabile grazie anche al sistema card driven che aiuta a svolgere il gioco più velocemente e con maggiore semplicità. Uno dei pochi wargame che riesco a giocare con buona frequenza e soprattutto a finire le partite!

4

Su richiesta di un amico ho letto il regolamento di Combat Commander.

A mio avviso è un sapiente mix di Up Front, ASL e Ambush!: il gioco di carte di uno, la gestione delle pedine del secondo e gli eventi casuali del terzo con il risultato di ereditare i difetti peggiori di ognuno.

C'è il fattore K di Up Front senza la velocità. La complicatezza di ASL senza il realismo ed il rischio di restar da solo a giocare di Ambush! senza averne la possibilità.

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

10

Se cercate un'analogia con qualche altro gioco in commercio dovete tornare indietro agli anni '80 e ricercare un gioco della defunta Avalon Hill: UP FRONT.

Combat Commader infatti riprende il meccanismo di questo vecchio titolo (da anni in attesa di esser ripubblicato da parte della MMP), lo semplifica, e ci aggiunge mappa e pedine.

A livello wargamistico il gioco è molto semplice, ha due grossi pregi che in genere mancano a questa categoria di giochi: 1° una partita si porta a termine in meno di 2 ore, 2° può esser spiegato anche ad un neofita che non abbia letto le regole prima di iniziare un partita.

Con ciò nonlo so può definire un gioco semplicistico, le tattiche da adottare sono molteplici ed in genere vince chi meno sbaglia anche se la sorte ha un grande peso.

In sintesi:
Longevità: 2 (12 scenarai più una sezione dove possono esserne creati di infiniti)
Regolamento: 2 (preciso, e conciso)
Divertimento: 2 (più lo si gioca più lo si apprezza)
Materiali: 2 (alto standard GMT con la possibilità di giocarlo anche con miniature)
Originalità: 2

7

Il gioco per me è ottimo divertente fluido e seppur la fortuna è presente, le regole premiano di norma il giocatore più "abile". Il gioco sicuramente eredita meccanismi dai giochi menzionati ma possiede una sua specificità unica che lo porta ad essere giocato e rigiocato senza mai stancare. Non è una simulazione e non è un gioco dove la fortuna la fa da padrona non richiede 1 ora per il setup e alla fine cosa più importante ti trasmette il feeling di un caotico campo di battaglia dove strategia tattica e fortuna la faanno da padrona in 2 ore di gioco. Per me il gioco dell'anno sulla WWII aspettando di provare Tide of Iron. Premiato dai giocatori, uno dei giochi GMT più venduti degli ultimi anni compratissimo in Italia, difficile non trovare giocatori con cui giocarci.

dopo varie partite ho abbassto il voto portandolo a 8. resta il gioco WWII preferito.

8

Longevità: 2
Infiniti scenari.

Regolamento: 2
Ben fatto e molto curato. A colori.

Divertimento: 2
Se non piace il genere e l'aleatorità, può essere un po' frustrante. Ma è un buon inizio prima di passare ad ASL, divertendosi e senza impazzire con le regole.

Materiali: 1
Buoni, ma non eccelsi.

Originalità: 1
Un bel minestrone (ASL, UP front, L'n'l) ma senza guazzabugli.

10

... Gioco meraviglioso!! "semplice" e veloce.... ora la GMT ha messo fuori anche la traduzione in Italiano...

se vi va ho creato questo 2 gg fa:

http://combatcommanderitalia.forumfree.net

vediamo se si riesce a dare una voce anche in Italiano a questo gioco e alle sue edizioni/espansioni nuove...e far avvicinare anche giocatori nuovi che magari kl'inglese lo parlano poco...

Ciao

8

Nessun commento

8

Tra i wargame da me giocati, combat commander europe ha senz'altro un posto di rilievo: non troppo complesso da imparare (fantastico il regolamento, davvero perfetto!), strategico, con una componente di casualità data dalle carte comando/evento che ha un che di rivoluzionario in un panorama dove di solito si possono comandare nei minimi dettagli tutti i tassellini della mappa esagonale. Qui abbiamo l'elemento sorpresa, l'imprevisto, la casualità, le difficoltà di comunicazione sul campo di battaglia, come d'altra parte nella vita reale. A molti potrà non piacere, ma vi assicuro che rende il tutto molto più divertente. Alla fine in ogni caso chi gioca meglio ha molte più possibilità di vittoria di chi conta solo sul fattore fortuna o va allo sbaraglio esponendosi al fuoco della armi pesanti. Più leggero e veloce da preparare di molti altri wargame, anche più breve per via del metodo di vittoria a tempo o con numero di vittime.
Le 10 mappe presenti (ogni esagono mi pare rappresenti un terreno di circa 20-30 metri) sono molto belle e assicurano una buona giocabilità e variabilità di scenari.

9

è il primo wargame a cui gioco e devo ammettere che come inizio non è per niente male! tantissime mappe, tantissime pedine e 12 scenari. i materiali sono ottimi anche se le mappe così leggere credo che si rovineranno presto (inoltre è d'obbligo comprare un pannello di plastica trasparente da posizionare sopra la mappa).
la voglia di giocarci ce sempre, il problema è trovare qualcuno per farlo. ci vogliono diverse partite per cominciare ad ingranare bene. ma quando si parte non smettereste +. naturalmente il gioco risente della sfortuna/fortuna nella pesca delle carte, e se non vi vengono carte per muoversi e sparare non si vince facilmente. io l'ho comprato come antipasto ai prossimi wargame che vorrei acquistare. soldi bene spesi!

7

il mio primo wargame. Immediato e con un regolamento (tradotto) veramente impeccabile. consigliato a chi cerca partite veloci e indecise fino all'ultimo a scapito del realismo e della simulazione.

9

Nessun commento

Baba Yaga Dungeon Club

8

Nessun commento

9

E' un gioco a cui non mancano i difetti: scarsa originalità (Up Front, Squad Leader e Ambush sono stati saccheggiati a piene mani), effetto della casualità spesso determinante, regolamento pieno di insidie (attenzione all'interpretazione delle regole, spesso mi manca un bel FAQ per evitare di ripetere errori banali), scarso bilanciamento di diversi scenari (il playtesting è stato decisamente di bassa qualità per alcuni di questi...a volte l'attaccante deve fare i miracoli) ma c'è una cosa di dire: DIVERTENTISSIMO!

OP

7

Commento questo gioco dopo aver giocato i primi 6 scenari.
Gioco divertentissimo ,una volta imparate le regole e i meccanismi non ti stancheresti mai di giocare.
Molto tattico ,perche se sbagli il setup iniziale ,e mandi allo sbaraglio le tue truppe ,non hai alcuna possibilita di vittoria.
Unico vero difetto?Se usi l'Asse difficilmente vincerai mai una partita,a causa degli scenari veramente squilibrati,e questo e' veramente frustrante alla lunga,soprattutto quando giochi con persone che conoscono bene il gioco.
Per il resto il fattore K e' presente ,ma senza rovinare gli equilibri di una partita,perche il fatto di poter pescare carte Evento durante il gioco ,puo risollevare le sorti di una partita in qualsiasi momento.
Un gioco che consiglio veramente a tutti ..

8

Nessun commento

Mi prenoto per un qualsiasi tavolo!

7

Nessun commento

8

Gioco tattico molto bello, basato completamente sull'uso delle carte. Non raggiunge gli eccessi di complessità di ASL, tuttavia questo non è un demerito anzi consente attraverso un motore di gioco semplice e versatile di ricreare con sufficiente precisione numerosi scenari della seconda guerra mondiale.

8

Nessun commento

Take my land, take my love, take me were I cannot stand...I don't care I'm still free, you can't take the sky from me

7

Voto basato su una partita, 7.5. Peccato non ci siano i veicoli :(
Per il resto bellissimo wargame con durata variabile (dipende sopratutto dalle carte pescate e dallo scenario).

9

Molto divertente da giocare

9

ottimo...da provare

9

Non e' facile in CC:Europe imparare a gestire la propria mano di carte. Cercare di tenersi il piu' possibile delle porte aperte per fare fronte alle scelte dell'avversario pur tenendo sempre presente la postura della nostra fazione (ricognizione, attacco o difesa) e' una sfida nella sfida.

Gran gioco, consigliato anche a giocatori poco avvezzi agli esagoni.

"Giunse come il vento, come il vento tutto tocco' e come il vento scomparve." (Da Il Drago Rinato di Loial, figlio di Arent figlio di Halan, Epoca Quarta)

My Collection

9

La principale critica che viene mossa a questo gioco è la scarsa capacità di controllare le truppe in campo. Se vuoi che le tue unità facciano qualunque cosa, devi poter giocare una carta con il relativo ordine. A volte è frustrante e si possono creare situazioni al limite del paradossale, con basi di fuoco micidiali che osservano impotenti le unità avversarie muoversi in campo aperto, o viceversa unità costrette all'immobilità in zone esposte della mappa semplicemente perché non hai un ordine di movimento.
Secondariamente, la gestione delle carte è più complessa e profonda di quanto possa apparire al novizio, e la conseguenza è spesso quella di avere l'impressione di essere guidati dalla pesca delle carte, e che il gioco sia dominato dall'alea.

Per la prima critica suggerisco la lettura di Band of Brothers: è sorprendente il livello di caos ed incertezza che dominavano gli scenari tattici della seconda guerra mondiale. Le inefficienze della catena di comando, l'incapacità di avere una esatta percezione delle forze in campo, la brutalità e casualità di elementi di supporto quali l'artiglieria, sono tutti aspetti splendidamente riprodotti in questo titolo.
Per la seconda critica, avverto che le potenzialità di un corretto hand management sono enormi e premiano la capacità di far "girare" le carte, aspetto fondamentale quanto una corretta gestione delle truppe in campo.

Alcuni punti di forza:
- uno dei migliori regolamenti mai scritti.
- veloce, in una serata lunga si possono giocare un paio di scenari.
- vasto, abbiamo già superato i cento scenari che mediamente presentano una profondità tale da meritare più di una giocata.
- semplice da spiegare, in un momento di disperazione puoi tranquillamente far sedere la tua donna al tavolo ed imbastire un game in meno di venti minuti.

Per quanto mi riguarda, non è un 10 per l'assenza di mezzi corazzati e per una fog of war troppo poco presente.

8

Nessun commento

9

Nessun commento

semper fidelis

8

Molto divertente, partite sempre imprevedibili.
Non una simulazione però (per me non un difetto)

10

Nessun commento

"In guerra non ci sono vincitori e perdenti ma solo morti e sopravvissuti"

9

Nessun commento

Ia mayyitan ma qadirun yatabaqa sarmadi
Fa itha yaji ash-shutahath al-mautu qad
yantahi

CTHULHU FHTAGN

9

Uno dei migliori giochi tattici mai creato. Regole impeccabili (dopo una ventina di partite non siamo riusciti ancora a trovare un errore o un'omissione gravi) e scenari interessanti. Il sistema di creazione di nuovi scenari inoltre sembra davvero ottimo. - [Autore del commento: obelix]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare