Redazione Tana dei Goblin: bilancio del piano quinquennale

piano quinquennale tana dei goblin

Quello che abbiamo combinato e quello che combineremo...

Editoriale
Tana dei Goblin

Guardo i vecchi post nel forum Redazione e vedo che risalgono al settembre di cinque anni fa. Allora mi sono reso conto che sarebbe stato simpatico ripercorrerli assieme.

Le recensioni erano ovviamente il substrato su cui si fondava la homepage. Il problema del tempo era che ne arrivavano troppo poche (eravamo in piena seconda migrazione dal vecchio sito). L'obiettivo è stato pubblicarne una a settimana come minimo, poi due, ora siamo a tre. Per il futuro l'idea è di farne almeno quattro. La Redazione si dà un gran da fare in questo, ma la cosa più preziosa sarebbe il contributo di tutti gli utenti della Tana, di chiunque abbia voglia, ogni tanto, di parlare agli altri goblin di un gioco attraverso una recensione. 

Le rubriche periodiche

Ad affiancare le recensioni, abbiamo subito pensato a  una serie di rubriche con scadenze più o meno fisse, più o meno ravvicinate. Molte vanno avanti ancora adesso:

  • Editoriale. Vuole essere una finestra di riflessione sul mondo del gioco, toccando temi dai più faceti ai più seri. È stata un po' un mio pallino e all'inizio la portavo avanti solo io, poi si sono uniti e avvicendati vari redattori e anche contributi esterni. In generale è aperta a tutti e in più di un'occasione ho dato voce a repliche che non erano d'accordo su quanto da me scritto in precedenza. (link)
  • Guide strategiche. Si spiegano da sole: alcune le scriviamo, altre le traduciamo. Le trovo sempre molto pertinenti a un sito di approfondimento. (link)
  • Traduzioni e approfondimenti: di questi ne parlo meglio dopo. In generale se c'è un articolo interessante, lo traduciamo per dare a tutti uno spunto di discussione. (link)
  • Versus. Si confrontano due o più giochi con qualcosa in comune. È una rubrica che ha avuto un grosso successo, perché in fondo piace a tutti un po' di polemica.  (link)
  • Tutti contro tutti. Speculare al Versus, perché qui il gioco è uno solo, ma affiancato da tanti pareri diversi. Negli ultimi anni è stata dedicata quasi esclusivamente agli otto giochi del Goblin Magnifico, ma non escludo di ripartire anche durante il resto dell'anno. (link)
  • Il duello. Questa è nata dopo, un po' sovrapposta al Tutti contro Tutti. Due goblin danno un parere opposto ed articolato, strutturato come un botta-e-risposta, su un gioco spesso divisivo. (link) Con Radio Goblin la cosa ha funzionato molto meglio e ci sono parecchie puntate in cui due contendenti si scontrano portando due diverse liste di giochi con un tema comune.
  • Interviste. Anche queste presenti sin dall'inizio. Abbiamo intervistato un po' di autori ed editori, poi, con l'avvento del Goblin Magnifico, le interviste si sono focalizzate, di anno in anno, sugli autori degli otto selezionati e dello Scelto dai Goblin. (link)
  • Diari d'Autore. Un altro sistema per farvi conoscere gli autori: tradurre i loro diari di sviluppo più interessanti. (link)
  • Report / L'occhio della Redazione / Prove su strada. Queste sono rubriche che narrano di partite, eventi, manifestazioni, playtest. Sono sempre state aperte a tutti. (link)
  • Crowdfunding / Kalcio d'Inizio! La prima era la rubrica originale, in cui un singolo progetto veniva adottato da un redattore o da un backer che ne parlava. Poi TheTaliesin ha creato Kalcio d'Inizio, ora portata avanti dai suoi fidi discepoli, riunendo un po' di giochi in un unico articolo. Ogni tanto ci scappa anche la monografia, ma non è più la regola. È partita mensile ma ora, grazie ai volenterosi nuovi entrati e ai vecchi redattori ha un ritmo quindicinale. (link)
  • Affiliate in gioco / Affiliate le armi. Queste sono le rubriche dedicate alla nostre affiliate. Con la prima possono mandarci un report di una loro serata o manifestazione o attività, con la seconda in genere presentiamo con una serie di domande le nuove arrivate o anche le vecchie glorie. Mi piacerebbe sempre che arrivassero più contributi dalle affiliate. (link)
  • Dalla parte delle Goblinesse. Una rubrica dedicata alle donne giocatrici. È una delle prime messe in campo, che ha raccolto parecchio entusiasmo da parte delle nostre scrittrici. Nel tempo si è esaurita, ma rimane sempre aperta a chi voglia raccontare la sua esperienza (abbiamo in tempi recenti dedicato al tema due puntate di Radio Goblin: https://www.goblins.net/radiogoblin/choose-your-warrior e ...) (link)
  • Saranno Goblin. Rubrica dedicata ai giochi per e con i più piccoli. Questa è attiva tutt'ora, la più attiva se si escludono editoriale e approfondimenti/traduzioni. Diversi goblin si sono avvicendati e si avvicendano per raccontare le loro esperienze con i bambini al tavolo. (link). Anche qui due puntate di Radio Goblin esplorano il mondo dei giochi per i più piccoli: Grandi autori per piccoli giocatori e Saranno Goblin.
  • L'Ultimo scaffale in alto a sinistra. Partorita dalla mente di Aledrugo, ci parla dei giochi più rari e sconosciuti, ma ugualmente valide, alla ricerca di perle nascoste. (link). Al tema abbiamo dedicato anche una puntata di Radio Goblin.
  • Wargame. Una rubrica che ha avuto poco seguito per la scarsa disponibilità di redattori disponibili a scrivere. Radio Goblin ha però supplito con ben quattro puntate sul tema: Guerrieri... Giochiamo a fare la guerra?, Wargames 2 la vendettaCannon Fodder , Aspettando Radio Goblin: Cannoni d'agosto.
  • GdR: giochi di ruolo e La voce del bardo. Anche questa una rubrica a cui avrei voluto dare un maggiore seguito. Ho cercato redattori in lungo e largo, ma tutti si sono rivelati troppo impegnati per portarla avanti in modo degno. Attualmente dave2306 e sporadicamente qualche altro membro della Redazione scrivono articoli saltuariamente. Anche qui, con Radio Goblin, abbiamo provato a fare qualche puntata di approfondimento: Guida fantastica ai GdR per boardgamerIl ruolo della Forgia.
  • Antboxing. Rubrica abortita dopo un unico tentativo. Si trattava di fare un unboxing scrivendo anche le prime impressioni sul gioco. In realtà poi le anteprime annuali coprono la parte interessante di questa cosa, quindi è stata abbandonata.
  • Vita da Meeple. Anche questa una rubrica interessante che però è praticamente morta dopo un paio di tentativi. Era un articolo dal punto di vista di un meeple, che lasciava al lettore il compito di indovinare il gioco trattato.
  • Sondaggi. Per la verità questo tipo di rubrica è stato abbandonato prima che io entrassi come capo-redattore. Peccato, perché ha un suo interesse e non escludo di riprenderla in futuro. (link)
  • Biografie. L'idea è stata di Pupina, un modo per far conoscere la Tana e i suoi membri più attivi, poi estesa a tutti goblin che abbiano piacere a trovarsi in homepage. (link)
  • Anteprime. In generale una rubrica che parla dei giochi ancora da pubblicare. Vedremo dopo che la sua deriva più interessante è quella che riguarda il periodo pre-Essen. (link)
    manifesto del primo piano quinquennale

I progetti di approfondimento

Sin da quando sono diventato capo-redattore, il mio scopo era dare qualcosa in più ai lettori del sito. Qualcosa che su altri siti o blog non avrebbero trovato. Questo qualcosa non poteva essere l'ennesima recensione o report, doveva essere qualcosa che facesse crescere il lettore nella sua conoscenza ludica, che scatenasse un dibattito, che suscitasse curiosità. 

La strada era quella di fare approfondimenti e se la cosa è partita in modo generico, traducendo articoli interessanti via via scovati in giro per il web, integrando i tutto con alcuni miei editoriali, ho sentito presto il bisogno di dare corpo e struttura ai vari progetti.

Così ecco che ogni anno abbiamo cercato di proporre qualcosa di nuovo:

2014 e oltre: Anteprime Essen
Idea creata e sviluppata da Peppe74, viene portata avanti tutti gli anni fornendo circa un centinaio di nuove anteprime dettagliate e commentate sui giochi in uscita a GenCon ed Essen; è un lavoraccio, credetemi, perché sono buoni tutti a tradurre il trafiletto di presentazione di BGG,  mentre qui va letto il regolamento, riassunto, data la propria opinione e tutto al ritmo forsennato di almeno due pezzi al giorno, per circa un mese e mezzo. Chi volesse dare una mano in futuro è sempre molto gradito.

2015: Goblinpedia. Realizzare un glossario ludico fruibile ai neofiti e chiarificatore anche per i gamers era il nostro principale obiettivo. E' stata riunita una squadra di persone di indubbia competenza in grado di farlo, si è partiti dalle basi che già c'erano, si sono ridiscusse, rielaborate e integrate e il risultato è la Goblinpedia, il vocabolario ludico, che trovate per intero qui nel forum.

2016: Appunti di Gioco
La rubrica è stata portata avanti in otto puntate da UtterMarcus, toccando i temi più disparati relativi al gioco e al giocare, grazie a materiale e testimonianze raccolte in rete.

2017: Games Precipice
Scovato questo interessantissimo sito grazie al suggerimento di TeOoh!, ci siamo apprestai a tradurne gli articoli più profondi e completi, che sezionano i giochi in ogni loro parte. Il progetto ha avuto un ottimo riscontro di letture, tanto da spingerci a crearne/cercarne di analoghi.

2017: ABC del gioco
La rubrica nasce consapevoli che sempre più novizi si affacciano al mondo del gioco da tavolo e sempre più domande “di base” vengono poste sul forum e altri social. Ecco allora una serie di articoli che partono dalle basi del gioco da tavolo e/o forniscono  elenchi dei giochi migliori in molteplici categorie, in modo da non far fare troppi passi falsi ai nuovi giocatori.

2017: American of the Month
Soppressa dopo quattro numeri, per la difficoltà di trovare scrittori di giochi american interessati a proseguirla. Voleva avere cadenza mensile e mettere assieme quattro titoli alla volta: uno in anteprima, uno fresco di Kickstarter, uno edito con canali tradizionali e una gloria del passato da riscoprire. 

2018: Meccaniche e affini
Questa è stata un'idea mia, che coltivavo da un bel po'. Si trattava di prendere le meccaniche principali dei giochi da tavolo, spiegarle, analizzarle in tutte le loro sfaccettature e portare esempi concreti dei giochi più rappresentativi per ciascuna. All'inizio avevo pensato a una quindicina di puntate, che poi sono diventate diciotto e infine venti, più una riassuntiva più personale, in cui fornisco i miei consigli per ciascuna meccanica. Sono rimaste fuori meccaniche “minori” e altre per le quali ancora non mi sento di fare un articolo, ma in futuro chissà...

2019: League of Gamemakers
Su suggerimento stavolta di Marco Valtriani scoviamo questo sito di approfondimento fatto da autori di giochi, nei quali si analizzano diversi aspetti del game design. Anche in questo caso ci accingiamo a tradurre le cose che reputiamo più interessanti. 

2019: La mia meccanica preferita
Copiata spudoratamente da Jamey Stegmaier, l'idea è quella di analizzare una singola meccanica particolarmente efficace, un twist di gioco ed evidenziarne i benefici all'interno del gameplay. Si presta ad un sacco di puntate, dato che pure un gioco non così bello può contenere un'idea brillante: abbiamo già pronti parecchi altri articoli.

2019: Monografie autori
Questa è in realtà un'idea vecchia, ma molto difficile da realizzare. Purtroppo è estremamente raro trovare un giocatore che abbia tutto di un singolo autore, perché in genere ogni autore ha alti e bassi nella sua produzione. Fare un articolo a più mani era ugualmente problematico. Così alla fine ho deciso di basare le monografie sulle puntate di Radio Goblin, per una volta procedendo al contrario rispetto al consueto (le puntate della Radio prendono spesso spunto da articoli o discussioni). Non ne viene fuori un quadro esaustivo, ma comunque sufficientemente completo, per lo meno degli autori maggiori.
Le puntate di Radio Goblin dedicate ai singoli autori sono - per ora - le seguenti: Martin Wallace (articolo), Friedemann Friese (articolo), Splotter Spellen.

2019 e oltre: I Migliori Giochi da Tavolo
Tramite il modello elaborato da Quantic Foundry, ogni anno andremo a darvi una classifica di otto consigli per i migliori giochi da tavolo in quattro categorie: gestionali, tematici, competitivi, sociali.; è un nuovo modo di classificare i giochi che abbandona il classico german/american/wargame e si focalizza di più sui giocatori, su cosa si aspettano dall'esperienza di gioco.

Radio Goblin

In realtà io non volevo fare la radio. Volevo fare degli hangout video. Quando l'ho proposto a Sava73, lui ha detto subito: “Bell'idea, facciamo dei podcast, l'ha detto pure il Dado Critico che ci vogliono più podcast”. Ok.

Fatto sta che Radio Goblin è nata così ed è andata avanti con puntate che vanno dall'approfondimento più tecnico e serio a quelle più scherzose e disincantate. Con Aspettando Radio Goblin si sono affiancati altri formati portati avanti da Phalanx e ShadowSon - nonché l'apprezzato QuiZZone condotto dallo stesso Sava73 con MichyLo - che prenderanno sempre più corpo e piede nel futuro. Qua trovate l'archivio di tutte le puntate.

YouTube e il canale video

Il TG Goblin è natoda un'idea di TeOoh! e condotto dai Giullari, che hanno voluto dare un panorama sulla realtà ludica sempre aggiornato, facendo riferimento alla Tana dei Goblin e alle sue pubblicazioni, alle iniziative delle affiliate, ecc. Si sono ben presto aggiunte altre rubriche, come quella delle Goblin News di Killa-Priest, quella dei giochi digitali (Digital Goblin) di Roger Deschain, i Kickstarter, curati prima da TheTaliesin, poi da Morg.

Al TG si è affiancato il formato del Gioca Giullari, con intere partite filmate e quello del Play like a Goblin, curata da Dimensione Arcana – TdG Moretta, che fa tutorial di giochi - e parodie di canzoni.
The Goblin Show è l'ultimo programma nato e ospita ogni due settimane un importante personaggio del mondo dei giochi da tavolo.

Abbiamo poi già realizzato una puntata pilota di Focus on Boardgames sullo Spiel Des Jahres di quest'anno; il proposito è quello di rendere il programma periodico, intervallato a The Goblin Show: si parlerà dei giochi più caldi di ogni mese, con chi li ha consumati a fondo.

Bilancio

Quando ho iniziato a scrivere volevo fare un semplice riassunto, poi mi sono accorto che la cosa prendeva una piega più personale... ma in fondo va bene così.
Sono soddisfatto del lavoro svolto, soprattutto di tutti quelli che hanno contribuito, anche di quelli che lo hanno fatto per poco.

Il messaggio più importante però non è quello che si è fatto, ma quello che si farà e il messaggio che la Redazione della Tana dei Goblin è aperta a chiunque di voi voglia impegnarsi e contribuire alla crescita ludica di tutta la comunità.

Ad maiora semper.

Commenti

La tana è fantastica.

Poche persone in proporzione al lavoro svolto,  secondo me, si accorgono deI servizio che rende a tutti gli amanti del gioco.

Il forum della Tana poi è eccezionale! Trovi veramente di tutto e spiegato da persone competenti (non come su fb).

Peccato perché il TG Goblin metteva in evidenza il lavoro svolto e, anche senza rubriche, era una guida per non perdersi nella grande mole di lavoro fatto.

Bravo Agz e tutta la redazione e grazie anche per la vostra disponibilità a dare voce a tutti!

 

Luca Locompetitivo

quest’anno ho provato anch'io a scrivere e pubblicare un paio di cose per il sito della TdG, una piccola collaborazione simile non richiede tempo particolare ed è comunque una soddisfazione. Oggi escono una valanga di giochi e, per ovvi motivi economici, su questo sito se ne recensisce solo una piccola parte, per cui con il contributo dei vari utenti di spazio per crescere ce ne è ancora tanto!

Un enorme plauso pubblico e convinto alla redazione ed al suo Capo.
Fate un gran lavoro, con costanza, competenza, passione e dedizione: chapeau!
Trovo alcune scelte (di stile e/o di contenuto) discutibili, altre semplicemente non incontrano i miei gusti (né qui ma neanche altrove), ma questo non scalfisce di un grammo l'alta positività generale dell'iniziativa e l'ammirevole sforzo (che, a prescindere da tutto e tutti, non si può non riconoscere) che fate per mantenerla e svilupparla, con nuove idee e nuovi format.
Per quanto mi riguarda, avanti così, assolutamente.
Siete e rimanete un riferimento, a tutti i livelli.
 

Concordo, la Tana è fatta innanzitutto dagli utenti e appassionati, i cui pareri si commentano e si discutono.

Questo perché anche se la redazione fa un lavoro splendido (penso alle rubriche di approfondimento, agli articoli tradotti, ai focus sulle meccaniche e via così), ma le cose da fare sono aumentate a dismisura negli ultimi anni e non tutto può essere solo delegato ad altri, ma perchè tutto vada bene va condiviso, anche poco e anche saltuariamente.

Quel che vedo e che il lavoro che si sta facendo da quando mi sono iscritto (non tantissimo :p) per me è tangibile e rispetto all'inizio, vedo sempre toccati argomenti nuovi e diversi, non è poco.

Chiudo dicendo che le carte migliori nella mano della Tana per me sono:
-  Notizie,approfondimenti, articoli, materiale di difficile reperimento che da sempre un insight diversa su un tema
- Il materiale pronto all'uso, che tanti di noi ha sempre salvato
- Ma soprattutto la pluralità dei pareri! Le recensioni con commenti da appassionati e dibattiti aiutano a capire il gioco, il pensiero di chi scrive e soprattutto a farsi un'idea.

Spero di potervi dare qualche buono spunto presto per aiutare con gli articoli :)


Recensioni e nei commenti alle stesse ma soprattutto nel poter dare pareri che solo una community di amatori può fare 

 

Troppo da scrivere e troppo poco tempo da dedicarci...

Ultimamente poi ancora peggio!

Speriamo in un miglioramento delle condizioni personali per tornare ad essere utile!

Grazie Marco!

Bravi, bravi!

Grazie di esistere (ludicamente parlando) !!!!

честь товарища сталинзарот

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gapsxever&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagepos=center&inline=1&wishlistrank=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Non posso che adorare la copertina di questo articolo.

E visto che ci siamo dopo il motto latino in chiusura ne metto uno pure io. più a tema...

Goblin di tutti i paesi, UNITEVI!

La configurazione tattica eccellente, dal punto di vista strategico, consiste nell’essere privi di configurazione tattica.
Quando si è senza forma, neanche gli agenti segreti sono in grado di spiarci, né gli uomini più intelligenti di tramare progetti.

Non posso che adorare la copertina di questo articolo.

E visto che ci siamo dopo il motto latino in chiusura ne metto uno pure io. più a tema...

Goblin di tutti i paesi, UNITEVI!

ahahah, speravo qualcuno notasse la copertina :D

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

GRAZIE a tutti quelli che si impegnano con costanza e passione .

Io nel mio piccolo sono disponibile come interprete/traduttore. 

Cercate di vedere voi stessi nei vostri avversari. Vi porteranno a capire il Gioco. Ad accettare il fatto che il Gioco riguarda la gestione della paura. D.F. Wallace, Infinite Jest

Il sito che clicco di più ogni giorno! Bellissimo e utile. L'unica cosa che non trovo semplice è  orientarmi in mezzo a tutto questo mare di informazioni e rubriche...sono negato con  internet ma come faccio per esempio a cercare una rubrica e vedere in ordine tutti gli articoli usciti? Grazie mille e ancora complimenti!

La scelta grafica è bellissima e suggestiva. Non so, però, se quel volto sulla destra avrebbe avuto l'approvazione del Politburo (forse avrebbero inserito il metal in qualche branca di arte anarco/crepuscolare dovuta alla decadenza del capitalismo...)

E' un anno e mezzo che frequento la Tana e debbo complimentarmi con tutti. In primis chi fa i contenuti. In secundis con gli altri utenti, sempre corretti ed educati.

Comunque grandi complimenti alla redazione e mille di questi giorni!

Grazie a tutti per il lavoro che svolgete. :)

Il sito che clicco di più ogni giorno! Bellissimo e utile. L'unica cosa che non trovo semplice è  orientarmi in mezzo a tutto questo mare di informazioni e rubriche...sono negato con  internet ma come faccio per esempio a cercare una rubrica e vedere in ordine tutti gli articoli usciti? Grazie mille e ancora complimenti!

Qui: https://www.goblins.net/phpBB3/indice-articoli-e-rubriche-tdg-t78684.html
Le recensioni invece le trovi cliccando in al to sul menù e poi "recensioni"

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Un lavoro enorme e costante. Che mescola passione, divertimento, ma anche serietà e professionalità.

Bravi a tutti dal Capo Redattore in giù.

Wow! Grazie mille! Adesso posso leggere tutto quello che mi sono perso! 

Mille complimenti per tutto l'impegno che mettete nel vostro "lavoro" 

TdG ormai punto di riferimento irrinunciabile, bravi così, mai mollare!

* Orto Mio!!! *

Sono ben conscio dell'enorme mole di lavoro che la redazione ha fatto negli ultimi anni, ma devo ammettere che vederlo riassunto tutto in un solo articolo è impressionante: un grande applauso e complimenti ragazzi!!

Nella mia posizione si suppone che io sappia "tutto di tutto", ma la verità è che la redazione, con la direzione di Agzaroth, sono un team così valido ed efficiente che posso il 99% delle volte chiudere occhi e orecchie e lasciare "carta bianca" sapendo che produrranno contenuti di qualità e porteranno lustro alla Tana. :-)

Questa non è affatto cosa da poco se si pensa che il loro prodotto è ciò che è più d'impatto e inevitabilmente si ripercuote su come il "pubblico internet" ci vede e sull'idea che si fa di noi.

Personalmente spero che in futuro siano meno timidi a pubblicare articoli come questo, che parlano di noi e di come facciamo quel che facciamo, perché è sempre importante mantenere alta la consapevolezza che dietro tutto ciò c'è un abbondante manciata di volontari che fa un'incredibile lavoro di qualità con tanta passione e sacrificio.

COMPLIMENTI e AVANTI TUTTA!!

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Ah la passione! 

Una forte energia che ti spinge dall'interno a creare cose che forse non credevi neanche di poter solo abbozzare:

la "FORZA" ludica scorre ancora potente in tanti amici redattori e non, qui in tana: questo ti motiva da morire!

Come per gli Avengers : "Goblins, assemble!"

Ci "vediamo" presto 🤓

 

In diretta dal paese delle streghe!

Colgo l'occasione per complimentarmi con tutti. 

La tana è sempre stato e lo è tutt'ora il mio punto di riferimento per questo mondo. Tutto il lavoro della redazione è davvero da ammirare sia per qualità che per costanza e continuo a stupirmi di quanto siano in grado di migliorarsi di giorno in giorno.

Continuate così!
W I GOBLIN!!!

Colgo l'occasione per complimentarmi con tutti. 

La tana è sempre stato e lo è tutt'ora il mio punto di riferimento per questo mondo. Tutto il lavoro della redazione è davvero da ammirare sia per qualità che per costanza e continuo a stupirmi di quanto siano in grado di migliorarsi di giorno in giorno.

Continuate così!
W I GOBLIN!!!

+1!

Personalmente ritengo la Tana un riferimento ludico a 360° a conduzione famigliare; entrare nel suo sito è un po' come ritrovarsi tra le mura domestiche di una seconda casa. Chissà che prima o poi riesca a mettere giù una recensione anch'io... bravi tutti e grazie davvero!

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare