Recensioni su Santorini Indice ↑

Articoli che parlano di Santorini Indice ↑

Eventi riguardanti Santorini Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Santorini Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Santorini in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Vendo Santorini (Eng) ma indipendente Offro gioco singolo €28.00 Consegna a mano Dello77 23/05/2019
Vendo alla Play domenica Offro gioco singolo €65.00 No Consegna a mano Al72 30/03/2017

Cercasi gioco: annunci con gioco disponibile per scambio o acquisto

Questo elenco contiene tutti gli annunci di utenti che cercano il gioco da tavolo Santorini sia per acquistarlo che per scambiarlo con altri giochi.

Annuncio Tipo Consegna Utente Data
Cerco giochi nuovi/usati Cerco Consegna a mano, Spedizione simonezzz 02/05/2019
Cerco vari giochi Cerco Consegna a mano, Spedizione cely 21/12/2018
Cerco giochi in scambio Cerco Consegna a mano, Spedizione BabaORiley 05/10/2018
Lista giochi per scambio Cerco Consegna a mano MarcoA93 23/09/2018
Cerco Santorini Cerco Consegna a mano PONTA85 10/09/2017

Pagine

Video riguardanti Santorini Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Santorini: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
27654
Voti su BGG:
16593
Posizione in classifica BGG:
91
Media voti su BGG:
7,67
Media bayesiana voti su BGG:
7,47

Voti e commenti per Santorini

8

Uno dei Kickstarter più soddisfacenti che abbia mai pledgiato (soprattutto perchè, al contrario di quasi tutti gli altri, questo non mi ha dissanguato!). Materiali eccellenti per un filler che ti cattura e ti invoglia a giocare partite una dietro l'altra (vista anche la durata brevissima - circa 15 minuti - di ognuna di essa). In origine un print and play, questo giochillo che scacchistico è dir poco, da 2 a 4 giocatori, si fa valere nel mare di offerte simili esistenti grazie ad una semplicità del gameplay, ma una discreta profondità ed una longevità garantita dall'enorme mole di divinità presenti (resta da valutarne il bilanciamento, ma tant'è). Consigliatissimo!

Vendo: Assault on Doomrock + espansione - Endeavor - SteamRollers - Posthuman KS - Axis & Allies Revised - Samara KS - Matterhorn - Redacted + espansioni
Compro: Piste Formula Dè (Interlagos/Silverstone/Suzuka) - Lisboa - Divinity Derby

7,6

Santorini si presenta come un astratto puro dai materiali molto performanti e scenicamente attraenti.

Provenendo - tra le altre cose - anche dall'esperienza degli scacchi, il gioco in sè mi è sembrato una sorta di scacchi che si sviluppano anche verso l'alto, con molte meno caselle, molti meno pezzi ed un'asimmetricità data dalle divinità usate di volta in volta nelle varie partite.

Qualcuno lo giudica un filler, ma personalmente non lo ritengo affatto tale. Sebbene di breve durata (come giochi quali The King is dead), Santorini richiede un certo tempo di riflessione sulle mosse da fare, nel caso lo si voglia giocare davvero bene, ed un dispendio di energie mentali di tutto rispetto per essere un gioco dalle regole abbastanza semplici. Lo sviluppo verso l'alto, a più piani/livelli, inserisce una variabile nuova da gestire, che offre al contempo spunti di originalità delle meccaniche.

Per essere un titolo nato da un Kickstarter, il gioco è davvero ben fatto. I materiali esteticamente validi, poi, permettono anche di attirare i neofiti, al quale viene sottoposto un regolamento comunque brevissimo, di facilissima comprensione, ma che sostiene un gioco dalla vasta profondità e nel quale ogni partita è sempre diversa.

Un'ottima sfida di menti, da giocare prevalentemente 1vs1.

Validissima comunque anche la versione a squadre (2vs2), che - al pari di altri giochi che vengono disputati "a coppie" - restituisce una bella esperienza di gioco in termini di coordinazione col compagno.

Da provare assolutamente se amanti degli astratti od anche se si vuole un po' variare dai classici giochi di tipo astratto 1vs1.

7

Gran bel gioco. Effetto ciliegia. Una tira un altra. Bellissimi i materiali. Più si gioca e più escono fuori le strategie di gioco. Non l'ho comprato solo perché preferisco di gran lunga Torres, a mio parere più completo e serio. Meno filler per dirla tutta. Questo rimane un gioco sia familiare che per giocatori light, quasi medi. Trovo alcune carte un pò troppo deboli e altre troppo potenti. Io con un Dio praticamente non ho quasi mai perso. Ma alle prime partite non ce se ne rende conto. Comunque qualche house rule futura sicuramente renderà questo sbilanciamento più equilibrato. Voto 7,50. 

8

Materiali spettacolari per questo filler astratto con rigiocabilità infinita grazie alle numerose carte che donano poteri variabili e tante combinazioni. 

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=MichyLo&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

8

Componentistica accattivante, durata (ma non impegno cerebrale!) da filler, variabilità (e potenziale espandibilità) assicurata, rapporto qualità-prezzo strepitoso (ma solo se avete fatto il KIckstarter!). Cosa volere di più? Forse una maggiore portabilità, ma nel caso c'è sempre Hive. 

10

Santorini è un gioco astratto con componenti meravigliosi. Non è vero che nasce da un Kickstarter come ha scritto qualcuno, nasce dall'inventiva di un professore di matematica canadese che nel 1985 in mezz'ora ha inventato questo gioco, poi per oltre 30 anni ha proseguito nello sviluppo delle abilità delle divinità che lo compongono, infine la Roxley, giovane editrice canadese pure lei, ha pensato bene di lanciare una campagna kickstarter esemplare per metterlo in produzione.

Il gioco si spiega in 30 secondi, è perfetto da giocare in 2, e sostanzialmente risulta essere una sfida per riuscire a portare uno dei propri due lavoratori disposti sopra una sorta di scacchiera, in cima ad una delle torri dell'isola di Santorini che avremo costruito. L'isola 3d, le torri con cupola azzurra, le carte di grande dimensione con illustrazioni cartoonesca fanno di questo gioco uno dei più belli a livello di materiali che si trovi in commercio. Davvero una gioia per gli occhi. Ma oltre a questo c'è anche una riogiocabilità infinita, sia per la brevità delle partite, tra 10 e 20 minuti, che invogliano a rigiocare appena termina una sfida, sia per le 30 divinità del gioco base, ognuna con un potere differente che costringono a partite con strategie sempre diverse.

Il gioco attualmente sta scalando le classifiche di BGG, è al posto n.3 nei family e al n. 62 nella graduatoria generale, e al n. 3 negli astratti, al momento è esaurito all'editore ma è già stata annunciata la ristampa in autunno. Il manuale è in inglese ma è completamente indipendente dalla lingua. Il prezzo è un po' alto, ma il gioco è un capolavoro e allora vale la pena spenderci qualche €.

 

Clear eyes, full heart, can't lose

10

Santorini è dannatamente divertente e dannatamente bello. Con tre regole base e una infinità variabilità dovuta alle carte dei, lo trovo geniale. Una partita dura poco, e subito ne vorresti fare un'altra.

Non sono un amante degli astratti, ma Santorini è veramente bello!!

8,5

Ogni game designer penso che abbia un po' di invidia nei confronti di Hamilton: con due regole tira su un gioco memorabile. Una droga. Se perdi chiedi immediatamente la rivincita. Se vinci e ti viene di nuovo lanciato il guanto di sfida non riesci a non raccoglierlo.

8

DAVVERO UNA BELLA SORPRESA, OTTIMI I MATERIALI

7,8

Generalmente non amo i titoli troppo scacchistici, ma devo dire che Santorini è veramente un gran bel gioco. Regole semplicissime, buona profondità condensata in una ristretta varietà di mosse possibili, grande rigiocabilità con le carte degli dei ed esteticamente è davvero carino. La velocità delle partite porta sempre ad una rivincita e ad una spirale di partite consecutive. Molto divertente

7,2

Nessun commento 

7,5

Gli astratti non sono il mio genere, ma comunque un bel gioco: due regole base per un sacco di interazione e di pianificazione. Materiali al Top con colpiscono subito l'occhio, adatti per attrarre tutti a guardare il tavolo.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare