Rank
125

Spyrium

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,67 su 10 - Basato su 52 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2013 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 75 minuti
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Spyrium Indice ↑

Articoli che parlano di Spyrium Indice ↑

  • Approfondimenti
    | 17 commenti
    Cosa sono i giochi da tavolo gestionali? Quali sono i giochi in scatola gestionali? Ecco le principali tipologie di giochi ed i titoli più rappresentativi, cioè quelli che possono essere considerati i giochi gestionali da provare.
    Autore:
    Agzaroth
  • Guide Strategiche
    Articolo originale di Scott Mikula (HandEyeProtege), su BGG: https://www.boardgamegeek.com/thread/1049029/big-strategic-choice-reside... Una precisazione prima di iniziare: ho all'attivo diverse partite di Spyrium, ma sono sicuro che in...
    Autore:
    noise42
  • Notizie
    | 1 commento
    Ed ecco finalmente la lista dei giochi nominati per l’ International Gamers Awards , un premio che mi sta particolarmente a cuore sia perché sono uno dei giurati e anche perché è l’unico che ha una giuria e un regolamento tale da poter...
    Autore:
    liga

Eventi riguardanti Spyrium Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Spyrium: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Spyrium Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Spyrium in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Spyrium DEU (IMBUSTATO) Offro gioco singolo €25.00 Spedizione €8.00 kanaglia 11/01/2018
Spyrium Offro gioco singolo €20.00 No Consegna a mano, Spedizione Nylo 13/11/2017
spyrium Offro gioco singolo €28.00 No Consegna a mano, Spedizione TeresaStrauss 20/04/2017
Spyrium Offro gioco singolo €20.00 Consegna a mano, Spedizione €9.00 Walter 02/01/2017

Video riguardanti Spyrium Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Spyrium: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6047
Voti su BGG:
4526
Posizione in classifica BGG:
414
Media voti su BGG:
7,17
Media bayesiana voti su BGG:
6,90

Voti e commenti per Spyrium

8

Per ora ho fatto solo una partita ma il titolo è solido e ben fatto. Mi rimane qualche dubbio sulla sua variabilità e quindi longevità poiché a parte la differenza di costi e degli eventi non mi pare che le strategie siano poi così tante.
Carino, sarebbe un 7,5

5

bel giochino

ma sciapo e giocato in 5 e' eterno ... veramente da analisi paralisi. puoi fare 3 cose, e gia un soldo di differenza cambia tutta la partita.

ci sono 30mila giochi molto meglio di questo
preferisco di gran lunga suo papa'

mi spiace, ma sto gioco non e' divertente

8

E' stata una piacevole scoperta. Gioco molto divertente in cui la competizione con gli altri è molto sentita. Inoltre la scatola si presente molto compatta e ad un prezzo abordabile. Ottimo.

7

Provato a roma gioca est. carino, ma non irresistibile

10

Perchè attribuisco un ottimo voto: proprio per l'essenzialità evidenziata dal recensore che però si coniuga ad una meccanica perfetta, che tiene viva l'interazione in qualsiasi numero di giocatori e concentra la sfida su scelte di sviluppo che hanno tutte un preciso senso in ordine al risultato finale. Mi piace la coperta corta quando non è scarsità artificiale. In questo caso ci vedo il profondo playtest effettuato. Nulla è inutile. Inoltre, mi piace la grafica cupa con cui si rappresenta un eventuale sviluppo industriale fondato sulle miniere (difficile non immaginarlo cupo!). Ho fatto solo 7/8 partite ma credo invece che la longevità sia buona, non intravedo strategie fisse su scelte che paghino più di altre. Ogni partita fatta ha determinato combinazioni diverse a causa dell'uscita delle carte in sequenza diversa ed a causa della citata interazione. Tale variabilità permette solo in parte una strategia e necessita anche di tattica, ciò dovrebbe deporre per la longevità.
Mi piace, non ci trovo alcuna sbavatura. E poi le tecniche hanno tutte un senso, la capitalizzazione, il taylorismo.....quale magnifica semplicità, i tre fattori della produzione, capitale, lavoro e tecnologia; un estratto di economia basilare alla Adam Smith (siamo in inghilterra no???) per un gioco molto tedesco che propone la ricerca della perfetta allocazione delle risorse.

Alzo a 10. Un gioco per essere grande non deve necessariamente durare 3 ore. Lo trovo perfetto!

La realtà è....vivere oggi e non aspettare domani, perchè il paradiso non è un luogo dove andare, ma una sensazione da provare. The Mission cap.2 pag.20

6

ho fatto solo una partita,il gioco è carino ma niente di eccezionale.
diventa molto calcolatore con l'avanzare dei turni,quindi molta attesa per il proprio turno.l'ambientazione è inesistente.

8

ottima recensione.condivido pro e contro.anche secondo me è un 8,5 che però ho preferito arrotondare a 8.

-fletto i muscoli e sono nel gioco-

7

Oggettivamente non è un brutto gioco, ma non presenta nulla di nuovo. La partita è tiratissima e ogni mossa va ben calcolata perché gli errori si pagano caro. Ho molti dubbi sulla longevità: le carte sono poche e sono sempre quelle ogni partita ad eccezione di qualche carta che non entra in gioco. Credo che giocato in 5 sia eterno. Un 7 pieno, anche 7,5, ma non ne consiglierei l'acquisto.

8

Pienamente d'accordo con il recensore.

Il gioco mi è piaciuto molto, spero di riprovarlo a breve.

8

moltp elegante nelle meccaniche, poche regole facilmente assimilabili per un gioco abbastanza profondo, sicuramente non quanto caylus ma comunque impegnativo. Il gioco cambia parecchio a seconda che si giochi in 2 o 5 perchè la quantità di denaro che circola è legata al numero dei giocatori, penso che giri al meglio in 3-4. Poca varietà nei poteri delle carte, ma probabilmente è una scelta voluta per non mettere troppa carne al fuoco e lasciare spazio per future espansioni.

6

Mi aspettavo molto di piu e forse le alte aspettative mi hanno tradito.

L'ambientazione non è il massimo ma qui è questione di gusti.mi dispiace ma non mi ha preso..

8

Partite fatte in 2, 3 e 4 giocatori, anche on line. Si possono applicare diverse strategie impiegando una, due, o nessuna tecnologia. Mixa sapientemente pianificazione e timing. L'interazione è forte ma non fastidiosa. Nelle prime partite la coperta sembra cortissima ma con un po' di esperienza la situazione migliora.

Longevità 2 - mercato, tecnologie, carte inutilizzate, rotazione degli eventi
Regolamento 2 - chiaro, non lascia spazio a dubbi
Divertimento 1 - è un bell'esercizio, ma non spicca per questo
Materiali 2 - il rapporto qualità prezzo è buono
Originalità 1 - non è il suo punto di forza, ma rimixa in maniera interessante diversi elementi

Ottimo gioco, equilibrio perfetto... peccato paghi l'ingiusto confronto con Caylus nei cuori dei giocatori.

5

No Comment

"Uno stregone non è mai in ritardo, Frodo Baggins. Nè in anticipo. Arriva precisamente quando intende farlo".
"Ma come fai a sparare a donne e bambini? Facile, corrono più piano, miro più vicino"
"Giù la testa cog....e"

8

gioco molto più strategico di quello che appare!!!strategia e gestione delle risorse veramente difficili da padroneggiare per questo è bellissimo e necessitano un po di partite prima di padroneggiare il gioco!!!rende molto bene in 3 o 4 giocatori,in 5 un po lunghino ma comunque bello!!!!8.5

Luigi La Guardia

8

Bel gioco! meccaniche interessanti ed eleganti che rendono le partite differenti, unica nota stonata, l'ambientazione steampunk un po posticcia, messa li giusto per fare...
Ottimo titolo sicuramente da avere in collezione.
Gustoso da giocare e rigiocare

8

Bellissimo gioco.
Fatta la prima mezza partita non mi aveva entusiasmato..
Ma alla mia prima partita ci ha preso a tutti!!
Molto strategico, con alta interazione e bastardagini!
Gioco semplice nelle regole ma complesso nel gestirlo.
Il mio voto sarebbe un 8.5
Provatelo ve lo straconsiglio!!

8

Molto interessante. Il punto centrale è capire, di tutno in turno, quand'è il momento giusto di passare dalla fase I (piazzamento) alla fase II (acquisto delle carte e attivazione degli edifici) e ovviamente l'ordine giusto in cui svolgere la fase II.
Difetto: con giocatori tendenzialmente lenti può diventare veramente lungo.

8

Gran gioco in una scatola di medie dimensioni. Tante scelte da fare e partite che possono essere tirate fino alla fine. Serve qualche sessione di gioco per identificare bene quali combinazioni vanno contrastate. Buon rapporto tra breve durata e profondità di gioco.

--
Stef - Stefano Castelli

9

Gran bel gioco, non aspettiamoci un nuovo Caylus e a mio parere anche questo è il bello, sebbene Caylus sia uno dei miei giochi preferiti, proprio nella sua diversità e nel cambiamento risiede la mia passione per questo titolo.
Secondo me è il miglior rapporto tra profondità e tempo di gioco.
La strategia è sensibilmente diversa in base al numero dei giocatori.
La gestione simultanea di ruoli, edifici e tecniche lo rende particolare.
L'apparente semplicità non ci deve ingannare...è un gioco che non perdona errori.

[glow=green]GiochinValle[/glow]
Associazione no-profit per la diffusione della cultura del gioco da tavolo operante in Piemonte.
La nostra missione?...Trovare altri appassionati come noi con cui condividere la nostra passione!

http://giochinvalle.blogspot.it/

8

Alzo il precedente 7 ad 8, poiché ho verificato che le strategie sono molteplici, e tutte valide. Il problema di chi "va in fuga" è che non bisogna farcelo andare. Ogni strategia, se lasciata sviluppare da un solo giocatore, diventa inarrestabile. Questo mi convince della maggiore complessità del gioco che, pur rimanendo veloce ed immediato, prevede la massima attenzione, sia sotto il profilo strategico, che sotto quello tattico. Vi aspettavate Caylus? Non è Caylus (e non può esserlo) ma è davvero un gran bel gioco.

Non sono le nostre capacità che ci dicono chi siamo veramente, sono le nostre scelte!

8

Gioco semplice nel regolamento e profondo. Poche strategie tra cui scegliere, ma partite sempre differenti a causa delle meccaniche del gioco e della forte interazione con gli altri giocatori. I "pensatori estremi" possono allungare molti i tempi della partita. Nel complesso un ottimo gioco.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gapsxever&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagepos=center&inline=1&wishlistrank=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

Non è Caylus, non è affatto originale e non ha un'ambientazione (purtroppo la formula "ingranaggetti + cilindri = steampunk" NON costituisce ambientazione)

E' tecnicamente preciso, ben costruito, solido ed economico, perciò se non avete bisogno di fatine, maghi ninja e dadi colorati, penso possa bastare

7

Semplice gioco di carte con meccaniche interessanti. Tra i vantaggi anche la semplicità e la durata contenuta. Con molta attenzione i giocatori devono ampliare la propria base di gioco costruendo edifici con l'obiettivo di ottenere entro fine partita più punti vittoria. Un gioco da provare.

ho recentemente giocato a //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=ottobre31&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1) 

8

Attia si conferma un autore eccellente, purtroppo paga il tanto tempo trascorso tra i suoi giochi maggiori che porta i giocatori a metterli a confronto tra loro. Fuori da un confronto senza senso Spyrium non può che stagliarsi come un ottimo titolo che rimane saldo in piedi sulla riga sottile che divide la semplicità dalla strategia. Regole semplici per un gameplay che richiede concentrazione e attenzione ad ogni mossa. Le risorse in campo sono soltanto due ma gestirle al meglio è comunque non facile anche grazie alle carte sempre diverse che formano il mercato. La grafica e i materiali sono i classici Ystari che personalmente non mi piacciono ma sono funzionali. L'ambientazione invece è per me il vero punto debole. Il gioco è fondamentalmente un astratto però scegliere di associarlo ad un'ambientazione già astratta di suo fa comparire davanti agli occhi del giocatore solo la griglia della meccanica. Per me è 7,5 che approssimo per eccesso perchè unire così sapientemente semplicità di regole, velocità delle partite e strategia è un esercizio davvero raro.

8

Nessun commento

8

Nessun commento

Nel dubbio, prendi il legno

7

Fatta una sola partita in due giocatori.
Molto astratto. Rapido da preparare. Per pensatori. Promosso per il momento anche se non mi ha convinto al 100%.

VENDO:-Masmorra(kickst)-RailroadRevolution-Thunderstone+esp-CastlesOfMadKingLudwig-Raja-Drako-MiTierra(kickst)-TheseusTDO+Esp-Navegador-Uppsala-Flick'emUp-Kanban-Martinique-La Isla-LeHavreAncoraInPorto-Runewars-SignoreDegliAnelliLaSfida ecc.
8

Prima impressione molto positiva... non credo sia poi così prono alla AP il gioco si completa in 5 in 2 orette credo possa stare anche sull'ora e mezza in 4. Non ho letto meccanismi di scala e ho molti dubbi sul fatto che funzioni altrettanto bene in due e in tre: sembra comunque calibrato per quattro persone. Molto meno macchinoso di quello che ci si aspetta alla sola lettura delle regole (si spiega in 10 minuti veramente e le uniche carte da "spiegare" sono le Tecnologie - quelle verdi - che sono 7).

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

8

Bel prodotto, semplice nelle meccaniche, ma profondo.

Ottimo rapporto tra strategia e tattica.

Longevità non eccezionale, le carte sono quasi sempre le stesse, ma se il gioco piace è un falso problema.

Scalabilità: si fa preferire in più giocatori, ottimo in 5, carino in 3 (in 2 non l'ho provato).

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=top10&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

9

Rivedo il voto al rialzo (da 8 a 9) dopo diverse partite in 2-3-4-5 giocatori.
Trovo che Spyrium sia un titolo piacevolissimo e veramente ben fatto, con il maggior punto di forza nella combinazione vincente profondità + rapidità di gioco + interazione elevata. In 2 si gioca effettivamente in meno di mezz'ora e scala ottimamente. Per quanto riguarda le strategie, è vero che la scelta non è ampia, ma dopo parecchie partite mi rendo conto che questa mancanza è più che compensata dalla varietà di scelte tattiche a disposizione e dal fatto che bisogna stare attenti perché ogni minimo errore costa. Sono stato sorpreso dal fatto che in più di una occasione alla fine hanno vinto la partita giocatori che non seguivano in modo chiaro né la strategia delle fabbriche né quella delle palazzine; hanno invece approfittato in modo ottimale di tutte le occasioni buone per fare punti e senza sbagliare.
Proprio bello.

Keep Calm and Expecto Patronum

8

Avete presente Caylus?
Si? Allora dimenticatevelo, perchè questo Spyrium non c'entra niente, nel bene e nel male.
Ci troviamo di fronte ad una rivisitazione dei classici giochi di piazzamento lavoratori, infatti pur avendo delle meccaniche già viste(ricorda un pò Hermagor, un pò Tzolkin)in Spyrium sono miscelate in un modo ottimale, risultando molto teso, fluido veloce e appagante. Insomma è un gioco all'apparenza semplice, dove conta sia l'aspetto tattico che quello strategico a lungo termine, ci sono solo 3 risorse ma gestirle bene è una bella sfida perchè c'è tanta interazione e quella sensazione di coperta corta che dura in tutti i 6 turni del gioco. Il rapporto tra profondità e durata è ottimo, le partite vanno dalla mezz'ora in 2 giocatori all'ora e mezza in 5. Anche la scalabilità risulta ottima, è più scacchistico in 2 e più claustrofibico in 5 giocatori.
Avevo anche io dei dubbi sulla longevità, ma dopo alcune partite non ho trovato particolari problemi, non ci sono carte più forti o strategie prestabilite, puoi dedicarti ad una di queste o fare un pò di tutto, e tutte le tecnologie hanno il loro perchè.
Mi è piaciuto molto, per me è un 8,5.

Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso.

7

Un gioco volutamente leggero. Il suo problema è che è il fratello di Caylus e quindi ci si aspettava chissà che cosa, mentre ci troviamo di fronte "solo" ad un gestionale dinamico, con molta interazione, veloce, snello e con pochi fronzoli, anche se io personalmente non ne sopporto l'ambientazione (non che si senta, del resto). Promosso, ma tra i gestionali light preferisco altri titoli.

8

Ottimo gioco, ben strutturato, semplice nel regolamento ma difficile da padroneggiare, comunque mai banale. Downtime che scende cominciando a conoscere le carte e tempi di gioco che si accorciano. Mi diverte molto e lo gioco sempre volentieri, anche perchè viste le dimensioni ridotte della scatola, è ottimamente trasportabile.
Molti non ce la fanno proprio a commentare il gioco senza fare il paragone.

[FI] Vendo: Zanzibar (indip), Samara con 2 esp. (indip), Pochi Acri di neve (ita), Antike Duellum (eng trad.ita), Mi tierra: New era (indip)

9

Grandissimo gioco, il migliore tra quelli provati del 2013.

--- per Jefferson Davis e la Confederazione! ---

8

Un gioco con una buona dose di : strategia, tattica, interazione tra i giocatori, regole molto semplici ed il tutto a fortuna zero, un gioco dove ogni mossa può avere conseguenze profonde sullo svolgimento della partita.

Da pochi elementi l'autore ha saputo creare qualcosa di abbastanza strutturato e profondo.

Strength does not come from winning. Your struggles develop your strengths. When you go through hardships and decide not to surrender, that is strength.

8

buon gioco intermedio che mescola la giusta quantità di strategia e tattica in maniera tale da non risultare troppo pesante e non essere troppo leggero (tipo Coal Baron.......)

6

Non mi ha convinto del tutto.

Ultimi giochi a cui ho giocato: //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=fulmine69&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Bel titolo. Immediato nelle regole.Alta interazione. Materiali buoni. Forse leggermente calcolabile alla lunga ma da provare sicuramente.

- " Ma per te è tutto un gioco ? " - - " Solo le cose più importanti ! " -

8

Se cercate un gioco più rapido del normale, che abbia un prezzo abbordabile, che sia non troppo complesso ma strategico e profondo, allora Spyrium fa per voi. Per il resto concordo pienamente con la recensione. L'unico neo è riguardo alle strategie per vincere che purtroppo non sono molte, questo dovuto "anche" alla mancanza di varietà delle carte da una partita all'altra. magari ci fanno un'espansione ? Boh. Consigliato a tutti ! - [Autore del commento: madartorigin]

6

Se posso fare un paragone con Caylus, è la cosa è lecita proprio per il fatto che l'autore è lo stesso. Non raggiunge i suoi livelli di bellezza, ma riesce a divertire un mondo.
A differenza di Caylus scorre più veloce. A differenza di Caylus è più breve. A differenza di Caylus è meno cervellotico. A uguaglianza di Caylus ha una grande profondità di gioco. A memoria di Caylus, la grafica è quasi la stessa. A Caylussssss e levatiiiiiii. Lo consiglio a tutti. Ricordate però all'inizio può non piacere subito. Concedetegli una seconda partita, ma anche una terza, a differenza di Caylus………..

6

Se posso fare un paragone con Caylus, e la cosa è lecita proprio per il fatto che l'autore è lo stesso. Non raggiunge i suoi livelli di bellezza, ma riesce a divertire un mondo.
A differenza di Caylus scorre più veloce. A differenza di Caylus è più breve. A differenza di Caylus è meno cervellotico. A uguaglianza di Caylus ha una grande profondità di gioco. A memoria di Caylus, la grafica è quasi la stessa. A Caylussssss e levatiiiiiii. Lo consiglio a tutti. Ricordate però all'inizio può non piacere subito. Concedetegli una seconda partita, ma anche una terza, a differenza di Caylus………..

7

Nessun commento.

8,5

Perla sottovalutata. Interessantissima la fase di asta, gioco fresco e divertente, senza tempi morti.

VENDO

9

ottimo ritorno sulle scena di Attia, che confziona un gestionale equilibrato, vario e cattivo, con forte interazione e alta componente startegica e tattica concentrata in poche regole e ridotta durata di gioco. Per un parere più esteso e completo vedi la mia recensione.

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

8

8

8,5

Piazzamento lavoratori minimale, fresco e denso di scelte critiche.
Buona anche la scalabilità e l'interazione.

Uno dei migliori wp che mi lascia sempre la voglia di rigiocarlo.

Vendo: Gentes (ENG); Grand austria hotel (ENG); Mombasa (ITA); Pochi acri di neve (ITA); North american railways (ENG); Summoner Wars (ITA)

6

Si vede che è un gioco fatto bene, ma non riesce a farsi voler bene XD

Dopo aver provato tanti titoli, spyrium mi è totalmente indifferente.

6,5

Nessun commento

9

Davvero bello!!!

Lo trovo piacevole e mi piace molto, forse sotto Caylus ma che carattere!

Volley e Boardgame, cocktail perfetto

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare