Copertina di Dojo Kun

Dojo Kun

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2015 • Num. giocatori: 1-4 • Durata: 90 minuti
Categorie gioco:
DiceFighting
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Dojo Kun Indice ↑

Articoli che parlano di Dojo Kun Indice ↑

Eventi riguardanti Dojo Kun Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Dojo Kun: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Dojo Kun Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Dojo Kun in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Dojo Kun perfette condizioni Offro gioco singolo €30.00 No Consegna a mano, Spedizione AlbertoP 19/11/2018
Vendo DOJO KUN [GE] [PISACON] [PLAY] Offro gioco singolo €30.00 No Consegna a mano, Spedizione €8.00 Heimdall 28/02/2017

Cercasi gioco: annunci con gioco disponibile per scambio o acquisto

Questo elenco contiene tutti gli annunci di utenti che cercano il gioco da tavolo Dojo Kun sia per acquistarlo che per scambiarlo con altri giochi.

Annuncio Tipo Consegna Utente Data
Cerco Dojo Kun e Massive Darkness Cerco Spedizione reolen 12/10/2018
Cerco i seguenti giochi Cerco Consegna a mano, Spedizione Aarast 17/06/2017
cerco giochi vari Cerco Consegna a mano, Spedizione boccolosa 19/02/2017

Video riguardanti Dojo Kun Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Dojo Kun: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1283
Voti su BGG:
821
Posizione in classifica BGG:
2133
Media voti su BGG:
7,03
Media bayesiana voti su BGG:
6,05

Voti e commenti per Dojo Kun

6,7

Titolo ibrido con una fase gestionale e una seconda fase american. Grafica pulita, carte personaggio molto simpatiche, la meccanica dei tornei è ben fatta ed anche piuttosto originale. 

Regolamento con qualche lacuna. Le due celle di espansione del Dojo (soprattutto la seconda) sembrano superflue nei soli sei turni di preparazione ai tornei; ergonomia dei punti vittoria pessima.

 

6

Un gioco retto e sorretto dalla propria ambientazione e dall'ironia con cui ripropone personaggi televisivi e videoludici degli ultimi decenni; andando oltre si sbatte contro la dicotomia del piazzamento lavoratori preparatorio al 'tira dai e spera' del torneo. Sebbene ci siano anche altre fonti di punti, è senza dubbio il torneo a fare la maggior parte della vittoria e non esiste strategia che possa opporsi al colpo di cu.. a un lancio particolarmente fortunato. Insomma, un gioco che può divertire - soprattutto gli amanti del genere e i nostalgici - ma che non va confuso con uno strategico e che per essere così fortemente legato al caso risulta essere più lungo e macchinoso del necessario.
I materiali sono di discreta qualità, con simboli abbastanza chiari e illustrazioni molto carine. Unico demerito va ai gettoni prestigio, molto piccoli e difficili da distinguere gli uni dagli altri.

P.s. Pur non avendo giocato molte partite mi è capitato più volte che uno scontro si concludesse in parità, con la necessità di essere ripetuto e il conseguente aumento dei tempi morti.

9

Un solo aggettivo può descrivere questo gioco: cazzuto!

Materiali tanti e di pregevole fattura.

Durante ogni partita, nonostante la fase di allenamento e potenziamento atleti sia accattivante ed indispensabile, non vedrete l'ora di tuffarvi nei combattimenti, la cui meccanica è davvero innovativa ed affascinante nel decretare il vincitore del singolo scontro.

Una chicca poi viene dalla caratterizzazione dei personaggi che, in maniera (molto) più o meno palese, rimandano a mitici protagonisti di film, cartoni e videogiochi che hanno fatto storia!

7,5

Da amante delle meccaniche di "piazzamento lavoratori", non potevo non provare anche questo Dojo Kun, un rappresentante un po' particolare di questo ampio genere.

La tematica è quella dei combattenti di arti marziali, con personaggi che rievocano quelli dei più famosi fumetti, giochi di piacchiaduro e quant'altro.

Grafica accattivante, il titolo si presenta come un "fillerone": niente di troppo impegnativo, scanzonato il giusto, presenta però delle meccaniche (come quella del "serpentone" che regola i combattimenti) a suo modo innovative ed interessanti.

Da giocare con gli amici in "modalità svago", senza troppo pensare ai punti vittoria, può regalare un'esperienza di gioco divertente.

Probabilmente il prezzo di listino non è il massimo, per un gioco che, comunque, rientra - per originalità, qualità e tutto il resto - in una fascia media tra quelli più impegnativi ed i filler veloci/leggeri.

Da provare senza troppo impegno.

6,5

Avevo grandi aspettative da questo gioco, purtroppo per la maggior parte sono rimaste deluse.

Ha una grafica bellissima e molto accattivante, con una buona dose d'ironia strizza l'occhio ai nati negli anni '70-'80, proponendo in chiave comica i nostri miti. La meccanica del torneo è originale, dinamica e intressante. Se il gioco si fosse feremato qui avrei dato un voto alto, ma... C'è sempre un ma!

Tutta la prima parte del turno, il reclutamento e l'addestramento degli atleti, è un banale e anche freddino piazzamento lavoratori, dove l'interazione si sente solo in 4 giocatori. Ho fatto alcune partite in 2/3 giocatori e ha poco "mordente".

L'ambientazione, che è ben resa dalla garfica e dal torneo, è un po' insipida nella piazzamento lavoratori, forse perché la meccanica è talmente "trita" che mi ha stancata. Probabilmente mi aspettavo un gioco più dinamico, vista l'ambientazione nel mondo delle arti marziali, aspettativa che è rimasta delusa. 

6

Idea di base simpatica, resa ancor più accattivante dai personaggi che ne richiamano altri di molto noti, tratti da un po' tutti gli ambiti nerd. Il gioco però non entusiasma, rimanendo infine un piazzamento lavoratori non originale e forse non così bilanciato, abbastanza ripetitivo già dopo la prima partita. A questo si aggiunge una controllabilità relativa che stona un po' col genere (non con l'ambientazione) e una scalabilità non eccezionale. 

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

6,5

Piacevole per ambientazione e molto simpatico nella risoluzione del torneo, purtroppo a mio avviso Dojo Kun fallisce nell'essere veramente originale come avrebbe voluto/dovuto. Alla fine è il solito tedesco di piazzamento dalla coperta corta, dove alcune azioni sono nettamente più vantaggiose di altre e dove la scalabilità viene artificialmente controllata tramite i "PNG" al torneo che però non riescono bene nel compito e rovinano un po' la parte più divertente del gioco.

Peccato perché le idee interessanti ci sono: il torneo, soprattutto in 4, è divertente e ben realizzato, ma tutta la fase preparatoria di piazzamento lavoratori risulta, già alla seconda partita, ben poco avvincente e molto ripetitiva, facendo a mio avviso perdere quell'anima originale che il gioco poteva avere.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

6

L'ho giocato una sola volta e, pur avendo vinto, non mi ha entusiasmato.

8,5

Adoro questo gioco. Tolto qualche piccolo difettuccio tuttavia irrelevante, risulta divertente e originale. Il torneo è veramente coinvolgente, gli atleti per tutti i nati negli anni ottanta sono uno spettacolo. Le meccaniche semplici e ben implementate per una durata onesta di gioco.

9

Gioco divertente, che rende molto bene l'ambientazione di un torneo combattivo. Proposto in più occasioni ad amici, ha sempre riscosso successo e ha fatto sempre divertire. Consigliato.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare