Giochi da Tavolo Western

far west

Avete sempre sognato di essere un cowboy nel selvaggio west? Da piccoli il vostro gioco preferito era cowboy contro indiani? Non vedete l'ora di prendere a pistolettate i vostri compagni di tavolo o condurre una mandria attraverso le sconfinate praterie? Ecco i giochi per voi...

Approfondimenti
Giochi
Per la rubrica ABC del Gioco, ecco i migliori giochi da tavolo western, organizzati per fasce di difficoltà.
bang! decimo anniversario
Bang!

Family / Filler / Party Games

Bang! 

  • tipo: competitivo a squadre
  • giocatori: 3-8
  • durata: 20-60 minuti
In Bang! lo sceriffo e i suoi vice giocano contro i fuorilegge, poi ci sono i rinnegati il cui unico scopo è rimanere in vita a discapito degli altri. Il problema è che nessuno sa chi sia chi, a parte lo sceriffo, che è l'unico rivelato: i ruoli degli altri dovrete scoprirli da soli, a colpi di pistola. Ogni personaggio (ce ne sono tantissimi) ha un'abilità speciale e al proprio turno il giocatore pesca nuove carte da un mazzo comune per rimpinguare la propria mano. Usandole, può sparare ad un altro, innescare la dinamite, chiamare gli indiani, mettersi al riparo, recuperare punti vita. La versione consigliata è Bang! The Bullet, che comprende tutte le espansioni, ma anche lo spin-off Bang! The Dice Game è un ottimo gioco in quanto si rivela più veloce del predecessore, che spesso lascia dei giocatori esclusi dalla partita per troppo tempo.
Colt Express copertina
Colt Express

Colt Express

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-6
  • durata: 30-45 minuti
Vincitore del Gioco dell'anno 2015, Colt Espress sfoggia un modellino tridimensionale di treno in cartone, che viene assaltato dai giocatori-banditi. Ad ogni turno ciascuno gioca in segreto una carta con la propria mossa, le carte si scoprono tutte assieme e si applicano. Potreste così scoprire che avete sparato ad un cactus, preso a pugni il vostro cavallo e che quel tesoro che stavate per raccogliere... è in realtà il cappello dello sceriffo. 
Flick'em Up copertina
Flick 'em Up

Flick 'em Up!

  • tipo: competitivo a squadre
  • giocatori: 2-10
  • durata: 30-60 minuti
Un intero scenario western tridimensionale, da apparecchiare sul tavolo dopo il panettone, per colpire a schicchere gli avversari. Cowboy entrano ed escono dal saloon e dagli altri edifici, cercano le angolazioni migliori e i tiri più efficaci per abbattere il nemico. Colpendo con l'indice le vostre pedine-pallottola, cercherete di indirizzarle verso i nemici per ferirli e risultare vincitori. Numerosi gli scenari proposti per un gioco di destrezza e forte impatto visivo. 
Dice Town copertina
Dice Town

Dice Town

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-5
  • durata: 60 minuti
I giocatori hanno a disposizione una manciata di monete e cinque dadi da poker. Ogni giocatore li tira tutti assieme e ne sceglie uno, ripetendo il procedimento fino a che non li ha conservati tutti e cinque. Se per ogni lancio ne vuole tenere più di uno, deve pagare monete. Con il risultato ottenuto ogni giocatore prende dei vantaggi negli svariati luoghi della città, accumulando pepite, carte ricchezza, fregandole agli altri, rompendo i pareggi, ecc. 
Alla fine della partita chi ha accumulato più soldi vince.
Carson City copertina
Carson City

Pesi Medi / Casual Gamers

Carson City

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-5
  • durata: 90 minuti
Carson City è un gioco strategico che si dipana in quattro round, nei quali ciascun giocatore sceglie uno dei sette personaggi disponibili e ne sfrutta l'abilità speciale. Dopo questa scelta, ciascuno piazza i propri cowboy sul tracciato delle azioni, potendo così costruire edifici, case o strade, richiedere terreni, guadagnare denaro, ottenere punti vittoria. Quando due o più giocatori piazzano la pedina nello stesso luogo, si origina un duello. Si tirano i dadi e l'ultimo a rimanere in piedi avrà diritto a svolgere l'azione. I punti vittoria si ottengono in vari modi, da quello che costruisci agli obiettivi segreti, ai terreni posseduti e chi ne ha di più a fine partita, vince. 
Discoveries copertina
Discoveries

Discoveries

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-4
  • durata: 60 minuti
Altro gioco che si rifà alla spedizione di Lewis & Clark del 1806, attraverso tutto il Nord America, da costa a costa. In Discoveries ogni giocatore impersona uno dei membri storici della spedizione: Lewis, Clark, Gass o Ordway. Il tuo compito è quello di accumulare più conoscenza degli altri nel diario, dando così un contributo al progresso scientifico. Le carte che scopri ed accumuli in partita forniranno alla fine punti vittoria e per prenderle utilizzerai azione di esplorazione, piazzando dadi dalla tua riserva negli appositi spazi. Al tuo turno puoi semplicemente scegliere una tra queste due opzioni: piazzare un dado in un luogo, esplorando direttamente o preparandoti per un'esplorazione più efficace in futuro, accumulando più di un dado, per prendere una carta migliore ma più costosa o, infine, prendere tutti i dadi dal tabellone o dall'area azione di un tuo rivale, scombinandogli i piani. 
Gold West copertina
Gold West

Gold West

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-4
  • durata: 45-90 minuti
Si tratta di colonizzare la mappa con propri insediamenti sfruttando un meccanismo di gestione delle risorse strategico che permette turni alternati e semplice con poche attività a turni complessi e molto ricchi di risorse da sfruttare. Tutto si snoda in una serie predeterminata di round che fanno lottare i giocatori sulla mappa e su una serie di maggioranze e percorsi che danno punti in molti modi differenti. Tuttavia i punti saranno pochi e molto contesi e un turno mal pianificato può addirittura far perdere punti invece di farne fare! Molti sono gli aspetti strategici di questo piccolo gioiello e molte le possibili scelte e strategie per vincere. Un bel titolo di media durata ed alta interazione e complessità tattico/strategica che si spiega facilmente. Tuttavia non fatevi cogliere in errore: non si tratta del tipico american della TMG ma di un classico tedesco, astratto e senza fronzoli inutili.
Homesteaders copertina
Homesteaders

Homesteaders

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-4
  • durata: 90 minuti
Un gioco di gestione risorse in cui i giocatori fanno un'asta per accaparrarsi edifici da costruire e poi li edificano spendendo cubi risorsa. Ogni edifico fornisce un'abilità speciale, una rendita e punti vittoria, alcuni automaticamente, altri impiegando lavoratori. La partita dura dieci round  - asta e costruzione – e alla fine chi ha ottenuto il punteggio più alto vince. I punti vittoria si accumulano tramite gli edifici, i bonus speciali da essi conferiti e la vendita delle nove risorse nel corso della partita. 
Copertina del gioco Lewis & Clark
Lewis & Clark

Per Giocatori

Lewis & Clark

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-5 
  • durata: 60-150 minuti 
Dello stesso autore di Discoveries, Lewis & Clark è un gioco di corsa nel quale vince per primo chi completa il percorso fino alla California. Chiave sarà la gestione delle risorse, stavolta prendendone solo il giusto, perché tutto ciò che è in eccesso rallenta il proprio viaggio. Si aggiunge la fondamentale gestione della mano di carte e il deckbuilding che avviene in corso di partita, limitato quantitativamente ma fondamentale qualitativamente per avanzare più spediti degli altri. Programmazione strategica, calcoli oculati, giusto tempismo ed adattamento tattico sono tutte caratteristiche che troverete esaltate in Lewis & Clark.
Shadows of Brimstone logo
Shadows of Brimstone

Shadows of Brimstone

  • tipo: collaborativo (tutti contro il gioco) 
  • giocatori: 1-4 (fino a 6 giocatori se si utilizzano entrambe le scatole base)  
  • durata: 90-180 minuti 
Shadow of Brimstone ripropone il dungeon crawler in ambientazione da far west mista ad altri elementi (fantascienza, horror lovecraftiano, miti atlantidei). Gli eroi richiamano gli stereotipi del vecchio west cinematografico (sceriffo, bandido messicano, predicatore) ognuno con le proprie abilità speciali. Col progredire del gioco i personaggi acquisiranno esperienza e potranno crescere specializzandosi acquisendo nuove abilità o potenziando quelle vecchie. Un sistema di generazione casuale della mappa e degli incontri, offre un'esperienza di gioco estremamente variabile anche rigiocando la stessa missione. La mappa non si limita alla miniera ma permette anche di esplorare altri mondi (antiche città sepolte dai ghiacci, mondi infernali infestati da demoni o astronavi senzienti). Una volta terminata la missione in miniera i giocatori devono recarsi al vicino villaggio per curarsi, fare acquisti dal fabbro locale e perché no anche divertirsi al saloon. Le meccaniche sono semplici e si rifanno ai classici del genere (Warhammer Quest); gli eroi hanno a disposizione poche azioni (muoversi, esplorare, combattere), molti degli eventi si risolvono con tiri di dadi o pescando carte dai numerosi mazzi che corredano il gioco. Il gioco è arricchito da numerose espansioni (eroi, mostri, mondi) per incrementare la variabilità della partita o per tematizzarla (ad esempio incontrando solo non morti o andando a caccia di costrutti atlantidei).
Great Western Trail copertina
Great Western Trail

Great Western Trail 

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-4
  • durata: 90-180 minuti
La conduzione di una mandria attraverso il vecchio West, più e più volte, per guadagnare sempre di più. Ogni giocatore ha un mazzo iniziale con diversi tipi di mucche e alcuni edifici da costruire. Al proprio turno si fa procedere il proprio cowboy lungo il percorso verso Kansas City, facendo le azioni indicate sulle caselle in cui ci si ferma, se sono edifici neutrali o propri, facendo un'azione standard se appartenenti ad un avversario. Con queste azioni è possibile modificare la propria mandria, costruire altri edifici, arruolare nuovi lavoratori, migliorare le prestazioni della propria plancia e così via. Arrivati a destinazione si “vende” la mano di carte-mucca che si ha e si ricomincia il percorso. Un gioco dalle molteplici sfaccettature, denso di bonus, azioni ed incastri. 
dakota copertina
Dakota

Dakota

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti, falso collaborativo a squadre)
  • giocatori: 3-5
  • durata: 90-120 minuti
I giocatori si dividono a inizio gioco in due squadre, a sorte. Indiani e cowboys competono per le risorse del territorio con un meccanismo di maggioranze. Ad ogni round ciascuno piazza le proprie pedine nei vari siti di raccolta, aiutando i compagni di schieramento per ottenere la supremazia che consentirà di spartirsi le risorse conquistate. Con queste, ogni giocatore prenderà poi edifici che gli conferiranno abilità speciali per il resto della partita e punti vittoria alla fine. Occorre quindi mettersi d'accordo e collaborare con gli “alleati” per le maggioranze e di conseguenza le risorse, ma fino ad un certo punto, perché alla fine la vittoria va al singolo.
Tiny Epic Western: copertina
Tiny Epic Western

Tiny Epic Western

  • tipo: competitivo (tutti contro tutti)
  • giocatori: 2-4
  • durata: 45-60 minuti

In un classico villaggio da Far West, con Town Hall, Tribunale, Saloon, ufficio dello sceriffo, nascondiglio (baracca) e Banca, i giocatori gestiscono tre risorse (l’oro, le pallottole e le “stelle” da sceriffo) occupando gli edifici della città con i propri segnalini e investendo nelle tre imprese del gioco (ferroviaria, mineraria e carovaniera).
Ogni edificio presenza diversi spazi su cui giocare e ha due effetti: uno immediato (più debole) che si ottiene non appena vi viene giocato il proprio segnalino e uno successivo (più forte) che si ottiene solo se si vince una mano di poker a 3 carte con tutti i giocatori che occupano l’edificio. Se due giocatori vogliono occupare la stessa posizione in un edificio, si inizia un duello (con dadi) durante il quale l’attaccante può rilanciare spendendo la risorsa “pallottole” e il difensore può rilanciare spendendo la risorsa “stelle dello sceriffo”. Il vincitore prenderà la carta “ricercato” (che dà punti vittoria). Nella seconda fase ognuno può acquistare edifici da aggiungere al villaggio spendendo la risorsa “oro” nell'ordine che sarà stabilito da un’altra mano di poker. Ogni edificio acquistato permette anche di aumentare le proprie azioni in una o più delle imprese del gioco. Ancora, gli edifici metteranno a disposizione dei giocatori nuove opzioni per il posizionamento dei segnalini.
Alla fine dei 6 turni di cui si compone il gioco, vince chi ha più punti vittoria (carta “ricercato”, maggioranze azionarie, punti vittoria sugli edifici).

Commenti

Tempo fa mi ero interessato all'argomento ed avevo trovato, a parte il noto Bang (che non mi interessa), un paio di titoli molto validi che completano l'articolo:

- SPURS: A TALE IN THE OLD WEST è un adventure dove puoi far pascolare le mandrie, dare la caccia ai fuorilegge, giocare d'azzardo nei saloon o avventurarti nella natura selvaggia in cerca di prede, o di oro. E' un gioco con i suoi alti e bassi ma probabilmente uno dei pochissimi (se non l'unico) che dia il vero senso del "sandbox" dei western americani.

- GUNSLINGER è un grande classico della AH (1982) creato da quel genio di Richard Hamblen. Ricrea perfettamente gli scontri a fuoco (e non solo) con un sistema ultratattico e fortemente simulativo che, imho, fa impallidire qualsiasi altro design uscito finora. Quando mi immaginavo il boardgame di Dark Souls, me lo immaginavo con questo motore qui (eventualmente snellito). Solo per appassionati e wargamers, assolutamente consigliato.

"Do not infer or imagine more to a rule than is stated in it. When in doubt, interpret strictly."
Alan Emrich

Bella lista :-)

Achenio
Tana dei Goblin di Brescia

grazie per le aggiunte :)

se aveste voglia di scrivere un paragrafo stile quelli dell'articolo, mandatemolo che lo aggiungo direttamente al testo.

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Aggiungere qualche foto in più agli articoli non sarebbe male .. almeno qualche foto del tabellone o dei materiali ..

io butterei nel calderone anche PONY EXPRESS, un gioco dell'oca che integra una piacevolissima meccanica di scommessa in salsa Poker e un po' di schicchere!

Le regole sono fatte per essere ... modificate!

Purtroppo lewis&clark a quanto ne so non lo producono più in italiano.

Bell articolo c'e' anche lost valley da aggiungere

Aggiungerei "Western Town", personalmente superiore a diversi giochi sopracitati.

Le console non rimpiazzeranno mai totalmente i giochi da tavolo, almeno fino a quando non impareranno a bere birra e sparare cazzate!!!

chiunque voglia aggiungere un gioco, mandi un paragrafo in linea con quelli fatti, come ha fatto Achenio (che ringrazio) per Tiny Epic Western

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare