First Class: Unterwegs im Orient Express

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2016 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 60 minuti
Autori:
Helmut Ohley
Categorie gioco:
Card GameTrains

Recensioni su First Class: Unterwegs im Orient Express Indice ↑

Articoli che parlano di First Class: Unterwegs im Orient Express Indice ↑

Eventi riguardanti First Class: Unterwegs im Orient Express Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti First Class: Unterwegs im Orient Express Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

First Class: Unterwegs im Orient Express: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
7303
Voti su BGG:
5639
Posizione in classifica BGG:
540
Media voti su BGG:
7,42
Media bayesiana voti su BGG:
6,91

Voti e commenti per First Class: Unterwegs im Orient Express

7,5

Gioco molto valido, semplice, divertente e con setup molto variabile in base ai moduli. Rimane in collezione pure lui.

7

Nessun commento

6,6

Giocato anni fa, ne ho un vago ricordo, probabilmente mi aspettavo un Russian Railroads di carte, ma mi ha deluso abbastanza, pur non essendo un gioco brutto

7

Un bel gioco di carte, bella produzione e bella varietà, penalizzato da un costo altino all'uscita (ma in linea con i prezzi odierni, ahinoi). Peccato nessuno del mio giro voleva mai giocarlo, forse mancava un po' di mordente nelle dinamiche, c'è da dire che non ho provato tutti i moduli

7

Gioco con alcune trovate originali e interessanti (bella la composizione dei moduli a inizio partita).

6

Materiali eccellenti, setup un po' macchinoso (visto il target di riferiento sarebbe dovuto essere più agile e invece mazzetti, mazzetti, mazzetti...), durata non eccessiva, sensazione di gioco un po' "fiddly". Non mi ha colpito, rivenduto.

7,5

Voto basato su una quindicina di partite a tutti i moduli

Piecevole titolo che implica un'impostazione strategica iniziale, anche se poi è necessario essere un po' elastici perché la componente tattica rischia di avere il sopravvento di turno in turno

Con i soli moduli base, basta qualche partita per carpire i segreti del gioco, ma nella scatola ce ne sono 5 (da giocare 2 alla volta) e quindi una discreta variabilità è garantita.

Il livello di scalabilità è buono (non consiglio il modulo C - Assassino - in 2), anche se personalmente, vista la lunghezza di alcune fasi di gioco (come quella dei bonus prima del conteggio PV), lo prediligo in massimo 3 giocatori.

6

Il gioco funziona ma non mi diverte. Trovo noioso "accorpare e dividere" i mazzi ad inizio e fine partita rispetto all'esperienza tutto sommato breve del gioco in sé. Un po' macchinosi i conteggi finali (senza i quali però ammetto che il gioco sarebbe ancora più piatto). 

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare