Rank
96

Arkham Horror: The Card Game

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 71 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2016 • Num. giocatori: 1-2 • Durata: 120 minuti

Recensioni su Arkham Horror: The Card Game Indice ↑

Articoli che parlano di Arkham Horror: The Card Game Indice ↑

Eventi riguardanti Arkham Horror: The Card Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Arkham Horror: The Card Game: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Arkham Horror: The Card Game Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Arkham Horror: The Card Game: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
75158
Voti su BGG:
42569
Posizione in classifica BGG:
26
Media voti su BGG:
8,13
Media bayesiana voti su BGG:
7,90

Voti e commenti per Arkham Horror: The Card Game

7,5

“Non è morto ciò che puoi pescare in eterno, e in strani eoni anche un segnalino destino può morire.”

Premessa: Adoro Lovercraft e il mondo da lui creato. Adoro qualsiasi cosa abbia le sue tematiche e le sue atmosfere, che si tratti di un videogioco, di un boardgame o di un fumetto.  Pertanto è stato un acquisto abbastanza obbligato da parte mia. Veniamo alla mini recensione. Partiamo dai lati positivi: Il gioco base e le varie espansioni garantiscono una longevità veramente molto ampia e una pesonalizzazione praticamente infinita (essendo un deck building a campagna potremmo ogni volta cambiare personaggi o amplicare/modificare il nostro deck a nostro piacere). Il sistema di gioco è molto innovativo e presenta dei twist interessanti, fra tutti il tempo di gioco scandito dai capitoli e dalle trame (Le prime carte positive e le seconde negative) che si attivano se si ottengono determinati risultati entro un tot di tempo (nel caso della trama se non si ottengono). L'atmosfera è perfetta e ci sentirà veramente nei panni di un personaggio uscito fuori dai racconti del sommo. Il senso di pericolo sarà presente ad ogni fine turno con gli incontri (tendenzialmente negativi e in casi rari neutrali) e l'aumentare della trama. Le missioni differiscono una dall'altra e non si tratta del semplice dungeon dove devi trovare il boss e ucciderlo, ma ogni volta ci sarà presentata una o più strade per vincere lo scenario. Il sistema di gioco nonostante moltemplici twist come la pesca dei segnalini (Segnalini per lo più negativi che costringono ad fare scelte drastiche e costose per sperare di superare le varie prove dal combattimento all indagine) ha un qualcosa di macchinoso. Non scorre via come l'olio ma richiederà ad ogni singolo passo che voi controlliate che sia stato fatto tutto in maniera corretta. Questo comporta un senso di pesantezza e, data la durata non indifferente delle missioni, potrebbe portarvi a fare gli ultimi turni in maniera meccanica e frettolosa. Inoltre se godete di un compagno di gioco non esperto questo potrebbe rallentare ulteriormente i tempi (senza considerare che alcuni personaggi sono sì funzionali ma non divertenti. Ad esempio: L'orfana è utile per alcune sue capacità ma in combattimento, e ce ne saranno sempre tanti, si limita a scappare e questo limita un po' il divertimento al tavolo). Infine bisogna considerare il prezzo veramente molto alto del gioco e delle varie espansioni (ora ho visto che hanno fatto il base con all'interno già la possibilità di giocarlo in 4, prima bisognava acquistare due copie ed era una vera truffa) che forse non valgono alla lunga tutta l'esperienza goduta (ripeto, immersivo ma macchinoso e poco elegante nonostante molte meccaniche interessanti) e una durata già in due impegnativa che in 4 potrebbe diventare infinita. In cocnclusione un buon titolo che avrebbe potuto mirare più in alto se fosse stato realizzato in modo più elegante e semplice.

Peso: medio

- Materiali: 5/5 (illustrazioni meravigliose)

- Meccaniche: 3/5

- Rigiocabilità / Longevità: 5/5

- Eleganza: 2/5

- Ergonomia: 3/5

- Profondità: 5/5

- Rapporto qualità prezzo - 3/5

- ambientazione: 5/5

- Rapporto Tattica Strategia: T -----I---S

- Accessibilità ai neofiti: Scarsa 

- Interazione: Media (Collaborativo)

- Durata: 60-180 minuti (a seconda della missione e del numero di partecipanti. Mediamente 120)

- Incidenza Alea: Molto alta

- Curva di apprendimento: Media 

- Scalabilità: ottima

 

9

Capolavoro nel suo genere

9

Bello bello bello. Dà dipendenza come l'eroina, costa più della cocaina

9,5

Il mio primo incontro con i giochi da tavolo moderni. Mi ha preso con un tentacolo e sbattuto in ogni direzione. Poi, da amante di Lovecraft, si rivive appieno l'ansia che contraddistingue i suoi racconti.

10

Quasi perfetto, salvo il costo

8

Voto basato su quanto prenderei il treno per l'esser County

10

uno dei giochi di carte più coinvolgenti e sconvolgenti che abbia mai provato. 

 

8

Ottimo gioco in solitario, straconsigliato. Ambientazione resa alla perfezione e sensazione costante di pericolo che tiene incollati. 

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare