Rank
314

The Name of the Rose

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,49 su 10 - Basato su 35 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2008 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 75 minuti
Autori:
Stefan Feld

Recensioni su The Name of the RoseIndice ↑

Articoli che parlano di The Name of the RoseIndice ↑

Eventi riguardanti The Name of the RoseIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare The Name of the RoseIndice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo The Name of the Rose in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Il Nome della Rosa ed. TED. Offro gioco singolo €45.00 Consegna a mano, Spedizione €8.00 neomatrix 01/01/2017

Video riguardanti The Name of the RoseIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

The Name of the Rose: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1387
Voti su BGG:
1173
Posizione in classifica BGG:
1342
Media voti su BGG:
6,76
Media bayesiana voti su BGG:
6,22

Voti e commenti per The Name of the Rose

Voto gioco:
7

Il gioco rimane davvero una bella esperienza. Ma ho il sospetto che non sia molto longevo. Le cose da fare sono poche ed è una corsa a chi riesce meglio a mascherare la propria identità. Sistema prezioso specie quello per la fine del round e possibilità di variazioni importanti con i tasselli giorno. Scoprire 3 tasselli del colore che non si è forse son troppi. Mi tengo basso al momento.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Voto gioco:
6

Nessun commento

"Gli specchi dovrebbero riflettere un momentino prima di riflettere le immagini"

Voto gioco:
7

Nessun commento

Se credere che il gioco di ruolo rovini la psiche dei giovani potete benissimo pensare che il Monopoli sia alla base dei problemi dell'economica odierna e che il Cluedo sia un generatore di spietati killer, per non parlare del ruolo nefasto del Risiko.

Voto gioco:
7

Sicuramente un bel gioco. Rimango sempre perplesso quando un discreto lavoro come questo viene bellamente ignorato dal pubblico. Forse per la mancanza totale di controllo, forse perchè l'autore ha Notre Dame e Year of the Dragon nel suo curriculum le aspettative erano diverse. Mah, io mi sono proprio divertito, non vorrei che la gente l'abbia lasciato perdere alla prima partita, perchè solo con l'astuzia e l'attenzione necessaria per non farsi "beccare" si può vincere. Questo misto a una buona dose di fortuna ma soprattutto ciò che combinano gli avversari. Bisogna sapersi districare e adattarsi molto bene. Piaciuto, innegabile, ambientatissimo e con la giusta dose di tensione, ai casual piacerà moltissimo.

Voto gioco:
8

Bel gioco, molto intrigante. Meccanismo interessante.
Per ora questo voto si basa solo su una partita in 4.
Piacevole

Voto gioco:
8

Davvero una piacevole sorpresa. L'ho preso quasi più per curiosità, ma dopo aver letto le regole ero un po' titubante. Alla prima partita però ci siamo davvero divertiti parecchio, sia i babbani che i giocatori esperti. Eccezzionale la fase finale nella quale si scoprono i personaggi, e si capisce chi ha giocato da vera "volpe" e chi invece s'è fatto smascherare da "pollo". Felice dell'acquisto!

Voto gioco:
8

il pollo di cui sotto sono io...comunque il gioco è davvero semplice ma molto divertente,direi esilarante nell'ultimissima fase...ottimo soprattutto se ci sono persone al tavolo che detestano le spiegazioni eterne e le meccaniche troppo complesse!

Voto gioco:
8

Personalmente ho trovato in questo gioco interessanti aspetti investigativi....non mi soffermerò su questi perché la farei troppo lunga.
Diciamo che nonostante abbia similitudini con Detective e Co ne amplia a dismisura l'aspetto visivo/indiziario.
Interessante in due.....immagino che in 4/5 giocatori questo aspetto si ampli ulteriormente....
Gran bel gioco investigativo!

Voi controllate le librerie io controllerò nei bar!
Il richiamo di Chtulhu (Manuale dell'investigatore)

Voto gioco:
5

[FAIR-VOTE] Commento basato su 1 partita
Il gioco non mi ha convinto, magari perché giocato in 5. Il bluff è eccessivo e si giocava quasi a caso. Alla fine si poteva però capire l'ideantità di ciascuno in maniera quasi matematica.

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

Voto gioco:
8

penso che per 2 sia quasi sempre automatico che ci si sgami: forse sarebbe meglio accorciare a 4 le giornate e dare quindi più peso alla indagine finale del assegnazione dei colori a ciascun giocatore. oppure da provare la variante solo per 2. Comunque bello.

Stiamo crescendo....
Vendo

Voto gioco:
9

Nessun commento

Emanuele
Playbazar.it

Voto gioco:
8

Pensavo di trovare una variante dei soliti Cluedo o Mistero dell'abbazia e invece sono rimasto piacevolmente sorpreso. Durante la partita bisogna studiare le mosse degli avversari per cercare di capire il loro ruolo (colore del monaco) e allo stesso tempo evitare di fare mosse avventate che compromettano la propria identità. Gioco tutt'altro che banale. Ottima miscela tra deduzione e bluff. Provatelo e ne rimarrete affascinati.

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
8

Gioco di piazzamento molto carino (un altro centro per Stefan Feld). Ottima la componente di bluff. Longevità garantita dalle tessere evento che vengono pescate all'inizio della partita e la fanno variare sensibilmente.
Da avere

Voto gioco:
8

7,5 arrotondato a 8. Il gioco mi ha davvero convinto, interazione, bluff e suspance sono ai massimi livelli, il tutto condito da un'ambientazione calda e da ottimi materiali. La meccanica di gioco è molto fine, ma anche subdola. Provato anche in 2, e gira benissimo.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

ottimo gioco di sospetto e intrigo!

Pxxxxxxo is Better...
And System Doesn't Matter!

//www.triware.it/ebay/richard/100stazioni.png)

Ritratto di darthMax
Voto gioco:
8

Una bella sorpresa!!! gioco di bluff molto ben congegnato, con alta interazione e divertente sopratutto con almeno 4 giocatori..

Meccanica elegante, ottimo il meccanismo dei punti indizio e della rivelazione, durata non eccessiva.
Le carte evento danno varietà, se giocato con la giusta compagnia
è veramente molto carino, promosso senz'altro
Materiali di buona fattura.

Voto gioco:
8

VOTO personale 8,5 (...è possibile abilitare anche in mezzi voti? !!!)

Il gioco è veramente bello e semplice.
L'interazione e lo studio dei tuoi avversari è l'elemento principale del gioco! L'ambientazione è carina e le meccaniche sono veramente eleganti ed originali.

Questo titolo mi ha proprio sorpreso positivamente e devo dire anche come rapporto materiali/costo, difatti è già in ordine... :)

Il gioco richiede una certa attenzione per tutta la partita, in particolare alle mosse che fanno gli altri e a come impostare le proprie... oltretutto aggiungo che c'è una notevole dose di recitazione/bluff... più uno è capace di condizionare gli altri a parole più riesce ad aggiudicarsi punti indiretti.
Bello, bello e ancora bello.

L'essenziale è invisibile agli occhi.

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

"La saggezza della natura è tale che ella non produce niente di superfluo o inutile."
Niccolò Copernico

Voto gioco:
7

Una partita all'attivo, sembra carino e forse ci scappa mezzo voto in più. Riaggiorno il voto appena ci avrò fatto qualche partita in più.

EDIT: dopo 3-4 partite il voto scende invece di salire, 6.5.
Monotono, forse è da giocare di tanto in tanto, non ha mordente...

posso rilanciare il dado???

Voto gioco:
8

Bello bello e bello. Semplice, adatto a tutti, risponde veramente alla classificazione di Deduzione /Bluff. Per i non gamers come me è consigliatissimo!

Voto gioco:
7

buon gioco di bluff/deduzione, per pensatori, vincere addossando sospetti agli altri.

Voto gioco:
8

"The name of the rose" di Stephen Feld è un gioco investigativo molto interessante. Passato in sordina all'attenzione del grande pubblico, questo gioco merita davvero grande attenzione, viste le sue ottime qualità. Come accade nel romanzo di Eco, all'interno di un'abbazia medievale un assassino miete vittime ed i sospetti ricadono tra i monaci; William ed il fido Adson, infatti, interrogano gli abitanti dell'abbazia e, tra sospetti e indizi preziosi, tentano di scovare il possibile colpevole. Contrariamente a quanto ci si aspetti, lo scopo del gioco non è scoprire l'identità dell'assassino, bensì quella di proteggere il monaco che impersoniamo (la cui identità non DEVE essere rivelata agli altri fino alla fine) affibbiando sempre più sospetti sugli altri: colui che a fine partita sarà il meno sospettato avrà vinto. Da quanto detto finora, è chiaro come il meccanismo di gioco si fondi sul bluff e sulla deduzione: è vitale non farsi scoprire e non essere troppo palesi nelle proprie scelte per evitare che gli altri ci riservino un trattamento poco piacevole a fine partita: dopo 6 giornate di interrogatori e di azioni investigative, infatti, si giunge alla settima, giornata in cui si dovrà individuare le identità di tutti i giocatori. Ovviamente, ogni giusta deduzione contribuirà ad aggiungere sospetti al monaco in questione, decretandone l'inevitabile sconfittà! Dunque, attenzione: calcolate bene le vostre mosse e cercate di confondere le carte in tavola! Originale e bello. Un piccolo gioiello. Voto: 8.

Voto gioco:
7

Discreto gioco di bluf e deduzione con un'ambientazione affascinante e molto aderente. Ottimo per gli amanti del genere; va giocato con attenzione altrimenti si rischia di fare "danni" accollando sospetti a caso! INTRIGANTE.

Voto gioco:
6

I giochi di bluff non riscontrano il mio gradimento e anche questo non fa eccezione!
per delle casualità tra le interazioni tra giocatori si può essere scoperti e a quel punto la vostra partita è finita. E non accade così raramente.
A suo favore l'ambientazione e i materiali.
Per me è una sufficienza stiracchiata.

Voto gioco:
9

Questo gioco non mi stanco mai di giocarlo: se piace il bluff e piace capire come si muovono gli altri per non danneggiarsi ma per non scoprirsi troppo, è davvero bello!

Ritratto di pyrytus
Voto gioco:
7

Un po' meno di 7 a dire il vero, ma arrotondo per eccesso per via della buona ambientazione. E' una versione avanzata del vecchio Heimlich & Co. Dopo una partita l'impressione è discreta, anche se c'è la sensazione che giocare a casaccio sia una stategia abbastanza produttiva. Dato il tema e la relativa facilità credo che il gioco avrà una buona rotazione anche con giocatori occasionali, non mancheranno quindi le occasioni per capire se esista o no qualche tipo di strategia.

Ultimamente ho giocato a...
//www.boardgamegeek.com/jswidget.php?username=pyrytus&numitems=7&text=none&images=small&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1.png)

Ritratto di TheTaliesin
Voto gioco:
7

Nessun commento

In diretta dal paese delle streghe!

Voto gioco:
8,5

Interessante gioco di bluff dalla grande varietà e ottima scalabilità

Un giullare è un essere multiplo; è un musico, un poeta, un attore, un saltimbanco; è una sorta di addetto ai piaceri alla corte del re e principi; è un vagabondo che vaga per le strade e dà spettacolo nei villaggi...

Ritratto di eurek
Voto gioco:
7

Il miglior Feld.. per i non amanti di Feld. Un piccolo gioiello di bluff e deduzione a target family. COnsiglio house rules per ridurre il numero complessivo di turni.

-Eurek-
[vendo / scambio]: Conflict of Heroes: awakening the bear (40 euri) Clokwork Wars + Exp
[cerco]: War of the roses, Star Wars: Rebellion, War of the Ring. Kingdomino

Voto gioco:
7,1

Il Nome della rosa è un gioco di bluf e non un un tedesco insalata di punti tipico dell'autore. Se avete provato Heimlich & co, il meccanismo di gioco è praticamente lo stesso, ma qui Feld ha eliminato il dado per muoversi. Mi piace perchè è un gioco atipico e molto divertente. La mia ragazza, che non ama i giochi da tavolo, con questo titolo si  diverte moltissimo e questo per me è già un incentivo. 

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare