Classifica personale di Atbaratan

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Paranoia Second Edition 9,0

Uno dei pochi GdR VERAMENTE geniali...pieno di sarcasmo, frenesia e demenzialita'.
E' stato il mio primissimo gioco di ruolo, ancora prima di D&D, e mi ha segnato a vita.
NON adatto a qualsiasi gruppo di giocatori...e' talmente particolare che servono persone piu' che mai affini al suo spirito. Secondo me non e' nemmeno un difetto...ci sono cosi' tanti altri GdR cui giocare che non vale la pena "rovinare" Paranoia per forza! :P

26/12/2009
Sine Requie: IV Reich 9,0

Adoro Sine Requie e la nuova edizione è tutto quel che speravo, e anche di più. IV Reich è secondo me ancora più bello di Sanctum Imperium, gli spunti per le vostre storie sono come sempre tantissimi, l'atmosfera è resa alla perfezione. Imperdibile per chi già ci gioca.

27/12/2009
Infinity 9,0

Ambientazione spettacolare, se amate Ghost in the Shell, Appleseed e il Cyberpunk in generale impazzirete! E' un gioco profondissimo, apparentemente troppo complesso, merita assolutamente tutto il tempo necessario a conoscerlo a fondo.
Le miniature sono eccezionali, alcune delle vere opere d'arte. Simula alla perfezione missioni d'infiltrazione, spionaggio, liberazione d'ostaggi e qualsiasi cosa vi possa venire in mente in un clima di guerra globale nel futuro.
E' un gioco diverso da tutti gli altri wargame che ho potuto provare, non giocatelo mettendo in campo qualche casetta o riparo e basta, non vi piacerebbe... Infinity dà il meglio di sé con tanti elementi scenici e soprattutto con delle missioni ben studiate.
Se avrete pazienza, questo gioco saprà regalarvi esperienze davvero uniche.

26/12/2009
Citadels 9,0

Un gioco davvero splendido! Lo giocai per serate intere assieme ad un gruppo di amici e alla fine siamo arrivati alla conclusione che i personaggi base sono i più bilanciati e divertenti da usare...a parte qualche piacevole eccezione, ad esempio la Strega e l'Esploratore.

Informazione importante: ultimamente l'ho riacquistato e nell'ultima edizione Fantasy Flight: Silver Line i segnalini di cartone delle monete sono stati sostituiti da monete in plastica color ambra. Niente male, no?

22/04/2005
Call of Cthulhu (1st Edition) 9,0

Il Richiamo di Cthulhu e' stato il mio primo gioco di ruolo horror e ancora adesso e' tra quelli che preferisco. Le atmosfere di angoscia, gli orrori cosmici, le antiche divinita' innominabili e il rischio di impazzire sempre in agguato possono essere degli elementi che non tutti apprezzerebbero in un gdr, ma se vi sono piaciuti i romanzi e i racconti di Lovecraft (se non lo conoscete vi invito a leggere qualche sua opera) non rimarrete delusi da questo gioco.
Le tipiche avventure che potrete vivere sono di solito investigative e avventurose, si parte da situazioni normali che vengono lentamente contaminate da misteri e dall'occulto e poi in genere si parte per visitare luoghi esotici e sconosciuti, oppure si rimane in un ambiente urbano cercando di decifrare un delitto o un evento apparentemente inspiegabile...poi ovviamente la fantasia del Custode (cioe' il master) puo' dar vita ad infinite varianti.
E' considerato un Classico e se lo merita, cosi' come merita i numerosi premi che ha vinto e la possibilita' di essere (ri)scoperto anche oggi.
Tra l'altro Stratelibri sta pubblicando una bellissima e storica campagna in 4 puntate, "Orrore sull'Orient Express", ambientata nell'europa degli anni '20 (l'epoca principale di questo gdr, le altre 'consigliate' sono gli anni '90 e il 1890) e presentata in manuali pieni di extra e foto d'epoca. Molto interessante.

05/12/2005
Kult: Beyond the Veil 9,0

Uno dei miei gdr horror preferiti in assoluto. Profondo, spiazzante, un'esperienza filosofica, un viaggio nell'incubo e nell'inconscio. Tocca argomenti eterni e fondamentali senza risparmiarsi: occulto, religione, vita, morte, distruzione e redenzione.
Non scartatelo a causa del regolamento un po' confuso e incompleto, è un vero capolavoro di ideazione e scrittura.

26/12/2009
Ars Magica (5th edition) 9,0

Lo considero uno dei piu' bei giochi di ruolo di sempre, sicuramente il piu' innovativo all'epoca in cui usci' (ma il sistema magico e' praticamente perfetto e geniale ancora oggi, riveduto in Mage: the Ascension/the Awakening).
Il metodo di gestione delle cronache e dei personaggi multipli non e' piaciuto ad alcuni dei miei amici, maggiormente affezionati ad un modo piu' classico di giocare di ruolo, ma si tratta di gusti personali e non di pecche delle meccaniche di gioco.
Questa nuova edizione rimedia ad alcuni piccoli difetti del vecchio regolamento ed e' ben supportata, con supplementi scritti molto bene.
Forse non adatto a tutti i giocatori, ma vi consiglio caldamente di provarlo...potreste innamorarvene perdutamente.

10/12/2005
Vampire: The Masquerade (Revised Edition) 9,0

Nessun commento

26/12/2009
Warmachine 9,0

Il gioco di miniature più divertente, violento e bilanciato che mi sia mai capitato di provare. Le miniature sono migliorate alla grande e le ultime sono davvero spettacolari. Qui non ha davvero importanza quale fazione scegliate, affidatevi all'istinto, leggete il background e guardate le foto, sono TUTTE competitive. Capolavoro.

26/12/2009
Scarabeo 8,0

Un classico intramontabile. Non importa da quanto non ci giocate, prima o poi tornerete ad aprire quella scatola e a pescare le tesserine.

26/12/2009
Descent: Journeys in the Dark 8,0

Un Hero Quest all'ennesima potenza! Materiali eccezionali, prezzo tutto sommato non eccessivo, anche se per goderselo veramente è molto consigliato arrivare fino all'espansione che trasforma il gioco in campagna, davvero epico!

26/12/2009
Puerto Rico 8,0

Un classico molto divertente, strategico e privo del fattore fortuna. Non è nemmeno troppo complesso, quindi vi divertirete da subito.

26/12/2009
Dungeoneer: Vault of the Fiends 8,0

Nessun commento

26/12/2009
El Grande 8,0

Giocate solo due partite ma mi ha davvero conquistato! Molto semplice da imparare, strategicamente validissimo e combattuto fino all'ultimo turno. Tenente sempre a mente gli spostamenti nel castillo, spesso sono determinanti.

22/02/2010
Chez Geek 8,0

Spettacolare! Va giocato obbligatoriamente almeno in 4, altrimenti perde un sacco (e tende a finire in fretta).
I disegni di Kovalic sono uno spasso come sempre, ma stavolta la maggior parte dei sorrisi e delle risate li strappano i testi sulle carte e le situazioni che si verificano durante le partite.
Sarcasmo a volonta'! Geniale.

10/12/2005
World of Darkness 8,0

Lo ammetto, ho snobbato il NuovoMdT per un bel po' di tempo. La perdita del metaplot (soprattutto di Werewolf e Vampiri) è pesata come un macigno. Requiem non mi aveva convinto, Forsaken mi è sembrato troppo inconsistente e il resto non l'avevo nemmeno guardato. Poi alcuni commenti degli amici me lo hanno fatto riconsiderare. Sto leggendo Geist e Changeling e li trovo dei Capolavori. Giocare col solo MdT base (quindi pg umani) è molto divertente per chi ama la paranoia. Il sistema è semplice e funzionale.
Gli avrei dato 9 ma alcuni titoli mi convincono poco (Requiem e Promethean in testa).

31/12/2009
Ad Astra 8,0

Molto interessante, parte con calma come un diesel, poi diventa una frenetica lotta all'ultimo punto vittoria, con frequenti testa a testa.
Semplice ma non banale. Mi sarebbero piaciute delle razze diversificate, magari con qualche abilità speciale, punti di forza e debolezze, magari anche una maggiore interazione tra giocatori, tipo regole per piccoli combattimenti (poter attaccare astronavi o insediamenti avversari).

05/01/2010
Munchkin 8,0

Splendido!!!
Me ne sono innamorato fin dalla prima partita. Lo stile di Kovalic e' unico e le carte sono divertentissime.
Una geniale parodia del power playing in generale e della terza edizione di D&D in particolare...nelle serate di gioco del mio gruppo la partita a Munchkin e' diventata ormai una tradizione.
Dopo qualche partita le carte non sono piu' una sorpresa, ma la voglia di fare i bastardi non ci e' ancora passata. Nonostante tutte le espansioni uscite, il base fantasy e' quella che preferisco.

11/12/2005
Amun-Re 8,0

Davvero bello questo gioco!
L'elemento fortuna, rappresentato dalle carte potere, non e' da poco (una pesca sbagliata ha piu' volte compromesso un intera manche di gioco), tuttavia il resto delle meccaniche permettono strategie differenziate, ad esempio mettendo da parte le monete per accaparrarsi una regione interessante e lasciare quelle scarse agli altri, influenzando le offerte per sfavorire chi ha troppi agricoltori o concentrandosi sulla costruzione di set di piramidi.
I momenti dell'asta e dell'offerta segreta ad Amun-Re sono infatti forse quelli piu' intriganti e simpatici dell'intera partita!
L'esito finale e' difficilmente prevedibile, e' capitato piu' volte che un giocatore rimasto indietro nella costruzione di piramidi o nell'impiego di agricoltori si sia riscattato abbondantemente con le regioni dotate di templi.
Perfetto se giocato in 5, con meno persone perde un po' di mordente.

10/12/2005
Taboo 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Carcassonne 8,0

Un gioco dalle meccaniche semplicissime (ci puo' giocare _davvero_ chiunque), rilassante e con ottimi componenti.
Finora ho provato soltanto il gioco base, compresa l'espansione Fiumi (abbastanza inutile, secondo me), e non mi sono ancora annoiato.

10/12/2005
Thurn and Taxis 8,0

Semplice e divertentissimo gioco sulla gestione del servizio postale nel passato. Ricorda parecchio Ticket to Ride, è ben fatto e rapido da preparare. Meglio se giocato in 4, ci si infastidisce ma non troppo, ognuno può sperare di fare ciò che si era programmato, ad un certo punto diventa una lotta contro il tempo. Consigliato.

26/12/2009
BANG! 8,0

Adoro il genere "Spaghetti Western" e questo gioco di carte ne ricalca alla perfezione l'atmosfera!
L'ho giocato un sacco di volte e non mi ha ancora stancato. Da' il meglio di se' quando ci sono 5-7 partecipanti. Le partite non durano mai troppo a lungo, quindi chi viene escluso dopo pochi round non deve attendere molto prima di poter giocare nuovamente e vendicarsi.
Il fattore fortuna e' senza dubbio importante, ma l'elemento bluff aggiunge strategia al tutto. Le carte sono varie, divertenti e di ottima qualita', sia come illustrazioni che come resistenza, e i personaggi sono decisamente bilanciati.
Si merita tutto il successo che sta avendo!

05/12/2005
Ticket to Ride: Europe 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Tikal 8,0

Divertente gioco di esplorazione e piazzamento. Scoprire cosa nascondono le tessere giungla, piazzare le tende e spostare gli archeologi è molto intrigante. Ben fatta la successione degli eventi e la strategia di base.

26/12/2009
Fury of Dracula (second edition) 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Ostrakon 8,0

Bello soprattutto se giocato in almeno 7 persone. Non condivido la maggior parte dei giudizi e votazioni dati su questo gioco...secondo me e' ben fatto nella sua semplicita' e le situazioni divertenti durante le mie partite non sono mai mancate!
Perde un po' se chi ci gioca e' svogliato o ha poca fantasia e si accontenta di porre quesiti "banali", ma non e' affatto una mancanza del gioco in se'!

22/12/2005
Lex Arcana 8,0

Un originalissimo gdr tutto italiano. L'idea è geniale: una divisione speciale dell'esercito dell'Impero Romano è chiamata ad indagare e affrontare l'occulto. Elementi divini e mitologici, leggende e realtà si fondono e confondono. Vivrete delle esperienze di gioco nuove e piacevoli.

26/12/2009
Trivial Pursuit 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Space Crusade 8,0

Sara' datato ma mi ci sono divertito da matti! Assolutamente migliore del "fratellastro" HeroQuest, sia per la mappa componibile che per le strategie attuabili. Dover muovere e gestire un'intera squadra di Space Marines e' esaltante e divertente.
Buona varieta' di nemici...spettacolari i Genestealer e il gigantesco e mortale Dreadnought!!!

22/12/2005
Memoir '44 8,0

Semplice e geniale gioco di combattimenti per rivivere situazioni reali della II Guerra Mondiale. Non servono preparativi infiniti e ci si gioca fin da subito divertendosi. Eccellente introduzione al mondo delle battaglie storiche.

26/12/2009
Cyberpunk 2020 8,0

Uno di quei gdr che considero dei veri e propri classici, almeno per quanto riguarda quelli tradotti in italiano.
Splendida ambientazione, sporca, cattiva e ultra-violenta (il combattimento e' davvero letale...ci si salva con armature e innesti vari)...la classe del Netrunner aggiunge notevole profondita' al tutto, anche se la sua presenza diventa complessa da gestire (le incursioni nella Rete durano pochi secondi in tempo reale, ma in termini di gioco e' in pratica una "sessione nella sessione" e gli altri giocatori si potrebbero annoiare).
La mia classe preferita e' senza dubbio quella del tecnomedico...quando mi hanno assunto alla Trauma Team sono iniziate le mie avventure migliori in assoluto!
Oggi Cyberpunk risulta un po' obsoleto, gran parte della tecnologia e' piu' avanzata nel 2005 reale che nel 2020 del gioco...ma secondo me e' comunque un gioco da avere assolutamente!

10/12/2005
Warhammer Fantasy Roleplay 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Agricola 8,0

Ottimo gioco, altamente strategico pur senza diventare difficile. Le numerose carte rendono le partite sempre diverse ma a volte risultano troppo decisive (nel bene e nel male). Difficile apprezzarlo fin dalla prima partita, ma vale la pena insistere e conoscerlo a fondo.

26/12/2009
Munchkin 2: Unnatural Axe 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Dungeoneer: Tomb of the Lich Lord 8,0

Mi piace un sacco! L'edizione italiana non contiene tutti i materiali per giocare (mancano dadi e segnalini), come del resto non erano presenti nemmeno in quella americana, pero' la scatola e' robusta e hanno inserito 6 piedistalli di plastica per i segnalini degli Eroi.
I disegni sono bellissimi!

Credo sia un gioco da tenere d'occhio, leggendo sul forum dell'autore si possono trovare informazioni su quello che uscira': espansioni su miniere sotterranee, citta' e mari infestati da mostri marini e pirati...oltre alle regole per gestire i livelli eroici dal 4 in su (infatti i punteggi del livello 4, di fatto, non si usano nel gioco base).

Il regolamento non e' spiegato in maniera molto lineare, sia in inglese che in italiano, ma sul sito Raven Distribution si puo' scaricare un file esplicativo ed e' in preparazione un set di regole piu' chiaro, basato sulla versione 2.5, voluta dall'autore in persona proprio per venire incontro alle insistenti richieste di FAQ.

11/12/2005
Dungeons & Dragons Set 1: Basic Rules 8,0

La mitica scatola rossa, l'avventura in solitario contro rugginofago e vermeiena, i primi passi in un mondo fantasy...emozioni che non si possono dimenticare.

11/12/2005
Munchkin Cthulhu 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Exalted 8,0

L'ambientazione e' semplicemente eccezionale...riprende molti degli elementi che hanno decretato il successo del World of Darkness, li rielabora in maniera originale infilandoci elementi tipici della cultura asiatica, epicita' e fuochi d'artificio...e il risultato e' da applausi.
Non sono un fan dei regolamenti complessi e quindi il sistema di gestione del combattimento e dei Charme non mi entusiasma granche'...si poteva fare di meglio, e spero lo si fara' con la seconda edizione in uscita fra 2-3 mesi.
La traduzione in italiano sta migliorando, spero non brucino l'occasione della seconda edizione per far dimenticare il passato.

11/12/2005
Munchkin Cthulhu 2: Call of Cowthulhu 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Munchkin Cthulhu 3: The Unspeakable Vault 8,0

Nessun commento

26/12/2009
Power Grid 8,0

Ottimo gioco sulla gestione di centrali energetiche e rifornimento di città. E' un gioco di risorse ma aggiunge in maniera molto intelligente il fattore tempo, col passare dei turni di gioco si rinnoveranno le tecnologie e potrete sfruttare nuovi tipi di generatori, spesso riuscendo a recuperare una partita data per persa. Consigliatissimo, soprattutto ora che è disponibile anche in italiano.

26/12/2009
Sine Requie: Anno XIII 8,0

Versione riveduta, ampliata e abbellita di un vero capolavoro! Merita tutti i premi che ha vinto e che vincerà. Se amate l'horror e i gdr non esiste motivo per non comprare questo gioiello della creatività tutta italiana.

26/12/2009
Guillotine 8,0

Ci ho giocato davvero tanto ed e' sempre un piacere! Le illustrazioni delle carte sono divertentissime, con un piacevole tratto morbido e caricaturale.
Il fattore fortuna e' determinante, ma le azioni che si possono compiere con le carte sono numerose e varie, cosi' come le "combo" ottenibili (sia con le carte azione che con le "teste" collezionate, ad esempio quando si uccidono due nobili in un solo turno o quando si abbinano Conte/Contessa o si accumulano le guardie).
Veloce e divertente, invita ad essere rigiocato!
Il testo sulle carte e' in inglese, ma dopo qualche giro di chiarimento le partite filano lisce per chiunque.

11/12/2005
Witchcraft 7,0

Nessun commento

26/12/2009
Citadels: The Dark City 7,0

Nessun commento

26/12/2009
HeroQuest 7,0

Un gioco da tavolo che ha fatto storia! Bellissime le miniature e gli accessori, ci ho giocato per un sacco di tempo, inventando ogni genere di missione...
Forse l'unico difetto e' che al posto di tessere modulabili c'e' un tabellone con stanze fisse (che comunque possono essere "ridotte" con gli accessori e un po' di fantasia), uno dei motivi per i quali preferisco StarQuest.

11/12/2005
Word Jam 7,0

Nessun commento

26/12/2009
YINSH 7,0

Nessun commento

26/12/2009
Zombies!!! 3: Mall Walkers 7,0

Nessun commento

26/12/2009

Pagine