Classifica personale di enavico

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
The Great Zimbabwe 10,0

Capolavoro della Splotter Spellen, risulta incredibilmente vario e sorprendentemente bilanciato. L’asta per l’ordine di turno rifatta "a mancala" è unica nel suo genere (e pure tematicamente azzeccata). Geniale il meccanismo della soglia di punteggio variabile. Tende a diventare calcoloso nelle ultime fasi della partita, ma è una tassa che il cervello paga più che volentieri per questo gioco.

12/06/2023
Nemesis 10,0

Un gioco paradossale, in cui i difetti si redimono di colpo di fronte all'altare del tema e delle emozioni intorno al tavolo.
Ogni partita sembra di vivere un film. Dove spesso muori proprio male, ma ti diverti terribilmente.
Il momento della scelta dell'obiettivo, a mio avviso, è impagabile. Ne parlo qui: https://www.goblins.net/articoli/mia-meccanica-preferita-nemesis-e-scelt... 

12/07/2023
Maria 10,0

Ha praticamente tutto quello che cerco nei giochi da tavolo: profondo, complesso, teso, opaco, interattivo, intricato, diplomatico, strategico, simulativo, istruttivo, difficile, appagante.

09/01/2023
Sidereal Confluence: Bifurcation 10,0

9 versioni alternative delle razze viste nel base, così profondamente asimmetriche da diventare quasi dei moduli che cambiano radicalmente lo scenario di gioco. Basta aggiungerne 1/2 al tavolo per vedere un grandissimo impatto sull'economia. Espansione non certo necessaria (il gioco base è già ricco di suo), ma follemente divertente.

04/12/2023
American Rails 10,0

Come prendere un classico economico/ferroviario come Chicago Express, applicargli un nuovo sistema elegantissimo per la selezione azioni e l'ordine di turno, nonché aprire la mappa a sempre nuove dinamiche e sviluppi fin dal primo round. Il tutto chiedendo in cambio in media un giocatore in più al tavolo rispetto a Chicago Express (4/5), e circa mezz'ora/un'oretta in più di gioco (90/120 min). Il gioco perde solo parte dell'originaria brutalità che accompagnava ChEx fino alle ultime mosse. Per me, la scelta elettiva se si vuole giocare a una versione più estesa di ChEx, con un bel retrogusto da eurogame, che occupi quasi tutta la serata, o quando si vuole un'esperienza simile al predecessore ma si è in 5 al tavolo.

19/05/2024
Fields of Arle: Big Box 10,0

Il miglior gioco di Rosenberg, con inclusa l'espansione Tea & Trade (a cui non rinuncerei mai).

26/06/2024
A Game of Thrones: The Board Game (Second Edition) – Mother of Dragons 10,0

Rende finalmente scalabile questo capolavoro, e aggiunge altra interessantissima carne al fuoco: gli asimmetrici Targaryen, la gestione strategica dei vassalli, le opportunità della banca di Ferro, le negoziazioni libere... Un'espansione che rende il gioco base completo, aperto e più vario.

10/01/2024
Sidereal Confluence 10,0

9 razze asimmetriche e strampalate ma ben rese tematicamente cercano un'intesa per appianare le loro divergenze naturali, unite nell'intento di forgiare una nuova società affrontando sforzi tecnologici condivisi. Il tutto si traduce in un gioco economico di negoziazioni e aste, in cui si vengono a creare dinamiche di mercato sempre diverse e affascinanti. Il clima inoltre è inedito: si respira un'autentica atmosfera di "competizione collaborativa" in cui tutti hanno interesse ad aiutare e farsi aiutare per arrivare alle tanto agognate scoperte tecnologiche che costituiscono la primaria via per il successo.
Un gioco altresì ricco di risorse e mille diverse tecnologie da sfruttare, che potrà far venire il mal di testa a chi non ama le continue contrattazioni o chi ha la smania di controllare lo stato di gioco: il cognitive load di SC è volutamente alto, così che i giocatori si basino più sull'intuizione che sul mero calcolo.
Un gioco unico nel suo genere e, per quello che riesce a creare intorno al tavolo, magnifico. 
Un 10 pieno, per il miglior gioco da tavolo di negoziazione commerciale.

02/01/2024
Chicago Express 10,0

IL classico dei cube rails. Titolo economico solido, elegante, tagliagole, ricco di interessi incrociati e alleanze emergenti. Bene o male tutto quello che chiederei a un 18xx, ma in meno di un'ora a partita, e senza calcolatrice alla mano. Gioco meraviglioso, con una profondità insospettabile e un'interazione d'altri tempi. Uno dei rari titoli che continua a migliorare e svelare la complessità celata dietro la propria opacità sulla lunga distanza, diventando sempre più affascinante col susseguirsi delle partite. Da giocare in 3/4. Ma soprattutto: da giocare e basta.

28/05/2024
Puerto Rico 10,0

L'unico gioco che partita dopo partita mi diverte sempre, risultando ogni volta teso, sfidante, profondo e bilanciatissimo. Non riesco a trovargli concreti difetti. Un miracolo ludico.

10/11/2022
Tramways 10,0

Viard introduce un deck building ai livelli di Mage Knight in un gioco che dimostra una parentela diretta con Age of Steam, e vi colloca al centro una delle aste più originali e sanguinolente che si siano mai viste. Un capolavoro di nicchia, parimenti brutale e soddisfacente, apprezzabile solo da incalliti harcore gamers che non temono l'interazione e vogliono spremere all'estremo le proprie meningi.

11/06/2023
The Resistance: Avalon 10,0

Incredibile quanto possa essere profondo e teso un social deduction game che si svolge in massimo mezz'ora. Il party game per eccellenza, se si amano il bluff e la deduzione.

01/10/2018
Fields of Arle: Tea & Trade 10,0

Eccezionale espansione, che amplia a dismisura le possibilità strategiche di Fields of Arle; eccellente anche l'aggiunta della modalità per 3 giocatori.

27/02/2023
Caylus 10,0

Sua maestà, il piazzamento lavoratori. Una macchina perfetta e impreziosita da varie meccaniche che ancora oggi sono colpi di genio ineguagliati, con un'interazione diretta feroce come in pochi altri german. 
Unica avvertenza: è spietato (e la cosa potrà spaventare alcuni giocatori).

07/06/2023
El Grande Decennial Edition 9,5

El Grande, in un'edizione completa di tutte le (inutili?) espansioni.

11/07/2024
El Grande Big Box 9,5

El Grande, in un'edizione completa di tutte le (inutili) espansioni.

11/07/2024
Stationfall 9,5

Slapstick comedy spaziale. Narrativa tragicomica emergente da ogni dove. Teatro dell'assurdo in salsa sci-fi. Cavalcare il caos in un sandbox pieno di opportunità, dove il caos non è dato dal gioco, ma dalle manovre dei giocatori. Identità nascoste gestite in maniera meccanicamente sagace. Colpi di scena a ripetizione.
Superato lo scoglio della spiegazione, rimarrà solo il puro, disinibito divertimento.

06/11/2023
Spirit Island: Jagged Earth 9,5

Espansione incredibile per qualità e quantità delle aggiunte, ma dedicata esclusivamente a giocatori esperti che abbiano un'ottima conoscenza del gioco base.

19/03/2024
Imperial 2030 9,5

Capolavoro azionario, con la miglior rondella sfornata da Mr. Gerdts.

16/10/2023
Brass: Lancashire 9,5

Uno dei grandi classici del gioco da tavolo contemporaneo. A distanza di anni, il capolavoro di Wallace rimane ancora uno dei migliori eurogame in circolazione. Più stretto, cattivo, interattivo, profondo e "unico" rispetto al pur fortunatissimo successore Birmingham.

06/07/2024
El Grande 9,5

IL gioco di maggioranze. Anche a distanza di 30 anni.

11/07/2024
In the Year of the Dragon: 10th Anniversary 9,5

Versione "definitiva" di ITYOTD che include piccole gradite aggiunte (la grande muraglia, espansione interessante quando si gioca a tavolo pieno) e la modifica regolamentale sul costo dei grandi privilegi, assente nella prima edizione.

04/06/2024
Age of Steam Expansion: Germany & France 9,0

Doppia mappa che offre variabilità ad AoS.

17/12/2022
Gaia Project 9,0

Upgrade stellare di Terra Mystica. Alta variabilità al setup, razze dai poteri meno vincolanti rispetto al predecessore... e il tracciato degli avanzamenti tecnologici è la ciliegina sulla torta che - già da solo - rappresenta un salto in avanti abissale. Ad oggi ancora il migliore della "linea Terra Mystica", con buona pace del pur ottimo duo Terra Mystica/Age of Innovations. 

05/04/2024
Vanuatu 9,0

Pura violenza german!

01/12/2022
Decrypto 9,0

Difficile da spiegare, ma superato il piccolo scoglio, è un capolavoro di party game.

28/11/2022
Ark Nova: Marine Worlds 9,0

Ottima espansione, ricca di aggiunte interessanti e con qualche opportuna limatura ad alcuni elementi/carte del gioco base. Qualche dubbio sull'effettiva necessità della meccanica dell'onda: credo potessero esserci altri modi per compensare la diluizione del mazzo.

23/03/2024
Fields of Arle 9,0

Il miglior piazzamento lavoratori per 2 giocatori, un sandbox bucolico caratterizzato da bassa interazione e una moltitudine di strade percorribili. Con l'aggiunta di Tea & Trade, il ventaglio strategico diventa incredibilmente ampio e alcuni aspetti del base vengono limati.
In definitiva, il capolavoro di Rosenberg, arricchito da un tema ben implementato che aiuta pure nell'apprendimento di alcune meccaniche, nonché arricchito da riferimenti tematici alla sua terra natìa. Non a caso, il titolo preferito dall'autore stesso. 

09/10/2023
Agricola: Farmers of the Moor 9,0

Espande il ventaglio di scelte e cambia alcuni meta del gioco base: nel complesso, un'aggiunta eccellente che a mio avviso migliora l'esperienza fornita dal solo gioco base.

12/12/2022
Chicago Express: Narrow Gauge & Erie Railroad Company 9,0

Espansione composta da 2 moduli: l'aggiunta della Erie Railroad Company migliora la scalabilità, rendendo molto più appetibile il gioco in 5 giocatori.
L'aggiunta Narrow Gauge invece introduce solo una possibilità in più per disturbare gli avversari, e non la vedo particolarmente interessante.

20/06/2024
Agricola: Gamers' Deck 9,0

Grande mazzo di carte creato dalla community Play-Agricola.

12/12/2022
Gloomhaven 9,0

Le meccaniche del combattimento, letteralmente straordinarie, valgono da sole tutto il gioco. Unico vero difetto ascrivibile al gioco, al netto dei lunghi tempi richiesti per setup e tear-down: la campagna è fin troppo lunga e tende a essere un po' ripetitiva.

15/04/2024
Agricola: World Championship Deck – 2011 9,0

Uno dei migliori mazzi per Agricola, in assoluto.

12/12/2022
Gloomhaven: Jaws of the Lion 9,0

Le stesse meccaniche eccezionali di GH, ma in una confezione e una campagna più a misura d'uomo, con un'ergonomia decisamente migliorata (vedi: libro degli scenari). Manca però uno degli elementi che preferivo nel GH base: il graduale ritiro dei personaggi e la sorpresa per la scoperta di quelli nuovi.

24/12/2023
Antiquity 9,0

Inverosimilmente brutto da vedere, inverosimilmente scomodo da maneggiare, inverosimilmente profondo, inverosimilmente difficile da padroneggiare.
Come Bus, un gioco germinativo nella storia dei giochi da tavolo.

09/10/2023
Horseless Carriage 9,0

Uno dei migliori titoli della Splotter, con varie meccaniche originali, brillanti e tematicamente sensate. Abbasso di mezzo voto solo per via dell'ergonomia pessima (vedi: siamo ai livelli di Antiquity e Indonesia)... Ma con un po' di pazienza, esperienza e buona volontà, tutto si supera. Avercene di giochi meccanicamente così validi.

07/06/2023
Nemesis: Lockdown 9,0

Grande american, seguito del capostipite Nemesis. Meccanicamente più elaborato e vario del primo, ma al prezzo di un gioco più complicato e con un'ambientazione meno evocativa rispetto al predecessore. Se uno cerca un gioco dalla struttura più lineare, con dinamiche ben definite e meno caotiche, con una grandissima resa tematica e un'atmosfera perfettamente riuscita, la scelta ricade ancora sul caro vecchio Nemesis. 

25/10/2023
Twilight Imperium: Fourth Edition 9,0

IL classico dell'epica spaziale. Un mastodonte ricolmo di politica, guerra, alleanze, accordi, scontri e colpi di scena. Dona sessioni memorabili, al prezzo di una lunghezza decisamente importante: uno dei suoi pochi, evidenti limiti.
Limato sotto vari aspetti dall'espansione Profezia dei Re.

07/01/2024
Bus 9,0

Cattivo, tattico, stretto, veloce, geniale.
Come Antiquity, un gioco incredibilmente influente nella storia dei giochi da tavolo.

18/12/2022
Brettspiel Adventskalender 2015 9,0

Include un'ottima promo per Fields of Arle.

26/06/2024
A Game of Thrones: The Board Game (Second Edition) 9,0

Il miglior gioco strategico di diplomazia che io conosca. Pecca in scalabilità, ma questo e altri aspetti vengono sostanzialmente risolti con La Madre dei Draghi.

09/01/2023
Imperial 9,0

Un classico, rifinito poi dalla sua versione 2030.

25/03/2024
Power Grid 9,0

Capolavoro intramontabile, con uno dei più semplici ed efficaci sistemi di mercato e una gestione dell'ordine di turno semplicemente fenomenale.

12/12/2022
Faiyum 9,0

Interattivo, originale, brilla per il colpo di genio della meccanica di recupero delle carte dalla cima del mazzo.

12/12/2022
Modern Art 9,0

IL gioco DELLE aste. Un classico del gioco da tavolo, intramontabile, dal tema intrigante e appropriato alle meccaniche impiegate (cosa per nulla scontata, parlando di Knizia). 

25/05/2024
Terraforming Mars: Prelude 9,0

Espansione quasi obbligatoria, molto divertente.

12/12/2022
Brass: Birmingham 9,0

Eccellente rivisitazione di uno dei migliori eurogame di tutti i tempi. Le modifiche al gameplay ci hanno regalato un gioco dal gusto più moderno, ma nel complesso non ritengo che Birmingham abbia superato il caro vecchio Lancashire, che rimane ancora unico in quello che propone, nonché superiore in termini d'interazione, strettezza, cattiveria e profondità di gioco.

06/06/2024
Age of Steam 9,0

La risposta di Wallace ai 18xx, di cui riprende la fase operativa di piazzamento binari sostituendo al contepo tutta la struttura azionaria, rimpiazzata da un pick-up and deliver astratto ma efficace. Meccanicamente eccellente l'asta, ed asfissiante il sistema economico basato su prestiti, da gestire in maniera oculata, pena la rovina. Uno dei migliori giochi dell'autore, senza ombra di dubbio.

10/06/2024
Terraforming Mars: Hellas & Elysium 9,0

Essenziale se si gioca spesso al titolo, specie per dare una ventata di freschezza a milestones e rewards.

12/12/2022
A Game of Thrones: The Board Game (Second Edition) – A Dance with Dragons 9,0

Nuove carte casata e uno scenario per 6 giocatori breve (6 round), con posizioni di partenza incredibilmente sbilanciate. Diplomazia obbligatoria da round 1.

12/12/2022

Pagine