Recensioni su Pandemic Indice ↑

Articoli che parlano di Pandemic Indice ↑

Eventi riguardanti Pandemic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Pandemic Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Pandemic: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
149488
Voti su BGG:
99005
Posizione in classifica BGG:
97
Media voti su BGG:
7,61
Media bayesiana voti su BGG:
7,51

Voti e commenti per Pandemic

8

Un classico.

Cooperativo per eccellenza.

Ottimo anche per fare il salto verso i giochi da Tavolo seri. 

8

Che dire? Gioco molto famoso e divertente, ma quando la "IA" del gioco ci si mette, non c'è niente da fare, si perde e basta!

8,5

IL cooperativo per eccellenza. Regolamento semplice, manca un po' di varietà, a mio avviso, ma tutto sommato si difende bene nel tempo. Adatto a tutti (mi raccomando, per gustarvelo meglio uccidete qualsiasi giocatore alfa al tavolo!)

8

Seppur la preparazione del gioco non sia proprio semplicissima (specialmente quando si usa qualche espansione) l'ho trovato uno dei giochi dove l'ambientazione si sente di più e che saprà trasportarvi in partite che giocherete ben volentieri.
La meccanica delle reazioni a catena del diffondersi delle malattie può dare fastidio (e punire severamente nei casi più sfigati) ma è proprio questa che tiene veramente col fiato sospeso, cosa che apprezzo molto perché stimola una stretta collaborazione e una precisa panificazione (quasi a voler spaccare il capello in quattro). Il problema del giocatore alpha è sempre in agguato (assicurato se qualcuno gioca con il coordinatore), ma se lo si intavola con persone ben disposte alla coesione (per la salvezza dell'umanità!) allora divertimento e soddisfazione, in caso di vittoria, sono assicurati.

Componenti semplici e buone, belle le carte con i loro vari effetti che se giocate bene possono portare a combo "miracolose" per i giocatori. Ottima l'idea delle diverse difficoltà per passare da giocate più standard a delle vere e prorie situazioni drammatiche (ricordando però l'alea che nasce dalla pesca delle carte...d'altronde di diffusione di malattie a livello globale si parla!) 

Insomma secondo si merita un 8 pieno, anche perché l'ho giocato tante volte e tutt'ora mi va di riprenderlo dalla scatola.

7,7

Bel gioco collaborativo. L'avevo sempre perso in modalita' facile quando ci siamo accorti che non dovevamo debellare tutte le malattie dal globo ma trovare le cure!!! Partite su partite giocate con una regola base sbagliata. La fortuna un po' incide con quella maledetta pesca delle carte, ma il gioco diverte e si gicoa semrpe volentieri. Le espansioni ad un certo punto diventano necessarie per variare un po' le cose.

6,7

Carino. Frustrante il giusto. Non molto longevo.  Dopo la 3.za partita non l'abbiamo più intavolato.

7,7

Ottimo collaborativo con difficoltà modulabile. Ancora oggi uno dei più diffusi e dodibili nel suo segmento.

7

L'idea con la quale è stata simulata la diffusione delle epidemie è un colpo di genio: la perfetta fusione tra meccanica e ambientazione. Solo quella vale il prezzo del gioco e vederla in azione è sempre un piacere. Peccato che la meccanica venga utilizzata in un gioco cooperativo (chiaramente la sua incarnazione più ovvia), non molto apprezzata dal sottoscritto, a maggior ragione quando soffre particolarmente della presenza dell'alpha player. Gioco elegante, ambientato ed essenziale, semplicemente "not my cup of tea".

8

Gioco collaborativo che ormai è diventato un classico Regolamento semplice, buoni materiali, partite veloci. Le prime partite sono più difficili da portare a termine, ma con il tempo si prende padronanza del gioco e alla lunga può essere ripetitivo. Da il meglio di se in 3 o 4 giocatori, ma anche in 2 si possono fare delle belle partite, con un mio amico abbiamo gestito 2 personaggi a testa senza troppa difficolta. Ottimo per introdurre neofiti al gioco da tavolo. 

8,2

Ottimo inizio per approcciare i giochi cooperativi.

La meccanica di diffusione delle malattie è perfetta.

Materiali adeguati.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare