Rank
100

Trajan

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 97 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2011 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 90 minuti
Autori:
Stefan Feld
Categorie gioco:
AncientPolitical
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Trajan Indice ↑

Articoli che parlano di Trajan Indice ↑

Eventi riguardanti Trajan Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Trajan: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Trajan Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Trajan: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
16988
Voti su BGG:
14567
Posizione in classifica BGG:
95
Media voti su BGG:
7,77
Media bayesiana voti su BGG:
7,52

Voti e commenti per Trajan

8

Voto: 8

Giocone alla Feld con tutti i tratti peculiari dei suoi giochi : possibilità di fare punti in molti modi, tema totalmente avulso dalle meccaniche, molti minigiochi all'interno del gioco principale.

Prova meno riuscita di altre sue creazioni ; gioco che mi sembra difficilmente controllabile, tuttavia piacevolmente interessante per i miei gusti.

Gioco per gamers esperti e motivati. L'ho riscoperto da quando è possibile giocarlo online.

6

Premessa 1: 2 partite all'attivo, entrambe in 4.

Premessa 2: Si sconsiglia vivamente di giocare se si ha difficoltà di concentrazione o si è grandi pensatori (il rallentamento sul gioco può essere..... distruttivo).

Ero partito fortemente prevenuto su questo titolo: a me, in generale, le ambientazioni appiccicate danno estremo fastidio. Inoltre commenti e regolamento mi avevano lasciato piuttosto perplesso.
La prima partita è servita ad attrarmi pesantemente ad approfondire il titolo. Dominare le ciotole richiederà tempo ma il gioco in se, è complesso ma non complicato. Le regole sono ben spiegate e comprensibili: è la meccanica che va capita bene e giocando risulta più semplice.

Molte vie di vittoria, molte strategie, molti fattori di setup randomico (il setup è abbastanza lungo senza un organizer per i moltissimi materiali) per aumentare la longevità.
Certo: è freddo/freddissimo, ma il gioco è chiaramente una bella sfida per gli amanti del genere.
I materiali sono molto ben fatti, la grafica è scarna ed essenziale ma di facile lettura.

Mi riprometto di rivedere il voto (verso il basso o l'alto) dopo qualche partita in più (e magari anche in meno di 4 per verificarne la scalabilità).

Edit: dopo svariate partite abbasso il voto per l'insopportabile sensazione di slegata che ha ogni azione alle altre. non fa per me poichè non mi diverte affatto

8

Ottimo titolo, ben pensato e con un bilanciamento tra tattica e strategia.
L'originalità del sistema del mancala ad inizio turno si sposa bene con altre soluzioni più comuni nello stile dei giochi di gestione e piazzamento. Buona anche la scalabilità.
Può spaventare il neofita il numero di opzioni e le tante parti del tabellone da tenere sott'occhio. Ma è grazie a questo che il gioco si presta a molti modi diversi di vincere.
In complesso belli anche i materiali e le grafiche scelte (molto leggere).
Si sente meno l'ambientazione.

6

Nessun commento

9

Ottimo titolo, non impegnativo, ma non superficiale. Il meccanismo del mancala sottrae il gioco alla banalità! Forse, alcune soluzioni offrono possibilità più cospicue per ottenere punti vittoria finali, rispetto ad altre (vedi collezionare tessere coi lavoratori). Io ho avuto la possibilità di giocare più volte a 2, 3 e 4 giocatori: il gioco diventa più impegnativo e interessante in 4, dove le possibilità di gioco vengono ostacolate dagli altri (indirettamente... anche se, a volte, portando avanti il mio gioco, qualche bastardata l'ho elargita con soave gusto, o, ahimè, mi sono visto sottrarre una risorsa per cui avevo pianificato con il meccanismo delle ciotole!). Il voto è 8,8. Consigliato.

7

Nessun commento

8

Mi è piaciuto molto, e sarebbe anche un 8,5 il voto. Materiali davvero belli e meccaniche ben integrate. Un po' freddo forse per via della ambientazione appunto un po' appiccicata. Tuttavia le diverse azioni hanno una loro logica e non risultano giustapposte. Il fattore fortuna mi sembra molto basso e comunque controllabile. Strategie varie. L'interazione c'è (senato e campagna militare soprattutto) anche se, di fatto, si risolve in un ostacolare gli altri, quindi un po' limitata in questo. Il mancala e geniale: tosto ma controllabile, anche per i colori. Durata ben contenuta per un titolo di tale profondità (30 min reali a giocatore).

8

Nessun commento

10

Il meccanismo del mancala, nel gioco, rappresenta il motore intorno al quale si muovono le azioni che possiamo svolgere. Intenso, mai banale e impegnativo come non pochi giochi di Feld. Amo questo autore!!! Sappiatelo.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare