L'inchiostro invisibile: quando Pictionary si veste a nuovo

Inchiostro invisibile cover
cranio creations

Cranio Creations porta in Italia la novità di Martin Nedergaard Andersen, un party game nel quale è richiesto di disegnare... usando inchiostro invisibile!

Giochi collegati: 
Invisible Ink
Voto recensore:
7,0
L'inchiostro invisibile è un party game per 3-6 giocatori della durata massima di 30 minuti nel quale i giocatori a turno cercano di far indovinare agli altri una parola segreta
L'inchiostro invisibile copertina
L'inchiostro invisibile copertina
disegnandola. La particolarità è che il lancio di un dado determina se sarà chi disegna, chi deve indovinare, o tutti i giocatori a dover indossare gli speciali occhiali che impediscono la vista del disegno. Gli occhiali sono infatti rossi e il disegno fatto con un evidenziatore giallo, colore che sparisce appena indossati gli occhiali. 

Il gioco

Ciascun giocatore riceve un paio di occhiali e una carta documento, si posizionano al centro del tavolo 10 segnalini microfilm per giocatore, un blocchetto di fogli e il pennarello. Si sceglie se si vuole giocare una partita più semplice o una più difficile, utilizzando quindi il mazzo blu o il mazzo nero che va coperto con la carta adeguata.

Stabilito il primo giocatore, questi tira il dado che indica chi dovrà mettere gli occhiali (e non potrà quindi vedere il disegno), il giocatore di turno pesca una carta, gira la clessidra e inizia a disegnare. A seconda del livello di difficoltà scelto si assegnano punti, a chi indovina e a chi disegna, in questo modo:

  • carte blu: 1 punto se si indovina la parola blu, 2 punti se si indovina quella verde, 3 punti se si indovinano nell'ordine blu e verde (se si indovina prima la verde la manche termina);
  • carte nere: -1 punto se si pronuncia la parola nera, 2 punti se si indovina la parola verde.

Mentre il giocatore di turno sta disegnando non si può parlare, né scrivere numeri o lettere, come nella migliore tradizione di questo genere di giochi. Quando la riserva di microfilm finisce il giocatore che ne ha di più è il vincitore.

Considerazioni

Contenuto della scatola
Contenuto della scatola
L'inchiostro invisibile non è di sicuro un capolavoro, ma un party game onesto che si rivolge alla fascia di pubblico composta principalmente da chi è poco interessato ai giochi da tavolo moderni. Il gioco è una rivistazione, fianlmente divertente, dei vari pictionary dove in realtà non conta veramente l'abilità nel disegno. I concetti descritti sulle carte sono molto semplici e l'idea migliore non è tanto quella dell'invisibilità dell'inchiostro, che mette in difficoltà chiunque abbia gli occhiali, quanto quella di riportare sulla carta due concetti simili tra loro. Provate a stilizzare una mela: non è molto simile ad una bomba? E le montagne non assomigliano forse a delle onde?

Grazie a questa intuizione, specie se si utilizzano le carte nere, Inchiostro invisibile diventa un party game divertente e "furbo" che può regalare serate divertenti a scanzonate compagnie di amici non troppo incini ai giochi da tavolo e che può fare da ottimo collante nelle associazioni ludiche quando arriva qualche nuovo giocatore con cui si vuole rompere il ghiaccio. I materiali sono molto buoni e la scatola è ottima per conservarli tutti, il numero di carte è talmente alto da assicurare partite sempre diverse e il vedere persone con gli occhiali "a infrarossi" è un bellissimo modo di fare presa. Avremo forse preferito avere un blocchettino nella scatola per evitare l'obbligo di reperire fogli in giro per la stanza. La scalabilità è molto buona: a differenza di altri titoli del genere che vedono contrapporsi due squadre e richiedono almeno 8 partecipanti, in Inchiostro invisibile si può giocare tranquillamente anche a partire da 3, senza nessuna modifica alle regole. Inchiostro invisibile non farà forse la storia dei party game, ma, nel suo target, è un gioco onesto, che non inganna con la promessa disillusa di chissà quali nuove idee ma che col gruppo giusto può funzionare alla grande.

 

Puoi votare i giochi da tavolo iscrivendoti al sito e creando la tua classifica personale

Commenti

Ma evidenziatore giallo va bene uno qualsiasi? Perché immagino che prima o poi quello fornito finisca.

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare