Classifica personale di Raistlin3m

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Through the Ages: A New Story of Civilization 10,0

Semplicemente il migliore di sempre: nessun gioco può, o potrà mai, navvicinarsi alla sua profondità tattica e strategica .

La bellezza del gioco in sè è poi accentuata dal contesto competitivo in cui si inserisce. Ad oggi sono stati organizzati diversi tornei nazionali ed internazionali, con una community molto viva e sempre pronta a discutere di strategie, tattiche, tiering di Leader e meraviglie.

Dopo oltre 1100 partite ho dovuto abbandonare i tornei... e non perchè mi fossi stancato, ma perchè venivo eccessivamente assorbito dalle partite. Questo fa ben capire che esperienza di gioco fornisca a chi ha pazienza sufficiente per investirci del tempo (servono almeno una decina di partite almeno per scalfire la superficie del gioco. Per impararlo a giocare davvero bene, molte di più!). 

02/11/2023
Puerto Rico 9,5

Il primo amore non si scorda mai... pazzesco come con poche regole si ottenga un gioco profondo, con tante possibilità strategiche, scacchistico e con una durata contenuta.

CAPOLAVORO.

01/11/2023
The Great Zimbabwe 9,5

Un classico della Splotter Spellen: poche regole, ma complesse da padroneggiare. Ha una curva di apprendimento piuttosto lunga ed il senso di spaesamento iniziale sembra quasi insormontabile. Alla lunga, però, appare per quello che davvero è: un gioco bellissimo e originale. Permette di seguire diverse strategie, è estremamente calcolatorio e scacchistico, ed ha un livello di interazione davvero elevatissimo. Come tutti gli Splotter Spellen ha caratteristiche uniche, che possono farvelo odiare o amare. Io all'inizio l'ho odiato, poi l'ho sopportato ed infine l'ho adorato. Ci ho dovuto investire del tempo, ma ne è valsa sicuramente la pena.

24/11/2023
Agricola 9,3

Uno dei più bei giochi della storia. Poco tattico, molto strategico: richiede la costruzione di un motore economico e attenta pianificazione a medio e lungo termine. Per me il miglior piazzamento lavoratori ad oggi disponibile e per distacco il miglior titolo di Rosenberg.

04/09/2023
Age of Innovation 9,3

Il gioco è fondamentalmente un'ulteriore evoluzione di Terra Mystica (la prima è progetto Gaia). Non ne aumenta però la complessità, anzi: elimina le parti inutili (i progetti gaia, ad esempio), e li sostituisce con elementi ben più eleganti.

Le differenze sono praticamente due:

1. variabilità di set up: le razze non sono legate ad un terreno base, ogni partita il terreno può essere diverso in quanto le plance sono "modulabili". Stessa cosa per il potere della fortezza: non è associato alla razza, ma è selezionabile tra un pool di poteri definito nella fase di set up, quando si costruisce l'edificio

2. Innovazioni: è una nuova azione che permette di aggiungere un modulo alla propria plancia. Possono dare punti (tanti) o abbondanti risorse. Diventano quindi un elemento fondamentale del gioco. Ne si possono costruire un massimo di tre grazie ad una nuova risorsa (i libri), i quali vengono ottenuti quando si scelgono le tessere tempio

L'elevato costo attuale non ne giustifica sicuramente l'acquisto per chi ha già terra mystica o progetto gaia, ma rimane probabilmente il titolo migliore della saga in quanto lima i difetti dei precedenti capitoli.

07/10/2023
Gaia Project 9,0

Il miglior German puro presente sul mercato. Risolve il problema del piazzamento iniziale di terra mystica e ne sublima le meccaniche migliorando la gestione dei sacerdoti (ora tracciato scienza). L'ambientazione è meno bella, ma complessivamente il gioco ne esce migliorato.

04/09/2023
Codenames 9,0

Non amo particolarmente i party game, ma questo nel genere è un capolavoro.

23/08/2023
The Mind 9,0

Party game stupendo: intrattiene, fa discutere, fa ridere, crea ricordi di serate memorabili. Mezzo punto in più per la semplicità delle regole.  

26/08/2023
Seasons 9,0

Gioco molto profondo nonostante la durata contenuta. Grazie all'elevato numero di carte è decisamente longevo e ogni partita non è mai uguale a se stessa. 

07/09/2023
Twilight Struggle 8,8

Bello, bello, bello. 

Non era tantissimo nelle mie corde, ma dopo averci investito un po' sono arrivato ad adorarlo. E' un capolavoro di strategia, dove però alcuni importanti spunti tattici possono cambiare il corso della guerra/partita. La tensione, poi, si taglia con il coltello già dai primi turni... Consigliatissimo!

 

29/03/2024
War of the Ring (second edition) 8,5

Da germanista sfegatato: GIOCONE!

L'ambientazione è resa benissimo, ma anche chi non è un fan di Tolkien come me adorerà le meccaniche di questo gioco. Se siete alla ricerca di un titolo di guerra con miniature, presenza scenica e suspance fino alla fine, questo è un gioco che adorerete e che dovete assolutamente acquistare. 

L'alea pesa quanto basta e l'esito della partita è determinato dalle proprie abilità e nulla più, se non forse nelle prime partite quando si commettono - da entrambi i lati - molti errori. Anche la durata, dopo le prime partite, non è eccessiva. Si tratta solo di essere più efficienti nel proprio percorso verso la vittoria, evitando l'inutile stallo derivante dal non sapere bene cosa fare e come farlo. Alla mia seconda partita, per intenderci, settaggio, refresh regole e gioco hanno portato via poco più di 3 ore. 

Mezzo punto in meno per i materiali: per quanto ottimi, l'avere 8 nazioni (5 dei popoli liberi + 3 dell'ombra) in due soli colori non ha minimamente senso. Ma se vi innamorerete di questo titolo come ho fatto io, il passo verso il pittarli tutti sarà breve. La mappa popolata di creature dipinde e montagne in 3D fa una PORCA figura ed il livello di immedesimazione salirà ulteriormente. Ecco, se decidete di pimpare questo titolo le vostre finanze ne risentiranno, ma questo è un discorso a parte. 

26/01/2024
Wir sind das Volk! 8,5

Il gioco da due che attualmente preferisco.

Rispetto a twilight struggle perde un po' quel senso di tensione tra i due giocatori che lo ha contraddistinto.

ne guadagna però in determinismo: è un german, duro e crudo. A me questo piace, e piace davvero tanto. 
La vera chicca però è l'asimmetria delle due fazioni, che è stata implementata alla perfezione. 
in sunto: se cercate un gioco con ambientazione storica (il dopoguerra), German e asimmetrico, questo fa al caso vostro.

08/09/2023
Barrage 8,3

Bello, bello, bello. 

L'unico 8.5 che ho dato ad un gioco che non è nella mia collezione (in quanto posseduto da molti altri componenti del mio gruppo).  

26/08/2023
Terra Mystica 8,3

Gran gioco, un punto in meno perchè il piazzamento iniziale influenza tantissimo (forse troppo) la partita. 

Capolavoro degli ultimi anni, oggi risulta superato dai suoi successori (Progetto Gaia e soprattutto Age of innovation)

06/03/2024
Food Chain Magnate 8,3

Il gioco più complesso che possiedo, mi piace tantissimo nonostante io sia davvero scarso!

Richiede diverse partite per essere padroneggiato, ma poi offre tantissime possibilità strategiche, rendendo ogni partita un'esperienza nuova. Ha tutto: pianificazione, visione di lungo termine, interazione. Consigliatissimo

08/09/2023
Brass: Birmingham 8,3

Sicuramente uno dei miei giochi preferiti. La durata è forse eccessiva, ma l'esperienza di gioco la ripaga ampiamente. 
 

06/03/2024
Imperial Steam 8,0

Esprimere un parere su questo gioco non è stato semplice, probabilmente per via delle emozioni contrastanti che ha suscitato al mio gruppo di gioco. Il pomo della discordia è stato principalmente la punitività  del titolo, davvero elevata: recuperare dopo aver fatto un errore è estremamente complesso, specie alle prime partite, ed il rischio di rimanere a guardare gli altri per il resto della partita è tutt'altro che remoto.

Punitività a parte, però, l'ho trovato un gioco elegantissimo, con numerosi elementi che si incastrano alla perfezione, in un quadro complessivo davvero elaborato e profondo.

Da approfondire con maggiori partite la questione relativa al bilanciamento in 3 giocatori. Per quanto riguarda invece durata e setup, nulla di allarmante. Con un buon organizer in meno di 15 minuti si fa tutto, mentre alla prima partita in 4 giocatori ci siamo assestati sulle 3 ore (spiegazione inclusa). 

05/04/2024
Imperial Steam 8,0

Esprimere un parere su questo gioco non è stato semplice, probabilmente per via delle emozioni contrastanti che ha suscitato al mio gruppo di gioco. Il pomo della discordia è stato principalmente la punitività  del titolo, davvero elevata: recuperare dopo aver fatto un errore è estremamente complesso, specie alle prime partite, ed il rischio di rimanere a guardare gli altri per il resto della partita è tutt'altro che remoto.

Punitività a parte, però, l'ho trovato un gioco elegantissimo, con numerosi elementi che si incastrano alla perfezione, in un quadro complessivo davvero elaborato e profondo.

Da approfondire con maggiori partite la questione relativa al bilanciamento in 3 giocatori. Per quanto riguarda durata e setup, invece, nulla di preoccupante: si sta tranquillamente in 3 ore spiegazione inclusa, mentre per il setup un buon organizer riduce il tutto a meno di 15 minuti. 

05/04/2024
7 Wonders Duel 8,0

Voto non assoluto ma in relazione alla tipologia e durata. Davvero stupendo !

02/03/2023
Concordia 8,0

Bellissimo: semplice ma profondo. Si spiega in dieci minuti e fa divertire come matti sin dalla prima partita.

04/09/2023
Hive 8,0

Ottimo astratto da portare in vacanza.

23/08/2023
Azul 8,0

Un bellissimo gioco astratto per più giocatori

02/03/2023
Patchwork 8,0

Ottimo gioco astratto per due. Veloce, semplice da trasportare ed intavolare... perfetto pure per introdurre i bambini al mondo dei GDT.

23/08/2023
Pandemic Legacy: Season 1 8,0

Davvero coinvolgente, il miglior cooperativo sul mercato!

02/03/2023
Darwin's Journey 8,0

Giocarlo mi fa sentire come la mia compagna quando guarda Temptation Island: mi diverto un sacco, ma spero che nessuno mi scopra perchè morirei dalla vergogna. Perchè? Perchè è quello che definisco un "Gioco Marvel" o "Gioco Avenger", ovvero un gioco tecnicamente povero e per palati poco sofisticati. Ma nella sua semplicità scorre dannatamente bene e nel suo genere - c'è poco da dire - è semplicemente il migliore.

06/03/2024
Quoridor 7,8

Non arriva all'otto pieno, ma è davvero geniale come meccanica. Bellissimo soprattutto per i bambini

23/08/2023
Vinhos 7,5

Direi un ottimo titolo, con tutto quello che mi piace: necessità di pianificare, tattica nei momenti opportuni e la necessità di impostare un motore sin dalle prime battute.

Davvero geniale il sistema della banca.

mezzo punto in meno per l'aggressiva interazione, leggermente oltre quella da me normalmente apprezzata (ma sia chiaro; la mia soglia è davvero bassa).

Regole tutto sommato non immediate, ma basta una partita per padroneggiarle perfettamente.

 

03/02/2024
The Castles of Burgundy 7,5

Molto carino, mezzo punto in più per la rapidità di una partita in correlazione alla profondità 

 

02/03/2023
Lincoln 7,5

Non sono un amante dei giochi di guerra, ma questo è davvero ben fatto.

 

23/08/2023
Stratego 7,5

Molto più profondo di quanto si possa pensare. Una pietra miliare ludica che tutti dovrebbero avere o almeno aver provato.

23/08/2023
Power Grid 7,5

Bellissima la meccanica del mercato, ma un po' troppo calcolatorio...

02/03/2023
Race for the Galaxy 7,5

Media tra il 9 per la versione a due giocatori ed il 6 della versione a più giocatori

02/03/2023
Prêt-à-Porter 7,5

Le carte di contratti, edifici e dipendenti non sono molto bilanciate ed alcune sono palesemente OP rispetto alle altre. Il gioco però dà molta soddisfacente: da un lato è intrigante costruirsi un motore economico (basato in alternativa sul contenimento dei costi aziendali o sulla massimizzazione delle vendite), dall'altro presenta un'elevata interazione e un continuo coinvolgimento nella partita. Graficamente è molto ben fatto (e vorrei vedere, alla terza edizione!), la durata non è eccessiva (circa 2 ore) ed il regolamento molto semplice ed intuitivo. 

 

14/12/2023
Welcome To... 7,5

Bel gioco, mezzo punto in più per la possibilità di giocare in tantissime persone contemporaneamente.

31/05/2023
Nucleum 7,5

Dicono che sia un misto tra Barrage, Brass e Concordia. In realtà ha molto del primo (in termini di feeling e per alcuni elementi), e poco degli altri due.

Il richiamo a brass è infatti limitato ad alcuni elementi di gioco (tessere che si girano quando soddisfatte e la rete ove far passare le risorse), mentre le meccaniche sono totalmente diverse. Quanto a concordia, la somiglianza è circoscritta solo al deck (anche qui personalizzabile)  delle tessere d'azione, ma nulla più.

Il mio giudizio: è un buon German, con un importante livello di tattica e strategia e quel pizzico di interazione cattiva che piacerà a molti.

Le meccaniche sono ben oliate e si integrano bene le une con le altre, mentre di contro il sistema di punti - specie quelli finali - è forse un po' troppo caotico e confusionario. 
Non ci troviamo davanti ad un'insalata di punti, sia chiaro, ma avrei preferito un sistema più snello. Questo conta mezzo punto in meno sul giudizio finale.

06/03/2024
Hadara 7,3

Bello e leggero, uno dei pesi medi che più mi piace giocare. 

23/08/2023
Marco Polo II: In the Service of the Khan 7,3

Molto tattico, poco strategico. E' uno dei giochi migliori da proporre a giocatori che non hanno voglia di imbarcarsi in spiegazioni lunghe e complesse. 

Di innovativo però non ha nulla: è un semplice gioco di efficienza, per quanto ben fatto. 

26/01/2024
Revive 7,0

Gioco prevalentemente tattico, di immediato godimento. Lo gioco con piacere ed entusiasmo, ma non sento l'esigenza di averlo in collezione: esistono altri titoli più semplici e meno soggetti all'alea (comunque contenuta), che a parità di divertimento sono meno lunghi da spiegare e da settare (es: concordia, Marco Polo)

28/07/2023
Quarto! 7,0

Astratto molto carino e di bell'impatto estetico

23/08/2023
Underwater Cities 7,0

Bel gioco di combo. Ci ho fatto poche partite, non escludo che con l'aumentare dell'esperienza il voto possa salire.

23/08/2023
CATAN 7,0

Voto che darei da giocatore alle prime armi: 8.5

Da giocatore navigato: non credo arrivi alla sufficienza, nemmeno rosicata. Ottima la house rule di tirare 3 dadi e sceglierne due.

23/08/2023
Sagrada 7,0

un buon gioco introduttivo per riempire le serate di gioco finite in anticipo.

31/05/2023
Sagani 7,0

Un astratto molto bello e graficamente accattivante. 

Poche, semplicissime regole, ma non per questo banale. Dopo un po' di partite si avverte il peso della fortuna...

19/06/2023
7 Wonders 7,0

Ottimo gioco per alti numeri di giocatori.

Oggi un po' superato da altri titoli.

31/05/2023
Eclipse: Second Dawn for the Galaxy 7,0

Poteva essere il miglior gioco della storia, ma la parte di progresso scientifico rimane troppo, troppo limitata.

Ne esce un gioco a mio avviso monco da un punto di vista German, probabilmente eccelso da un punto di vista American. 

19/06/2023
Great Western Trail 6,8

Non riesco a digerirlo, mi sembra troppo confusionario. Ma ha ottime potenzialità 

EDIT: dopo essere un po' maturato come gamer, alzo il volto di un punto e mezzo. Il problema ero io e non il gioco! Il titolo ha una discreta dose di tattica e di strategia, mettendo a disposizione diverse strade per la vittoria. Concentrandosi su un numero limitato di fattori diventa tutto più controllabile e fluido. Mezzo punto in meno perchè l'alea nella pesca delle carte è ancora troppa per i miei personali gusti (ma sia chiaro: esistono tanti modi per far ciclare il mazzo, seppur all'inizio siano limitati). 

 

06/12/2023
Terraforming Mars 6,5

I giochi card-driven sono sempre un rischio: se la componente strategica è implementata bene ne escono capolavori; se risulta assente o per lo più dominata dalla quella tattica, allora il risultato sarà mediocre.

Terraforming mars è esattamente questo: un gioco prevalentemente tattico, ove la strategia complessiva è relegata in un secondo piano. Per me, quindi, molto sopravvalutato.

26/01/2024
Alhambra 6,5

Un gioco carino e leggero. Nulla di meno, nulla di più... non vale più dei 13 euro che ho pagato per averlo.

23/08/2023
Dixit 6,5

Come party game è ottimo, come gioco da proporre ad un gamer navigato direi pessimo. Una buona media tra il 4.5 e l'8.5 che darei nelle due casistiche.

23/08/2023
Caverna: The Cave Farmers 6,5

Mi sembra la brutta copia di agricola...

02/03/2023

Pagine