Classifica personale di orangecomeon

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Talisman: Revised 4th Edition 10,0

Gioco caciarone per serate all'insegna del no-brain entertainment. Divertente fintanto che non si cerca troppa tattica, ma comunque MOLTO ben ambientato.

****** Rivedo il voto MOLTO al rialzo dopo la partita in 5 giocatori di ieri sera: tutti d'accordo nel definirlo IL gioco perché è indescrivibilmente divertente, la goliardia la fa da padrona.... e poi ho vinto io! Scherzi a parte, per una serata "light", niente di meglio di Talisman.

17/07/2013
Mage Knight Board Game 10,0

Gioco spettacolare per i materiali. Richiede un breve ma metodico studio iniziale, ma vi garantisco che ne super_vale la pena, in quanto alla fine dell'apprendistato avrete fra le mani una bomba di deck building fantasy game le cui possibili varianti operative vi intripperanno letteralmente. Wow, what a wonderful game!

28/06/2013
Zombicide 10,0

Appassionante in solitario, idem in gruppo, con missioni per tutti i gusti e le difficoltà. Vari accorgimenti, fra cui il rumore, rendono il gioco tatticamente profondo senza intaccarne il carattere di ready-to-play. Miniature eccelse (le ho anche dipinte) e versione italiana ancora più godibile (ebbene sì, sono uno dei pochi fortunati che sono riusciti ad accaparrarsene una copia ITA al Lucca Comics & Games 2013 :) ). Straconsigliatissimissimo.

09/11/2013
Descent: The Road to Legend 9,0

La migliore espansione per Descent, invero non ancora da me affrontata, ma studiata. Espande il gioco a livelli più ampi, introducendo la modalità campagna, oltre alla personificazione del Signore Supremo, che viene scelto fra varie schede-personaggio. Quest'ultimo e gli Eroi agiscono su una mappa, l'uno per conquistare Terrinoth, gli altri per contrastarlo, esplorando vari dungeon, ed impegnandosi persino in combattimenti all'aperto (!!!). Interessante, per quanto riguarda gli Eroi, l'introduzione delle azioni prolungate. Non serve dire altro, se vi piace Descent, amerete La Via per la Leggenda.

28/06/2013
Descent: Journeys in the Dark 9,0

Sarebbe un 10, ma è 9 perchè come gioco è un po' lunghino.... comunque è il RE degli american, MOOOLTO meglio (FAAAR better) del suo "successore", ovverosia la seconda edizione (clamorosa castratura generale del qui descritto gioco originale) . Lo gioco occasionalmente con la mia ragazza e lei, coi suoi 4 eroi contro il diabolico sottoscritto, si diverte a go-go (e io non posso che contraccambiare). Straconsigliato.

01/07/2013
A Game of Thrones 9,0

Il massimo fra i wargame "alla Risiko!", materiali di prim'ordine e gioco bilanciatissimo. Da giocarsi in 6 o almeno in 5 (ecco perchè non ha preso 10), è un compendio di bastardate e carognate fra i giocatori, nonché di repentini voltafaccia e tradimenti (rende bene, dunque, l'ambientazione dalla quale è tratto). Gioco STUPENDO.

28/06/2013
Memoir '44 9,0

Spensierato e breve wargame di miniature, a me piace molto proprio per la sua immediatezza e per il fatto che in un'ora l'ho spiegato a un mio amico non molto svelto di comprendonio, dopodichè vi ho fatto anche due partite. Le carte incidono molto, ma ciò secondo me è perfettamente in sincrono con la leggerezza del titolo. Nice.

28/06/2013
Kemet 9,0

Stupendo game dalla Matagot, si impara in un baleno ma si perde in molto meno (che bella rima). Un giocatore astuto primeggerà sempre, l'alea è quasi assente e vi sono continui ribaltamenti di fronte. Attenti al Kingmaking, dato che i punti necessari alla vittoria non sono poi molti e se uno va in fuga, per gli altri è dura....

28/06/2013
Descent: The Sea of Blood 8,0

La seconda migliore espansione per Descent dopo La Via per la Leggenda. Rispetto a quest'ultima, una votazione di un punto inferiore data la sua complessità, che potrebbe scoraggiare i più. Detto questo, l'introduzione dei combattimenti navali è la ciliegina sulla torta.....Descent uberalles!!

28/06/2013
Dust 8,0

Interessante evoluzione del troppo puerile Risiko!, schermaglie frequenti e obbligatorie, continuo variare dei propri possedimenti, corsa alle risorse e totale inutilità di un qualsiasi risikesco arroccamento. Le carte aggiungono, a mio parere, tattica, dato che la loro duplice funzione le rende di non facile gestione. Bel gioco per i risicomani in evoluzione....

28/06/2013
Cyclades 8,0

Wargame light, regole molto semplici ma grande divertimento. L'ambientazione è resa molto bene (imbustate le carte, sono facilmente danneggiabili) ed il meccanismo di aste è secondo me ben integrato. Facile e bello, checché se ne dica anche SENZA l'espansione Hades (che comunque lo completa).

28/06/2013
Arkham Horror 8,0

E' vero che è tutto un tira il dado-pesca la carta-tira il dado, ma lo fa con la migliore delle ambientazioni horror. Bello.

28/06/2013
Cyclades: Hades 8,0

NON indispensabile per completare il gioco originale, ma comunque un bel compendio di aggiunte che non ne appesantiscono troppo la struttura, donando profondità al gameplay (oltre ad un concorrente SERIO per Ares e Poseidone).

28/06/2013
Axis & Allies: 1942 7,0

Tanto bello e realistico quanto LUNGO..... Sarebbe da 10, altrimenti. Giocato quasi una partita con il mio gruppo, prima che due di loro alzassero bandiera bianca... Bello, comunque, e bella anche la grafica e la componentistica (ho la seconda edizione)

28/06/2013
Formula Dé 7,0

Semplici meccaniche per un gioco che dipende molto dall'alea (ogni marcia ha il proprio dado) e alla lunga può sembrare ripetitivo. Comunque la componentistica è sufficiente (aggiungete un punto alla votazione se vi piace la Formula Uno).

28/06/2013
Legends of Andor 7,0

Più un puzzle game che un cooperativo fantasy, ottimo dunque anche in solitario. Bella grafica, un po' poco user-friendly, in quanto il regolamento è itinerante e itinerato a cavallo delle prime missioni, cosa che lo rende di non (facile) breve assimilazione. Molto German. Bello, anyway.

05/07/2013
Risk 6,0

Pietra (troppo) miliare del ludere, si rivela dopo poco troppo semplice e legato al caso, il che guasta anche e soprattutto se chi gioca è un tantino smaliziato e comunque preferisce l'abilità all'alea. Ottimo comunque per i neofiti del gioco da tavolo e per i tornei fieristici! Detto questo, mi piace comunque e col mio gruppo non disdegnamo una partita ogni tanto, memori del fatto che per 4 mesi (!!!) ogni martedì sera ci siamo riuniti a casa mia per giocarci.

28/06/2013